Biblioteca

Come scegliere il miglior strumento di social media marketing per il tuo business

Paralisi per analisi. Ci sono stato totalmente, così tante volte.

Scegliere un posto dove mangiare, scegliere un nuovo computer o anche scegliere il migliore social media marketing attrezzo.



Quando si tratta di scegliere uno strumento per la tua attività, ci sono così tante fantastiche opzioni là fuori, così tante meravigliose funzionalità che fanno risparmiare tempo, è un compito arduo sapere esattamente cosa è giusto per voi.



Lo strumento che scegli è spesso un ingrediente chiave quando si tratta di colpire il tuo obiettivi di social media marketing, perché può aiutarti a incrementare il traffico e il coinvolgimento, oltre a misurare come stai andando.

Ogni strumento ha i suoi punti di forza e non esiste un unico strumento perfetto per tutti. Quindi come fai a capire quale sarà la soluzione migliore per te?



Come trovi il miglior strumento di social media per la tua azienda?

Se sei come me, è probabile che il tuo primo istinto inizi subito a fare ricerche! Nel corso del tempo, e dopo aver commesso molti errori lungo la strada, ho capito che esiste un altro approccio che può essere molto meno stressante e più efficace.

Piuttosto che saltare direttamente alla ricerca, che spesso fornisce un numero enorme di opzioni tra cui scegliere, può essere utile Inizia facendo chiarezza sulle tue priorità e sui tuoi obiettivi. Per riflettere sulle esigenze del tuo team e su ciò che è più importante per te.

Da lì avrai una solida serie di criteri con cui misurare le tue opzioni una volta che inizi a cercare, valutare le opzioni e confrontare le funzionalità.



Per aiutarti a prendere una decisione informata e trovare lo strumento più adatto a te, mi piacerebbe condividere alcune idee e domande che potrebbero essere utili da considerare.

fine riga

3 domande per aiutarti a definire i tuoi obiettivi sui social media

La sfida nell'immergersi direttamente nella ricerca e nello shopping comparativo è che è facile perdere di vista perché hai iniziato a cercare uno strumento di social media in primo luogo.

Ecco alcune importanti domande a cui rispondere in anticipo:

definire-social-media-obiettivi

1. Cosa stai cercando di ottenere con i tuoi sforzi di marketing sui social media?

Cosa sono i tuoi obiettivi? Vuoi aumentare la consapevolezza del marchio? Guidare il traffico verso il tuo sito? Generare lead o incentivare le vendite direttamente dai tuoi contenuti?

Quali risultati speri di ottenere dal tempo e dagli sforzi spesi sui social media?

Tutti gli strumenti dei social media eccellono in certe cose. E se non sei sicuro di quali sono i tuoi obiettivi e cosa vuoi realizzare, potrebbe essere un po 'difficile trovare lo strumento giusto per il lavoro.

2. Cosa ti ha spinto a iniziare a cercare un nuovo strumento?

Probabilmente hai avuto un'esperienza non eccezionale con il tuo strumento o flusso di lavoro esistente e ti ha ispirato a iniziare a cercare alternative. Qual è stata quell'esperienza? C'era qualcosa che ti ha frustrato? Qualcosa che volevi fare che non potevi fare?

come avviare un video instagram live

Se vuoi ottenere lo strumento migliore per il tuo team, identificare i problemi principali che ti hanno portato a iniziare a cercare un nuovo strumento in primo luogo è un passaggio chiave del processo.

L'obiettivo qui è aiutarti a trovare il prodotto giusto che risolverà questi problemi e ti consentirà di fare le cose che prima non eri in grado di fare, indipendentemente dallo strumento che si trova.

Andremo più in dettaglio su questo tra un po '.

3. Che esperienza vuoi che il tuo team social abbia con lo strumento?

Il tuo team impiegherà un bel po 'di tempo a utilizzare questo prodotto.

E come volto pubblico del tuo marchio, vuoi assicurarti che abbiano lo strumento giusto.

Trovarne uno che sia intuitivo, divertente e facile da usare li aiuterà a risparmiare tempo in attività non necessarie, in modo che possano dedicare più tempo alla creazione di contenuti sorprendenti!

sezione di linea

Quali sono le tue caratteristiche 'indispensabili'?

3 rapidi passaggi per capire quali funzioni ti servono (e quali no)

pablo (8)

Qualunque sia lo strumento che sceglierai, dovrebbe aiutarti a raggiungere gli obiettivi che hai delineato nelle sezioni precedenti.

