Capitolo 3

Costruisci una rete digitale

Hai esaminato le tue diverse opportunità di partnership e hai imparato a scavare in profondità per trovare e raggiungere i giusti potenziali partner. Ora, entreremo nei dettagli per andare avanti con quelle relazioni una volta che le avrai assicurate. Se ti interessa, potresti persino riuscire a ottenere un'opportunità di scrittura per gli ospiti sul loro blog o un'opportunità di apparire sul loro podcast. La pubblicazione degli ospiti può aiutarti a usare la tua voce per parlare direttamente al pubblico affascinato del tuo partner.

Ma le opportunità di pubblicazione di guest post e podcast potrebbero essere più difficili da trovare quando sei appena agli inizi. Fortunatamente ce ne sono molti altri marketing a basso budget hack per far crescere una forte rete digitale in cui stai creando traffico residuo di referral verso il tuo sito.



Mentre lavori per far conoscere il tuo nome, è importante anche occuparti dei fili più piccoli per far girare il tuo web digitale. Ad esempio, puoi creare profili su piattaforme di social media e forum in modo da poter contribuire alla discussione della tua nicchia su eventi attuali, tendenze, domande e simili (con un link al tuo sito web una volta che hai attirato l'attenzione della gente, di corso).



Puoi anche lavorare con altri marchi che si adattano bene al tuo, creando programmi di referral e di promozione incrociata reciprocamente vantaggiosi in cui stai incoraggiando il tuo pubblico a fare affari anche con l'altro marchio.

In questo capitolo, discuteremo della creazione di contenuti con i tuoi influencer ideali. Ciò potrebbe includere la pubblicazione di guest post sui loro blog e la comparsa sui loro podcast. Tratteremo anche come entrare a far parte della conversazione della tua nicchia su social media e forum, nonché come progettare e garantire partnership di riferimento e promozione incrociata con altre società.



Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumi te stesso e inizia a chiamare i colpi.

Inizia gratuitamente

3.1 Prova la pubblicazione degli ospiti su siti web emergenti

Dopo aver identificato i potenziali siti di pubblicazione degli ospiti e aver iniziato a contattarli per stabilire una relazione, inizia a lavorare sulla tua presentazione. La maggior parte dei siti web per giovani consente alle persone di contribuire con contenuti autentici e originali su argomenti rilevanti per i loro visitatori. Mentre la concorrenza per il posto di collaboratore ospite è bassa, devi ancora praticare la corretta etichetta di pubblicazione degli ospiti .

Di seguito è riportato un elenco di regole essenziali da seguire.



Prima del passo

Prendi nota delle linee guida per la pubblicazione di messaggi da parte degli ospiti

Se vuoi veramente contribuire a un sito web, non inviare una presentazione alla cieca. La maggior parte dei siti Web ora ha una pagina delle linee guida per la scrittura degli ospiti che spiega tutto ciò che l'host richiede quando si tratta di essere presentato sul proprio blog. Trascorri 10-15 minuti buoni su questa pagina per familiarizzare con le aspettative del blog ospitante.

Di solito, la pagina delle linee guida per la pubblicazione degli ospiti ti dirà gli argomenti accettati dal sito Web, il numero di collegamenti consentiti, il numero massimo o minimo di parole e molti altri dettagli. Ecco un esempio:

la pubblicazione degli ospiti indirizza il traffico nel negozio online

Vale la pena ricordare che alcuni siti di pubblicazione degli ospiti non condividono un link alle loro linee guida per la scrittura direttamente sulla loro home page. Questo è intenzionale. Questi siti vogliono che i nuovi blogger ospiti arrivino da loro da un referrer o siano in grado di trovare le loro linee guida da soli.

Pertanto, rendi utile eseguire una ricerca rapida su Google se non riesci a trovare le linee guida per la pubblicazione di post da parte degli ospiti sulla home page di un sito web (non dimenticare di eseguire la scansione del piè di pagina e della barra laterale mentre ci sei). È possibile utilizzare le seguenti stringhe di ricerca per determinare se il sito Web dispone di una pagina delle linee guida:

  • Linee guida per i post degli ospiti di [nome sito]
  • guest post di [nome sito] di
  • [nome del sito] diventa un collaboratore
  • [nome del sito] chiama scrittori ospiti
  • [nome sito] invia il tuo post

Se nessuna di queste query di ricerca ti dà risultati, invia un'email all'editor per ricontrollare se ci sono linee guida per la pubblicazione degli ospiti da seguire.

Impara la voce della pubblicazione

È spiritoso? È serio? L'autore di solito fornisce un retroscena? Qual è il livello di lettura ? Conoscere la voce della pubblicazione aiuta il post del tuo blog ospite ad adattarsi perfettamente e a non sembrare così fuori luogo per i suoi visitatori. Ma come adotti il ​​tono di qualcun altro?

Dovrai esaminare attentamente il tono e l'argomento esistenti in modo da poter provare a imitarli.

Ad esempio, se vuoi contribuire a Marketing nerd - un blog sul marketing e-commerce - o una pubblicazione simile, consulta gli articoli che ha pubblicato. Quindi scegli un argomento e scrivi un pezzo con il tono, lo stile e la formattazione di Nerd Marketing. Una volta terminato, confrontalo con l'articolo originale sul sito web.

Adottare la voce richiede tempo e pratica e attenersi a una voce specifica potrebbe essere più facile per te.

Raccogli alcune idee

Dal momento che avrai un po 'di tempo tra la fase di costruzione della relazione e la presentazione effettiva, ecco cosa fare durante quella fase: fai un elenco di titoli interessanti.

'Interessante' ha alcune qualifiche quando si tratta di postare come ospiti:

  1. Il titolo dovrebbe essere unico e intrigante.
  2. Dovrebbe lasciare i visitatori che vogliono di più.
  3. Dovresti includere informazioni degne di nota come un risultato o una prova sociale dei tuoi successi.

Ad esempio, ecco un accattivante titolo del blog:

creare titoli di blog intriganti

Quel titolo incuriosirebbe qualcuno con un budget limitato e gli farebbe venir voglia di saperne di più. Ha anche numeri che dimostrano che gli acquirenti possono acquistare più di 20 articoli da regalo per la festa del papà a meno di $ 50.

Quindi, dimentica l'idea di pre-scrivere i titoli e metterli in palio al primo acquirente. Invece, dedica una discreta quantità di tempo e capacità intellettuali a inventare nuovi titoli.

Suggerimento rapido: se tutto il resto fallisce e non riesci ancora a trovare un titolo interessante, puoi sempre utilizzare un generatore di titoli come Generatore di idee per il titolo del blog di Inbound Now per una rapida ispirazione.

Un'altra cosa che puoi fare è visitare siti di domande e risposte come Answers.com e Quora . Cerca un argomento, guarda le domande che le persone fanno normalmente, quindi vedi se riesci a creare un titolo correlato.

Scrivi una volta, formatta due volte

Sii meticoloso quando proponi la tua idea ai siti di pubblicazione degli ospiti. È probabile che oltre la metà degli editori declini un tono se include errori grammaticali, indipendentemente da quanto sia buona l'idea.Se non hai prestato attenzione alla qualità della tua presentazione, pensano che non presterai attenzione nemmeno alla qualità della presentazione finale.

Gli editori non hanno tempo per risolvere i problemi di ortografia e grammatica nella tua presentazione: rispetta il loro tempo. Invia loro una presentazione perfettamente formattata e un post ben realizzato che dovranno solo caricare e pubblicare su WordPress o su qualsiasi CMS stiano utilizzando.

