Biblioteca

Anatomia di un post Facebook perfetto: esattamente cosa pubblicare per ottenere risultati migliori

Pubblica sul tuo pagina Facebook , sperando che tu abbia trovato qualcosa che funziona.

Quanto sarebbe bello sapere che il post che hai appena pubblicato ha le migliori possibilità di massimizzare clic, Mi piace e commenti.



Soprattutto i post di Facebook, visto il drammatico tuffo a portata di mano —Può sembrare un mistero. Come crei il post perfetto su Facebook? Esiste anche il post perfetto su Facebook?



Sono andato alla ricerca di risposte e mi sono imbattuto in un mucchio di best practice ed esempi di ciò che entra in un perfetto post di Facebook. Controlla i risultati di seguito, prova i suggerimenti e le strategie sui tuoi post e guarda le tue statistiche di Facebook salire.

facebook-ideal-post

L'anatomia di un post Facebook perfetto

Subito sopra, ecco cosa ho trovato i cinque ingredienti che compongono un perfetto post di Facebook . Mi immergerò più in dettaglio su ciascuno di questi più avanti nell'articolo.



Un post Facebook perfetto:

  1. è un collegamento
  2. è breve: 40 caratteri o meno, se puoi farlo oscillare
  3. viene pubblicato nelle ore non di punta
  4. segue altri post con cadenza regolare
  5. tempestivo e degno di nota

Diverse pagine Facebook hanno riscontrato un grande successo con questo particolare stile di post. Prendere questo da The Muse , ad esempio (una pagina Facebook che coinvolge abitualmente il 50% dei suoi fan per post). Inchioda gli elementi di tipo di post, lunghezza e immagini.

//



Inviare di The Daily Muse .

Ovviamente, come con tutte le migliori pratiche menzionate di seguito, puoi prenderle come punto di partenza per i tuoi esperimenti e test. Li testerò anch'io sulla pagina Buffer e non vedo l'ora di condividere con voi i risultati in seguito.

Entriamo un po 'più in dettaglio su ogni ingrediente perfetto.

1. Un post Facebook perfetto è un post di collegamento

I dati qui sono piuttosto convincenti:

post per ottenere coinvolgimento su Facebook
I post di collegamento che utilizzano il formato di collegamento di Facebook integrato ricevono il doppio dei clic rispetto ai collegamenti digitati in un aggiornamento di foto.

I dati arrivano da Facebook stesso , che ha eseguito studi sul numero di clic per diversi tipi di post. I loro risultati lo suggeriscono il formato del collegamento ha la meglio sulle foto e le loro linee guida puntano a un tipo di post (stato, foto, link, video) che si adatta alla storia.

Quando si condividono contenuti su Facebook, la scelta è spesso tra la condivisione come collegamento e la condivisione come foto. Sembrerebbe che i risultati migliori vengano dai link.

Quindi che aspetto ha un post di collegamento rispetto a un post di foto?

E come puoi pubblicare uno e non l'altro?

I post dei link sfruttano i metatag della pagina web, comprese le informazioni sul titolo, la descrizione e le foto della pagina. Quando incolli un collegamento nella casella di aggiornamento sulla tua pagina Facebook, Facebook inserirà automaticamente queste informazioni e le inserirà in un formato di collegamento. Ecco un esempio dalla pagina Buffer.

buffer-facebook

I post di foto richiedono di caricare e allegare una foto al tuo aggiornamento. La foto è isolata, sotto il testo personalizzato che scegli di aggiungere. Puoi anche includere un link nel testo personalizzato (questi sono i link che non riescono a ottenere la migliore percentuale di clic rispetto ai post dei link).

Screen Shot 2014-10-27 alle 11.03.56

Il modo per creare un post di collegamento potrebbe non essere immediatamente chiaro dal compositore di aggiornamento su Facebook. Quando scrivi un nuovo aggiornamento, non vedrai un'icona per inserire un collegamento. Le opzioni in alto sono per Stato, Foto / Video e Offerta / Evento.

compositore di pagine Facebook

Per condividere un collegamento, copia e incolla un URL nella finestra del compositore.

