Biblioteca

Event Marketing 101: come coinvolgere i partecipanti prima, durante e dopo il tuo evento

Trasformare un evento dall'idea al tutto esaurito non è un'impresa facile.

E metà della battaglia per organizzare un evento è pubblicizzarlo.



Quando si tratta di canali di marketing che guidano la partecipazione, l'hype e il coinvolgimento, i social media sono proprio in cima. Soprattutto, il marketing di eventi sui social media non richiede così tanto tempo come potresti pensare.



Puoi farlo! Uno dei sentimenti più grandi al mondo è entrare in uno dei tuoi eventi e vederlo pieno zeppo di persone. I social media possono aiutarti ad arrivarci.

Quando si tratta di marketing di eventi sui social media, ciò significa conoscere cosa postare e dove pubblicarlo per raggiungere potenziali partecipanti. Ci piacerebbe aiutare condividendo le nostre lezioni più importanti. Per scoprire con quali tipi di post si impegnano di più i frequentatori di eventi, il nostro team di Eventbrite ha esaminato oltre 25 milioni di post di eventi sui social media per vedere come le persone twittano, scattano e condividono gli eventi online.



La guida basata sui dati per il marketing di eventi sui social media (1)

Per approfondimenti professionali su come utilizzare i social media per gli eventi,
consulta la guida di Eventbrite e Buffer al marketing di eventi sui social media >>>

Marketing di eventi sui social media: ecco di cosa parlano le persone prima, durante e dopo gli eventi

Noi ha studiato più di 25 milioni di post sui social media inviati dagli organizzatori e dai partecipanti di 50 degli eventi più popolari nel corso di un intero anno solare, da luglio 2013 a luglio 2014. Questi eventi includevano di tutto, dai festival musicali (Bonnaroo) alle gare di resistenza (Tough Mudder), e abbiamo catturato tweet pertinenti per parola chiave, hashtag e handle di Twitter / Facebook.

come si pianifica un tweet

In particolare, abbiamo esaminato ciò di cui le persone parlavano prima, durante e dopo gli eventi. E abbiamo trovato alcune tendenze sorprendenti e alcuni suggerimenti concreti per la strategia sui social media degli organizzatori di eventi.



I nostri migliori takeaway sono stati:

  1. Quasi tante persone parlano di un evento prima l'evento così come sono durante
  2. La maggior parte degli aggiornamenti sui social media sono stati citazioni e contenuti multimediali condivisi durante l'evento (36% di tutti gli aggiornamenti)
  3. Le migliori strategie includevano: prendere in giro la formazione dei relatori, fornire una cabina fotografica, creare citazioni come contenuti multimediali

C'erano molti dati aggiuntivi e suggerimenti da questo studio, che saremo entusiasti di condividere di seguito. I dati, originariamente ricercati fino a luglio 2014, sembrano ancora abbastanza validi e accurati dato quello che stiamo notando oggi con gli eventi dei social media, la nostra ricerca e monitoraggio attuali mostra le stesse strategie e argomenti che dominano la conversazione.

Questi tipi di takeaway evergreen per il marketing di eventi suggeriscono alcune strategie solide che hanno funzionato per aziende grandi e piccole per molti anni.

Ci piacerebbe approfondirlo ulteriormente per te.

Come condividere sui socialprimal'evento

Usa l'anticipazione per incentivare le vendite dei biglietti. Ecco come.

Marketing di eventi sui social media - prima dell

Quando pensi che la maggior parte dei partecipanti all'evento potrebbe twittare, scattare o pubblicare su Facebook?

Probabilmente durante l'evento, giusto?

Ebbene, lo fanno certamente. Ma un numero quasi uguale di partecipanti e partecipanti desiderosi parla dell'evento nei giorni e nelle settimane precedenti.

Secondo i nostri dati, c'erano quasi tanti post che hanno portato a un evento quanti erano durante l'evento stesso (rispettivamente il 40% e il 42% dei post totali). Ciò rende la preparazione di un evento un momento privilegiato per coinvolgere sia i potenziali partecipanti sia coloro che si sono registrati.

Per interagire bene, ecco alcuni suggerimenti sui modi in cui i migliori marchi hanno gestito questo social media marketing pre-evento e su come puoi applicare i risultati alla strategia sui social media del tuo evento:

1. Rivela la formazione dei relatori o gli ospiti speciali in modo creativo

L'anticipazione e l'entusiasmo hanno rappresentato il 14% del totale dei post condivisi sui social media sugli eventi. Questa è stata la più grande percentuale singola tra qualsiasi tipo di tweet o post pre-evento.

