Biblioteca

Come ottenere una crescita esplosiva su Pinterest: 8 modi chiave per costruire e moltiplicare il tuo pubblico

Prima di diventare il co-fondatore di Pinterest, Ben Silbermann si è trasferito in California e ha iniziato a lavorare per Google nell'assistenza clienti prima di avviare un'attività.

Dice, della sua mossa da Des Moines, Iowa, alla valle:



Stare vicino alle persone che ti ispirano è un ottimo primo passo.

Opportunamente, questo è esattamente ciò che la sua azienda, Pinterest, rende ora possibile: Consentire alle persone di avvicinarsi ai marchi, ai prodotti e alle persone che li ispirano.



Con Pinterest ora contabilità 25% del traffico di referral al dettaglio e generando 4 volte più denaro per clic rispetto a Twitter, Pinterest ha dimostrato la sua potenza come luogo estremamente efficace per entrare in contatto con il tuo pubblico. E molti marchi stanno valutando se è necessario dare una spinta al loro marketing su Pinterest.

Sei uno di loro?



Ho raccolto dati su come rispondere al meglio alla domanda se Pinterest è adatto a te e, in tal caso, come aumentare la visibilità del tuo marchio e la portata del pubblico attraverso la piattaforma.

Pronto per iniziare a costruire il tuo marchio su Pinterest? Parliamo di alcune idee che potrebbero funzionare per te.

pablo (3)

Pinterest è il social media adatto al tuo marchio?

Prima di parlare della crescita del tuo pubblico, tuttavia, una delle domande più importanti da porre a qualsiasi azienda o marchio è: vale la pena far crescere il nostro pubblico su Pinterest?



Ad aprile 2015, Pinterest aveva 72,8 milioni di utenti , con L'85% di loro sono donne . In effetti, guardando le statistiche, puoi capire perché Pinterest è un social network che la maggior parte delle aziende non può permettersi di ignorare e potrebbe persino dover avere la precedenza su tutti gli altri social media marketing.

  • Percentuale di tutti gli utenti di social media statunitensi che utilizzano Pinterest: 30%
  • Percentuale di utenti Pinterest al di fuori degli Stati Uniti: 40%
  • La crescita di Pinterest negli utenti al di fuori degli Stati Uniti nel 2014: 135%
  • Tempo medio trascorso su Pinterest per visita: 14,2 minuti

Ecco alcune domande che potrebbero aiutare a prendere questa decisione:

1. Stai già ricevendo traffico da Pinterest?

Prima di fare qualsiasi altra cosa, controlla le statistiche sul traffico di Google Analytics e controlla rapidamente per vedere se stai già ricevendo traffico da referral tramite Pinterest.

Un buon modo per farlo è seguire questi passaggi:

  1. Accedi al tuo statistiche di Google account.
  2. Scorri verso il basso nel menu a sinistra e cerca l'opzione 'Acquisizione'. Fare clic su di esso per aprire un sottomenu.
  3. Seleziona 'Panoramica'. Vedrai un grafico a torta che descrive in dettaglio quale percentuale dei tuoi utenti proviene da ricerca organica, referral, diretto, social e così via.
  4. Nell'elenco in fondo alla pagina, vedrai tutte le diverse sorgenti del tuo traffico. Fare clic su Social.
  5. Questo aprirà un altro elenco che ti mostrerà, in numeri, quanto traffico di referral hai ricevuto da ciascun canale di social media nell'ultimo mese. Individui Pinterest da qualche parte?

Potresti essere sorpreso da quante persone stanno già aggiungendo immagini dal tuo sito web o blog.

significato di smh nei social media

Anche se questo è particolarmente vero per le aziende che attribuiscono un valore elevato alle immagini, come quelle di vendita al dettaglio, moda, cibo e viaggi, sono rimasto piuttosto sorpreso di scoprire che avevo già un pubblico Pinterest tra le centinaia per la mia attività, che si rivolge a scrittori freelance .

2. Hai elementi visivi per la tua attività o puoi introdurne alcuni?

Come ho accennato in precedenza, Pinterest apporta evidenti vantaggi alle aziende che sono grandi sui contenuti visivi, ma il pensiero creativo e fuori dagli schemi può aiutarti a trovare modi innovativi di comunicare con il tuo pubblico anche se sei nel settore dei servizi o avere un'attività (come l'assicurazione) che non si traduce direttamente in un mezzo visivo.

