Biblioteca

Articoli istantanei di Facebook: cosa sono, come funzionano e 5 cose che devi sapere

Facebook ha aperto gli articoli istantanei a editori di tutte le dimensioni. In questo post, ti guideremo attraverso i dettagli della piattaforma di pubblicazione di Facebook e come iniziare.

L'annuncio che gli articoli istantanei sarebbero stati aperti a tutti gli editori è arrivato nel febbraio 2016 e sono stati ufficialmente aperti a tutti il ​​12 aprile, alla conferenza F8 di Facebook.

Si vocifera di una piattaforma di pubblicazione nativa di Facebook da quando il social network ha cambiato la sua Algoritmo di feed di notizie da favorire 'Contenuto di qualità' nel 2013. Da quell'aggiornamento, Facebook è diventato uno dei principali referrer del traffico a siti di notizie e blog di tutte le dimensioni e, nell'estate del 2015, La società di analisi del traffico ha rivelato Parsely che Facebook aveva persino superato Google come referrer numero 1 di traffico verso siti di notizie.



Prima del lancio, oltre 1.000 editori stavano testando la piattaforma e non appena è stata distribuita a tutti, siamo entusiasti di apprendere:



  • Come puoi iniziare?
  • Come funzionano?
  • Quanto impegno ricevono?

In questo post, sono felice di illustrare i dettagli degli articoli istantanei di Facebook e come configurarli per il tuo blog. Eccoci qui!

Paolo (47)

Prima di tutto: cosa sono gli articoli istantanei?

Gli articoli istantanei sono stati creati per risolvere un problema particolare: tempi di caricamento lenti sul Web mobile.



FB-Instant

La piattaforma di pubblicazione nativa di Facebook include tutta una serie di funzionalità interattive che aiutano le storie a prendere vita sui dispositivi mobili, tra cui video a riproduzione automatica e gallerie di immagini toccate per ingrandire.

Josh Roberts, Product Manager di Facebook, ha spiegato di più sul formato in un file postare sul blog di Facebook :

L'obiettivo di Facebook è collegare le persone alle storie, ai post, ai video o alle foto che contano di più per loro. L'apertura degli articoli istantanei consentirà a qualsiasi editore di raccontare storie fantastiche, che si caricano rapidamente, a persone di tutto il mondo. Con gli articoli istantanei, possono farlo mantenendo il controllo sull'esperienza, sui loro annunci e sui loro dati.

La piattaforma è stata testata con partner selezionati da maggio 2015 e i dati finora sembrano incoraggianti:



  • Articoli istantanei ricevuti 20% di clic in più rispetto agli articoli sul Web mobile dal feed di notizie
  • Quando qualcuno fa clic su un articolo istantaneo, lo è 70% di probabilità in meno di abbandonare l'articolo prima di leggere
  • Sono ha condiviso il 30% in più rispetto agli articoli sul Web mobile in media
ia-infographic-final_1x

Anche Facebook lo ha scoperto le persone con connessioni più lente leggono il 20-40% in più di articoli istantanei rispetto agli articoli sul Web mobile in media.

come creo il mio filtro snapchat

Come creare articoli istantanei

Passaggio 1: registrati

La prima cosa che devi fare per iniziare a lavorare è iscriverti al programma. Puoi farlo su instantarticles.fb.com .

Nota: Per iniziare a pubblicare, devi avere una pagina Facebook esistente e avere il ruolo di amministratore o editor nella pagina.
IA-home

Passaggio 2: scegli la tua pagina Facebook

Dopo la registrazione ti verrà data la possibilità di scegliere per quale pagina desideri attivare gli articoli:

scegli-pagina

Passaggio 3: rivendica il tuo URL

Dopo aver selezionato la tua pagina Facebook, ti ​​verrà chiesto di fornire un URL che intendi utilizzare per gli articoli. Questo URL servirà come base per gli URL di tutti i tuoi post (e, nella maggior parte dei casi, sarà l'URL del tuo blog, per esempio, buffer.com/library).

