Articolo

13 migliori siti per vendere i tuoi prodotti online

Prima dell'avvento di Internet e dell'e-commerce, le vendite in giardino e i giornali erano gli unici posti in cui si potevano vendere le proprie cose senza possedere una vetrina. Ora, con tutti i diversi siti Web e app di vendita disponibili, chiunque può guadagnare denaro extra vendendo praticamente qualsiasi cosa, senza dover uscire di casa.

La vendita online ha completamente cambiato il modo in cui pensiamo di avviare un'impresa. E c'è una buona ragione per cui: Il 63% dei viaggi di acquisto inizia online , rendere i siti online un'opzione sempre più redditizia per la vendita dei propri prodotti.



Sei un hobbista che cerca di vendere attrezzatura da cucina ? Hai una scorta di gioielli vintage? Hai una connessione per ottenere un prodotto a prezzi all'ingrosso ? Forse stai solo cercando di svendere quella collezione di Beanie Baby? (Non mentire, ne hai uno!) O forse stai praticando il feng shui e stai cercando di riordinare il tuo spazio vitale o il tuo contenitore? Se stai ancora cercando di capire come trovare i prodotti vincenti, don & apost dimentica di dare un'occhiata al nostro corso più recente.



Non importa quale sia il tuo obiettivo o cosa vendi, c'è un canale di vendita là fuori che è perfetto per te. Abbiamo svolto la ricerca e compilato i migliori siti per farti vendere i tuoi prodotti online.

Contenuto del post



come si fa un sondaggio su twitter

Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumiti e inizia a chiamare i colpi.

Inizia gratuitamente

Crea il tuo negozio

Creare il tuo negozio online viene fornito con le sue sfide, ma può anche essere estremamente soddisfacente e redditizio se fatto bene.

Il più grande svantaggio è che devi commercializzare te stesso e aumentare il tuo traffico sul tuo sito. Essenzialmente lo sei creare il proprio marchio e questo può richiedere un po 'di tempo.



Il vantaggio è che i tuoi profitti sono tuoi: non ci sono commissioni e hai il controllo completo sulla tua strategia di prezzo. Ecco la migliore piattaforma che puoi utilizzare per creare il tuo sito di vendita online.

1. Shopify

Quando si tratta di creare il tuo sito web per vendere le tue cose, Shopify deve essere uno dei più facili da usare e più affidabili. A partire da ottobre 2019, oltre 1.000.000 i commercianti stavano usando Shopify.

La tariffa di base di Shopify è di $ 29 al mese. Ciò include il tuo sito Web, blog, certificati SSL, recupero del carrello degli acquisti abbandonato, canali di vendita dei social media, tra molti altri strumenti e vantaggi. Non ci sono costi di configurazione iniziale o altri costi nascosti a meno che tu non scelga di utilizzare un gateway di pagamento diverso da cosa offre Shopify .

Shopify è un'ottima piattaforma per avviare il tuo sito di vendita online. È adatto ai principianti e facile da usare, con un eccellente servizio clienti. Inoltre, ce ne sono vari Shopify app che puoi utilizzare per personalizzare il tuo negozio. Ecco una guida che puoi utilizzare avvia il tuo negozio Shopify in meno di 30 minuti .

Mercati 'Vendi qualsiasi cosa'

Questi mercati sono i siti di vendita online più noti e ospitano praticamente qualsiasi articolo che potresti avere.

2. Bonanza

vendere qualsiasi cosa sul mercato

Questa azienda con sede a Seattle è relativamente nuova sulla scena del mercato online, ma sta andando molto bene. Con oltre 50.000 venditori e 35 milioni di articoli diversi, Bonanza è una vasta e crescente comunità di negozi online. Entrepreneur.com ha nominato Bonanza una delle 'Best Entrepreneurial Companies in America' ​​nel 2016.

Le commissioni per la vendita su Bonanza sono relativamente minime e si basano su quello che chiamano il valore dell'offerta finale. Il valore dell'offerta finale è il valore in dollari combinato di ciò che l'acquirente ha pagato più la parte della tassa di spedizione che supera $ 10. Quindi, se vendi un articolo per $ 20, quindi addebiti $ 12 per la spedizione, il valore dell'offerta finale è $ 22. La commissione di vendita è pari al 2,5% del valore dell'offerta finale, quindi in questo esempio, la commissione sarebbe solo $ 0,77. Se vendi articoli per oltre $ 500, si applicano le stesse regole, ma è prevista una tariffa fissa aggiuntiva dell'1,5% su qualsiasi importo in dollari superiore a $ 500.