Ad esempio, molti autori creano bacheche Pinterest con immagini di copertine di libri o immagini che trovano durante la ricerca per i loro romanzi. I liberi professionisti condividono spazi puliti per l'home office.

3. Hai un flusso costante di buone immagini in arrivo o hai le risorse per crearle?

La creazione di immagini incentrate sul tuo marchio richiede tempo, concentrazione e molta riflessione. Se sei un marchio individuale che attualmente si concentra sulle vendite e sulla strategia, potrebbe non essere il momento giusto per te per dedicare tutto questo impegno alla creazione di immagini originali.

La tua azienda ha le risorse per creare un flusso costante di immagini o i fondi per assumere questa parte del processo? In caso contrario, potrebbe essere un'idea migliore aspettare finché non lo fai.

Ecco un pratico elenco che abbiamo messo insieme 23 strumenti e risorse che ti aiuterà a creare immagini per i social media.

4. Quanto ci tieni?

Infine, indipendentemente dalla tua attività, visiva o meno, se sei interessato a utilizzare il mezzo visivo per promuovere il tuo marchio, puoi superare tutti gli ostacoli e i colli di bottiglia e far brillare il tuo marchio.

Le buone domande da porsi sono: quanto tempo trascorri su Pinterest? Curate spesso le immagini nella vostra testa? Guardi le bacheche di altri marchi e hai idee su come migliorarle? Se hai risposto sì a queste domande, dovresti essere su Pinterest.

12.03.13_pinterest-flowchart_FINALcopy-590x1736

Come far crescere in modo massiccio il tuo pubblico

1. Pin costantemente e frequentemente

Come con la maggior parte degli altri social network, condivisione coerente e frequente può spesso essere la chiave per creare un pubblico e mantenerlo coinvolto nei tuoi contenuti.

Il tempismo può essere importante Inoltre, sebbene con un pubblico globale, spesso è meglio diffondere i tuoi contenuti nell'arco di 24 ore in modo da escludere le persone in altri fusi orari. Questo ti espone a un numero maggiore di spettatori più frequentemente e spesso porta a più pin, condivisioni e commenti di conseguenza.

P.S. Puoi facilmente fare tutto questo e molto altro con Buffer.

Buffer-for-Pinterest

Con frequenza, più spesso è meglio, troviamo, con 5 volte al giorno che è ottimale . Alcuni esperti consigliano fino a 15-20 volte al giorno, ma se sei una piccola azienda o un marchio, è meglio scegliere un numero inferiore e rimanere coerenti piuttosto che fare numeri più alti in modo intermittente.

Ecco un'infografica che abbiamo creato che ti dice, a colpo d'occhio, a quale tipo di frequenza e argomenti vorresti puntare bene:

La-scienza-della-programmazione-Pinterest

2. Pin solo immagini di buona qualità

Nel 2013, startup con sede a Filadelfia Curalate , che si definisce 'la suite di analisi e marketing leader a livello mondiale per il web visivo' ha fatto un intenso scricchiolio di numeri su un database di 500.000 immagini per cercare di capire quali immagini funzionavano bene su Pinterest e perché. Su richiesta di Wired.com, hanno quindi intrapreso l'enorme compito di trovare l'immagine Pinterest perfetta che comprendeva tutti gli elementi di un'immagine popolare di Pinterest.

Questa immagine della conduttrice di un programma di cucina Paula Deen ha vinto:

immagine perfetta

L'immagine, chiamata 'Insalata di cetrioli, pomodori e cipolle della zia Peggy', è stata riprovata 307.000 volte, 8.000 è piaciuta e commentata 300 volte.

Quindi, cosa rende un'immagine Pinterest perfetta? Queste le caratteristiche vincenti:

  • Nessun volto umano
  • Poco background
  • Più colori
  • Molto rosso
  • Luce e colore moderati
  • Stile ritratto

Non sarai sempre in grado di creare il file Perfetto Immagine Pinterest. Ma incorpora una quantità sufficiente di queste caratteristiche e sarai spesso in grado di crearne una virale.

3. Scrivere descrizioni ricche di parole chiave per pin e bacheche

A differenza di Twitter e Facebook in cui i contenuti vengono condivisi rapidamente, letti rapidamente e scompaiono rapidamente, le bacheche di Pinterest sono, per la maggior parte, sempreverde . Ciò significa che mentre puoi creare una bacheca e appuntare un'immagine oggi, potrebbe ancora essere rilevante per i lettori, specialmente quelli nuovi, tra mesi e persino anni.