Una volta che hai ottenuto chiarezza su ciò che stai cercando di ottenere sui social e su ciò di cui hai bisogno da uno strumento, avrai una solida base con cui misurare le tue opzioni una volta che inizi a confrontare gli strumenti.

Ora, il passo successivo è determinare quali caratteristiche hai assolutamente necessario in uno strumento di social media - e quali sarebbero semplicemente bello avere.

Ma come fai a saperlo? Ecco un modo per vederlo:

  • Funzionalità 'indispensabili' - se lo strumento non ci consente di fare X, non saremo in grado di eseguire la nostra strategia di social media marketing e raggiungere i nostri obiettivi.
  • Funzionalità 'piacevoli da avere' - se lo strumento fa X, potremmo essere in grado di usarlo nella nostra strategia ad un certo punto.

Se non sei ancora del tutto sicuro di quali siano le tue funzionalità 'indispensabili', ecco un breve esercizio per aiutarti a distinguerle:

Passaggio 1: annota le 25 funzionalità più importanti dei social media di cui pensi di aver bisogno

Quali sono tutte le attività che svolgi quotidianamente? Quali attività svolgi ogni poche settimane o mesi? Che tipo di capacità devi avere?

(Non devi inventarne esattamente 25, prova solo a scriverne quante ne riesci a pensare!)

Ecco alcune considerazioni importanti per aiutarti a fare brainstorming:

  • Cosa ti ha fatto iniziare a cercare un nuovo strumento? - Come ho detto in precedenza, probabilmente c'era qualcosa che volevi fare ma che non sei riuscito a fare. Che cos 'era questo?
  • Social networks - Su quali social network devi essere in grado di condividere?
  • Pianificazione dei post - Devi essere in grado di programmare i tuoi post in anticipo?
  • Tempi di pubblicazione personalizzati - Come dovrebbe funzionare la programmazione? Hai bisogno di scegliere i tuoi tempi di pubblicazione personalizzati?
  • Strumento di pianificazione e piattaforma 'all-in-one' - Stai cercando un fantastico strumento di pianificazione o stai cercando una piattaforma di gestione dei social media 'tutto in uno'?
  • Analytics - Hai bisogno di analisi? Quali metriche devi monitorare? Quanto devono essere approfonditi i tuoi rapporti?
  • Campagne social a pagamento - Hai bisogno della capacità di gestire campagne social a pagamento? (Annunci FB, annunci Twitter, ecc.)
  • Fidanzamento - Devi essere in grado di intervenire, interagire e rispondere alle conversazioni sociali in arrivo?
  • Ascolto sociale - Hai bisogno di funzionalità di ascolto sociale / monitoraggio del marchio?
  • Strumenti di collaborazione in team - Dovrai essere in grado di aggiungere membri del team, rivedere i post e gestire il flusso di lavoro del tuo team?
  • UTM - Hai bisogno della possibilità di impostare i parametri UTM su base per canale? o una base per post?
  • Integrazioni - Ci sono altri strumenti con cui dovresti integrarti?

Passaggio 2: rivedi l'elenco e cerchia le 5 funzioni principali

Ora che hai annotato tutte le cose che pensi di aver bisogno in uno strumento, rivedi il tuo elenco e cerchia i primi 5.

Mentre esplori l'elenco, chiediti: Quali sono le 5 principali attività più importanti? Quali sono le capacità di cui non posso assolutamente fare a meno? Cos'è assolutamente essenziale?

(Anche in questo caso, puoi essere flessibile con il numero di elementi che cerchi. Ti consiglio di mantenere questo elenco il più breve possibile! Se tutto è una priorità, allora niente è una priorità?)

Nota: Se sei arrivato così lontano, otterrai il massimo da questo esercizio se ti fermi adesso e fai i primi due passaggi prima di passare al passaggio 3.

Passaggio 3: utilizzare questi due elenchi per valutare i potenziali strumenti

A questo punto hai due elenchi. I 5 elementi che hai cerchiato sono i tuoi 'must-have' e gli altri 20 sono i tuoi 'nice-to-have's'.

Quando inizi a valutare gli strumenti nella sezione successiva, puoi farlo usa il tuo elenco 'must-have' come criterio per eliminare gli strumenti che non saranno adatti a te.

Ciò ti farà risparmiare un sacco di tempo e ti aiuterà a restringere le tue opzioni a un elenco ristretto di potenziali strumenti.

sezione di linea

Fai qualche ricerca per trovare le migliori opzioni

Inoltre: alcuni suggerimenti, idee e risorse per aiutarti a risparmiare tempo

Ora che stai iniziando a ottenere sempre più chiarezza su quali sono le tue priorità, ora è il momento perfetto per iniziare a ricercare le tue opzioni e confrontare gli strumenti.

