Biblioteca

10 modi in cui le università possono utilizzare Facebook per commercializzare e connettersi con gli studenti

Quando ero all'università due anni fa, Facebook era già intrecciato con la vita studentesca.

Abbiamo sentito notizie ed eventi tramite Pagine Facebook e ha collaborato al lavoro di gruppo Gruppi di Facebook . Dopo la laurea, ricevo aggiornamenti sull'università tramite la pagina Facebook degli ex studenti. Al giorno d'oggi, è comune anche per i futuri studenti ricerca su Facebook quando si decide l'università e il corso .



Con Facebook che è parte integrante della vita degli studenti universitari, ci sono molte cose che team di social media nelle università può fare per commercializzare l'università, coinvolgere gli studenti e rimanere in contatto con gli alumni.



Ecco solo alcune idee che ho trovato attraverso la mia ricerca che puoi implementare per la tua università ...

Preferisci l'audio? Ascolta la nostra intervista podcast con Nikki Sunstrum, Direttore dei social media presso l'Università del Michigan di seguito:



Non hai bisogno di attrezzature costose o fantasiose per farlo. Tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone, Facebook Live e alcuni studenti appassionati interessati a mostrare le persone in giro, come Steph e Matt.

All'altra estremità dello spettro, ci sono anche tour virtuali che vengono creati utilizzando la tecnologia della realtà virtuale . Il tour virtuale può quindi essere aggiunto alla tua pagina Facebook, in questo modo Università di Yale fatto.

Tour del campus VR della Yale University

4. Usa Messenger per rispondere alle domande

In passato, le e-mail e le telefonate sono i modi più comuni per contattare le università. Con l'ascesa dei social media e delle app di messaggistica , Facebook Messenger ha aperto un altro canale di comunicazione tra università e studenti.

Per esempio, Università di Harvard ha un invito all'azione 'Invia messaggio' sulla sua pagina Facebook. Secondo Facebook, il team dell'Università di Harvard in genere risponde ai messaggi all'istante.

Facebook Messenger dell

Se non sei in grado di controllare regolarmente i messaggi della tua pagina durante la giornata lavorativa, puoi utilizzare il Response Assistant di Facebook per impostare saluti e risposte automatizzati per far sapere agli studenti che li ricontatterai presto. Puoi trovarlo nella tua pagina 'Impostazioni'> 'Messaggi'.

Assistente di risposta alla pagina Facebook

5. Accogliere e riunire i nuovi studenti

Iniziare la vita universitaria può essere piuttosto spaventoso per molti. Può essere peggio se non conosci nessun altro che frequenta la tua stessa università. Così tante università creano gruppi Facebook per i nuovi studenti per porre domande, interagire tra loro e ottenere informazioni su eventi e attività.

Ad esempio, l'Università della California, Davis crea un file nuovo gruppo Facebook per ogni gruppo di nuovi studenti dell'università, che è gestito da un gruppo di amministratori del loro team di marketing e comunicazione.

Gruppo Facebook UC Davis Freshman

Tali gruppi possono consentire ai nuovi studenti di connettersi e interagire tra loro anche prima dell'inizio del termine universitario. Dopo l'inizio del semestre, puoi utilizzare questo gruppo per informare gli studenti su eventi e attività che si svolgono nel campus.

È anche comune avere gruppi Facebook per i vari gradi e residenze. Ad esempio, l'unione studentesca dell'Università di Warwick istituisce annualmente un gruppo Facebook ufficiale per ogni sala in modo che gli studenti che vivono nella stessa sala possano conoscersi meglio e organizzare le attività tramite il gruppo.

Gruppi Facebook dell

Se desideri creare gruppi Facebook per gli studenti della tua università, ecco la nostra guida per aiutarti a iniziare .

6. Curare i contenuti generati dagli studenti

Oltre a condividere notizie e annunci dall'università, potresti anche condividere foto e video realizzati dagli studenti. Questo non solo offre ai potenziali studenti una visione dell'università dal punto di vista degli studenti attuali, ma coinvolge anche gli studenti attuali presentandoli sulla pagina Facebook dell'università. Quanto sarebbe bello!

Ad esempio, il team di social media della California Polytechnic State University (Cal Poly) ha avviato una campagna di hashtag, #CalPolyNow, per condividere le voci e le foto degli studenti. Gli studenti userebbero gli hashtag durante la pubblicazione su Instagram e il team ripubblicherebbe le foto selezionate su l'account Instagram dell'università e incrociandone alcuni su la loro pagina Facebook (con permesso).

Se ritieni che gli studenti della tua università siano più attivi su Instagram, potresti anche collegarti all'account Instagram dell'università dalla pagina Facebook. Utilizzando app di Facebook come Instatab o App della pagina Instagram , puoi aggiungere gratuitamente la tua galleria Instagram alla tua pagina Facebook. Ecco un esempio di Cal Poly :

Cal Poly Facebook Instagram Feed

In alternativa, puoi curare i post di Instagram presi dagli studenti e compilarli in un album fotografico di Facebook , come ha fatto la Brigham Young University.

