Biblioteca

10 idee uniche da testare su ogni canale di social media (e come dire cosa funziona)

Uno dei nostri modi preferiti per migliorare i nostri risultati sui social media è provare cose nuove. Noi sogniamo una nuova idea o ricerca un possibile cambio di strategia , lo proviamo e vediamo cosa succede.

La fase di test è una delle fasi più importanti per noi, non solo il 'cosa testare' ma anche il 'come testare'.



Siamo grati di aver imparato alcune lezioni utili sui test delle best practice, nonché una serie di idee su cosa testare nel nostro social media marketing .



Sono felice di condividere con voi ciò che abbiamo imparato finora e ciò che abbiamo scoperto essere variazioni utili da testare. Forse qualcosa potrebbe attirare la tua attenzione qui? Continua a leggere per vedere il nostro elenco di possibilità (con un menu cliccabile per passare a qualsiasi sezione). E mi piacerebbe sentire la tua opinione su eventuali suggerimenti per i test che hai raccolto durante la tua esperienza!

test sui social media

Alcune note sui test

Abbiamo scritto a lungo su alcuni dei file best practice per i test A / B così come alcuni dei nostri test A / B preferiti che abbiamo provato sul blog Buffer e sugli account social Buffer ( testare i titoli è uno dei nostri preferiti).



quindi pensi di poter podcast

Ecco un breve riassunto di alcune domande che ci piace porci durante i test.

  1. Quale cosa testerai?
  2. Quale metrica sarà la mia migliore misura del successo?
  3. Ho dati sufficienti per presumere che questo risultato sarà vero e ripetibile per tutti?

Isola le tue variabili, ovvero, prova una cosa alla volta

Per sapere cosa fa veramente la differenza nei tuoi risultati, spesso è meglio provare una cosa alla volta.

Ad esempio, quando si prova il testo del titolo su Twitter, sarebbe meglio mantenere uguali anche le immagini allegate. Se un tweet ha superato l'altro, potrebbe essere difficile dire se la differenza fosse con la variazione nel titolo o nell'immagine.



come far crescere i tuoi follower su Instagram

Guarda i dati giusti - confronta in modo coerente

In alcuni casi, la metrica chiave sarà ovvia. Se modifichi un elemento della pagina del tuo profilo, probabilmente speri in un aumento dei follower.

Altri test sui social media potrebbero richiedere una metrica più definita. Nei nostri test sui titoli, ad esempio, come potremmo misurare il successo? Dovrebbe essere il tweet che riceve il maggior numero di clic, retweet, impressioni o coinvolgimento totale? Fortunatamente, non esiste una risposta sbagliata a questa domanda! Puoi scegliere la metrica per te più significativa ed essere coerente nella misurazione rispetto a questa metrica in tutti i tuoi test.

Verifica la significatività statistica, ad esempio il tuo risultato potrebbe essere un colpo di fortuna?

Quanti dati raccolti sono sufficienti per sapere che i tuoi risultati sono accurati?

Abbiamo trovato alcuni dei test A / B più standard che eseguiamo su Buffer un minimo di 100 campioni essere un obiettivo di partenza. Ovviamente, più risultati puoi ottenere oltre 100, migliori saranno i tuoi dati. E spesso, potresti non essere in grado di ottenere fino a 100 campioni in un test sui social media (a seconda delle dimensioni del pubblico e di altri fattori). In questi casi, i tuoi istinti potrebbero giocare un ruolo più importante e il risultato potrebbe non essere così concreto come altri.

Quando si dispone di una grande quantità di dati da utilizzare, è possibile scegliere di applicare la significatività statistica. La mia definizione preferita di significatività statistica è questa verifica che i risultati siano reali, ripetibili e non dovuti a casualità .