Dopo uno o due secondi, Facebook visualizzerà le meta informazioni del collegamento: titolo, descrizione e foto.

Una volta che ciò accade, puoi eliminare l'URL dalla finestra del compositore e digitare la tua introduzione accattivante.

buffer-fb-post

Per fare in modo che le cose appaiano esattamente a destra con il link che condividi, puoi controllare il testo e l'immagine modificando i tag del grafico aperto sulla tua pagina. Abbiamo scritto qui su come funziona l'intero processo e se desideri controllare i tuoi progressi prima di pubblicare un aggiornamento, puoi inserire il tuo URL nel file Debugger grafico aperto di Facebook strumento per ottenere un'anteprima (e controllare per vedere cosa potrebbe essere necessario correggere).

Per quanto riguarda cosa scrivere (e quanto dire), c'è anche una quantità perfetta per quello.

2. Un post perfetto su Facebook è breve, se possibile di 40 caratteri

I post di questa lunghezza tendono a ricevere un tasso di mi piace e un tasso di commenti più elevati, in altre parole, più impegno.

Uno studio di Buddy Media su 100 top su Facebook ha rilevato che 40 caratteri o meno ricevono in media il maggior coinvolgimento (accade anche che questi post ultra brevi siano i tipi di post meno frequenti su Facebook).

app per postare su Facebook, Twitter e Instagram
Screen Shot 2014-10-28 alle 6.02.22 AM

Altri studi hanno confermato la massima 'più corto è meglio'. BlitzLocal ha studiato 11.000 pagine Facebook e hanno scoperto che il coinvolgimento è aumentato con l'accorciamento dei post. Track Social notato lo stesso effetto nel suo studio: i cosiddetti messaggi 'minuscoli' da zero a 70 caratteri hanno visto il maggior numero di Mi piace, commenti e risposte .

fb-chart

Quaranta personaggi non sembrano molto. Che tipo di messaggio puoi inserire nel tuo post con così poco spazio?

Ecco un paio di esempi:

moz FB esempio

(27 caratteri)

Esempio di fortuna FB

(48 caratteri)

quanto dovrebbe essere lungo un post su Facebook

E tieni presente che potrai anche utilizzare il titolo e il testo della descrizione del link per invogliare i lettori a fare clic, commentare e interagire. L'intro di 40 caratteri è più un teaser, integrato dal testo nel link stesso.

3. Un post perfetto su Facebook viene inviato nelle ore non di punta

Il processo di pensiero funziona in questo modo: competi con centinaia di migliaia di post da vedere in Feed di notizie di Facebook dei tuoi fan. Se pubblichi i tuoi aggiornamenti quando pochi altri pubblicano, i tuoi aggiornamenti hanno maggiori possibilità di farcela.

Abbiamo già fatto riferimento a questo 'effetto pubblicitario a tarda notte'. E Track Maven ha trovato alcuni dati per eseguirne il backup.

Nel loro studio di 5.800 pagine e oltre 1,5 milioni di post, Track Maven ha fornito best practice e consigli per i marchi. Tra i suggerimenti, posta il sabato e la domenica e dopo il normale orario di lavoro.

Per ottenere un posto nel feed di notizie di Facebook di un utente, prova a spostare la tua strategia di pianificazione dalla pubblicazione durante i periodi più popolari della settimana lavorativa a quelli più efficaci.
Graph1PostFreqandEffectTOD

La finestra migliore per un giorno lavorativo è alle 17:00. all'1: 00 ora di New York. Per un altro colpo di fidanzamento, prova a pubblicare nel fine settimana.

Ecco un'utile infografica, creata da HubSpot e traccia Maven .

