Biblioteca

Come curare i contenuti: la salsa segreta per farsi notare, diventare un influencer e divertirsi online

Quanto è grande Internet! Uno dei servizi più influenti, virali e influenti che puoi eseguire online è leggere cose e dire alle persone ciò che ti piace.

È vero!



Se stai cercando un vantaggio competitivo, un modo per stabilire la tua autorità, un modo per ottenere più follower, uno dei percorsi migliori e comprovati per il successo online è la cura dei contenuti.



È tanto semplice quanto difficile come trovare ottimi contenuti e condividendolo con il tuo pubblico. La parte difficile è che c'è molto da fare in una strategia di content curation di livello mondiale. Dove cerchi i contenuti? Come trovi le cose migliori? Come trovi il tempo per trovare le cose migliori? E poi, naturalmente, cosa ne fai di tutto questo una volta che lo trovi?

Queste sono domande fantastiche e sono proprio il tipo di sfide che vorremmo aiutarti a risolvere. Abbiamo collaborato con le persone di Tasca , che è una parte importante del nostro processo di cura, per condividere con te la nostra ricerca e le nostre lezioni come costruire una strategia di content curation straordinaria (e straordinariamente efficace).



Parleremo molto di ottimi strumenti di curation in questo post. I nostri due must-have lo sono Tasca per la lettura e Buffer per la condivisione . Sentiti libero di ottenere un abbonamento gratuito per sempre da ciascuno. Li menzioneremo molto di seguito.

Quello che speriamo imparerai in questo post

La cura dei contenuti è un argomento preferito tra noi del team Buffer e siamo così felici di avere la possibilità di condividere i nostri migliori suggerimenti con te. Per rendere più facile trovare le parti di questa risorsa che sono più utili, ecco uno sguardo a tutto ciò che tratteremo.

Fare clic per passare a qualsiasi sezione:



  1. La formula giornaliera per una grande cura dei contenuti
  2. Strumenti per la cura dei contenuti
  3. Dove trovare ottimi contenuti
  4. Vantaggi di essere davvero bravi nella cura dei contenuti
  5. Chi lo fa bene: Curation Heroes
  6. Automazione della cura

Ottieni questo post come e-book!

Un enorme ringraziamento al team di Express Writers che ha creato questo e-book gratuito con tutti i contenuti di questo articolo. Se sei pronto per il download e la lettura, fai clic sull'immagine qui sotto per ottieni la tua copia gratuita .

contenuti-curation-ebook

La formula giornaliera per una grande cura dei contenuti

Il successo della cura può essere suddiviso in queste tre aree:

  1. Scoprire
  2. Leggere
  3. Condividere
Come curare i contenuti (1)

Da un livello elevato, questi tre elementi sono tutto ciò che devi padroneggiare per diventare davvero bravo nella cura dei contenuti. Emozionante, vero? Non è chiedere troppo! Ovviamente, i migliori curatori di contenuti sanno che un approccio dettagliato, completo e strategico a ciascuno di questi tre passaggi è davvero ciò che distingue una grande cura dal resto.

Mi piacerebbe condividere con voi come ottenere questo approccio strategico completo.

Cominciamo osservando un esempio di giornata di cura (sembra che sia la mia giornata) e tutti i diversi dettagli che entrano nella formula Scopri-Leggi-Condividi.

Scopri Leggi Condividi

Scoprire

  1. Controlla le tue newsletter per storie interessanti. Aggiungi a Pocket.
  2. Controlla Feedly per storie interessanti. Aggiungi a Pocket.
  3. Controlla Twitter per storie interessanti. Visualizza per elenco e hashtag. Aggiungi a Pocket.
  4. Controlla Facebook per storie interessanti. Aggiungi a Pocket.
  5. Controlla i siti di aggregazione come Inbound.org, Growth Hackers, Hacker News, Panda, Digg, ecc. Aggiungi qualcosa di interessante e pertinente a Pocket.