I frequentatori di eventi hanno pubblicato i conti alla rovescia fino al grande giorno o pubblicati nei giorni feriali aspettando con ansia l'evento come parte dei loro programmi per il fine settimana.

Come creare il buzz: Condividi le rivelazioni creative di formazioni o ospiti speciali oppure utilizza video e immagini teaser per aumentare l'entusiasmo. Ad esempio, puoi pubblicare i tuoi conti alla rovescia per l'evento - punti bonus se usi bellissime immagini per motivare la condivisione.

2. Pubblica spesso le scadenze anticipate e le finestre di registrazione

Quasi un post sui social media su 10 su un evento ha a che fare con la vendita dei biglietti: una volta che si sono impegnati, i frequentatori dell'evento vogliono convincere i loro amici a unirsi a loro all'evento e un modo popolare per farlo è condividere i loro biglietti sui social media.

Ecco un esempio di tweet di un biglietto, condiviso da un futuro partecipante a un evento:

Come creare il buzz: Puoi aiutare a motivare questi potenziali partecipanti utilizzando l'urgenza per incentivare gli acquisti di biglietti, pubblicando ogni volta che le vendite anticipate dei biglietti o le registrazioni stanno per terminare.

3. Eseguire omaggi per quelli con FOMO

I fan che non sono sicuri di poter partecipare all'evento di persona hanno una seria FOMO (paura di perderlo).

Come creare il buzz: Calma la loro paura creando nuove opportunità per partecipare all'evento. Offri codici sconto ai follower sui social media o crea concorsi sociali per biglietti o stipendi di viaggio. Potresti andare oltre con un omaggio di accesso VIP. Rendi la condivisione del tuo post una qualifica per questi omaggi per espandere davvero la tua portata.

4. Condividi le foto del dietro le quinte molto prima dell'inizio dell'evento

Le foto del dietro le quinte sono fantastiche per vedere cosa succede dietro il palco. Sono anche fondamentali per vedere cosa succede prima ancora che il palco sia costruito!

Condividere queste foto e storie dietro le quinte ben prima dell'inizio dell'evento è un ottimo modo per stimolare la conversazione e il coinvolgimento. Dal nostro studio, abbiamo visto marchi e partecipanti fare alcune cose interessanti: maratoneti che condividono il loro programma di allenamento, fan dei festival musicali che pubblicano le loro scelte di abbigliamento e viaggiatori che condividono il loro itinerario di viaggio per gli eventi di destinazione.

Come creare il buzz: Mentre condividono la loro preparazione, tu puoi fare lo stesso. Fai sentire i fan come addetti ai lavori con sguardi dietro le quinte alla produzione dell'evento. Questi brevi scorci possono aiutare a stabilire una connessione personale con i possibili partecipanti.

Producendo il tipo di contenuto che gli appassionati di eventi stanno già pubblicando, puoi partecipare e contribuire a plasmare la conversazione online. Essere sicuri di ritwittare anche i post di partecipanti entusiasti - i loro post sono marketing gratuito per potenziali partecipanti.

Come condividere sui socialdurantel'evento

Cura le migliori foto e citazioni. Ecco come.

Marketing di eventi sui social media - durante l

Il tipo di post numero uno che abbiamo visto nel nostro studio di oltre 25 milioni di persone è stato citazioni e multimedia, durante l'evento.

Quasi 9 milioni di immagini, video e citazioni!

Quindi sì, mentre la percentuale più alta di post di eventi sui social media si verifica durante l'evento stesso, di gran lunga il tipo più grande di post di eventi era basato su contenuti multimediali. L'ottantacinque percento dei post in un evento includeva elementi multimediali, come immagini, video e citazioni . Solo il 15% era in testo normale.

Il takeaway qui: puoi cercare modi per rendere il tuo evento degno di una foto per incoraggiare i partecipanti a postare durante l'evento.

Ecco alcuni modi in cui puoi rendere il tuo evento foto-friendly:

1. Avere una cabina fotografica

Crea un'area per le cabine fotografiche e presta attenzione ai piccoli dettagli che renderebbero fantastici scatti su Instagram o Snapchat.

Alla conferenza TNW Europe, c'era una cabina fotografica che permetteva ai partecipanti di scattare e condividere immagini divertenti. Notare la bella striscia del marchio nella parte inferiore dell'immagine:

E la Disney ha utilizzato una cabina fotografica per consentire ai partecipanti dell'ultimo film di Captain America di condividere il momento:

2. Condividete i contenuti dagli altoparlanti

Se ospiti un evento con relatori, come una conferenza o una raccolta fondi, puoi twittare o pubblicare le citazioni chiave dei relatori per incoraggiare la condivisione. Taggare il post con l'hashtag del tuo evento e @ -menzionando l'oratore può aiutare anche questo contenuto a diffondersi viralmente, sia con i partecipanti all'evento che con tutte le persone che guardano da casa.