La formula effettiva per determinare la significatività statistica è piuttosto avanzata e include deviazioni standard, medie, punteggi Z e altro. Ci sono una manciata di semplici strumenti che possono eseguire il calcolo per te. Ecco tre dei nostri preferiti:

  1. Ottieni dati guidati di KISSMetrics
  2. Calcolatrice test A / B di HubSpot
  3. Calcolatrice Split Test A / B di VWO

Ecco un esempio di risultati di esempio da Get Data Driven:

ottenere un esempio di test ab basato sui dati

10 test da provare sul tuo profilo Twitter

  1. Cambia la tua posizione
  2. Includi hashtag nella tua biografia
  3. Includi @ -menzioni nella tua biografia
  4. Cambia il tuo foto di copertina
  5. Cambia la tua immagine di profilo
  6. Cambia il tuo URL
  7. Cambia il testo della tua biografia (qui alcuni suggerimenti e idee )
  8. Varia la lunghezza della tua biografia
  9. Aggiungi un invito all'azione e un link a una pagina di destinazione nella tua biografia
  10. Cambia lo stile della tua biografia: frasi intere o brevi bocconcini

Come controllare le statistiche su questi test

Nella maggior parte dei casi, le modifiche apportate al tuo profilo Twitter saranno progettate per ottenere più follower (è anche possibile che tu stia cercando click-through o conversioni agli URL).

Puoi ottenere un tasso di crescita di base dei follower prima di apportare modifiche, quindi confrontare il tuo nuovo tasso di crescita dopo aver modificato una variabile.

come vedi i tuoi post su Instagram
  • Quanti nuovi follower guadagni ogni giorno?
  • Quanti follower guadagni ogni giorno dopo aver apportato una modifica?

Strumenti di Twitter può aiutare con questo. Contatore Twitter , ad esempio, ti mostra i dati alla base della crescita dei tuoi follower, condividendo una ripartizione di ogni giorno e una media giornaliera.

seguaci di twitter-counter

Se le modifiche apportate al tuo profilo migliorano la crescita giornaliera dei follower, mantieni le modifiche. In caso contrario, torna a ciò che funzionava prima e prova un nuovo test.

10 test per provare i tuoi tweet

  1. Pubblica in un momento diverso
  2. Pubblica in un altro giorno
  3. Includi hashtag nei tuoi tweet
  4. Modifica il tipo di URL che utilizzi per condividere (URL completo, URL abbreviato, bitly, buffly, personalizzato, ecc.)
  5. Varia la durata dell'aggiornamento
  6. Prova un modo diverso per comporre un tweet (qui un elenco completo di idee per cose come lettere maiuscole, ordine, commenti e altro)
  7. Includere @ menzioni di persone e marchi
  8. Prova diversi tipi di media nei tuoi tweet (foto, video, GIF, Vine, Slideshare, ecc.)
  9. Includi emoji
  10. Prova i diversi tipi di file Schede Twitter

Come controllare le statistiche su questi test

Twitter Analytics offre un'enorme quantità di dettagli nei tweet che invii. La visualizzazione predefinita è per gli ultimi 28 giorni di tweet, il che ti fornirà una buona base con cui lavorare. Nella dashboard di analisi, vedrai molte diverse statistiche aggregate 'giornaliere'. La metrica più utile potrebbe effettivamente essere le statistiche 'per tweet', poiché testerai le variazioni nei tweet stessi.

  1. Per ottenere una linea di base per le tue statistiche 'per tweet':
  2. Esporta i dati da Twitter Analytics.
  3. Apri i dati in Excel o Google Spreadsheets.
  4. Rimuovere eventuali risposte @ dall'elenco ordinando gli aggiornamenti in ordine alfabetico ed eliminando quelli che iniziano con un segno @.
  5. Esegui formule sulle colonne per impressioni, clic, retweet, preferiti, risposte e coinvolgimento totale.

Nota: puoi trovare la media o la mediana. La media somma tutti i valori nella tua selezione e si divide per il numero di voci che a volte può essere fortemente influenzata da valori anomali, ad esempio, se un tweet ha davvero sovraperformato tutto il resto. La mediana trova il valore numerico medio nella tua selezione, ad esempio, in un elenco di 2, 2, 4, 5, 5, 6, 38, la mediana sarebbe 5 e la media sarebbe 9.

Una volta che hai i tuoi numeri di tweet di base, puoi confrontare i risultati dei tuoi test con questi numeri originali.

10 test da provare sulla tua pagina Facebook

  1. Cambia la tua foto di copertina
  2. Cambia la tua immagine di profilo
  3. Modifica il testo nella sezione Informazioni (qui alcuni suggerimenti e idee )
  4. Aggiungi parole chiave alla sezione Informazioni
  5. Cambia il tuo URL
  6. Riordina l'aspetto delle schede / sezioni della pagina ( come )
  7. Aggiungi una data di fondazione o una data di inizio
  8. Come altre pagine come la tua pagina ( come )
  9. Appunta un post nella parte superiore della pagina ( come )
  10. Aggiungi nuovi traguardi alla tua pagina

Ulteriori test da provare se stai cercando di ottimizzare il tuo profilo Facebook personale includono la compilazione del tuo lavoro e della tua istruzione, l'aggiunta di competenze professionali e l'inclusione di citazioni preferite.