Ciò, tuttavia, dipende da un fattore cruciale: devi essere trovato.

Tra tre mesi, se un utente Pinterest è alla ricerca di idee per abiti da sposa su Pinterest, troverà i modelli della tua boutique da sposa?

Per assicurarti che lo faccia, assicurati che sia i tuoi pin che le tue bacheche Pinterest siano contrassegnati con parole chiave e che le descrizioni stesse siano ricche di parole chiave e specifiche. Ottimizza i tuoi pin. Non pensarci troppo. La maggior parte delle persone che eseguono ricerche non utilizza una terminologia sofisticata. Invece, quando stiamo cercando qualcosa, spesso andiamo con le basi: 'bianco' o 'pizzo' o 'strascico lungo'.

abiti da sposa

L'anno scorso, Pinterest ha lanciato il suo feed intelligente, che ha tolto la natura cronologica dei pin. Proprio come Facebook, affinché i tuoi pin raggiungano la cima, ora devono soddisfare determinati criteri. Peg Fitzpatrik li delinea in questo post brillante per Social Media Examiner :

ricco papà povero papà capitolo 2 sommario
  • Qualità dei pin : I tuoi segnaposto si spostano in cima alla coda se sono immagini di alta qualità con sostanza.
  • Qualità della fonte : Sebbene sia fantastico condividere pin dal tuo sito web, è un'idea ancora migliore appuntare immagini da altre fonti, in particolare siti web di alta qualità. In questo modo i tuoi pin vengono visti in modi e raggiungi un pubblico che altrimenti non potresti fare con il tuo sito web, soprattutto se sei ancora nuovo e stai costruendo il tuo marchio.
  • Valutazione Pinterest: Secondo il blog di Pinterest, è probabile che i tuoi pin ottengano più trazione se sono immagini di alta qualità che sono chiare e pertinenti, hanno un testo minimo e senza bordi e includono descrizioni di pin utili e fantastiche.

Allo stesso modo, assicurati che le tue bacheche siano organizzate. Questo non solo aiuta con l'ottimizzazione e la ricerca dei tuoi pin, ma è anche un ottimo modo per incoraggiare gli utenti di Pinterest a navigare tra bacheche specifiche che suscitano il loro interesse. Ad esempio, se sei un'agenzia di viaggi, prendi in considerazione l'aggiunta di bacheche per paesi e località specifiche, certo, ma forse potresti anche creare bacheche per 'hotel casa sull'albero' o 'viaggi in treno da non perdere'.

In un post che spiega come lei ha fatto crescere il suo seguito su Pinterest da 1.000 a 4.000 in 3 mesi , la blogger Dannielle Cresp scrive:

Ho organizzato le mie bacheche in categorie relativamente ristrette. Ho diviso i 4000 pin che avevo in 'Per la casa' in schede per ogni tipo di stanza. Ci sono voluti 6 giorni, ma i miei follower hanno fatto un salto dopo. Rendi chiaro il nome della bacheca, può essere un nome divertente, ma fai in modo che le persone sappiano facilmente cosa intendi appuntarvi '.

4. Conferma il tuo sito web

Conferma del tuo sito web su Pinterest può essere un buon primo passo per creare fiducia con il tuo nuovo pubblico. Dopo averlo fatto, sarai in grado di vedere il tuo logo o l'immagine del profilo sui Pin che le persone hanno salvato dal tuo sito. Avrai anche accesso all'analisi dei dati web in Pinterest Analytics.

Per fare ciò, segui i seguenti semplici passaggi:

  1. Nelle impostazioni, fai clic su 'Conferma sito web' nel campo Sito web.
  2. Segui le istruzioni nella pagina successiva. Puoi verificare con un file HTML o un meta tag.
  3. Una volta confermato il tuo sito web, vedrai il tuo logo o l'immagine del profilo sui Pin che le persone hanno salvato dal tuo sito.

5. Usa spilli ricchi

Pinterest definisce spilli ricchi come

Pin che includono informazioni aggiuntive direttamente sul Pin stesso.