È meglio inviare il post dopo aver ottenuto l'approvazione dell'editore, anche se in alcuni casi inviarlo insieme alla presentazione potrebbe funzionare a tuo favore. Qualunque opzione tu scelga, assicurati di modificarla correttamente prima di premere il pulsante di invio. Ancora una volta, l'attenzione ai dettagli è essenziale quando si tratta di postare gli ospiti.

Un buon post sul blog per gli ospiti dovrebbe:

  • Sii di discreta lunghezza : I pezzi di forma lunga sembrano molto meglio di 300 parole (e la ricerca lo dimostra ottengono più coinvolgimento , pure). Spara per almeno 1000-1500 parole. Ricontrolla le linee guida per la pubblicazione degli ospiti in quanto potrebbero specificare un conteggio delle parole.
  • Contiene elementi visivi : Utilizza immagini, infografiche e screenshot personalizzati per aggiungere valore carnoso e unico al tuo post.
  • Includi collegamenti interni : Immagina la sensazione calda e confusa che proverà l'editor quando colleghi ad alcuni dei loro pezzi migliori nel tuo post. La migliore pratica consiste nel bilanciare il rapporto tra collegamenti interni ed esterni.
  • Contengono 'loop aperti' : Pianta piccoli semi all'interno del tuo articolo per attirare i commenti degli utenti e il coinvolgimento sul post dopo che è stato pubblicato. Non sottovalutare mai il potere di un blog che può creare una conversazione.

Infine, non dimenticare di includere una biografia dell'autore: questo è il biglietto d'oro per includere un link al tuo sito web. Controlla le linee guida per la pubblicazione degli ospiti o chiedi all'editore le loro regole e linee guida sulla biografia, ad esempio quanti link puoi includere e se dovrebbe essere in prima persona ('Io sono ...') o in terza persona ('Lui / lei è ...') .

Se il sito lo consente, non aver paura di promuoverti. Dopotutto, questo è il punto del guest posting. Includere un altro collegamento a una risorsa utile e correlata come John McIntyre ha fatto per la sua Post degli ospiti di Shopify sulle campagne email automatizzate.

guest posting autore bio Una volta completata la biografia, assicurati di dargli una seconda occhiata per assicurarti di non aver abusato dei pronomi. Una buona idea è sostituire alcune occorrenze di questi pronomi con il tuo nome per semplificare il flusso.

Suggerimento veloce: Se vuoi un aiuto, Generatorland.com offre uno strumento utile per scrivere una biografia dell'autore dinamica e avvincente.

Dopo essere stato pubblicato

Commenta e interagisci con i lettori

Hai studiato la voce del sito web ospitante, hai trovato un titolo appropriato e hai formattato meticolosamente il post. È un sacco di lavoro, quindi datti una pacca sulla spalla per aver pubblicato il tuo post sul blog degli ospiti.

come digitare emoji sul pc

Ma adesso cosa?

Molti proprietari di negozi si fermeranno qui. In alcuni scenari, è lo stato d'animo giusto in cui essere. Tuttavia, se lasci il pezzo contribuito da solo, potresti perdere una serie di vantaggi legati al traffico della pubblicazione degli ospiti.

Quindi, invece di scomparire dalla scena, inizia a rispondere ai commenti dei lettori sul tuo guest post.

La maggior parte dei siti web utilizza Disqus , una piattaforma di comunità in rete che ti consente di commentare i post utilizzando il tuo account Facebook, Twitter, Google+ e Disqus.

rispondere ai commenti dei post degli ospiti

Puoi registrarti gratuitamente. Un account Disqus ti dà il controllo su tutte le tue attività di commento.

Ovviamente aspettati il ​​meglio e il peggio. Non puoi accontentare tutti online. E se i visitatori lasciano un feedback negativo, non prenderlo sul personale. Cerca sempre di creare discussioni sane e di interagire con i tuoi lettori.

Per rendere più facile da parte tua, puoi creare modelli delle tue risposte, generici come:

'Grazie, [nome], per aver letto il mio post. Sono contento che questo ti sia utile. Ecco un post dal mio sito che aiuta a rispondere più chiaramente alla tua domanda: www.yoursite.com/blog. '

Quando rispondi attivamente ai commenti delle persone e mostri la tua esperienza, è un gioco da ragazzi per loro visitare il tuo sito. Inoltre, gli altri che stanno leggendo i commenti possono vedere quanto sei informato, quindi è probabile che anche loro visitino il tuo sito web.

Oltre ai tuoi commenti, considera di portare alla festa anche i tuoi commentatori.

Ecco un'altra cosa che non intendo addolcire: un singolo guest post è essenzialmente inutile se non fa parte di un ronzio, una conversazione o una serie più grandi. Quindi incoraggia i tuoi amici, familiari e colleghi a visitare la sezione dei commenti. Inizia conducendoli a quei comodi 'loop aperti' che hai piantato durante il processo di scrittura.

Generando un buzz, aiuterai a fare colpo sul tuo editore. E questo è incredibilmente importante.

Suggerimento veloce: Se sei una mente malvagia, puoi prendere nota dei tuoi loop aperti intenzionali e di qualsiasi punto degno di considerazione mentre scrivi. Quindi, puoi inviarli alla tua squadra di strada come ispirazione per ciò su cui possono commentare. Boom!

Includi il post del blog degli ospiti nella tua prossima newsletter

La ricerca mostra che le persone lo sono cinque volte più probabile per vedere un messaggio in un'e-mail che su Facebook.

Quindi diciamo invece di collegare contenuti personalizzati al tuo newsletter via email , si integra nel post del blog degli ospiti. In molti casi, i tuoi abbonati potrebbero relazionarsi meglio con il tuo ospite che pubblica su un altro sito web rispetto ai soliti aggiornamenti che ricevono tramite la tua newsletter.

Se hai accesso a un software di email marketing e a un modello di newsletter, devi solo apportare lievi modifiche al contenuto. Ma se sei nuovo al concetto di newsletter via e-mail , strumenti come Canva e Adobe Spark ti permetterà di creare una newsletter accattivante e personalizzabile con il loro creatore di newsletter gratuito.

dopo la pubblicazione del guest post

Inoltre, puoi Google 'modelli di newsletter gratuiti' per vedere più opzioni. La maggior parte dei modelli preformattati è progettata per essere compatibile con i client di posta elettronica più diffusi, inclusi Gmail e Outlook.

Nella newsletter, fai sapere ai lettori che hai pubblicato alcuni guest post per un altro sito web. Scrivi un estratto allettante per il post e lascia un collegamento al post originale.

Il vantaggio di inviare un post sul blog degli ospiti in una newsletter è che puoi personalizzare il contenuto attorno ad esso. Ad esempio, puoi indirizzare ogni iscritto con il proprio nome, oltre a lasciare i tuoi due centesimi sul resto del contenuto che esce.

Fatti includere nei post RoundUp

Una rapida ricerca su Google può aiutarti a trovare post di riepilogo correlati che elencano articoli di altri proprietari di negozi. Prova queste domande:

  • [Parola chiave principale del tuo guest post] riepilogo del blog
  • [Parola chiave principale del tuo guest post] blog di questa settimana
  • [Parola chiave principale del tuo guest post] primi 10 post

Quindi, basta contattare i siti Web che pubblicano quelle raccolte e chiedere di essere presenti nel prossimo. Questo è un ottimo modo per ottenere un ROI migliore per la pubblicazione degli ospiti.