Ecco un ottimo esempio tratto dal Digital Marketing World Forum:

Se desideri creare contenuti come questo per il tuo evento, può essere fantastico prepararti in anticipo in modo da poter pubblicare le tue citazioni in tempo reale mentre si svolge il tuo evento. Un'altra opzione veloce è usare strumenti come Pablo (immagini in 30 secondi o meno) e Canva per creare questo tipo di contenuti in tempo reale e, soprattutto, non è necessario essere un designer per creare immagini belle e coinvolgenti .

3. Porta i follower dietro le quinte con foto e video del backstage

Puoi anche creare i tuoi post multimediali coinvolgenti per invogliare la condivisione durante l'evento. Condividi foto e video che offrono alle persone uno sguardo dietro le quinte o evidenzia interviste esclusive con le persone presenti all'evento. Le foto sono fantastiche per tutte le reti, il video di Facebook Live è una fantastica risorsa in tempo reale e Snapchat o Storie di Instagram ha senso per quei momenti del momento.

The Next Web ha fatto un ottimo lavoro con questo alla loro recente conferenza ad Amsterdam utilizzando Snapchat e la promozione incrociata di contenuti su altre reti come Twitter:

4. Interagisci con il tuo pubblico utilizzando domande e sondaggi

Puoi anche utilizzare contenuti interattivi come domande o sondaggi per chiedere ai partecipanti quale artista, stand o discorso hanno amato di più. Chiedi a qualcuno del tuo team designato di rispondere a qualsiasi domanda, problema o commento che le persone ti inviano.

I sondaggi di Twitter sono forse l'opzione di sondaggio più elegante per farlo rapidamente o in tempo reale.

Se hai intenzione di creare dei contenuti interattivi, può essere utile pensare in anticipo alle domande che vorresti porre e ai contenuti che vorresti produrre. Ciò può aumentare notevolmente la qualità dei contenuti che stai pubblicando e anche aiutare a ridurre i livelli di stress nelle giornate impegnative in cui il tuo evento è in diretta.

Come condividere sui socialdopol'evento

Celebrate le menzioni della stampa e chiedete feedback. Ecco come.

Marketing di eventi sui social media - dopo l

Solo perché il tuo evento è finito non significa che la conversazione online lo sia. Sebbene rappresentasse il volume più piccolo di aggiornamenti sui social media, la conversazione post-evento ha comunque rappresentato il 18% del numero totale - quasi 1 post social su 5 era seguito dall'evento.

I due motivi principali per cui abbiamo scoperto che le persone parlavano di eventi dopo che sono accaduti sono stati: copertura della stampa e feedback. Ecco un po 'di più su ciascuno di questi:

1. Copertura della stampa

La maggior parte di questa conversazione post-evento è stata la copertura mediatica degli eventi (9% dei post totali). Questa è la tua occasione per celebrare tutto ciò che hai realizzato, quindi vai avanti e vantati un po 'condividendo tutta la grande stampa che hai raccolto.

Se stai mirando a ottenere una copertura dopo l'evento, potrebbe essere meglio contattare alcuni giornalisti nel tuo spazio e invitarli all'evento per viverlo da soli.

2. Chiedere feedback

Il resto della conversazione post-evento è diviso tra feedback positivo e negativo per l'evento. Condividi e goditi il ​​feedback positivo, ma non ignorare il negativo. Rispondi entro ringraziando i critici per i loro pensieri e tieni conto del loro feedback quando pianifichi il tuo prossimo evento.

Per rendere questo feedback più fruibile, potresti condividere un sondaggio post-evento con i follower per scoprire come rendere il tuo prossimo evento ancora migliore. Sii aperto con i tuoi follower su come li hai ascoltati per apportare modifiche e saranno ancora più entusiasti di acquistare i biglietti per la prossima volta.

Se qualcuno è seriamente scontento, puoi anche offrire sconti per il tuo prossimo evento per aiutare a levigare le acque. (Gli sconti sono anche un ottimo modo per incoraggiare la lealtà con i frequentatori di eventi felici.)

musica gratis da usare per i video

A voi

Grazie mille per la lettura! Ci piacerebbe sapere se questi risultati sembrano accurati per gli eventi a cui hai preso parte.

Questo riflette la conversazione che vedi sui social media riguardo al tuo evento? Quali tipi di contenuti pubblichi prima, durante e dopo gli eventi per coinvolgere il tuo pubblico? Sarebbe bello sentirti nei commenti!



^