Leggere

  1. Leggi tutto in Pocket
  2. Contrassegna i contenuti degni di condivisione come 'preferiti'

Condividere

  1. I contenuti preferiti vengono aggiunti automaticamente a Buffer tramite una ricetta IFTTT
  2. Sfoglia il feed Buffer per regolare titoli, immagini, hashtag e menzioni.
  3. Pianifica o condividi

Tempo totale (una volta che si ottiene un buon flusso): da 1 a 2 ore ogni giorno.

Come forse saprai, leggere articoli online può richiedere molto più di una o due ore al giorno. Può volerci tutto il giorno! (E che giorni gloriosi sono quelli.)

Tuttavia, ci sono pochissimi di noi che sono in grado di curare i contenuti a tempo pieno per vivere. Probabilmente stiamo curando come un piacere colpevole, mentre le altre richieste del lavoro ci invitano. Quindi è fondamentale essere spietatamente efficienti con la tua strategia di cura.

Come?

Ecco alcuni suggerimenti per ciascuna delle tre parti chiave di un flusso di lavoro quotidiano di content curation.

Suggerimenti su come scoprire rapidamente i contenuti

  1. A cura di curatori: newsletter, community, ecc.
  2. Avere un elenco di 25 (massimo!) Fonti di contenuto da utilizzare
  3. Segui persone interessanti e rendi facile vedere cosa condividono
  4. Dare alle nuove fonti di contenuto un periodo di prova

Il settantacinque percento di qualsiasi strategia di cura è scoperta.

In effetti, dovresti dedicare il 95% del tuo tempo alla scoperta e leggere solo il 5% dovrebbe essere speso per la condivisione. (Maggiori informazioni di seguito su come renderlo realtà.)

percentuali di content curation

Poiché la scoperta è la maggior parte del processo di cura, va bene se sembra che stia impiegando più tempo del dovuto. Concediti il ​​tempo e lo spazio per scoprire. È qui che brillano le vere star della content curation: trovano le storie che nessun altro sta trovando. Proteggono le loro fonti segrete come i gioielli di famiglia e sono sempre disposti a passare i pochi minuti in più a immergersi più a fondo in una tana di coniglio nella speranza che ci sia un nuovo paese delle meraviglie.

1. A cura di curatori - newsletter, comunità, ecc.

Uno dei più grandi segreti nascosti delle superstar della curatela: curano da curatori. Essi iscriviti a newsletter piene di link selezionati da colleghi e vicini . Essi sfoglia le comunità in cui le storie vengono raccolte e votate - curation crowdsourcing, più o meno. Se ti trovi nello spazio di marketing, newsletter come MakeChange di Teachable e siti come Inbound.org sono oro curativo.

Ecco alcuni posti interessanti da cercare se potresti essere ansioso di trovare curatori nella tua nicchia (maggiori informazioni su questi luoghi di seguito):

La cura dei curatori aiuta a costruire una buona base di contenuti rilevabili.

Quindi devi andare un po 'più a fondo.

Devi avere i tuoi luoghi di riferimento per trovare contenuti che pochi altri hanno trovato. Questi sono i tuoi siti preferiti, forse un blog sconosciuto o una sezione a basso traffico di un importante sito di notizie. Ad esempio, adoro la scritta su Post Planner e adoro leggere blog tecnologico del New York Times . (Ops, ecco i miei segreti.)

Per scoprire luoghi come questi, è utile mantenere una mente aperta per la cura quando si fa clic sui collegamenti alle newsletter o sui voti della comunità. I siti stessi sembrano risuonare con ciò che desideri trovare? Ecco alcune domande da porre:

  1. Con che frequenza pubblicano nuovi contenuti? (o quanti anni ha l'articolo che sto leggendo adesso?)
  2. Se questa autrice mi piace, contribuisce spesso o è un guest post?
  3. Quanto è formattato bene l'articolo? (Questo suggerisce un certo livello di qualità dei contenuti.)
  4. Quanto è stato progettato il sito?