Questo sito di vendita online funziona bene per coloro che non sono in grado di pagare le commissioni di quotazione. Aprire un negozio è facile e paghi solo le commissioni se effettui una vendita.

3. Amazon

Amazon è un sito web affidabile e di riferimento che vende 400 prodotti AL MINUTO . Come fa a vendere così tanto così velocemente? Bene, le persone provano un senso di conforto e fiducia quando acquistano da questo sito. Amazon è noto per verificare i venditori e tenere i prodotti contraffatti fuori dal suo mercato. E ha guadagnato la fiducia delle persone consegnando gli articoli che desiderano, in tempo. Ecco perché così tante persone lo considerano il loro mercato di riferimento per gli acquisti online. Un numero così elevato di vantaggi significa che i tuoi prodotti hanno maggiori probabilità di essere venduti, ma significa anche che hanno più commissioni.

Un account di vendita professionale su Amazon richiede un processo di richiesta e una tariffa mensile di $ 39,99. Sono inoltre previste commissioni per ogni articolo venduto. Se non prevedi di vendere più di 40 articoli al mese, puoi ottenere un account venditore individuale che non richiede canone mensile. L'account venditore individuale addebita una commissione di $ 0,99 per articolo più commissioni percentuali, a seconda della categoria in cui viene venduto il tuo articolo.

Amazon è ottimo per coloro che desiderano spostare grandi quantità di prodotti o necessitano di esposizione a un pubblico più ampio.

4. eBay

La piattaforma di vendita online originale, eBay , è su Internet dal 1995. Non si può negare il potere di vendita su eBay. Non c'è quasi nulla che non puoi vendere su eBay, quindi se stai cercando di vendere qualcosa di poco strano , questo potrebbe essere il tuo sito di vendita online.

Fai attenzione alle commissioni di vendita quando vendi su eBay. Fanno pagare una tariffa non rimborsabile per elencare un articolo e un'altra tariffa di 'inserimento' se decidi di elencare lo stesso articolo in un'altra categoria. C'è anche una 'commissione sul valore finale' che è una certa percentuale (dicono che è il 10-12% per la maggior parte delle categorie) del prezzo di vendita del tuo articolo più una percentuale della tariffa di spedizione. Queste tariffe variano e vengono calcolate in base al prodotto, al numero e ai tipi di categorie in cui è elencato, nonché spedizione .

eBay ha oltre 1,3 miliardi di inserzioni e 182 milioni di utenti in tutto il mondo, secondo Statistiche eBay 2021 . Simile ad Amazon, è una rete di acquirenti incredibilmente ampia. Tuttavia, tieni presente che c'è meno fiducia basata su eBay per i tuoi clienti rispetto ad Amazon.

5. VarageSale

Varagesale

VarageSale è una piattaforma di vendita online con sede a Toronto creata da un ex insegnante di scuola elementare che è cresciuto frustrato dalle truffe e dagli elenchi illegittimi su siti classificati. Il sito richiede ai venditori di creare un profilo Facebook verificato per garantire che i commercianti utilizzino un'immagine e un nome del profilo reali, insieme a una biografia personale. Questo aiuta gli acquirenti a sentirsi a proprio agio durante le transazioni poiché hanno un'idea migliore di chi hanno a che fare.

I membri di VarageSale possono vendere prodotti online gratuitamente. In qualità di venditore, puoi creare un elenco con un titolo, una descrizione e una foto del prodotto. Se qualcuno è interessato a effettuare un acquisto, può prenotare il tuo articolo e pianificare un incontro offline per lo scambio o utilizzare Stripe per effettuare un pagamento online. Al momento della stesura di questo documento, la piattaforma non addebita alcuna commissione sul venditore o sulla transazione dai commercianti.

Mercatini di prodotti fatti in casa, arte e vintage

come fai a gridare su instagram

Esistono numerosi siti di vendita online in cui puoi farlo vendere gioielli , prodotti fatti in casa, arte, oggetti vintage e oggetti d'antiquariato. Ecco i nostri primi tre siti in questa categoria.

Stretta di mano

Costruito e gestito da Shopify, Handshake è un mercato all'ingrosso progettato per riunire fornitori e rivenditori. I rivenditori possono unirsi a Handshake, indipendentemente dal fatto che siano fisici o online (o entrambi), ei fornitori vengono selezionati con cura dal team Handshake. Se vendi prodotti unici e distintivi con il tuo marchio, puoi fare domanda vendere all'ingrosso sulla piattaforma.