Contenuti generati dagli studenti della Brigham Young University

7. Offrire consulenza e supporto per la carriera

Non tutti gli studenti saprebbero come pianificare la propria carriera. Di certo non lo sapevo quando ero all'università. Per fortuna, molte università ora offrono consulenza e supporto per la pianificazione della carriera. Facebook è un ottimo modo per diffondere queste risorse utili al corpo studentesco.

video non musicale più visto su youtube

Per esempio, le carriere e competenze degli studenti presso l'Università di Warwick ha una pagina Facebook, dove condividono consigli sulla carriera e informano gli studenti su fiere ed eventi rilevanti del lavoro.

Carriere e competenze degli studenti dell

(Curiosità: il nostro CEO Joel Gascoigne ed io siamo andati entrambi all'Università di Warwick!)

8. Organizzare e promuovere eventi universitari

Con Facebook puoi anche organizzare e commercializzare facilmente eventi nella tua università. Invece di dover creare un nuovo sito web per un evento, puoi semplicemente creare una pagina dell'evento su Facebook, dove puoi indicare la data, l'ora, il luogo e i dettagli dell'evento.

Per esempio, Imperial College di Londra utilizza regolarmente Facebook per promuovere eventi presso la propria università.

Eventi dell

Un ulteriore vantaggio è che Facebook ti aiuterebbe a spargere la voce sui tuoi eventi. Quando gli studenti indicano che stanno andando a un evento, Facebook lo mostrerà ai loro amici sul loro feed di notizie o tramite notifiche. Questo può aiutare ad attirare più persone ai tuoi eventi.

Potresti fare un ulteriore passo avanti potenziando il tuo evento su Facebook (come pubblicizzandolo su Facebook). Dopo aver creato la pagina del tuo evento su Facebook, c'è un pulsante 'Boost Event' che ti permetterà di pubblicizzare il tuo evento. Ecco ulteriori informazioni sulla creazione di un annuncio per un evento su Facebook.

Facebook promuove l

9. Crea pagine secondarie di Facebook

Se cercassi 'uc berkeley' su Facebook, non vedrai una ma più di 50 pagine Facebook. C'è la pagina Facebook principale della UC Berkeley ma ce n'è anche uno per il Haas School of Business presso l'Università di Berkeley , uno per il Goldman School of Public Policy della UC Berkeley , e tanti altri.

Pagine Facebook della UC Berkeley

Ogni università è così diversa con molti dipartimenti, società e club diversi. E ognuno ha il suo pubblico unico . Piuttosto che avere una pagina Facebook per l'intera università, sarà più appropriato (e più divertente) avere una pagina Facebook per ogni gruppo.

Ovviamente, non devi gestirli tutti finché c'è qualcuno all'interno di ogni gruppo che è disposto a farlo. In qualità di team di marketing per l'università, sarà fantastico definire alcune linee guida o offrire consigli al 'marketer' di ciascun gruppo.

come impostare un account YouTube

Puoi anche dare loro un impulso di consapevolezza presentandoli sulla pagina Facebook principale dell'università. Se ti piacciono le pagine con la pagina principale di Facebook, puoi metterle in primo piano andando su 'Impostazioni'> 'In primo piano' e selezionando quali pagine desideri mostrare.

La UC Berkeley metteva in evidenza le pagine

Per mettere mi piace a un'altra pagina, fai clic sui tre punti sotto la loro foto di copertina, quindi su 'Mi piace come la tua pagina' e seleziona la pagina a cui desideri piacere.

Facebook come la tua pagina

10. Connettiti con gli alumni tramite le pagine o i gruppi di Facebook

Abbiamo parlato molto del marketing con i potenziali studenti e abbiamo coinvolto gli studenti attuali. Ma anche restare in contatto con gli alumni è importante. Gli ex allievi possono aiutare i laureati a far ripartire la loro carriera e contribuire attraverso il volontariato e la raccolta di fondi.

Ad esempio, la Stanford University ne ha diversi ex allievi Facebook Pages . Su la loro pagina Facebook principale degli ex allievi , condividono storie sui loro alunni e ricordano la storia di Stanford.

Pagina Facebook degli Stanford Alumni

Passo a te: quali altre idee hai per te?

La maggior parte degli studenti è su Facebook e utilizza i gruppi di Facebook e Messenger per collaborare e comunicare tra loro. Quindi Facebook sta diventando sempre più un canale importante per i team di social media nelle università per commercializzare, coinvolgere e rimanere in contatto con gli studenti. (Lo stesso si può dire per altri social media come Instagram e Twitter.)

Ricapitolando, ecco le 10 idee che ho trovato attraverso la mia ricerca e la mia esperienza personale all'università:

  1. Condividi notizie, risultati e traguardi
  2. Raccogli le recensioni degli studenti attuali e passati
  3. Fornire tour virtuali per potenziali studenti
  4. Usa Messenger per rispondere alle domande
  5. Accogli e riunisci nuovi studenti
  6. Cura i contenuti generati dagli studenti
  7. Offri consulenza e supporto per la carriera
  8. Organizza e promuove eventi universitari
  9. Crea pagine secondarie di Facebook
  10. Connettiti con gli alumni tramite le pagine o i gruppi di Facebook

Quali altre idee interessanti ti vengono in mente che i gestori dei social media nelle università possono provare? C'è qualcosa di speciale che fai alla tua università? Sarà un piacere sentirti!

P.S. Se sei interessato a saperne di più sui social media nelle università, potrebbe piacerti la nostra intervista podcast con Nikki Sunstrum, Direttore dei social media presso l'Università del Michigan .

-

La fantastica immagine in primo piano sopra è di Jason leung , preso da Unsplash .



^