Biblioteca

Le 8 funzioni buffer più utili per una potente presenza sui social media

Velocità, veloce

Gestisco il budget familiare con rapidità ed efficienza. I miei fogli di lavoro sono perfetti, il mio flusso di lavoro è veloce e ho imparato abbastanza trucchi lungo il percorso per ridurre le ore del mio processo.

Inoltre non mi sono mai preoccupato di insegnare a nessun altro come faccio quello che faccio.



Non preoccuparti, questo post non riguarda la gestione del denaro. (Uff!) Piuttosto, trovo che possa essere estremamente utile condividere il file utensili , suggerimenti , e trucchi che rendono le cose che facciamo regolarmente il più efficienti possibile. Utilizzando Buffer per gestione dei social media è un'area che siamo felici di condividere.



Ci piacerebbe che tutti voi sapeste quanto velocemente, facilmente e semplicemente potete farlo potenzia la tua condivisione sui social per una presenza sui social media più potente . Se hai familiarità con le basi di Buffer, speriamo che troverai alcuni suggerimenti professionali tra le otto funzionalità di seguito. Vieni a vedere come pianifichiamo, analizziamo e integriamo per formare un vero e proprio veloce flusso di lavoro sui social media .

8 suggerimenti per i social media

1. Condividi più velocemente con l'estensione del browser di Buffer

Le estensioni del browser sono una delle nostre preferite hack di produttività presso Buffer. Quindi, inutile dirlo, adoriamo usare l'estensione del browser Buffer. Se non l'hai ancora fatto, puoi installa l'estensione gratuitamente sul tuo browser Chrome, Firefox, Safari o Opera. Sarai pronto in un paio di clic.



Dopo l'installazione, noterai innanzitutto che l'icona del buffer viene visualizzata in alto a destra nella finestra del browser, accanto alla barra degli indirizzi. Fare clic su questa icona ti consente di condividere direttamente da qualsiasi pagina in cui ti trovi con tutti gli account collegati che scegli.

Buffer-extension-icon

(Uno dei nostri suggerimenti preferiti è usare la scorciatoia da tastiera per condividere automaticamente. Puoi impostare la scorciatoia su quello che desideri nelle impostazioni dell'estensione Buffer. Il mio predefinito è Opzione + B sul mio Macbook.)

L'estensione Buffer acquisirà automaticamente il titolo della pagina e un URL abbreviato e preselezionerà i tuoi account Buffer predefiniti. Puoi aggiungere più account e personalizzare completamente il testo e la formattazione dell'aggiornamento finito.



Puoi anche menzionare i nomi utente di Twitter nel tuo aggiornamento e Buffer offrirà opzioni di completamento automatico in modo da poter afferrare rapidamente le persone che desideri. Se condividi su Twitter e un'altra rete, il nome @ si aggiornerà per mostrare un nome completo sugli aggiornamenti di Facebook, Google+ e LinkedIn.

Ecco l'estensione in azione:

creare un facebook per un'azienda
buffer-extension-gif

Un altro bel trucco con l'estensione del browser è il buffering direttamente da Twitter , Facebook, Reddit e Hacker News. Se hai installato l'estensione, noterai un collegamento Buffer o un pulsante Buffer integrato direttamente nel sito, nell'editor dei post o all'interno del contenuto principale. Puoi aggiungere a Buffer direttamente da questi link e scegliere tutte le stesse opzioni che potresti se stessi facendo il buffering con il pulsante di estensione: aggiunta ai profili, impostazione dell'ora, personalizzazione di testo e menzioni.

Ecco un paio di modi in cui l'estensione appare su Twitter. Lo noterai quando scrivi un tweet nativo:

Buffer di Twitter

Avrai anche l'opzione Buffer quando vuoi ritwittare:

Buffer retweet

Ovviamente, se una di queste opzioni sembra troppo o non è il tuo stile, puoi personalizzare il modo in cui l'estensione funziona tramite il pannello delle impostazioni. Fai clic sul pulsante del menu in alto a destra nel browser Chrome e vai su Strumenti> Estensioni. Lì troverai l'estensione Buffer e un link alle tue impostazioni.

