Articolo

Roadmap per l'e-commerce: come avviare un'attività di e-commerce di successo

Al giorno d'oggi, i tempi stanno cambiando. Più persone stanno cercando di farlo essere i loro capi ed essere responsabile del proprio futuro. Internet rende questo obiettivo più accessibile che mai e l'e-commerce è una strada entusiasmante per il successo.

Tuttavia, può essere tremendamente difficile sapere esattamente come avviare un'attività di e-commerce che effettivamente funzionerà abbastanza bene generare introiti . Ci sono così tante informazioni e così tante termini di e-commerce setacciare, quindi creare un piano d'azione è necessario per dare la priorità alle tue risorse come te sviluppare il proprio piano aziendale di e-commerce .



Questa guida offre un approccio semplificato e onesto a temi come il marketing e-commerce e fornisce indicazioni per l'approvvigionamento di prodotti, insieme ad altri suggerimenti essenziali per coloro che stanno cercando di avviare un negozio di successo. Abbiamo trattato queste cose in dettaglio sul nostro blog, ma questo post sintetizza tutte le cose di cui hai bisogno per muovere i primi passi nel mondo dell'e-commerce.



Contenuto del post



Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumi te stesso e inizia a chiamare i colpi.

Inizia gratuitamente

Come avviare un'attività di e-commerce di successo

Alla domanda su come avviare un'attività di e-commerce che avrà successo, probabilmente vengono in mente i seguenti fattori:

Hai ragione. Questo processo di pensiero ha perfettamente senso. Devi fornire un'eccellente assistenza clienti per avere successo. Hai anche bisogno di un sito web attraente e affidabile se vuoi che le persone comprino da te.



Tuttavia, tieni presente che è una combinazione di queste cose che lavorano insieme rende grande un'attività di e-commerce . Questi fattori sono ciò che fa passare un negozio di e-commerce da 1 a 10, non da 0 a 1

Lo vediamo spesso in Oberlo con gli imprenditori alle prime armi: possono perdere di vista le cose più importanti e passare giorni a creare il negozio perfetto solo per chiuderlo dopo un mese. Ciò che alimenta veramente il tuo negozio sono le vendite, e questo dovrebbe essere al centro del tuo piano aziendale di e-commerce.

Sforzi per portare traffico al tuo negozio attraverso l'e-commerce il marketing porterà vendite e le vendite ti porteranno più traffico. Allo stesso modo, devi prima fare vendite prima di poter fornire un'eccellente assistenza clienti a coloro che fanno acquisti sul tuo sito e prima di poter decidere la voce unica del tuo marchio.

Se non puoi fare vendite, hai finito prima ancora di aver iniziato davvero.

come attivare il video su youtube

Avvio di un'attività di e-commerce

Attività di eCommerce

Anche se è fantastico intraprendere il tuo nuovo attività di e-commerce con molte grandi idee, ti suggeriamo di mettere da parte le tue ambizioni e concentrarti prima sui passaggi più pratici del tuo piano aziendale di e-commerce.

Per cominciare, hai davvero bisogno di un semplice mezzo online per vendere i tuoi prodotti. Un modello di negozio di base su una piattaforma affidabile come Shopify serve perfettamente a questo scopo.

Abbiamo fatto un guida per avviare la tua prima attività di e-commerce per aiutarti . Potrebbero essere necessari più di 30 minuti per iniziare, ma fai attenzione al tempo che dedichi all'inizio.

Ricorda le sagge parole del co-fondatore di LinkedIn Reid Hoffman che notoriamente disse: 'Se non sei imbarazzato dalla prima versione del tuo prodotto, l'hai lanciata troppo tardi'.

Questo vale certamente anche per le attività di e-commerce. La chiave è lanciarsi rapidamente e iniziare a pensare a come generare vendite attraverso il marketing e-commerce. Questo finirà per generare opportunità per migliorare altre cose lungo la strada.