Per richiedere il tuo URL devi aggiungere un metatag al tag HTML e quindi aggiungere l'URL alle tue impostazioni. Tutte le informazioni necessarie per eseguire questa operazione sono disponibili nelle impostazioni degli articoli istantanei:

claim-url

Passaggio 4: crea articoli

Durante i test, Facebook ha scoperto che gli editori desiderano un unico strumento per pubblicare articoli sul Web, app mobili o qualsiasi altro luogo in cui i lettori vedono i loro contenuti. Come tale, gli articoli possono essere pubblicati direttamente dal tuo sistema di gestione dei contenuti: non è necessario ricreare articoli su Facebook.

cosa significa cuore rosso snapchat

Puoi sincronizzare il tuo blog con articoli istantanei tramite gli strumenti di pubblicazione di Facebook, un feed RSS o utilizzando un'API. Ecco un breve riepilogo delle opzioni disponibili:

Connessione con WordPress

Se usi WordPress per alimentare il tuo blog, Facebook ha ha creato un plug-in per semplificare il processo di creazione di articoli istantanei . Questo è probabilmente il modo più rapido e semplice per configurare gli articoli istantanei.

➤ Per una guida dettagliata su come collegare il tuo blog utilizzando il plug-in di WordPress, consulta questo articolo

Strumenti di pubblicazione

Oltre al plug-in WordPress, Facebook ha collaborato con molte piattaforme di pubblicazione per creare una perfetta integrazione con gli articoli istantanei.

Gli strumenti di pubblicazione includono integrazioni con:

  • Drupal, Atavist, Medium, Perk Distributed, RebelMouse, ShareThis, Sovrn, Steller, Tempest. Trovare il tutti i dettagli qui .

RSS Feed

Se non utilizzi WordPress o un altro CMS supportato dagli strumenti di pubblicazione di Facebook, puoi collegare i tuoi contenuti a Facebook tramite un feed RSS.

Un feed RSS può integrarsi perfettamente con Facebook con i nuovi post che vengono automaticamente distribuiti come articoli istantanei ogni volta che si preme la pubblicazione.

Per abilitare la pubblicazione da un feed RSS, è necessario configurare il sistema di gestione dei contenuti per generare un nuovo feed RSS che contenga l'intero contenuto di ogni articolo nel markup degli articoli istantanei (potresti aver bisogno di uno sviluppatore che ti aiuti con la formattazione del feed).

➤ Una guida alla formattazione dei feed RSS nel markup degli articoli istantanei può essere trovato qui .

FUOCO

L'API ti consente di creare, pubblicare, aggiornare ed eliminare articoli istantanei direttamente dal tuo sistema di gestione dei contenuti e fornisce un'ottima alternativa alla connessione tramite RSS.

➤ Una guida all'uso dell'API Instant Articles può essere trovato qui .

Passaggio 5: personalizza lo stile

Facebook ti dà la possibilità di personalizzare lo stile dei tuoi articoli durante la configurazione qui puoi caricare un logo e selezionare quali caratteri vengono utilizzati nei tuoi articoli. Le scelte dei caratteri sono attualmente limitate alle famiglie di caratteri Helvetica Neue e Georgia.

messa in piega

Passaggio 6: invia per la revisione

Dopo aver completato i passaggi precedenti, puoi inviare il tuo feed affinché venga esaminato da Facebook per verificare che tutti gli articoli generati dal tuo sito web siano formattati correttamente.

come promuovere un post su Facebook

Facebook attualmente mira a rivedere tutte le presentazioni con 24-48 ore.

Risorse utili:

Documenti per sviluppatori di Instant Articles

Blog di articoli istantanei

come cercare immagini non protette da copyright

➤ Come collegare il tuo blog WordPress con gli articoli istantanei

5 cose che devi sapere sugli articoli istantanei

1. Puoi monetizzare gli articoli istantanei

Gli editori possono generare entrate dai loro contenuti. Se vendi gli annunci nei tuoi contenuti, Facebook offre agli editori il 100% delle entrate e subisce un taglio del 30% se gli annunci vengono venduti tramite la rete del pubblico di Facebook.