Opzioni di estensione del buffer

Mi piace gestire una barra dei menu abbastanza pulita. Ho nascosto l'icona dal menu principale e, invece, vado direttamente alla scorciatoia da tastiera quando voglio bufferizzare una pagina. Per nascondere l'icona, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse su di essa e scegliere Nascondi pulsante.

2. Ritaglia e accoda testo e immagini man mano che li trovi

Con l'estensione del browser installata, ottieni il vantaggio di condividere facilmente i tuoi pezzi di testo preferiti e qualsiasi immagine dall'aspetto fantastico proprio quando li trovi.

Per il testo, se stai navigando in un sito e ti imbatti in una statistica chiara o in una citazione citabile, evidenzia semplicemente il testo e fai clic sul pulsante Buffer dalla barra dei menu del browser. Verrà visualizzata la finestra del compositore con il testo evidenziato preimpostato come aggiornamento (con un collegamento alla pagina intera originale).

apri questo calendario un giorno alla volta
Testo evidenziato nel buffer

Puoi anche memorizzare nel buffer con la scorciatoia da tastiera o facendo clic con il pulsante destro del mouse sul testo selezionato e scegliendo 'Buffer Selected Text'.

I clic con il pulsante destro del mouse ti consentono anche di eseguire il buffering di qualsiasi immagine che trovi su qualsiasi sito. Crediamo molto nel potere di condivisione di grafici autoesplicativi , il tipo che ha senso con o senza il testo che aggiungi a fianco. Molti siti realizzano immagini davvero favolose. Bufferarli è semplicissimo.

Quando trovi un'immagine che ti piace, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'immagine e scegli 'Buffer questa immagine'.

Buffer questa immagine

La finestra del compositore si aprirà di nuovo e sarai in grado di aggiungere questa immagine a uno qualsiasi dei tuoi profili collegati e modificare il testo quanto vuoi. Il compositore verrà precompilato con il titolo della pagina e una nota 'Trovato all'URL' che include un URL abbreviato al contenuto della pagina principale.

3. Invia i tuoi tweet al momento giusto

Con Buffer, puoi inviare un aggiornamento in quattro modi:

  1. Condividi subito
  2. Aggiungi in cima alla tua coda
  3. Aggiungi in fondo alla coda
  4. Condividi in un momento personalizzato

Iniziamo con alcuni orari predefiniti distribuiti nell'arco della giornata. Ma qual è il momento perfetto per il tuo pubblico in particolare?

Followerwonk può aiutare con questo. La sua analisi di Twitter contiene tonnellate di statistiche accurate e l'app si sincronizza direttamente con Buffer. Puoi registrarti per un account gratuito, basta accedere con le tue credenziali Twitter e vedere subito un campione dei dati che Followerwonk acquisisce.

Un dato estremamente utile è il loro grafico delle ore più attive per i tuoi follower, impostato sul tuo fuso orario. Per accedere a questi dati, fai clic sulla scheda 'Analizza follower', inserisci il tuo nome utente Twitter e seleziona 'analizza i loro follower' dal menu a discesa.

Followerwonk Analisi dei follower di Twitter

Il mio grafico è sotto. Puoi vedere che le 13:00 MT è il momento in cui i miei follower sono più attivi.

Followerwonk

Potresti anche notare nell'immagine sopra che c'è un pulsante arancione in basso per programmare con Buffer. Followerwonk analizzerà i dati dei tuoi follower e creerà tempi di buffer personalizzati in base a questi dati e alla frequenza impostata. Pubblico su Twitter quattro volte al giorno. Ecco come appaiono i risultati di Followerwonk per me:

Risultati Followerwonk

Ecco! Un programma personalizzato che pubblica quando è più probabile che i miei follower lo vedano. È un ottimo punto di partenza per inventare un programma di tweeting ideale (Modificherò il mio in modo che qualcosa venga pubblicato all'inizio della giornata, quando sarò di sicuro online per rispondere). Semplice, veloce e incredibilmente utile.