Esistono sei tipi di rich pin:

  1. Pin app includere un pulsante di installazione, in modo che i Pinner possano scaricare la tua app senza mai lasciare Pinterest. (Per ora, gli App Pin sono compatibili solo con le app iOS.)
  2. Pin di film includi valutazioni, membri del cast e recensioni per aiutare i Pinner a conoscere nuovi film.
  3. Perni di ricetta includi ingredienti, tempi di cottura e informazioni di servizio per rendere i cuochi di Pinterest entusiasti di andare in cucina.
  4. Pin dell'articolo includere titolo, autore e descrizione della storia, aiutando i Pinner a trovare e salvare le storie che sono importanti per loro.
  5. Pin del prodotto includere prezzi in tempo reale, disponibilità e dove acquistare. I pinners possono anche ricevere notifiche quando i prezzi scendono di oltre il 10%.
  6. Posiziona i perni includere una mappa, un indirizzo e un numero di telefono.

Come puoi vedere, i pin ricchi sono un modo fantastico per far risaltare i tuoi contenuti tra il resto della folla di Pinterest e dare ai tuoi prodotti un po 'di visibilità e spinta. Aiuta, ovviamente, il fatto che i pin stessi catturino l'attenzione di chi guarda a causa della loro attrattiva e sono molto adatti alla vendita al dettaglio, il che significa che in molti casi gli utenti Pinterest possono interagire o acquistare i tuoi prodotti direttamente da Pinterest stesso.

Pin ricchi di Pinterest

6. Ottimizza il tuo sito web in modo che sia Pinterest friendly

Una volta che inizi a fare sul serio su Pinterest, prova a fare in modo che anche il tuo sito web sia ottimizzato per Pinterest. Più parli alle persone della tua presenza su Pinterest, più è probabile che ti controllino e ti seguano. Anche gli utenti normali di Pinterest devono essere ricordati, a volte, di ciò che stai facendo su Pinterest e così facendo li incoraggerai a ripubblicare i tuoi contenuti, oltre a condividere e commentare di più.

Il modo più semplice per iniziare il coinvolgimento utilizzando il tuo sito web è quello di usa questi pratici widget Follow e Pin It che Pinterest offre. Ciò garantisce che quando ai visitatori del tuo sito web piace qualcosa che gli piace, è facile per loro metterlo in primo piano o condividerlo semplicemente e con il clic di un pulsante.

Un altro modo per creare coinvolgimento degli utenti dall'interno del tuo sito web è promuovere singole bacheche incorporandole nei post del blog e in altri contenuti. A volte è utile concentrarsi sull'ottenere follower per le singole bacheche piuttosto che per l'intero account, quindi lavora per promuovere le tue bacheche più popolari presso il tuo pubblico.

Sulla stessa pagina Pinterest, potresti voler mettere le tue bacheche più popolari in cima in modo che i visitatori del sito web che decidono di controllare la tua pagina Pinterest possano vedere, a colpo d'occhio, le bacheche che hanno maggiori probabilità di interessarli.

Random House pinterest

7. Costruisci una comunità

Come con tutti gli altri social network, il tuo marchio su Pinterest crescerà in proporzione allo sforzo che metti per entrare a far parte della community. Un buon modo per iniziare a farlo è seguire altre bacheche nella tua nicchia e stringere relazioni con le persone e i collaboratori dietro di loro.

Inoltre, prova e approfitta delle bacheche di gruppo , che sono gestiti da un unico amministratore ma consentono pin da più contributori su un argomento. Sfruttando la potenza delle bacheche di gruppo, puoi accedere a un pubblico che potrebbe essere interessato ai tuoi prodotti e servizi, ma che potrebbe non aver sentito parlare di te prima.

schede di gruppo di primo livello

Infine, prenditi il ​​tempo per commentare i pin popolari e ripeterne gli altri. Quando puoi, menziona altri marchi e persone per nome quando puoi aggiungerli ai loro blog. Questo mette in atto l'effetto di reciprocità in un modo che ti presenta positivamente alle persone e dà loro l'opportunità di condividere ulteriormente il tuo opera.

8. Sii utile

' Sociale 'È una componente chiave in qualsiasi sforzo sui social media e Pinterest non fa eccezione. Prova ad andare avanti con la mentalità di aiutare i tuoi utenti e clienti e creare per loro un'esperienza straordinaria, visivamente e in altro modo, e non puoi fare a meno di avere successo.

A voi

Quali sono state le tue migliori strategie di brand building su Pinterest?

Mi piacerebbe sapere quali passi hai compiuto verso i tuoi sforzi di marketing su Pinterest e cosa ti ha portato alla crescita e al successo maggiori sulla piattaforma.



^