La rete del pubblico di Facebook offre agli editori l'opportunità di sfruttare la potenza degli annunci di Facebook per monetizzare i loro contenuti e quando inizi con gli articoli istantanei hai l'opportunità di attivare gli annunci della rete del pubblico:

audience-network

Se vendi i tuoi annunci, puoi pubblicare annunci video, annunci animati e banner pubblicitari all'interno degli articoli. Ulteriori informazioni sull'integrazione dei tuoi annunci sono disponibili nel Documenti per sviluppatori di Facebook .

2. La creazione di un articolo istantaneo non crea un post dalla tua pagina

Quando pubblichi un articolo istantaneo, non crea automaticamente un post di Facebook corrispondente dalla tua pagina. Quello che succede è che ogni volta che un lettore su un dispositivo mobile viene indirizzato all'URL dell'articolo su Facebook, il collegamento verrà visualizzato come articolo istantaneo, invece di caricarsi in un browser mobile.

3. Velocità di caricamento più rapide possono aumentare il numero di lettori

La velocità di caricamento è incredibilmente importante per qualsiasi blog e gli articoli istantanei possono essere caricati fino a 10 volte più velocemente degli articoli sul Web mobile. Come accennato un po 'prima, la velocità di caricamento super veloce o gli articoli istantanei portano a 70% in meno di abbandono e 20% di clic in più .

La durata media dell'attenzione è ridotta a soli otto secondi online, il che significa che tempi di caricamento più rapidi sono un enorme vantaggio quando i lettori sono desiderosi di accedere ai contenuti in un istante.

4. Sei tu a decidere quali post pubblicare

Una volta impostato gli articoli istantanei, hai il controllo al 100% su quali articoli condividere su Facebook. Ciò significa che puoi ripubblicare ogni articolo del tuo blog o solo alcuni selezionati: man mano che saranno disponibili più dati, sarà interessante tenere d'occhio le strategie qui e vedere cosa funziona meglio.

come creare un collegamento bit.ly

Puoi controllare quali articoli pubblicare su Facebook dalla tua libreria. Per visualizzare la tua libreria, fai clic su Strumenti di pubblicazione dalla parte superiore della tua pagina Facebook e quindi seleziona Articoli istantanei dal menu a sinistra dello schermo.

La libreria degli articoli istantanei ha questo aspetto:

libreria-articoli-istantanei

Da qui puoi modificare gli articoli e scegliere quale delle tue bozze pubblicare.

5. È possibile aggiungere moduli di iscrizione tramite posta elettronica agli articoli

e-mail

L'acquisizione di e-mail è una parte vitale di molte strategie di content marketing e perdere potenziali abbonati è un timore che Facebook ha affrontato abilitando l'acquisizione di e-mail all'interno degli articoli.

'Una delle altre cose che abbiamo sentito è che gli editori vogliono costruire un rapporto più diretto con i loro lettori tramite articoli istantanei e un modo per farlo è attraverso un contatto più regolare con quei lettori.' Facebook ha detto in una dichiarazione .

A voi

Come con qualsiasi piattaforma di pubblicazione, il valore degli articoli istantanei di Facebook dipende molto dal tuo modello di business e dai tuoi obiettivi.

In Buffer, siamo entusiasti di testare la piattaforma e vedere se gli articoli possono aumentare la copertura dei nostri contenuti e anche le nostre conversioni. Il traffico da Facebook è una delle nostre fonti di conversione più elevate e sono curioso di sapere come gli articoli istantanei possano influenzare le conversioni in futuro. Ci assicureremo di tenerti aggiornato.

Come sempre, sentiti libero di condividere i tuoi pensieri nei commenti. Mi piacerebbe conoscere le tue opinioni sugli articoli istantanei e se li utilizzerai per la tua azienda o per il tuo blog?



^