3.2 Appare sui podcast pertinenti

Come per la pubblicazione degli ospiti, essere presenti nei podcast è un ottimo modo per indirizzare il traffico gratuitamente. E con più di 50 milioni di ascoltatori mensili di podcast solo negli Stati Uniti, il tempo per iniziare a parlare negli spettacoli non è mai stato migliore.

In questa sezione, il nostro obiettivo è fornire una tabella di marcia per la ricerca di emergenti podcast . Elencheremo anche esempi di podcast di diversi settori. Infine, condivideremo le best practice per la creazione di una presentazione podcast efficace.

Iniziamo.

Come trovare podcast pertinenti

Ricerca Google

Naturalmente, la caccia ai podcast inizia con l'apertura di Google e la ricerca delle seguenti parole chiave:

  • [La tua nicchia] podcast
  • [La tua nicchia] nuovi podcast
  • [La tua nicchia] podcast di e-commerce
  • [La tua nicchia] podcast del negozio online

Puoi anche provare a usare Ricerca avanzata di Google operatori, come ho detto prima. Prova stringhe come:

  • [La tua nicchia] inurl: category / podcast /
  • [La tua nicchia] inurl: / podcast /
  • [La tua nicchia] intitle: podcast
  • [La tua nicchia] intitle: podcast

Tornando all'esempio del negozio di e-commerce che vende cosmetici, potresti fare qualcosa del genere:

come trovare podcast pertinenti

Suggerimento veloce: Crea una nuova scheda nel foglio di lavoro dell'elenco dei contatti di sensibilizzazione dedicata esclusivamente ai podcast. Se i podcast saranno una parte importante dei tuoi sforzi, considera un foglio di calcolo separato con schede più segmentate e organizzate per priorità o argomento.

Cerca podcast emergenti su iTunes

iTunes Store ha una sezione podcast che ti consente di sfogliare, trovare e iscriverti a podcast in diverse categorie, la maggior parte delle quali sono gratuite. Segui questi passaggi per trovare i prossimi podcast in iTunes:

  1. Apri iTunes sul tuo computer.
  2. Fai clic sulla scheda che dice 'Musica' in alto a sinistra dello schermo.

Scoperta dei podcast di iTunes

  1. Scorri verso il basso e fai clic sull'opzione 'podcast'.

Sul lato destro dello schermo che si apre, troverai un'opzione per navigare tra le categorie. Scegli una categoria correlata alla tua attività per trovare podcast pertinenti. In alternativa, puoi digitare una parola chiave relativa alla tua nicchia nella barra di ricerca di iTunes per lo scopo.

Suggerimento veloce: Consulta la sezione 'Nuovo e degno di nota'. Anche se di solito sono podcast ad alto traffico, potresti vedere alcuni promettenti che hanno colto uno dei loro primi momenti di viralità. In ogni caso, questa è anche una sezione forte da cui trarre idee e ispirazione. Come sempre, scrivi nuove idee nel tuo foglio di lavoro.

cerca podcast su iTunes

Dopo aver creato un elenco di podcast che ti interessano, è il momento di contattare l'host. Per farlo, devi visitare il sito web dell'host e trovare il suo indirizzo email / le informazioni di contatto. Fortunatamente, iTunes fornisce un collegamento al sito Web o alla rivista principale che possiede il podcast o ne detiene i diritti.

migliori podcast di e-commerce

Fare clic sul collegamento 'sito Web' nell'angolo inferiore sinistro dello schermo per accedere al sito Web principale dell'host. Idealmente, sarai in grado di capire chi contattare. Ma se non vedi un indirizzo email o un modulo di contatto, prova a cercare l'host su Google o sui social media.

Guarda una directory di podcast o Amazon per scoprire gemme nascoste

Considera l'idea di guardare una directory di podcast per ulteriori idee. Le seguenti directory di podcast sono un'altra grande risorsa per scoprire podcast emergenti:

  1. Podcasts.com : Naviga su podcast.com utilizzando 'Canali' o leggi prima i consigli.
  2. Podcast Alley : Accedi alle categorie con un menu a discesa o visita i siti web degli host.
  3. Stitcher : La directory organizza i podcast come 'stazioni' che le persone possono sfogliare e ascoltare.

Identifica i podcast pertinenti, quindi leggi la loro pagina delle informazioni per capire chi contattare.

Oltre alla ricerca nella directory dei podcast, puoi visitare Amazon per vedere se qualche autore ha pubblicato libri relativi alla tua attività. Poiché gli autori sono spesso invitati come ospiti nei podcast, potresti essere in grado di trovare un podcast con autori con cui potresti essere in grado di lavorare. Quindi, utilizza la ricerca di Google e iTunes per vedere su quali podcast sono stati presentati per espandere le tue scelte.

Ad esempio, se cerchi 'libri e-commerce' su Amazon, vengono visualizzati i seguenti risultati:

libri di e-commerce

Supponiamo che tu voglia sapere se Tanner Larsson, autore di E-commerce evoluto: il playbook essenziale per costruire, far crescere e scalare un'attività di e-commerce di successo , ha fatto la comparsa di podcast, cercheresti parole chiave come:

  • Podcast di Tanner Larsson
  • podcast Tanner Larsson
  • Podcast e-commerce di Tanner Larsson

La prima opzione restituisce i seguenti risultati nella Ricerca Google:

ricerca di podcast su google search

È chiaro che l'autore è apparso in un paio di podcast per dare lezioni di e-commerce. Puoi navigare nel sito web dell'host per vedere se hanno punti aperti.

Esempi di podcast

Diamo un'occhiata ad alcuni podcast emergenti in diversi settori.

Anche se decidi di non presentare questi podcast specifici, ascolta alcuni episodi per avere un'idea di come funziona il podcasting, che tipo di persone sono invitate a contribuire e che tipo di argomenti vengono discussi regolarmente.

podcast di fashion hags

Fashion Hags è un podcast bisettimanale in cui i conduttori di Millennial divertenti e affascinanti Abby, Evan e Katie discutono di informazioni privilegiate dall'industria della moda. Fanno un ottimo lavoro nel rendere interessanti, informativi e accessibili gli argomenti di moda seri.

rompendo il podcast di bellezza

Nel Rompere la bellezza , Jill Dunn e Carlene Higgins, redattori di bellezza di riviste di lunga data, presentano le storie dietro alcuni dei prodotti di bellezza più popolari sugli scaffali. Si concentrano su come le persone sono entrate nel settore e hanno trasformato piccole idee in grandi successi.

migliori podcast di e-commerce

Nel Podcast EcomFire , ospita Klint e Ben intervistano imprenditori ed esaminano suggerimenti per avviare un'attività in linea. Se al momento sei coinvolto in cose come il dropshipping, Amazon FBA e il marketing di affiliazione, questo podcast potrebbe essere una buona occasione per condividere la tua esperienza.

il podcast fitness e vita

Il podcast di fitness e stile di vita è un podcast settimanale di fitness e nutrizione in cui il conduttore Dan Kennedy intervista gli ospiti e offre consigli su tutti gli aspetti di salute, fitness, affari e stile di vita in modo informativo e stimolante.

i migliori podcast di e-commerce

Come l'ho costruito è un podcast su innovatori, imprenditori e idealisti. Il presentatore Guy Raz esamina i successi e gli insuccessi di alcune delle più grandi aziende e marchi del mondo. Sebbene non sia tecnicamente un podcast emergente, ogni episodio contiene un segmento speciale in cui intervista i proprietari di piccole imprese indipendenti: una fantastica opportunità per chiunque cerchi un'ampia visibilità.