Come controllare le statistiche su questi test

Facebook Insights ha alcune suddivisioni davvero utili dei Mi piace per la tua pagina. Da Facebook Insights, se fai clic sulla scheda 'Mi piace alla pagina', andrai a una dashboard dei Mi piace che mostra la crescita totale dei Mi piace, la variazione dei Mi piace netti su base giornaliera (nello screenshot sotto) e la fonte i mi piace.

statistiche sui follower di Facebook

Tutti i test che esegui sulla tua pagina possono essere controllati qui per vedere come influenzano i grafici ei grafici forniti da Facebook.

10 test da provare sui tuoi post di Facebook

  1. Pubblica in un momento diverso
  2. Pubblica in un altro giorno
  3. Varia la durata dell'aggiornamento
  4. Includi hashtag nei tuoi post
  5. Tagga altre persone e pagine nei tuoi post
  6. Prova diversi tipi di post (testo, foto, link, video, ecc.)
  7. Modifica il tipo di URL che utilizzi per condividere (URL completo, URL abbreviato, bitly, buffly, personalizzato, ecc.)
  8. Prova un modo diverso per comporre un aggiornamento ( ecco un elenco completo di idee per cose come lettere maiuscole, ordine, stile e altro)
  9. Pubblica un'offerta, un evento o una pietra miliare
  10. Aggiungi la tua posizione attuale ai tuoi post

Come controllare le statistiche su questi test

Puoi controllare le prestazioni dei tuoi post di Facebook tramite Facebook Insights. La scheda Panoramica mostra i cinque post più recenti e puoi vedere l'elenco completo facendo clic sulla scheda Post.

Per ottenere una misura di base delle prestazioni di un post, puoi esportare i dati da Facebook Insights ed eseguire una formula simile a quella menzionata nella sezione dei test di Twitter sopra. Inoltre, se utilizzi Buffer, rendiamo disponibili tutte queste statistiche anche nella tua dashboard e gli utenti aziendali possono esportare i dati per eseguire query simili.

cosa significa verificato su twitter

10 test da provare sulla tua pagina Google+

  1. Cambia il tuo slogan
  2. Cambia la tua introduzione
  3. Carica una nuova foto di copertina
  4. Carica una nuova immagine del profilo
  5. Collega il tuo canale YouTube alla tua pagina Google+
  6. Appunta un post nella parte superiore della pagina
  7. Aggiungi le community di cui fai parte
  8. Sperimenta con GIF animate come foto di copertina o immagini del profilo
  9. Aggiungi parole chiave alla tua tagline e introduzione
  10. Aggiungi ulteriori informazioni di contatto (telefono, indirizzo, chat, ecc.)

Ulteriori test da provare se stai cercando di ottimizzare il tuo profilo Google+ personale includono la visualizzazione della tua cronologia lavorativa, istruzione e posizione.

Come controllare le statistiche su questi test

Google+ offre una scheda Approfondimenti per le pagine in cui puoi visualizzare le informazioni di base sulla visibilità, il coinvolgimento e il pubblico della tua pagina. La scheda Pubblico mostra i nuovi follower che hai guadagnato nell'ultima settimana, nell'ultimo mese o negli ultimi 90 giorni.

statistiche sul pubblico di google-plus

Quando esegui i test sulla tua pagina Google+, puoi vedere come i tuoi test influenzano i grafici e i grafici qui per capire se i test hanno successo o meno

10 test da provare sui tuoi post di Google+

  1. Pubblica in un momento diverso
  2. Pubblica in un altro giorno
  3. Sperimenta con formattazioni diverse (grassetto, corsivo, barrato)
  4. Aggiungi hashtag personalizzati ai tuoi post
  5. Variare la durata dell'aggiornamento (qualsiasi cosa, da ultra-brevi come i tweet o ultra lunghi come i mini post del blog)
  6. Tagga altre persone e pagine
  7. Pubblica diversi tipi di aggiornamenti (link, foto, video, ecc.)
  8. Aggiungi domande o inviti all'azione al tuo post
  9. Condividi un sondaggio ( come )
  10. Condividere con persone, cerchie e comunità specifiche (come fare)