4. Visualizza, monitora e ricicla i tuoi post con le migliori prestazioni

Gli account buffer a pagamento, Pro e Business, sono dotati di analisi integrate che tengono traccia delle metriche di coinvolgimento più importanti come clic, condivisioni, commenti e preferiti. Aggiungiamo anche una statistica per la tua portata potenziale, che somma il totale di tutti coloro che potrebbero vedere il tuo post, inclusi i tuoi follower e quelli che hanno ricondiviso il tuo post.

Una delle mie funzionalità di analisi del buffer preferite è il cinque visuale per quei post che si sono comportati particolarmente bene. Il tag verde Top Post riflette un aumento di condivisioni, retweet e preferiti rispetto alle tue tendenze storiche. È un fantastico incoraggiamento per un lavoro ben fatto.

Top Post

Questi aggiornamenti principali sono ovviamente contenuti molto apprezzati. Potresti volerli condividere di nuovo, o in un modo nuovo sulla stessa rete o come ripubblicare su un profilo diverso. Fortunatamente, questo è facile come trascinare e rilasciare.

Passa il mouse sul post che desideri ricondividere e noterai che l'icona grigia in alto a sinistra del post si trasforma in una freccia. Fare clic su questa freccia e trascinare sul profilo che si desidera condividere.

Trascinare e rilasciare

La stessa cosa può accadere anche dalla tua coda. Se hai un aggiornamento in sospeso su un profilo e desideri aggiungerlo a un altro, trascina e rilascia. Una volta che il post è in coda, puoi comunque usufruire della completa personalizzazione del testo, del collegamento, degli allegati e del tempo di invio.

5. Controlla e confronta le tue metriche più importanti

Statistiche avanzate su tutte le tue condivisioni sono disponibili con il ns Buffer per il business piani. Puoi visualizzare i grafici delle tue statistiche più importanti fianco a fianco e puoi impostare intervalli di tempo personalizzati per cambiare il modo in cui visualizzi le tue metriche.

Abbiamo ridotto alcuni periodi di tempo personalizzati con cui iniziare: 90 giorni, 30 giorni, 7 giorni, ieri e oggi.

come cercare i tweet dell'utente
Tempi personalizzati

Una volta impostato il periodo di tempo, puoi modificare e aggiornare il grafico per riflettere un confronto tra le statistiche di coinvolgimento e follower che sono univoche per ciascuna rete. Ecco la griglia completa di opzioni:

Statistiche tampone

Il confronto di una qualsiasi di queste due metriche ti consente di vedere come sono correlate le statistiche. I post commentati sono correlati ai retweet? I numeri di condivisione sono aumentati quando è aumentata la frequenza di pubblicazione? Ecco un grafico di esempio di un grafico Google+ che confronta i +1 (in rosso) e i commenti (in verde).

Grafico di Google+

6. Ordina la tua cronologia recente per vedere i tuoi più grandi successi

Sotto la sezione del grafico nell'analisi avanzata, puoi vedere un elenco completo di tutti i post che hai inviato che rientrano nel periodo di tempo scelto. Tutti i dati sono lì: data e ora, contenuto completo del post, tipo di post e tutti i numeri di condivisione. I post sono elencati in ordine cronologico a partire da quelli più recenti.

Allora cosa puoi fare con tutti questi big data?

Bene, se sei interessato a esportarlo, il file che ti consegneremo ha tutti questi numeri e cifre suddivisi in un foglio di calcolo. Noi spesso usa le esportazioni qui su Buffer , inseriscili in un foglio di lavoro Google e applica alcune formule fantasiose.

Puoi anche ottenere informazioni direttamente dalla dashboard delle statistiche Buffer. Le intestazioni delle colonne per i post recenti sono selezionabili e ordinabili. Fai clic su uno di essi e puoi vedere i post con il maggior o il minor numero di numeri in qualsiasi categoria.