Suggerimento veloce: Scegli almeno cinque podcast davvero fantastici a cui iscriverti e ascoltare regolarmente. Non solo imparerai di più sul settore, ma acquisirai maggiore familiarità con ciò che ritieni eccezionale in termini di stile, argomento, approfondimenti unici e consegna, il che a sua volta renderà più facile sii fantastico .

Come presentarti come intervistato

La creazione di un podcast richiede tempo.

Ad esempio, lo dice Jessica Rhodes del podcast 'Rhodes to Success' ci vogliono dalle 12 alle 16 ore di lavoro per un podcaster per pianificare, produrre e promuovere il loro spettacolo. I podcaster semplicemente non hanno il tempo di cercare tra centinaia di presentazioni alla ricerca dell'ospite perfetto da intervistare.

Come per la pubblicazione degli ospiti, è necessario creare una presentazione che si distingua. Spiega al podcaster chi sei, perché sei interessato al loro spettacolo, come sei qualificato per parlare di argomenti nel loro settore e quale valore puoi fornire al loro pubblico.

Presentare con successo un podcast richiede molto impegno. Potresti essere rifiutato numerose volte prima di avere la tua prima opportunità. Ma avere una buona presentazione può aiutarti ad arrivarci più velocemente.

Diamo un'occhiata ai sette passaggi che puoi seguire per creare un ottimo messaggio di posta elettronica che funzioni per qualsiasi settore.

  1. Scrivi un oggetto chiaro e interessante

Il podcaster sta probabilmente ordinando centinaia di e-mail al giorno, quindi vuoi un oggetto che renda chiara la tua richiesta. Fagli sapere che stai preparando un podcast e dai loro un'idea del tuo argomento.

Un buon oggetto per il proprietario di un negozio di e-commerce che propone un podcast di bellezza sarebbe:

'Podcast Idea: segreti di bellezza che ho imparato vivendo in India'

Cerca di evitare righe dell'oggetto più lunghe di questa, poiché vuoi che l'intero argomento venga visualizzato nella loro casella di posta.

  1. Presentati

Spiega al podcaster chi sei, il tuo background e in che attività ti occupi. Se hai tratti unici o storie interessanti che ti fanno risaltare, questo è un buon momento per farglielo sapere. Ricorda: probabilmente sono occupati, quindi vuoi che la tua presentazione sia breve e dolce.

Ecco un'introduzione che potrebbe suscitare l'interesse di una beauty blogger:

'Salve [nome],

Mi chiamo [il tuo nome] e lavoro presso [la tua azienda]. Sono un grande fan del tuo spettacolo e mi piacerebbe avere la possibilità di essere un ospite. Sono tornato di recente da un anno vissuto in India, dove ho studiato l'industria della moda e della bellezza '.

  1. Proponi il tuo argomento

È il momento del gancio. Devi avere un'idea per un argomento che sia adatto allo stile di podcast del tuo target e offra valore al suo pubblico. È una buona idea concentrarsi su un solo argomento, ma se hai idee alternative, puoi menzionarle anche tu.

Dovresti anche far sapere al podcaster che sei disponibile a discutere di altri argomenti. Potrebbero non essere interessati alle tue idee, ma potrebbero essere interessati a te.

Ecco una presentazione interessante:

“Mentre ero in India ho scoperto una ricetta straordinaria che le donne usano per creare uno struccante tutto naturale. Utilizza un mix di prodotti che puoi acquistare in qualsiasi mercato alimentare indiano. Penso che questo sarebbe un argomento di cui il tuo pubblico vorrebbe davvero sentire. Sarei anche interessato a parlare di altri argomenti relativi all'industria della bellezza in India. '

  1. Enfatizza il tuo valore

I podcaster vogliono sapere che darai valore al loro pubblico , ma vogliono anche sapere che darai valore a loro personalmente come podcaster emergenti. È una buona idea menzionare che promuoverai il podcast nella tua comunità. Includi dettagli come il tuo pubblico e i luoghi in cui sei stato presentato.

Questo è un buon esempio che mostra valore:

'Se sei interessato a intervistarmi, sarei felice di condividere l'intervista con il mio pubblico. Al momento ho [numero] clienti registrati alla mailing list del mio negozio e penso che sarebbero tutti interessati ad ascoltare il tuo podcast. Il mio negozio è stato recentemente pubblicato sul blog di [nome blog] e sarei lieto di informarli anche dell'intervista. '

  1. Parla della tua attrezzatura audio

Questo è un passaggio che viene spesso trascurato quando si crea una presentazione. I podcaster odiano le interviste di bassa qualità audio. Nella migliore delle ipotesi, riceveranno lamentele dal pubblico in merito alla qualità audio. Nel peggiore dei casi, non saranno in grado di utilizzare l'intervista.

La maggior parte degli intervistatori utilizza un programma come Skype o FaceTime per condurre le interviste, quindi assicurati di averne una copia. Inoltre, assicurati di avere una buona connessione Internet, un auricolare di qualità e, soprattutto, un microfono di buona qualità. Questo sarà un investimento iniziale, ma puoi ottenere un microfono di avviamento come il Samson Go Mic a partire da $ 35.

Se hai tutti quelli, fai sapere al podcaster:

“Di solito uso Skype per le interviste. Ho un fantastico microfono Shure e una connessione Internet ad alta velocità, quindi sono sicuro che potremmo produrre un'intervista di alta qualità. '

  1. Includi il tuo calendario e i dettagli di contatto

Questi dettagli sono importanti affinché il podcaster possa contattarti, ma possono anche aiutare il podcaster a saperne di più su di te e sul tuo pubblico. Includere un collegamento alla tua attività e ai dettagli sui social media consente loro di vedere che sei serio e professionale.

Suggerimento veloce: Quando si pianifica una chiamata, valutare la possibilità di inviare un collegamento da un servizio di calendario in linea come Calendly o ScheduleOnce per semplificare il processo ed evitare ritardi causati dall'invio di e-mail avanti e indietro.

Ecco un buon esempio:

'Se sei libero, mi piacerebbe programmare una chiamata con te questa settimana. Ecco un link che mostra quando sono disponibile [link]. Puoi anche controllare il mio sito web qui [link] e i miei feed sui social media qui [link]. '

  1. Cancella la sottoscrizione

Mantienilo semplice:

'Grazie per il tuo tempo. Non vedo l'ora di sentire la tua opinione.

[il tuo nome]'

3.3 Partecipare a discussioni su gruppi di social media e forum

Lo so, lo so: hai già sentito questo consiglio. Ma far parte della discussione del tuo settore ha resistito alla prova del tempo. Anche prima che Internet iniziasse a dominare il modo in cui comunichiamo, c'erano feste in rete, ore sociali e simili. In questi incontri, le persone più interessanti e preziose sono state quelle che sono state invitate ad altri eventi e introdotte a contatti reciproci, non quelle che indossavano pannelli sandwich per promuovere la loro attività.

Sebbene il mezzo sia cambiato drasticamente nell'era moderna, il processo, gli obiettivi e i risultati rimangono senza tempo. I gruppi di social media e i forum online sono simili a questi eventi di networking 'antiquati' in quanto forniscono un comodo luogo di incontro elettronico per le persone rilevanti per il tuo settore. E proprio come questi eventi, non si tratta solo di esserci fisicamente, ma di fare un contributo significativo .

È nella natura umana voler sapere di più sulle persone che stanno portando avanti la conversazione. In linea, questo istinto si manifesta quando troviamo un utente interessante. Facciamo clic sul loro profilo per indagare ulteriormente e vedere quali altre cose interessanti hanno pubblicato.

Quindi lo scopo qui non è necessariamente una vendita difficile. Con ogni commento e post utile che fai, stai costruendo l'equità nella tua credibilità. E quell'investimento ha un enorme guadagno a lungo termine.