Per aiutarti a risparmiare tempo e partire con il piede giusto, ecco alcune idee per iniziare:

6 ottimi posti per cercare strumenti di social media

Se desideri trovare i migliori strumenti di social media, ecco alcune risorse che ti consiglio di utilizzare e le parole chiave che potrebbero darti le risposte più pertinenti:

5 articoli imparziali che esaminano gli strumenti dei social media

Il sito nella sezione precedente ti fornirà molti contenuti da controllare.

Dopo aver passato alcune ore a vagliare tutto, ecco i 5 link più utili che ho trovato da marketer e comunità che ammiro:

Aggiornare: Abbiamo anche scritto una carrellata di i 25 migliori strumenti di gestione dei social media per aziende di tutte le dimensioni , incluso un foglio di lavoro che confronta gli strumenti fianco a fianco.

4 dei miei strumenti di social media preferiti personali

Potrei essere un po 'di parte qui, ma nel caso possa essere utile, ecco i miei 4 strumenti preferiti:

  • Buffer - Ottimo per programmare, pubblicare e analizzare i tuoi contenuti con facilità
  • Hootsuite - Fantastica come soluzione per social media 'all-in-one'
  • Sprout Social - Eccezionali per monitorare tutti i tuoi sforzi sui social media, sia i contenuti che il coinvolgimento
  • Edgar - Eccelle nel riciclare automaticamente i tuoi migliori contenuti

Se possibile, consiglierei anche mettersi in contatto con amici o colleghi che potrebbero essere in grado di consigliare i loro strumenti preferiti e perché li amano.

sezione di linea

Crea la tua lista di strumenti per i social media

Ora è il momento di fare un ulteriore passo avanti e creare il tuo breve elenco di strumenti da provare.

Mentre valuti gli strumenti che incontri nella tua ricerca, puoi escludere tutti i prodotti che non offrono le funzionalità 'indispensabili' che hai scoperto in precedenza.

E mentre confronti i prodotti, inizia a restringi il campo alle tue prime 3-5 opzioni e classificale. Questa sarà la tua lista di strumenti da provare in seguito.

Ricorda: le funzionalità del tuo elenco 'bello da avere' non dovrebbero attirare l'attenzione finché non avrai trovato un'opzione che soddisfi tutti i tuoi 'must-have'.

Probabilmente sarà uno strumento di social media che offre solo le funzionalità di cui hai assolutamente bisogno molto più efficace rispetto a qualsiasi opzione che non ha gli elementi essenziali ma fornisce un sacco di funzionalità 'piacevoli da avere'.

sezione di linea

Metti insieme un team di valutazione

Ora che hai la tua lista di 3-5 strumenti, il passaggio successivo è mettere insieme una squadra per testarli e valutarli, uno strumento alla volta.

Nota: Se hai appena iniziato sui social media o se lavori in un'azienda più piccola come la nostra, potresti essere solo tu nel team di valutazione (e ti consiglio di passare alla sezione successiva, in quanto potrebbe non essere così rilevante per te?).

Se fai parte di un team più ampio, è importante includere persone con una varietà di ruoli e responsabilità. Fondamentalmente chiunque avrà bisogno di utilizzare lo strumento.

Perché questo è importante? Perché, ad esempio, il leader del tuo team avrà probabilmente obiettivi diversi dal prodotto rispetto a un marketer di livello junior.

È più probabile che il responsabile del team sia preoccupato per analisi / rapporti e funzionalità del flusso di lavoro del team, mentre a qualcuno un po 'più giovane potrebbe interessare di più la facilità di pubblicazione o il rapido trasferimento dei dati al proprio manager.

Ottenere feedback e opinioni da un insieme diversificato di utenti ti aiuterà a capire quale strumento è davvero più adatto per il tuo team. Ecco una combinazione ideale:

  • 1 social media marketer di livello junior
  • 1-3 utenti esperti di social media
  • 1 manager o team lead

E se puoi cercare di convincere tutti i membri del team di valutazione a provare lo stesso strumento contemporaneamente, piuttosto che chiedere a tutti di provare uno strumento diverso. In questo modo tutti sono sulla stessa pagina e hanno lo stesso contesto quando valutano se lo strumento è adatto o meno.

sezione di linea

Prova su strada gli strumenti sulla tua lista

A questo punto, il passaggio successivo consiste nell'iniziare a testare gli strumenti nella lista dei preferiti.

Come ho accennato in precedenza, consiglio di testare uno strumento alla volta, in modo da non spargere troppo il tuo tempo sull'attenzione e quindi il tuo team di valutazione è sempre sulla stessa pagina.