Come controllare le statistiche su questi test

Circle Count è uno strumento utile che mostra una grande quantità di informazioni sulla propria pagina o profilo Google+. Mentre scorri verso il basso nella pagina dei risultati del conteggio delle cerchie, vedrai una sezione delle attività che mostra i numeri medi sui tuoi ultimi post.

approfondimenti sul conteggio delle cerchie

Questo è un modo semplicissimo per trovare la linea di base per le tue statistiche di Google+ e misurarle mentre apporti modifiche e provi nuovi modi per pubblicare su Google+.

10 test da provare sul tuo profilo personale LinkedIn

  1. Modificare l'ordine delle sezioni sul tuo profilo (come fare)
  2. Cambia il tuo titolo professionale
  3. Cambia il tuo riepilogo professionale
  4. Includi hashtag nella tua biografia
  5. Includi @ -menzioni nella tua biografia
  6. Cambia la tua foto di copertina
  7. Cambia la tua immagine di profilo
  8. Cambia il tuo URL
  9. Cambia il testo della tua biografia (qui alcuni suggerimenti e idee )
  10. Varia la lunghezza della tua biografia
  11. Aggiungi un invito all'azione e un link a una pagina di destinazione nella tua biografia

Come controllare le statistiche su questi test

LinkedIn ha recentemente reso disponibili statistiche e dettagli su chi ha visualizzato il tuo profilo. È disponibile una dashboard completa che contiene le visualizzazioni del profilo degli ultimi 90 giorni, i passaggi per ottenere più visualizzazioni e la suddivisione delle visualizzazioni in categorie di aziende, titoli e altro ancora.

visualizzazioni del profilo linkedin

Man mano che apporti modifiche al tuo profilo e provi nuovi elementi, puoi vedere l'impatto diretto che ha sulle visualizzazioni tramite questa dashboard.

come guadagnare follower su instagram

Test da provare sul tuo profilo aziendale LinkedIn

  1. Modifica la descrizione della tua azienda
  2. Cambia la foto di copertina
  3. Cambia il logo standard
  4. Cambia il logo quadrato
  5. Aggiungi le specialità dell'azienda alla pagina
  6. Includi gruppi in primo piano sulla tua pagina
  7. Modifica il nome dell'azienda per includere una breve descrizione
  8. Aggiungi parole chiave al paragrafo della descrizione della tua azienda
  9. Aggiungi le posizioni dei tuoi uffici
  10. Includi dipendenti, dietro le quinte o immagini di azioni del prodotto come foto di copertina

10 test da provare sui tuoi post LinkedIn

  1. Pubblica in un momento diverso
  2. Pubblica in un altro giorno
  3. Varia la durata dell'aggiornamento
  4. Includi hashtag nei tuoi post
  5. Tagga altre persone e pagine nei tuoi post
  6. Prova diversi tipi di post (testo, foto, link, video, ecc.)
  7. Modifica il tipo di URL che utilizzi per condividere (URL completo, URL abbreviato, bitly, buffly, personalizzato, ecc.)
  8. Prova un modo diverso per comporre un aggiornamento ( ecco un elenco completo di idee per cose come lettere maiuscole, ordine, stile e altro)
  9. Pubblica un'offerta, un evento o una pietra miliare
  10. Aggiungi la tua posizione attuale ai tuoi post

Come controllare le statistiche su questi test

La scheda di analisi di LinkedIn contiene dettagli sugli aggiornamenti che invii e sui nuovi follower della tua pagina. Puoi utilizzare le statistiche qui per creare statistiche di base da misurare mentre provi nuove strategie.

Conclusione: i nostri test preferiti su Buffer

Sono entusiasta di sapere cosa testerai sui tuoi profili di social media per ottenere un maggiore coinvolgimento e guadagnare più follower. Alcuni dei nostri test Buffer preferiti finora hanno incluso:

  • Pubblicazione in orari e giorni diversi
  • Variare la lunghezza e lo stile di un aggiornamento
  • Testare diversi tipi di aggiornamenti (ad es. Foto per Twitter, link e video per Facebook)

Quali sono alcuni dei tuoi test preferiti da provare? Mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.

Fonti di immagini: IconFinder , Blurgrounds , Unsplash



^