In questa sezione, vedremo come entrare a far parte di utili gruppi di social media e forum e cosa fare una volta diventato un membro in modo da poter generare interesse genuino per te stesso e per il tuo marchio.

Unisciti a un gruppo Facebook

Con oltre due miliardi di utenti attivi mensilmente , Facebook è la più grande piattaforma di social media al mondo. Tradizionalmente, l'attività di Facebook si è concentrata sulle connessioni sociali. Tuttavia, sempre più persone hanno iniziato a utilizzare Gruppi di Facebook per creare preziose relazioni d'affari.

Trovare Gruppi di Facebook rilevanti per la tua attività, accedi al tuo account Facebook e fai clic su 'Gruppi' nella barra laterale Esplora.

forum di discussione sui social media

Nella pagina di destinazione di Discover Groups, ti verranno presentati suggerimenti per i gruppi a cui partecipare. È possibile sfogliare i gruppi in diverse categorie e fare clic sul collegamento del gruppo per ottenere maggiori informazioni sul gruppo.

gruppi facebook

Se non riesci a trovare un gruppo appropriato a cui partecipare, puoi utilizzare la barra di ricerca per cercare i gruppi. Cerca semplicemente 'gruppi [del tuo settore]' e dovresti trovare alcune buone opzioni. Ad esempio, se vendi prodotti di viaggio, puoi cercare 'gruppi di viaggiatori'.
come trovare gruppi Facebook pertinenti

Potresti notare che alcuni gruppi sono 'aperti' e altri sono 'chiusi'. Nei gruppi aperti, il contenuto è visualizzabile da chiunque. Nei gruppi chiusi, gli amministratori devono approvare i nuovi membri e il contenuto è visibile solo agli altri membri.

Puoi conoscere la filosofia e le regole del gruppo leggendo la descrizione nella sezione 'Informazioni su questo gruppo'. Se trovi un gruppo a cui desideri unirti, fai clic sul pulsante 'Unisciti al gruppo'. Potrebbe essere necessario rispondere ad alcune domande per essere accettato e l'approvazione può richiedere da pochi minuti a pochi giorni.

scoperta del gruppo facebook Dopo essere stato accettato in un gruppo, dedica del tempo a leggere i post recenti e ad avere un'idea di come funziona il gruppo. Prendi nota in particolare del tipo di post popolari e del tipo di argomenti in discussione.

Suggerimento veloce: Nella barra laterale sinistra della tua home page, puoi riorganizzare i tuoi gruppi per ridurre al minimo il disordine e mettere i più importanti al primo posto.

Unisciti a un gruppo LinkedIn

Sebbene LinkedIn abbia meno utenti di Facebook, può essere una scelta migliore per gli imprenditori che desiderano entrare in contatto con altri professionisti a livello personale. A differenza di Facebook, i membri partecipano su LinkedIn al solo scopo di far crescere la loro rete aziendale e promuovere la loro carriera. In effetti, si stima che oltre l'80% dei lead B2B generato sui social network provengono da LinkedIn.

Esistono due buoni modi per trovare gruppi LinkedIn pertinenti.

Il primo modo è utilizzare la barra di ricerca. Inserisci le parole chiave pertinenti al tuo settore e cerca i risultati contrassegnati come 'Gruppo'. Ad esempio, se vendi accessori per fotocamere, potresti voler cercare gruppi correlati alla fotografia: il pubblico di tali gruppi sarebbe probabilmente interessato alle tue offerte.

Gruppi Linkedin

Il secondo modo è andare al profilo di una delle tue connessioni e vedere di quali gruppi sono membri. Puoi trovare i loro gruppi andando alla loro pagina, scorrendo verso il basso fino a 'Interessi', facendo clic su 'Vedi altro' e facendo clic sull'opzione 'Gruppi'. La maggior parte dei gruppi di LinkedIn sono pubblici, quindi anche se non puoi leggere i post, puoi conoscere il gruppo e richiedere l'iscrizione.

ricerca gruppo linkedinDopo aver trovato un gruppo a cui partecipare, fai clic sul pulsante 'Chiedi di partecipare'. Come i gruppi di Facebook, di solito devi essere controllato da un moderatore prima di poter accedere al gruppo.

scoperta del gruppo linkedin

cosa significa tbt su fb

Suggerimento veloce: Puoi iscriverti a un massimo di 50 gruppi LinkedIn, quindi sii esigente: cerca gruppi che siano strettamente pertinenti ai tuoi obiettivi con molto coinvolgimento di gruppo e membri relativamente alti.

Partecipa a una chat su Twitter

Twitter è ottimizzato per post una tantum anziché per lunghe discussioni avanti e indietro, il che può rendere difficile trovare il momento giusto per interagire con persone pertinenti nel tuo settore.

Una soluzione è partecipare a una chat di Twitter, ovvero quando un gruppo si riunisce in un giorno e un'ora designati per prendere parte a una discussione. Le chat di Twitter di solito durano per un determinato periodo di tempo (ad es. Un'ora) e i partecipanti utilizzano un hashtag specifico durante la pubblicazione.

Il modo più comune per trovare una chat su Twitter è seguire le persone influenti nel tuo settore e vedere a quali chat stanno partecipando.

chat di Twitter Fonte dell'immagine

Un altro modo è guardare i siti di pianificazione delle chat di Twitter come TweetReports o Twubs e cerca le chat di Twitter che potrebbero interessarti.

scoperta della chat di Twitter

Non ci sono regole o requisiti specifici per partecipare a una chat di Twitter. Tutto quello che devi fare è presentarti, contribuire e seguire le persone che potrebbero essere connessioni preziose. Puoi quindi prendere in considerazione le opportunità di partnership, come creare una partnership di riferimento con loro per indirizzare il traffico (maggiori informazioni su questo nella sezione successiva).

Suggerimento veloce: Dopo aver trascorso un po 'di tempo esplorando e partecipando, avrai un'idea dei tipi di conversazioni che avvengono nel tuo settore. Quindi sarai in grado di colmare eventuali lacune ospitando la tua chat Twitter.

Partecipa a un forum di discussione

I forum di discussione sono una forma di social media che esisteva molto prima di Facebook e LinkedIn. Siti come Reddit , Quora e Digg sono luoghi in cui le persone possono raccogliere e condividere informazioni, notizie e opinioni.

La più grande differenza tra questi forum di discussione e gli altri siti di social media è che i membri di questi siti sono generalmente anonimi. I forum di discussione possono essere ottimi per stabilire contatti commerciali, ma devi essere molto attento nello scegliere con chi interagire.

Reddit, l'autoproclamata 'prima pagina di Internet' è un buon forum di discussione da cui iniziare a causa dell'ampia varietà di discussioni disponibili.

Per trovare una discussione a cui partecipare, inserisci una parola chiave pertinente nella barra di ricerca e cerca un subreddit appropriato (un forum con un argomento specifico).
forum di discussione reddit

Dopo aver fatto clic sul collegamento al subreddit, è possibile visualizzare un elenco di argomenti di discussione recenti. Nella barra laterale, puoi trovare le informazioni sul gruppo e puoi leggere le regole del gruppo. Se scegli di partecipare al gruppo, puoi fare clic sul pulsante 'Iscriviti' per essere aggiornato automaticamente di eventuali modifiche.

come iscriversi a un subreddit

Come partecipare a gruppi di social media e forum

I gruppi di social media e i forum hanno un'etichetta specifica che dovrai seguire se vuoi avere successo nel creare connessioni e far crescere la tua rete digitale. La cosa più importante da ricordare è che il social media networking è una strada a doppio senso in cui ci si aspetta che i partecipanti diano e ricevano. È una cattiva etichetta chiedere qualcosa ai membri prima di offrire prima qualcosa al gruppo.