080514_The-Nuts-and-Bolts-of-Facebook

4. Un post perfetto su Facebook fa parte di una strategia di condivisione coerente

Mark Schaefer e Tom Webster hanno analizzato i dati su 8.000 pagine Facebook (dati per gentile concessione di AgoraPulse ) per identificare in che modo i marchi sono stati influenzati dall'apparente calo della copertura organica. Sono venuti via con alcune statistiche intriganti (oltre il 70% delle pagine ha avuto un calo del 30% o più nella copertura organica) e alcune best practice dalla manciata di pagine che hanno avuto successo.

In particolare, si sono concentrati su quattro pagine che avevano trovato successo e sulle quattro caratteristiche che ciascuna pagina aveva in comune:

  1. Si rivolgono a un pubblico con una forte passione
  2. Pubblicano contenuti molto buoni (almeno, molto buoni per il loro pubblico di destinazione)
  3. Pubblicano in modo molto coerente (almeno una volta al giorno, spesso di più)
  4. Ottengono MOLTE condivisioni (grazie ai 3 punti sopra) e le condivisioni sono ciò che offre il più alto livello di visibilità 'virale' per i contenuti di una pagina.

Supponiamo che tu abbia un pubblico appassionato della tua pagina (motivo per cui sono diventati fan, giusto?).

Supponiamo anche che tu stia pubblicando buoni contenuti.

Qual è il terzo ingrediente chiave?

Consistenza .

Le pagine di successo di questo studio sono state pubblicate almeno una volta al giorno, creando un'aspettativa tra i suoi fan di contenuti coerenti e di qualità. Ci sono diversi modi per rispettare la pianificazione con i tuoi post di Facebook impostati a calendario dei contenuti o registrati per uno scheduler gratuito come Buffer . Quindi inizia a riempire la coda con contenuti di qualità.

5. Un post Facebook perfetto include un elemento degno di nota (opzionale)

Quest'ultimo punto potrebbe non essere applicabile ad alcuni marchi i cui contenuti e settore non si prestano bene alla tempestività. Eppure ...

Se c'è mai un modo per scivolare in un'angolazione degna di nota per il tuo post di Facebook, fallo.

Le ultime modifiche di Facebook al suo algoritmo di feed di notizie dare un leggero impulso agli argomenti di tendenza e tempestivi .

Abbiamo sentito feedback che ci sono alcuni casi in cui un post di un amico o di una Pagina a cui sei connesso è interessante solo in un momento specifico, ad esempio quando entrambi guardate la stessa partita sportiva o parlate dell'anteprima della stagione di un popolare programma televisivo.

Facebook sta effettuando questo aggiornamento in due modi:

creare una pagina aziendale su facebook passo dopo passo
  1. Factoring in argomenti di tendenza
  2. Guardare quando alle persone piace o commentano un post

Il primo elemento è correlato alla sezione 'trend' del sito di Facebook, che identifica argomenti e conversazioni popolari tra gli utenti.

trend-11

Il secondo elemento tiene conto della velocità con cui gli utenti mettono mi piace o commentano un post. Facebook attualmente considera il numero totale di Mi piace e commenti come un fattore per la visualizzazione o meno di un post nel feed delle notizie. Con questo ultimo aggiornamento, un'altra considerazione sarà quando si verificano quei Mi piace e commenti.

Cosa fa il tuo come sembra perfetto il post di Facebook?

Si spera che queste best practice ti abbiano dato alcune idee su cosa testare con la tua strategia di marketing di Facebook.

  • Ottieni più coinvolgimento quando condividi un link ottimizzato o una foto?
  • Qual è il tuo numero perfetto di caratteri su Facebook?
  • Puoi ottenere una maggiore copertura pubblicando post di notte e nei fine settimana?

Mi piacerebbe sapere come vanno questi test e se hai già trovato pratiche perfette per la tua pagina Facebook. Per favore condividi nei commenti!

Fonti di immagini: Icon Finder , Blurgrounds , Startup Stock Photos , Mettilo a posto , HubSpot , Facebook , Orbit Media , SumAll



^