Oltre a ospitare una vasta collezione di prodotti unici e non prodotti in serie, Handshake si distingue dagli altri siti di vendita online grazie alla sua integrazione con Shopify .

Shopify è la piattaforma di e-commerce leader a livello mondiale, che consente a creatori e rivenditori all'ingrosso di gestire l'inventario, monitorare le vendite ed eseguire nuovi ordini dallo stesso ecosistema di e-commerce che potrebbero già utilizzare. Questo si distingue nel mondo dei mercati all'ingrosso, che spesso richiedono caricamenti CSV e altre operazioni di manutenzione manuale.

7. Ruby Lane

Probabilmente il miglior sito di vendita online e forum per lo shopping di vintage e antiquariato, Ruby Lane è stato votato come il luogo di vendita consigliato numero uno nel 2019 da EcommerceBytes sondaggio. A novembre 2020, Ruby Lane ha ricevuto più di 1,80 milioni di visitatori unici ogni mese.

Non ci sono costi per aprire un negozio con Ruby Lane e la piattaforma non ti addebita per le inserzioni. Tuttavia, è necessario pagare una tariffa di manutenzione mensile di $ 54 per i negozi con 50 o più articoli. La tariffa di manutenzione cambia a seconda di quanti articoli hai elencato. Inoltre, RubyLane addebita una commissione di servizio del 6,7% sui totali dell'ordine di acquisto di acquisto (IVA esclusa).

Questo sito di vendita online è progettato per riunire gli appassionati di collezionismo. Se stai cercando un sito Web di vendita di nicchia per i tuoi oggetti d'antiquariato e da collezione, questo è probabilmente il sito che fa per te. Sii consapevole delle tariffe, però.

8. Etsy

siti per vendere i tuoi prodotti online

Proprio come Ruby Lane, Etsy si rivolge a un mercato di nicchia più di quello di eBay o Amazon. Qui puoi vendere i tuoi prodotti fatti a mano, arte, oggetti da collezione e oggetti d'antiquariato. Con vendite annuali superiori $ 4,97 miliardi sul sito nel 2019, Etsy è considerata una piattaforma redditizia per la vendita online.

Etsy addebita una tariffa di inserzione di $ 0,20 per ogni articolo. L'articolo rimane nel tuo negozio per quattro mesi o fino alla vendita, a seconda dell'evento che si verifica per primo. Quando vendi un articolo, è prevista una commissione di transazione del cinque percento e una commissione di elaborazione del tre percento più $ 0,25 (che varia in base alla posizione della banca del venditore).PERnd le commissioni di transazione si applicano solo al prezzo di listino (non all'imposta sulle vendite) se vendi dal Canada o dagli Stati Uniti. Tuttavia, la piattaforma prenderà il 5% delle spese di spedizione complessive se decidi di addebitare ai clienti una tariffa di spedizione separata.

Etsy è conosciuto e rispettato. La loro facilità d'uso e la loro buona reputazione nel mondo della vendita online rendono questo sito uno dei posti migliori per vendere le tue cose online.

9. Chairish

negozio di spedizione chairish online

Questo negozio online in continua crescita è pensato specificamente per mobili e decorazioni per la casa di alta qualità. È facile inserire gli elementi in elenco Chairish e, come ogni negozio di spedizione, prendono una percentuale del prezzo di vendita.

La percentuale che Chairish mantiene dipende da quanto viene venduto il tuo articolo: 20% dei primi $ 2.500, 12% dei successivi $ 22.500 e tre% dei successivi $ 15.000. Nell'esempio sul loro sito web, se vendi un articolo per $ 40.000, puoi mantenere $ 35.350.

La parte migliore è che elencare i tuoi articoli è completamente gratuito a meno che non ti iscrivi al loro servizio Elite, quindi il costo è di $ 149 al mese. Elenchi i tuoi articoli e il file curatori a Chairish li esaminano per assicurarsi che soddisfino i loro standard. Quindi ritoccano le foto fornite e rendono l'articolo disponibile per l'acquisto. Chairish si occupa anche della logistica della spedizione, quindi non devi preoccuparti di spedire mobili di grandi dimensioni (proprio come non lo fai quando ti impegni scaricare la consegna ). Puoi anche organizzare la tua spedizione se ti va.

Chairish è un ottimo sito di vendita online per coloro che vogliono vendere mobili e altri decori per la casa. Rispettano standard elevati, ideali per acquirenti e collezionisti.