Leggi le regole del gruppo

Ogni gruppo o forum ha un insieme unico di regole per la partecipazione, quindi la prima cosa che devi fare quando ti unisci a un nuovo gruppo è assicurarti di conoscere tutte le regole

Ecco un esempio delle regole di gruppo da Forum degli imprenditori di Reddit :

regole del gruppo reddit

Le regole vengono applicate dai moderatori del gruppo. Se infrangi le regole del gruppo, potresti essere ritenuto responsabile di una sanzione come la rimozione del tuo post o il divieto temporaneo o permanente.

Presentati

Molti gruppi di social media e forum richiedono che i nuovi membri si presentino prima di postare, ma anche se non è un requisito, dovresti fare una buona prima impressione pubblicando un'autointroduzione amichevole.

Anche se il tuo obiettivo finale è indirizzare il traffico al tuo negozio, non dovresti passare direttamente all'autopromozione. Mantieni la tua introduzione breve e semplice e concentrati sul valore che intendi portare alla comunità.

Ecco un esempio di una cattiva introduzione che potrebbe essere contrassegnata come spam:

best practice del gruppo di social media

Ecco un esempio molto migliore che il proprietario di un negozio di e-commerce di articoli per l'arrampicata potrebbe utilizzare quando si unisce a un gruppo di alpinismo su Facebook:

gruppo di social media e-commerce

Questa introduzione è informativa e amichevole e fa sapere ai membri che puoi fornire preziosi contributi al gruppo. Potrebbe persino spingere i membri a chiedere informazioni sul tuo negozio online.

Commenta le discussioni

Prima di iniziare il tuo argomento di discussione, è una buona idea dare contributi informativi alle discussioni che sono già in corso. Fornendo consigli utili e perspicaci, puoi affermarti come un membro della comunità in grado di fornire valore. Questo è importante quando inizi a interagire direttamente con individui specifici in quanto saranno più inclini a connettersi con te se sei conosciuto all'interno del gruppo.

Come con tutte le interazioni su gruppi di social media e forum, dovresti cercare di fornire valore ai tuoi commenti. Ecco un esempio di commento educato, ma che fornisce poco valore alla discussione:

commentare le discussioni di gruppo

Ecco un esempio in cui il proprietario di un negozio di e-commerce di prodotti tecnologici potrebbe fornire valore a una discussione su LinkedIn sulla tecnologia della realtà virtuale:

discussioni di gruppo linkedin

Questo tipo di commento promuoverà più discussioni e, si spera, attirerà l'attenzione dei membri del gruppo.

Inizia la tua discussione

Una volta che ti sei stabilito come prezioso collaboratore del gruppo, puoi iniziare a far crescere la tua influenza avviando la tua conversazione. Quando crei un nuovo argomento di discussione, considera l'obiettivo del tuo post: vuoi fornire contenuti utili per il gruppo, evidenziare il tuo valore o persino rafforzare i legami con un altro membro promuovendoli?

Diversi tipi di post funzionano bene in diversi gruppi e, una volta che hai dedicato del tempo a contribuire alle discussioni, avrai un'idea migliore di ciò che funziona meglio nella tua situazione. Non dimenticare di portare avanti la discussione continuando a rispondere ai commenti e alle domande.

Ecco alcune idee per i post da considerare:

  1. Crea contenuti personalizzati per il tuo gruppo.

Sebbene la creazione di contenuti personalizzati che forniscono valore al tuo gruppo possa richiedere molto tempo, può essere efficace per promuovere la discussione e mostrare le tue conoscenze. Se disponi già di contenuti originali dal sito Web del tuo negozio di e-commerce, puoi riutilizzarli per adattarli a ciascun gruppo o forum di social media.

Ad esempio, il proprietario di un negozio di e-commerce di articoli da viaggio potrebbe pubblicare un articolo originale a un gruppo di viaggi intitolato 'Dieci cose che devi portare su un volo notturno', contenente molte 'informazioni privilegiate' che i membri del gruppo riterrebbero utili.

  1. Condividi le notizie dal tuo settore.

Condividere notizie sui cambiamenti e le tendenze nel tuo settore è un ottimo modo per fornire valore alla comunità senza dover creare tu stesso nuovi contenuti. Tuttavia, è importante assicurarsi che le notizie siano pertinenti e tratte da una fonte affidabile.

Solo la condivisione di notizie provenienti da altri siti può effettivamente danneggiare la tua reputazione, quindi bilancia questo tipo di post con molti dei tuoi contenuti originali. Dovresti anche ricontrollare le regole di gruppo per il collegamento a fonti esterne.

  1. Insegna ai membri una nuova abilità.

Se hai competenze preziose nel tuo campo, i gruppi di social media e i forum offrono il luogo perfetto per mostrare la tua esperienza fornendo valore gratuito ai membri del gruppo. I posti di insegnamento dovrebbero concentrarsi sulla fornitura di conoscenze utili senza aspettarsi nulla in cambio. Se il tuo gruppo consente la pubblicazione di immagini o video, questa può essere una buona opportunità per far conoscere la tua faccia, non solo il tuo nome.

Un ottimo esempio di insegnare ai membri una nuova abilità sarebbe il proprietario di un negozio di e-commerce di ricambi per auto che pubblica un video che insegna ai membri di un gruppo di fan club automobilistici come cambiare le pastiglie dei freni.

  1. Crea un vivace dibattito.

Le persone sui social media amano esprimere le proprie opinioni, quindi pubblicare un commento su una questione controversa può essere un ottimo modo per creare dibattito tra i membri del gruppo. Devi stare attento quando scegli un argomento o esprimi un'opinione, perché corri il rischio di alienare i membri.

Fare una domanda o pubblicare una citazione da una persona influente nel tuo settore può essere efficace per creare dibattiti nelle chat di Twitter in cui esiste un limite di caratteri.

  1. Chiedere consiglio.

I gruppi di social media e i forum si basano sul dare e avere valore. Sebbene condividere la tua esperienza possa fornire valore agli altri, chiedere consiglio può essere altrettanto efficace per creare connessioni con altri membri. La maggior parte delle persone sarà più che felice di aiutarti e il semplice ringraziamento potrebbe portare a un dialogo continuo con i membri influenti del gruppo.

Impegnati con le tue nuove connessioni

L'obiettivo finale della partecipazione alle discussioni sui gruppi di social media e sui forum è stabilire connessioni che aiuteranno a indirizzare il traffico verso il tuo negozio. Come con la pubblicazione degli ospiti, queste discussioni potrebbero aiutarti a mostrare la tua esperienza e indirizzare il traffico verso il tuo negozio. Una volta che ti sei stabilito come autorità all'interno del gruppo, dovrai fare il passo successivo impegnandoti con le tue connessioni a un livello più personale. Puoi inviare loro messaggi, organizzare una telefonata o persino invitarli a prendere un caffè per iniziare a discutere dei modi in cui puoi aiutarci a vicenda a far crescere la tua attività.

Un brillante esempio: Eric Bandholz di Beardbrand

Di Eric Bandholz Beardbrand ha imparato questa strategia. Se dai un'occhiata al suo Account Reddit , troverai centinaia di post e commenti su altri post. Ha accumulato più di 50.000 punti karma, che gli utenti guadagnano quando i loro post e commenti vengono votati positivamente da altri utenti. (Quindi questo significa che Eric ha ottenuto più di 50.000 voti positivi. È una specie di grande affare.)

strategia sui social media di beardbrand

È attivo in 10 comunità e ne modera tre, tra cui la r / beardbrand comunità che ha creato per la sua azienda.