Ordinamento delle analisi

7. Integra Buffer con le tue app più utilizzate

Sicuramente amiamo strumenti di social media . Se c'è qualcosa che può aiutarci lavorare in modo più intelligente , iscriviti! Abbiamo avuto la fortuna di collaborare con alcuni dei nostri strumenti preferiti e di essere presenti nelle integrazioni con gli strumenti che utilizziamo ogni giorno.

Buffer si collega con 45 diversi servizi (più un'app per iPhone e anche un'app per Android). L'elenco completo è Qui . Riconosci quelli che usi quotidianamente?

Due dei nostri più utilizzati sono Tasca e Feedly . Con Pocket, puoi aggiungere a Buffer direttamente dall'app, mentre leggi le storie che hai salvato. Abbiamo lavorato a questo nel nostro flusso di lavoro utilizzando l'estensione Pocket browser per salvare le storie che vogliamo leggere in seguito, quindi leggerle tutte in una volta in un batch di cura. Man mano che ci imbattiamo in storie che vale la pena condividere, aggiungiamo a Buffer mentre leggiamo.

Buffer all

L'integrazione di Feedly's Buffer è altrettanto semplice. Usiamo Feedly per gestire i nostri abbonamenti RSS. Alcuni membri del nostro team seguono fino a 80 blog (io sono relativamente leggero con solo 45) e Feedly ci aiuta a tenere traccia di ciò che sta accadendo nei siti che ci interessano. Leggiamo spesso storie in Feedly che pensiamo risuoneranno con il nostro pubblico. È davvero semplice condividerli direttamente dall'interno del post facendo clic sul pulsante Buffer nell'intestazione.

feedly-sharing-to-buffer

8. Importare un feed RSS direttamente nel buffer

Abbiamo sentito molte richieste per la possibilità di aggiungere a Buffer da un feed RSS e siamo felici di dire che questa funzione è in arrivo!

L'abbiamo già attivato per gli utenti aziendali, quindi potresti averlo visto apparire nella tua dashboard. Con questa nuova funzione, puoi aggiungere un feed RSS direttamente da Buffer, visualizzare i post più recenti dal feed e aggiungerli direttamente alla tua coda. Ecco uno sguardo a come appare il processo:

perché Facebook mostra solo pochi post nel 2017
Aggiungi feed da Buffer

Dopo aver preso il feed e inserito nel Buffer, puoi aggiungerlo direttamente dall'elenco dei feed a uno qualsiasi dei tuoi account collegati. I collegamenti ei titoli vengono visualizzati automaticamente, proprio come se stessi utilizzando l'estensione, e hai la possibilità di personalizzare completamente il testo, la formattazione e l'ora di invio dell'aggiornamento.

Vuoi più approfondimenti? Guarda tutti e 8 questi suggerimenti nel video

Abbiamo avuto il privilegio di condividere questi suggerimenti nel nostro primo webinar ospitato da Buffer, condotto da Rodolphe Dutel di Buffer. Se desideri vedere Rodolphe guidarti attraverso ciascuna di queste funzionalità e sentire da lui come questi otto suggerimenti possono influire sulla tua condivisione sui social, ci piacerebbe che guardassi il video qui sotto.

Quante di queste funzionalità Buffer erano nuove per te? Quali hai provato finora e amato? Sarebbe fantastico ascoltare il tuo feedback nei commenti e continuare la conversazione lì.

E per coloro che non hanno ancora aderito al nostro piano Buffer for Business, ci piacerebbe farti provare le funzioni divertenti. Puoi afferrare una prova senza rischi e con cancellazione in qualsiasi momento proprio qui .

P.S. Se tu

è piaciuto questo post, potrebbe piacerti anche Una guida alla condivisione sui social media di alta qualità: cosa, quando e come condividere e 29 strumenti di marketing gratuiti per migliorare il tuo lavoro oggi .

Credito immagine: Éole



^