10. Swappa

vendita online affidabile di swappa

come creare un geofiltro personalizzato

Hai uno smartphone che non usi più? Una macchina fotografica in giro a raccogliere polvere nel tuo cassetto? Forse puoi considerare di trasformarli in denaro poiché don & apost hanno davvero molta utilità per te. Swappa è un mercato per acquistare e vendere gadget tecnologici di cui ti puoi fidare. I ragazzi dietro la piattaforma hanno fatto un ottimo lavoro nell'eliminare troll e truffatori, il che ha aiutato a guadagnare la fiducia degli acquirenti. Ovviamente, questo significa che esamineranno attentamente il tuo articolo, il che non sarà un problema se vendi prodotti in buone condizioni.

Swappa non addebita commissioni al venditore per creare inserzioni. Tuttavia, puoi scegliere di ottenere un annuncio in primo piano per una piccola commissione di $ 5. Inoltre, le transazioni su Swappa avvengono generalmente tramite PayPal, che addebita una commissione ai venditori quando gli acquirenti effettuano un pagamento. Tuttavia, Swappa ha una delle commissioni più basse tra tutti i marketplace della nostra lista.

Puoi anche scegliere di usare Swappa Local , una versione della piattaforma che ti consente di vendere gadget tecnologici all'interno della tua comunità.

Vendi a livello locale

Non puoi sbagliare con questi siti locali 'vendi qualsiasi cosa' se vendi le tue cose online per ripulire la tua casa, sbarazzarti dei tuoi vecchi vestiti o calzature o se non vuoi occuparti della logistica delle spedizioni. Gratuito e facile da usare, dai un'occhiata a questi noti siti di vendita online per fare trading a livello locale.

11. Marketplace di Facebook

Introdotto nell'ottobre 2016, Facebook ha creato il Marketplace di Facebook riunire le persone nelle comunità per acquistare e vendere. La cosa interessante di Facebook Marketplace è che l'azienda sta iniziando a supportare i commercianti di e-commerce. Facebook ha collaborato con piattaforme di vendita online, come Shopify, per facilitare la presenza dei commercianti online sul Marketplace.

Non ci sono costi di inserzione, ma ci sono requisiti e linee guida specifici che tu deve seguire come commerciante su Marketplace.

12. Craigslist

Fondamentalmente solo un forum, Craigslist è semplice e facile da usare. Iniziato nel 1995 da Craig Newmark, è stato originariamente sviluppato per fornire informazioni sugli eventi locali intorno alla Baia di San Francisco. Ora è un sito di vendita online di riferimento per molte persone e persino per alcune aziende.

Lo svantaggio di Craigslist sono le truffe dilaganti e lo stile 'sei da solo' per affrontare le frodi e le controversie, il che lo rende un sito di vendita ad alto rischio.

Questo sito di vendita online è più adatto per coloro che preferiscono vendere localmente e fare affari di persona. Alcune persone approfittano dell'acquisto basso e della vendita alto su Craigslist, il che può trasformare in un bel profitto per quelli arbitraggio di mercato .

la ricerca avanzata su Twitter ti consente di affinare la tua ricerca in base a tutto quanto segue, tranne:

13. Nextdoor

Simile a Craigslist, Porta accanto riguarda la condivisione con la tua comunità e i vicini. È una piattaforma in cui i vicini possono condividere informazioni su ciò che sta accadendo nelle loro comunità, dall'annuncio di una festa di quartiere al lamentarsi del traffico nelle loro strade.

Oltre ad essere un forum di quartiere, Nextdoor fornisce anche un forum gratuito per vendere le tue cose online. Come Craigslist e Facebook Marketplace, non ci sono quote di iscrizione o iscrizione, ma devi incontrare il tuo acquirente e fare lo scambio di persona.

Questa piattaforma sembra un po 'più sicura di Craigslist in quanto richiede la registrazione e la creazione di un account. Per questo motivo, tende ad essere più privato e ad avere meno truffe.

Qualcosa per tutti

Non importa cosa stai vendendo o come vuoi venderlo, c'è un sito di vendita online che si adatta alle tue esigenze. Sia che tu voglia liberare la tua casa disordinata, espandere la tua portata per il tuo negozio al dettaglio o che stai cercando di entrare nella scena dell'e-commerce con il tuo marchio unico, sei sicuro di trovare una piattaforma in questo elenco che funzioni per te.

Hai un sito che ti piace usare che non è elencato qui? Fateci sapere nei commenti!

Vuoi saperne di più?



^