E poi, naturalmente, una volta trovati questi punti nascosti, rendi facile visitarli tutti i giorni.

L'hack dei segnalibri: Questa è un po 'vecchia scuola ma super lo-fi e semplice. Dopo aver trovato una manciata di fonti di contenuto di riferimento, contrassegnale tutte con un segnalibro nel browser e organizzale in una cartella. Quindi, ogni giorno, inizia la tua cura andando ai tuoi segnalibri, facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e aprendo tutti i siti contemporaneamente. Assomiglierà a questo:

segnalibri per la cura dei contenuti 1

2. Avere un elenco di 25 (massimo!) Fonti di contenuto da utilizzare

Mentre costruisci la tua Top 25, assicurati di mantenerla a non più di 25. Sì, potrebbero esserci più di 25 fantastici siti là fuori, ma ricorda che il tuo obiettivo finale con la scoperta è trovare le cose migliori e originali - e il tuo obiettivo secondario è la velocità e l'efficienza.

come funziona l'algoritmo di Instagram

Se hai più di 25 siti, sarai troppo impegnato a filtrare e cercare. Inoltre, se il tuo elenco è superiore a 25, è probabile che non siano tutti siti originali da scoprire. Probabilmente altri curatori li stanno curando, nel qual caso puoi curare quei curatori.

Feedly , un fantastico strumento RSS di cui parleremo più avanti, è dove tengo traccia del mio elenco di siti da seguire. Attualmente seguo 25 blog totali su scrittura e marketing .

Blog di marketing da seguire

3. Segui persone interessanti e rendi più facile vedere cosa condividono

Insieme a siti unici, aiuta a seguire persone uniche. Prendere Matt Navarra di The Next Web , per esempio. Ecco un esempio dei tweet recenti. L'uomo è una cornucopia di fascino:

Ci sono persone uniche come questa in quasi tutti i settori (Matt è così nei social media) - e se non ci sono, allora wow, che grande opportunità per te essere il primo!

Un modo per trovarli è con un file ricerca hashtag . Se hai una o due parole chiave particolari che sono centrali per il tuo marchio o area di competenza, cerca persone che condividono contenuti con quella parola chiave. Ordina per maggior parte dei follower, se puoi.

Un altro modo per farlo è guarda chi condivide gli articoli che secondo te sono fantastici . Se qualcun altro ha trovato le tue cose migliori segrete, probabilmente è una buona cosa da seguire. Per farlo …

  1. Inserisci un URL in BuzzSumo
  2. Fai clic sul pulsante 'Visualizza condivisori' accanto al titolo dell'articolo nella pagina dei risultati
  3. Ecco! Guarda chi ha condiviso questo contenuto

(La visualizzazione dei partecipanti è una funzione di BuzzSumo Pro che puoi provare gratuitamente con una prova.)

E se tutto il resto fallisce, puoi provare seguire persone con un titolo professionale simile o di particolari aziende che ammiri o con cui competi . Questo ti assicurerà di rimanere aggiornato sulle storie che sono rilevanti per le persone come te.

Ovviamente seguire tutte queste persone è una cosa. Essere in grado di vedere il loro contenuto nel flusso di tutti i contenuti è un altro. Puoi fare l'hack dei segnalibri e viaggiare direttamente ai loro feed ogni giorno (non è una cattiva idea). Puoi provare uno strumento come Nuzzel , che ti invia tramite e-mail un riassunto di ciò che i tuoi amici di Twitter e quelli di Facebook hanno condiviso nelle ultime 24 ore (classificati in base alla viralità).

Screenshot di Nuzzel

Oppure puoi crearti un secondo profilo.