Comunità di Beardbrand reddit

Comunità attive di Beardbrand reddit

Ecco solo un paio dei suoi post più recenti:

Beardbrand reddit post

Puoi dire semplicemente scorrendo la sua attività sul sito che è sinceramente interessato ad aggiungere alla discussione. Con la sua esperienza nel campo degli affari, contribuisce in modo prezioso alle comunità imprenditoriali in cui è attivo. E ovviamente, con quella barba soffice, appartiene veramente a quelle comunità di barba.

Suggerimento veloce: Elenca alcune parole che rappresentano il tuo marchio e la tua esperienza personale, come 'tecnologia' o 'imprenditore'. Quindi digitali nella barra di ricerca per trovare le migliori comunità a cui partecipare e i migliori Redditor con cui interagire.

3.4 Creare partnership di rinvio e promozione incrociata con altre aziende

Quando si sviluppa un'attività di e-commerce, è normale pensare a tutte le altre società del proprio settore come concorrenti che cercano costantemente di portar via i tuoi clienti. Tuttavia, una volta superata questa mentalità, scoprirai che molte di queste aziende sono in realtà potenziali alleati.

Creando partnership di riferimento con aziende che integrano piuttosto che competere con il tuo negozio, avrai accesso a vie di crescita reciprocamente vantaggiose che non sarebbero disponibili quando lavori da solo.

Ciò può comportare il riferimento dei clienti a un partner quando sono alla ricerca di prodotti che non vendi, la promozione incrociata di prodotti o servizi o anche la co-produzione di prodotti o contenuti originali. Potrebbe anche includere la pubblicazione di guest post sul loro blog o chiedere loro di pubblicare post sul tuo.

Indipendentemente dal tipo di programma che intraprendi, la chiave per una partnership di riferimento di successo è che entrambe le parti traggano vantaggio e crescano insieme. Una buona partnership:

Mantieni felici i tuoi clienti. Quando i clienti cercano un prodotto o un servizio che non fornisci, apprezzeranno essere indirizzati a un partner di riferimento che può fornire ciò che stanno cercando.

Ispira fiducia. PER Sondaggio Nielsen sulla pubblicità e sulla fiducia hanno scoperto che i referral sono la forma di pubblicità più affidabile in tutti i dati demografici, superando tutti i tipi di contenuto editoriale, sponsorizzazione del marchio e tutte le forme di pubblicità. Pertanto, se puoi ottenere referral da un'azienda con una reputazione affidabile, i clienti di referral avranno maggiori probabilità di fidarsi della tua attività.

fiducia e rinvii forma di pubblicità più affidabile

Riduzione dei costi di esercizio. Una partnership di riferimento consente alle aziende di mettere in comune risorse come informazioni di mercato, contenuti e talenti. Qualcosa di semplice come la pubblicazione da parte degli ospiti sui reciproci siti e la condivisione di post di blog, immagini e video con un partner di riferimento potrebbe aiutare entrambe le aziende a risparmiare denaro sul marketing dei contenuti.

Dare accesso a un pubblico caloroso. La collaborazione con un'attività complementare ti consentirà di accedere rapidamente a una nuova serie di clienti qualificati che hanno una storia di acquisto di prodotti correlati alla tua nicchia.

Fai crescere la tua attività. Uno studio di Heinz Marketing ha scoperto che non solo l'86% delle aziende con programmi di riferimento vede una crescita, ma i clienti indirizzati hanno un valore di vita più elevato.

clienti indirizzati più alto valore della vita

Fonte: Gruppo di costruttori di imprese

Tipi di attività con cui puoi collaborare

Il primo passo per creare una partnership di riferimento di successo è decidere con quale tipo di attività vuoi collaborare. Non ha senso collaborare con un'azienda concorrente, ad es. una società di box in abbonamento al tè verde che collabora con un'altra azienda di box in abbonamento al tè verde, perché non ci sono vantaggi per nessuna delle vostre attività. Farai solo concorrenza per vendere gli stessi prodotti agli stessi clienti.

Invece, concentrati sulla ricerca di aziende che aggiungano valore alla tua attività. Queste aziende potrebbero vendere prodotti che completano i tuoi prodotti, vendere prodotti nella stessa nicchia, vendere prodotti a un pubblico simile o persino offrire un servizio piuttosto che un prodotto.

Ecco alcune idee per le aziende con cui puoi collaborare:

Un'azienda dello stesso settore che vende prodotti complementari

Questo è uno scenario popolare perché potenziale marketing di riferimento i partner sono facili da identificare e dovreste entrambi rivolgervi allo stesso pubblico. Tutto quello che devi fare è pensare al tipo di prodotti che le persone usano comunemente con il tuo prodotto.

Ad esempio, se gestisci un sito di e-commerce che vende PC da gioco di fascia alta, dovresti chiederti quali prodotti usano i giocatori quando giocano ai videogiochi (un mouse, una tastiera, una sedia). Un negozio di e-commerce che vende periferiche di fascia alta sarebbe un ottimo partner di riferimento per la tua attività.

Un'azienda in un settore diverso che vende allo stesso pubblico

Questo scenario richiede un po 'più di ricerca in quanto cercherete aziende al di fuori del vostro settore. Un buon modo per trovare potenziali partner di riferimento è iniziare creando un profilo del tuo cliente ideale, identificando tutti i prodotti che questo cliente utilizza e necessita.

Ad esempio, se gestisci un negozio di e-commerce che vende uniformi scolastiche, dovresti chiederti chi utilizza il tuo prodotto (in questo caso, sarebbero gli studenti) e di quali altri prodotti ha bisogno questo cliente. Alcuni possibili partner potrebbero essere negozi di cartoleria, negozi di attrezzature sportive e negozi di scarpe.

Un'azienda che vende prodotti simili a un pubblico simile

Questo scenario è un po 'più difficile, poiché devi cercare un'azienda che vende prodotti abbastanza simili da attrarre il pubblico dell'altro, ma abbastanza diversi da non essere in competizione. Spesso puoi identificare potenziali partner tenendo traccia delle richieste dei clienti per i prodotti che al momento non hai in magazzino.

Ad esempio, se gestisci un negozio di e-commerce che vende nuovi obiettivi per fotocamere per fotocamere digitali moderne, potresti notare che i tuoi clienti spesso chiedono obiettivi usati, vintage e rari. Un ottimo partner di riferimento sarebbe un negozio di e-commerce che vende esclusivamente vecchi obiettivi, poiché molto probabilmente la loro base di clienti includerà anche persone interessate a nuove attrezzature per fotocamere.

Un'attività di servizi che completa la tua attività di e-commerce

Questo scenario richiede un pensiero fuori dagli schemi. Per identificare un potenziale partner di riferimento, dovrai considerare come e perché le persone utilizzano il tuo prodotto. In particolare, dovrai concentrarti sulle situazioni in cui viene utilizzato il tuo prodotto, piuttosto che sul tipo di persone che utilizzano il tuo prodotto.

Ad esempio, se gestisci un negozio di e-commerce che vende bagagli da viaggio, dovresti chiederti quando le persone usano il tuo prodotto (quando viaggiano) e quali attività di servizi operano in quel settore. Un buon partner di riferimento sarebbe un'azienda di viaggi che si concentra su biglietti aerei, alloggi e tour.