E una volta avviata la tua attività di e-commerce, utilizza questo pratico elenco di controllo per assicurarti di aver coperto tutti i passaggi corretti:

Ricerca di prodotti e-commerce

Se sei totalmente nuovo nel mondo dell'e-commerce, potresti chiederti cosa esattamentedovresti vendere.In effetti, rimanere bloccati su questo è un grande motivo per cui le persone non fanno mai il grande passo nell'avviare le proprie attività di e-commerce.In realtà, devi essere strategico nell'identificare un insieme di prodotti o un file articolo singolo è trendy o non è così facile da trovare nei negozi o su siti di e-commerce famosi come Amazon.Ecco perché seguire la strada generica e scegliere di vendere libri o gioielli porterà probabilmente a un vicolo cieco. Ci sono già molti attori importanti là fuori che soddisfano queste richieste.

Invece, ti consigliamo di scegliere articoli più specifici che attirano un pubblico particolare.Ti suggeriamo di iniziare facendo un elenco di potenziali prodotti che potresti voler vendere nel tuo negozio.Pensa a cose che potrebbero interessarti a te, ai tuoi amici, colleghi o familiari. Esplora anche siti di vendita sociale come Pinterest, Etsy o persino Instagram per ulteriori input su cosa vendere.

C'è davvero ispirazione ovunque una volta che inizi a cercare e puoi sempre verificare se le tue idee di prodotto sono buone cercandole sulle tendenze di Google. Per informazioni più specifiche su come decidere cosa vendere, dai un'occhiata questa guida passo passo .

Modello di dropshipping e-commerce

A questo punto, potresti anche chiederti come esattamente procurarti i tuoi prodotti, ed è qui che dropshipping potrebbe essere un'opzione praticabile per il tuo piano aziendale di e-commerce. .

Il dropshipping è un modello di business sempre più popolare tra gli imprenditori perché ha costi di investimento iniziali sostanzialmente inferiori ed è generalmente un'alternativa a basso rischio ai modelli di business di e-commerce più tradizionali che richiedono di trovare da soli fornitori e inventario delle scorte.

Funziona così: tu trovare fornitori di prodotti ti piacerebbe vendere su un mercato di e-commerce come Oberlo e poi importi quegli articoli nel tuo negozio. Quando un cliente acquista uno di questi articoli, allora effettui l'ordine con uno dei nostri fornitori eccezionali, che spediscono l'articolo direttamente al cliente. In questo modo non devi mai maneggiare la merce e puoi sostituire i prodotti per rimanere al passo con le tendenze attuali con maggiore facilità.

App come Oberlo automatizzano gran parte del processo per te. In questo modo avrai più tempo per concentrarti su cose che ti aiuteranno a far crescere la tua attività, come inventare un ottimo strategia di marketing e-commerce . Sentiti libero di guardarlo tutorial dropshipping se vuoi familiarizzare con ogni passaggio coinvolto in questa attività.

Ricerca di altre piccole imprese in linea

idee di marketing per piccole impreseLa ricerca è parte integrante del successo del tuo negozio di e-commerce. Dopo aver scelto i tuoi prodotti, guarda i concorrenti e cosa stanno facendo. Quali sono le barriere e il costo di ingresso ? I concorrenti investono molto in pubblicità o sono lenti a diventare più digitali? Sapere quanto lavoro e quanto denaro è necessario investire in una startup può cambiare la tua motivazione a vendere determinati prodotti. La ricerca può portarti a identificare prodotti migliori da vendere e darti una grande comprensione di come avviare una piccola attività online di successo. Può anche aiutarti a evitare errori di dropshipping gli imprenditori spesso fanno con la selezione dei prodotti.

Creazione di negozi online

Avviare un'attività di e-commerce da zero non è una cosa facile, quindi ricercare ciò che gli altri hanno fatto per raggiungere il successo è un ottimo inizio. Ecco alcune cose a cui prestare attenzione quando si ricercano concorrenti per assicurarsi di prendere in considerazione tutto ciò che è possibile quando si tratta del successo dell'e-commerce.

  • Qual è il loro modello di business
  • Vendono più articoli o un solo prodotto
  • Quali canali di social media utilizzano
  • Chi è il loro mercato di riferimento
  • Come spingono le vendite (ad es. Social a pagamento, PPC, SEO, e-mail, ecc.)
  • Quanto è impegnato e fedele è il loro pubblico

Costruire il tuo negozio online

Una volta che hai scelto i tuoi prodotti e fatto la ricerca della concorrenza, la prossima cosa da fare è costruire il tuo negozio. Scegliere strumenti CMS per l'e-commerce come Shopify può semplificare la configurazione del tuo negozio. Hanno molti modelli con cui iniziare e una piattaforma di e-commerce facile da integrare che non necessita di supporto per lo sviluppo. Scegli un tema adatto al tuo pubblico di destinazione e ai prezzi che riflettono il successo che prevedi. Denominare la tua attività di e-commerce in modo memorabile garantirà che le persone ricorderanno il tuo nome. Questo vale anche per il tuo logo che può essere colorato o creativo come vuoi che sia.