Inizia una prova gratuita per la prima scelta nella tua lista

Quindi, il passo successivo è quello di scegli la tua prima scelta n. 1 e inizia una prova gratuita.

Nota: La maggior parte degli strumenti offre una prova gratuita di 2-4 settimane, che dovrebbe probabilmente essere abbastanza tempo per provarlo e vedere come funziona.

Se hai creato un team di valutazione, invita ogni membro a creare un account. In caso contrario, crea il tuo account e inizia!

Consiglio di riservare del tempo per due cose:

  1. Utilizzo del prodotto - Questo potrebbe sembrare ovvio, ma con tutto il resto nel piatto può essere facile spingerlo di lato. L'ho fatto più volte di quanto vorrei ammettere! Trova il tempo per esplorare il prodotto e vedere se si adatta bene al tuo flusso di lavoro e ti aiuta a realizzare la tua strategia sui social media.
  2. Riflettendo sulla tua esperienza - Mentre utilizzi il prodotto, dedica del tempo a riflettere su te e sull'esperienza del tuo team: cosa ti piace, cosa non ti piace e ti sembra adatto? Puoi farlo in una riunione o in modo asincrono in un documento condiviso, a seconda di quale sia più sensato per il tuo team.

Durante il processo di valutazione, ecco alcuni fattori importanti da considerare:

sezione di linea

9 cose da considerare quando si valuta uno strumento di social media

pablo (6)

1. Esperienza dell'utente

È probabile che utilizzi questo strumento regolarmente, forse anche quotidianamente. Quindi è estremamente importante trovare uno strumento che offra a te o al tuo team una grande esperienza.

I migliori strumenti tendono ad essere intuitivi e facili da usare. E se scopri che tu o la tua squadra vi state perdendo o lottando senza allenarvi, potreste perdere molto tempo, energia e slancio.

nella scelta dello strumento giusto per il lavoro, tutti questi sono buoni consigli tranne:

Personalmente, adoro gli strumenti che sono chiari, semplici e non richiedono un sacco di formazione.

2. Analisi e rapporti

Quando pensi agli obiettivi generali del tuo team sui social media, quali sono le metriche chiave che dovrai monitorare e su cui generare rapporti? Questo strumento ti aiuterà a misurarli?

Se hai bisogno di rapporti estremamente dettagliati su una base coerente, alcuni strumenti hanno funzionalità di reporting più avanzate e potrebbero essere la soluzione ideale. Per molte aziende, tuttavia, essere in grado di misurare il coinvolgimento che stanno ottenendo con ogni singolo post e monitorare la crescita del proprio account nel tempo è più che sufficiente.

Quanto devono essere approfonditi i tuoi rapporti? Lo strumento migliore sarà quello che ti aiuterà a rispondere rapidamente alle tue domande e a prendere le decisioni migliori.

3. Strumenti di collaborazione in team

Inviterai i membri del team a collaborare con questo strumento? Alcuni strumenti lo rendono super facile gestisci la tua squadra.

I migliori ti permettono di:

  • Aggiungi membri del team
  • Decidi a quali account di social media ogni persona ha accesso
  • Imposta i livelli di autorizzazione
  • E rivedi i post prima di pubblicarli

È importante assicurarti che lo strumento che scegli ti offra le capacità di cui hai bisogno come manager / team lead!

come modificare le impostazioni del newsfeed su Facebook

4. Assistenza clienti

Ad un certo punto tu o qualcuno del tuo team avrete probabilmente una domanda o avrete bisogno di aiuto.

Quando arriverà quel momento avrai accesso all'assistenza clienti? E se è così, quanto è buono, sia in termini di velocità che di qualità?

Le migliori aziende non ti forniscono solo software. Sono anche lì per:

  • Aiutaci quando ne hai bisogno
  • Consigliarti sulle migliori pratiche sui social media
  • E ti aiutano ad avere successo e a raggiungere i tuoi obiettivi usando il loro prodotto

Il che ci porta a un'altra considerazione importante ...

5. Formazione

Oltre all'assistenza clienti, potrebbe anche valere la pena esplorare le altre opzioni che l'azienda offre - in termini di formazione, istruzione, responsabili del successo dei clienti, ecc.

Queste risorse possono essere un ottimo punto di svolta nel processo decisionale.

Come allenerai te stesso o il tuo team sul nuovo strumento?

Alcune aziende forniscono tutorial approfonditi per aiutarti a fare il passaggio e iniziare con il piede giusto. E con molti degli strumenti più popolari, ci sono tonnellate di risorse educative di terze parti che possono aiutarti a ottenere il massimo da esso.