Suggerimento rapido: per pensare ad alcune idee uniche, prova a cercare su Google '[la tua nicchia] partnership e-commerce'. Fare questa ricerca di 'bellezza' fa emergere una partnership tra a marchio di bellezza e cantante che vende prodotti di bellezza tramite Spotify . Questo è creativo.

Tipi di partnership di rinvio che puoi impostare

La prossima cosa a cui dovrai pensare è che tipo di partnership vuoi creare. Le opzioni disponibili dipendono da fattori quali il tipo di prodotti che vendi, il tipo di attività con cui hai scelto di collaborare e il rischio che ogni partner è disposto a correre.

Diamo un'occhiata a quattro popolari esempi di programmi di referral e vediamo come potrebbero essere applicati alle attività dalla sezione precedente.

Una partnership di rinvio a pagamento

Questa è una buona opzione per le attività di e-commerce perché è facile da organizzare, facile da mantenere e può essere rapidamente sciolta se non funziona. In questo tipo di partnership, il tuo partner riceve una commissione per la ricerca o un bonus di riferimento per ogni cliente che ti invia e che finisce per effettuare un acquisto.

Utilizzando un esempio precedente, un negozio di e-commerce che vende nuovi obiettivi per fotocamere potrebbe optare per un file partnership di rinvio a pagamento con il tuo negozio che vende lenti usate. Il tuo partner potrebbe aggiungere un banner pubblicitario o un collegamento nella sua newsletter via e-mail con questo semplice messaggio:

'In [nome del negozio], ci concentriamo sulla vendita degli obiettivi per fotocamere più recenti. Ma se stai cercando un'ottima offerta sugli obiettivi usati, ti consigliamo di controllare [l'URL del partner]. '

Ogni volta che uno dei loro clienti utilizza il link per acquistare un obiettivo vintage, riceverà una piccola percentuale della vendita, mentre tu riceverai una visita indirizzata.

Una partnership promozionale incrociata

Questa è un'altra opzione popolare per le attività di e-commerce poiché entrambi i partner creeranno promozioni che attirano lo stesso pubblico. Tuttavia, richiede più impegno di una partnership a pagamento. In questo tipo di partnership, i partner possono eseguire promozioni speciali simultanee, elencare prodotti promozionali nei rispettivi negozi, offrire campioni ai reciproci clienti o persino creare pacchetti promozionali che includono prodotti di ogni negozio.

Ad esempio, un negozio di PC da gioco di fascia alta potrebbe collaborare con un'azienda che vende sedie da gioco e offre uno speciale pacchetto di sconti: ottieni il 15% di sconto sia su un nuovo computer che su una nuova sedia quando le acquisti insieme.

Ecco un altro esempio:

collaborazioni di influencer promozionali incrociate

Fonte: Conversione

Ogni partner contribuisce all'offerta per renderla redditizia.

come faccio a creare un filtro su snapchat

Una partnership di co-marketing

Questa opzione richiede una grande quantità di fiducia e impegno. Non ti limiterai a indirizzare i clienti a vicenda, ma combinerai le tue risorse per creare materiale di marketing e contenuti che possono essere utilizzati da entrambi i partner. Questo tipo di partnership potrebbe includere la condivisione di contenuti dalle pagine dei social media degli altri, la pubblicazione di guest post sui siti dell'altro, la co-creazione di contenuti e la combinazione di campagne di marketing.

Ad esempio, un negozio di e-commerce di divise scolastiche potrebbe collaborare con un'attività di cartoleria online per creare una campagna pubblicitaria congiunta 'Ritorno a scuola'. Entrambe le aziende potranno risparmiare tempo e denaro creando materiali di marketing complementari che possono essere inviati allo stesso pubblico.

Una partnership di riferimento online / offline

Questa opzione richiede la maggior parte del lavoro in quanto collaborerai con un diverso tipo di attività. Tuttavia, ha un grande potenziale in quanto la tua attività sarà esposta a un pubblico molto diverso. In questo tipo di partnership, puoi indirizzare i clienti ad attività di servizi o negozi che non hanno una presenza online e collaborare alla promozione incrociata e al marketing.

Ad esempio, un'attività di e-commerce di valigie potrebbe collaborare con una compagnia di viaggi e creare una competizione per i bagagli in omaggio. La tua azienda può fornire un set di bagagli gratuito per la compagnia di viaggi da dare a un fortunato cliente. In cambio, possono scrivere una raccomandazione entusiastica del tuo bagaglio durante la creazione del materiale promozionale per l'omaggio.

Come identificare e contattare i partner di riferimento

A questo punto dovresti avere un'idea del tipo di attività con cui vorresti collaborare, ma è una buona idea restringere ulteriormente l'elenco. Se indirizzi un cliente a un partner e ha una brutta esperienza, si rifletterà male sulla tua attività, quindi devi cercare un'azienda che condivida i tuoi valori e di cui ti puoi fidare.

Un partner ideale dovrebbe soddisfare i seguenti criteri:

  • Si integrano piuttosto che competere con la tua attività
  • Hanno un pubblico considerevole e attivo.
  • Il potenziale partner ha una buona reputazione.
  • Hanno simili valori del marchio alla tua attività.

Suggerimento veloce: SimilarWeb è un servizio online gratuito che puoi utilizzare per analizzare il traffico, il pubblico e il coinvolgimento di un sito web per aiutarti a identificare i buoni partner.

Quando cerchi aziende con cui collaborare, il posto migliore per iniziare è Google. Puoi utilizzare termini di ricerca come:

  • 'Negozio online [settore di destinazione]'
  • '[Settore di destinazione] negozio di e-commerce'
  • '[Settore di destinazione] [la tua posizione]'

Puoi anche cercare partner su mercati popolari come Amazon , eBay , e Etsy .

Dopo aver identificato un possibile partner di riferimento, puoi contattarlo tramite e-mail, social media (Facebook, Twitter, LinkedIn) o tramite il portale clienti sul loro sito. Ecco un modello di base che puoi utilizzare:

modello di sensibilizzazione del partner di riferimento

Un messaggio di sensibilizzazione dovrebbe includere una breve presentazione di te e della tua attività, un breve riassunto del motivo per cui li stai contattando e un invito a organizzare una chiamata o un incontro per discutere una possibile partnership.

Capitolo 3 Takeaways

Varia le tue strategie e la tua presenza per creare una rete online completa . Inizia la pubblicazione degli ospiti su siti pertinenti e proteggi le apparizioni in podcast con micro-influencer chiave e promettenti. Segui le linee guida per la scrittura degli ospiti e l'etichetta generale dell'influencer e cura il blog e il podcast anche dopo la pubblicazione. Promuovilo sui tuoi canali, riutilizzalo e ridistribuiscilo quando possibile e interagisci con le persone che interagiscono con esso.

Unisciti a gruppi di social media su Facebook, LinkedIn, Twitter e altre piattaforme di social media, oltre a forum web come Reddit, Quora e Digg.

Sii reale e riconoscibile mentre rendi significativa ogni singola interazione.

Non limitarti a spacciare i tuoi prodotti o cercare di auto-promuoverti che sei un ''autorità' o un 'guru' (a meno che tu non voglia far credere alla gente che sei solo un idiota bloccato).

Collabora con attività correlate per creare opportunità di referral e promozione incrociata.

Un esempio potrebbe essere un marchio di valigie che collabora con una compagnia di viaggi per ottenere affari da futuri viaggiatori, o un marchio di PC da gioco che collabora con un marchio di sedie da gioco per offrire un pacchetto. Sebbene le partnership più ovvie costeranno denaro, c'è molto spazio per essere creativi.



^