Quando il tuo sito web è pronto per iniziare a ricevere ordini, ricordati di provare tu stesso un ordine di prova per assicurarti che il processo sia fluido per il cliente. Allevia eventuali passaggi aggiuntivi necessari per acquistare qualcosa online e chiedi solo le informazioni necessarie per il processo di check-out.

Dopo aver lanciato il tuo negozio, concentrati sul marketing e-commerce al 110%. Qualsiasi altra cosa può aspettare finché non sei sicuro di poter generare traffico e raggiungere potenziali clienti. Il segreto del marketing e-commerce è trova il canale giusto per i tuoi prodotti e quindi perfezionare la tua strategia di marketing fino a quando portare un nuovo cliente costa meno di quanto guadagni da una vendita.

Vuoi mirare a quel ciclo infinito in cui spendi meno di quanto guadagni ogni giorno.

Inoltre, assicurati di reinvestire tutti i tuoi profitti nei tuoi annunci. Non è il momento di intascare tutti i tuoi guadagni. Tieni d'occhio la relazione tra i profitti guadagnati e il denaro speso per il marketing e-commerce controllando il ROI della tua pubblicità almeno due volte a settimana. Idealmente, fallo ogni giorno.

prodotti in dropshipping Vendi prodotti che hanno ricarichi abbastanza elevati da coprire le tue spese di marketing in modo coerente. Dal momento che il marketing e-commerce può costare molti soldi, assicurati di farlo valuta bene i tuoi prodotti . Un investimento di $ 100 dovrebbe portarti almeno $ 101 di vendite in modo da poterlo riutilizzare di nuovo nella pubblicità.

Solo una volta arrivato a questo punto puoi iniziare a ottimizzare il design del tuo negozio, investire nella creazione di un grande marchio e cercare modi per generare più soldi. Non puoi ottimizzare un negozio se non hai clienti su cui testare prima funzionalità diverse. Pertanto, il marketing e-commerce è davvero essenziale per distinguersi dalla concorrenza e generare vendite.

Un ottimo piano aziendale di e-commerce richiede alcuni investimenti. Mettere soldi nelle tue tattiche pubblicitarie dovrebbe alla fine convertirsi in vendite, di cui hai bisogno. A meno che tu non abbia un budget maggiore, dovresti escludere idee a lungo termine come SEO o l'email marketing per ora.

Con pubblicità diretta tramite Facebook o Adwords , puoi ottenere più vendite immediatamente. È meglio non solo imparare come eseguire la tua prima campagna di marketing e-commerce su Facebook, ma anche come ottimizzarla.

In alternativa, leggi come si stanno avvicinando gli altri Marketing su Instagram o le ultime tendenze in pubblicità su Snapchat . Puoi anche automatizzare alcuni aspetti del processo di costruzione del negozio con questi Strumenti di Shopify . Con questa conoscenza e ispirazione, puoi applicare nuove strategie alla tua attività di e-commerce.

Quando si tratta di valutare le prestazioni dei tuoi sforzi di marketing e-commerce, prova le tue campagne pubblicitarie invece delle pagine dei tuoi prodotti. Questo ti eviterà di impantanarti cercando di analizzare e modificare tutti i piccoli dettagli del tuo negozio. Concentrati solo sulla pubblicità e sul marketing, non sul pulsante 'acquista' sulla pagina del prodotto.

Sebbene gran parte dei consigli su come avviare un'attività di e-commerce sembri più facile a dirsi che a farsi, sicuramente aiuta ad avere un'idea chiara dei primi passi, incluso il lancio di un semplice negozio e di dedicare le proprie energie al marketing di e-commerce.

come si crea un filtro snapchat

Avere successo nell'e-commerce: qual è il passo successivo?