Di che tipo di formazione pensi di aver bisogno? E sono disponibili questi tipi di risorse?

6. Sicurezza

Un'altra cosa da considerare è: quanto è sicuro lo strumento? ? E quali funzionalità di sicurezza offre?

Ad esempio, sei in grado di configurare accesso in due passaggi? Puoi invitare i membri del team a pubblicare post sui profili social della tua azienda senza fornire le credenziali di accesso?

Prenditi il ​​tempo per assicurarti che il tuo strumento sia sicuro, perché la pubblicazione sui profili social è estremamente importante per i marchi e non vuoi che nessuno che non dovrebbe pubblicare possa farlo!

7. Integrazioni

A volte è necessario trasferire i dati tra gli strumenti o potresti voler automatizzare alcune delle tue attività sui social media.

Hai bisogno di integrare il tuo strumento di social media con altri prodotti? E questo strumento ha le integrazioni di cui hai bisogno?

In caso contrario, puoi usare strumenti come Zapier o IFTTT creare il tuo? O mettere insieme la tua integrazione fatta in casa?

Se hai assolutamente bisogno di un'integrazione specifica che non è disponibile, questo potrebbe essere un problema.

8. Prezzi

Ci sono alcune cose da considerare quando si tratta di prezzi.

Primo, verificare la disponibilità di funzionalità gratuite ea quale prezzo le funzionalità più avanzate diventano 'solo a pagamento'.

Ad esempio, sul nostro piano gratuito qui su Buffer puoi misurare alcune metriche di coinvolgimento sociale per ogni post, come retweet, Mi piace, menzioni e copertura potenziale.

Ma analisi dettagliate, grafici e tabelle, per aiutarti a comprendere più a fondo le tue prestazioni sui social, fanno parte del nostro piano aziendale, a partire da $ 99 al mese. Queste funzionalità a pagamento rientrano nella tua lista dei 'must-have'. E ne vale la pena?

Secondo, preferiresti un costo all-inclusive, anche se stai pagando per funzionalità che non ti servono? O preferiresti pagare solo per le funzionalità, gli account social e i membri del team di cui hai bisogno?

Terzo, sei d'accordo con la firma di un contratto annuale o preferiresti pagare di mese in mese? Ogni azienda avrà un'offerta leggermente diversa qui.

9. Scala

È probabile che la tua presenza sui social media crescerà nel tempo - in che modo l'aggiunta di altri membri del team, account o aggiornamenti sui social media influisce sui prezzi?

Ad esempio, alcuni strumenti addebitano tariffe mensili per utente e altri addebitano tariffe mensili fisse.

A seconda di dove vedi la tua azienda e il tuo team diretti, questo strumento ti supporterà mentre cresci?

fine riga

Pronto a cambiare?

Prepararsi per un nuovo strumento di social media

Potrebbe essere necessario provare alcuni prodotti nella lista dei preferiti prima di trovare una soluzione perfetta!

Una volta deciso lo strumento giusto, siediti con il tuo team, o chiunque sia coinvolto e sarà influenzato dal cambiamento, e scrivere un piano di transizione.

Ecco alcune domande su cui riflettere:

  • Come addestrerai il tuo team a utilizzare il nuovo strumento?
  • Sarebbe utile aggiornare uno dei tuoi flussi di lavoro esistenti?
  • Hai bisogno di configurare delle integrazioni?

Passare a un nuovo strumento è un enorme investimento nella tua strategia di social media marketing.

Se scegli uno strumento che funziona davvero bene per te e il tuo team, può farti risparmiare un sacco di tempo ed energia e aiutarti a compiere progressi significativi verso i tuoi obiettivi.

Ecco perché è così importante dedicare del tempo a fare chiarezza su quali sono i tuoi obiettivi e perché stai cercando un nuovo strumento, prima di iniziare a fare ricerche e confrontare elenchi di funzionalità. Così puoi prendere la decisione migliore e più informata per la tua squadra! ?

A voi

Grazie mille per la lettura. Spero che tu abbia portato via alcune idee per aiutarti a trovare l'opzione giusta per te.

Mi piacerebbe anche sapere quale strumento di social media hai scelto (anche - soprattutto! - se lo è non Buffer?).

Cosa lo ha reso perfetto per la tua squadra?

C'è stato qualcosa di utile a cui hai pensato che non ho menzionato?

Mi piacerebbe continuare la conversazione nei commenti qui sotto. Se conosci qualcuno che potrebbe usarlo, sentiti libero di trasmetterlo. E se lo usi tu stesso, fammi sapere come va!



^