Dopo aver convalidato l'idea del tuo negozio e assicurato un flusso costante di vendite, assicurati di tenere il passo con l'ottimizzazione del marketing e-commerce mentre procedi. Ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi per l'attività di e-commerce che potresti prendere in considerazione mentre crei il tuo piano aziendale di e-commerce.

Contenuto del servizio clienti / self-help

In giro Il 45% dei consumatori statunitensi abbandonerà una transazione online se le loro domande o preoccupazioni non vengono affrontate rapidamente. Un servizio clienti eccezionale è fondamentale per il successo a lungo termine della tua azienda. Crea contenuti self-service e una pagina dettagliata delle domande frequenti, offri supporto tramite chat dal vivo, incentiva le revisioni dei prodotti e crea fiducia con i tuoi clienti. Tutto ciò darà valore al tuo negozio prova sociale e creare clienti abituali, che sono cinque volte più economico da acquistare rispetto a quelli nuovi .

Ottimizzazione delle conversioni

Ottimizzazione del tuo negozio onlineIn media, Il 69% dei visitatori del tuo sito web lascerà il tuo sito senza effettuare un acquisto . Di quanto aumenterebbero i tuoi ricavi se acquisissi quelle vendite invece di perderle? Ottimizza il percorso del cliente. Crea offerte a tempo limitato. Lancia una campagna email sull'abbandono del carrello. Puoi persino impostare una campagna di retargeting. Prova una serie di tattiche diverse e cerca di capire quale funziona meglio per la tua attività.

Ottimizzazione del negozio

Prendine nota Il 44% degli acquirenti online racconterà ai propri amici una brutta esperienza online . Dopo aver gettato le basi per la tua attività di e-commerce, il prossimo passo importante è ottimizzare il tuo sito web. Migliora la velocità del tuo sito web. Crea una barra di navigazione intuitiva. Concentrati sulla creazione di fantastiche pagine di prodotti. Visualizza gli elementi correlati. Ottimizza la ricerca del tuo negozio. Infine, controlla come appare il tuo negozio sui dispositivi mobili.

Inventario

I prodotti più venduti tendono a svanire rapidamente, ecco perché l'inventario è molto importante. Cerca costantemente nuove idee di prodotti che potrebbero mantenere il traffico in arrivo nel tuo negozio. Non fare affidamento su pochi prodotti per incrementare tutte le tue vendite. Piuttosto, offri nuovi arrivi ai tuoi clienti esistenti e fai spesso dei test nuove idee di prodotto basate sulle tendenze di Google .

Conclusione

Perché nessuno acquista dal tuo negozio e cosa puoi fare al riguardo 2 So che ci sono persone che hanno avuto successo concentrando la maggior parte della loro attenzione su un prodotto di nicchia unico o un servizio clienti eccezionale. Detto ciò, fino al 50% dei negozi Shopify non ricevere mai una sola vendita. Anche se può sembrare un numero molto basso di attività di e-commerce che effettivamente decollano, se lo confronti con le percentuali di successo delle aziende in generale (10%), è una cifra promettente.

Per riassumere alcuni aspetti chiave di questa guida mentre sviluppi il tuo piano aziendale di e-commerce, inizia a magra e metti da parte tutte le altre cose per concentrarsi sulle vendite . Non preoccuparti di avere il prodotto perfetto o il design web più bello per il tuo negozio all'inizio. Entra e impara facendo. Usa l'aspetto delle vendite della tua attività di e-commerce come faro perché è la forza trainante di qualsiasi negozio di successo. Una volta che inizi a realizzare un profitto, investi i fondi in un piano di marketing e-commerce per continuare far crescere la tua attività . Solo allora dovresti iniziare ad affinare altri dettagli importanti come l'ottimizzazione del tuo negozio.

Si spera che questo articolo ti abbia aiutato a capire come avviare un'attività di e-commerce. Hai tutto ciò di cui hai bisogno a portata di mano per rendere questo l'anno in cui il tuo negozio decolla e noi di Oberlo siamo felici di aiutarti in ogni fase del percorso per raggiungere questo obiettivo.


Vuoi saperne di più?


Qual è il tuo piano aziendale di e-commerce? Condividi le tue esperienze o chiedi consiglio nei commenti qui sotto!




^