L'hack del profilo falso: Crea un nuovo profilo per te stesso su Facebook o Twitter inserendo un nuovo indirizzo email. Se sei un utente Gmail, puoi creare una nuova email da zero aggiungendo '+' all'email corrente (ad es. Kevan+fake@gmail.com). Quindi segui la tua gente interessante da questo account falso e accedi con l'account falso in un profilo Chrome separato per cambiare facilmente.

Cambia persona Chrome

4. Dare alle nuove fonti di contenuto un periodo di prova

Quando ti imbatti in nuovi siti Web e pubblicazioni, sentiti libero di aggiungerli al tuo repertorio, alla fine. In base alla mia esperienza, ho scoperto che un sito potrebbe sembrare promettente per uno o due giorni, anche se ci vuole almeno due settimane prima di poter sapere con certezza se merita di essere un luogo che visiti ogni giorno.

Allo stesso modo, è vantaggioso tagliare rapidamente tutti i siti che ultimamente non sono abbastanza di passaggio per te.

Il tuo tempo è prezioso! Essere un grande curatore significa rimanere all'avanguardia con dove guardi e per quanto tempo ci guardi.

Suggerimenti su come leggere i contenuti, velocemente

  1. Ottieni un'app da leggere in seguito (come Pocket)
  2. Smetti di leggere non appena sai se è un sì o un no
  3. Se non attira la tua attenzione, non attirerà quella del tuo lettore
  4. Va bene scremare, entro limiti ragionevoli
  5. A volte le immagini rendono il testo migliore

La buona notizia è che la parte difficile (scoperta) è dietro di te. Adesso puoi leggere!

1. Ottieni un'app da leggere in seguito (come Pocket)

Cominciando dall'inizio. Una delle cose più difficili che puoi fare quando si tratta di curare rapidamente i contenuti è leggere ogni articolo sul sito stesso. voi bisogno un'app da leggere in seguito .

Questo gioca nel concetto di batching.

Dosaggio (o elaborazione batch) è l'atto di raggruppare attività simili che richiedono risorse simili. Ciò semplifica il processo e ti aiuta a fare di più, più velocemente.

È un concetto che potresti avere familiarità con quello di Tim Ferriss Settimana lavorativa di quattro ore o articoli come questo: In che modo l'elaborazione in batch mi ha reso 10 volte più produttivo . È sicuramente un popolare suggerimento per il lifehacking e la produttività! E funziona benissimo con la cura.

Batch le attività che richiedono risorse simili.

  • Fai tutta la tua scoperta di contenuti allo stesso tempo, mentre il tuo cervello è nella mentalità di caccia.
  • Fai tutte le tue letture allo stesso tempo, mentre il tuo cervello si sente riflessivo e esigente.

E per leggere in batch, è necessario disporre di uno strumento che ti consenta di salvare gli articoli che trovi per leggerli in un secondo momento.

Io uso Tasca per questo. Ha un layout delle carte ordinato per vedere rapidamente tutto ciò che ho salvato. Elimina tutte le barre laterali, gli stili e gli annunci extra in modo che tu stia leggendo solo ciò che l'autore ha scritto e inteso. E ha una meravigliosa estensione per il browser che mi permette di salvare nuovi articoli su Pocket con un clic da qualsiasi pagina del web.

L'estensione hack: Bonus! Se utilizzi l'estensione per browser Pocket su Twitter, puoi aggiungere qualsiasi link twittato direttamente a Pocket. Appena sotto il link blurb c'è una riga di icone, una delle quali è per Pocket. Se fai clic su questo, l'articolo viene aggiunto automaticamente e include anche il testo del tweet dalla condivisione originale.

pocket-tweet

2. Smetti di leggere non appena sai se è un sì o un no

Ora che tutto il tuo contenuto scorre Tasca o un'altra app da leggere in seguito, puoi avviare il processo di lettura. E mi scuso se mi sembra di menzionare molto la spietatezza in questo articolo. Anche qui vorrai essere piuttosto spietato.

Non appena sai se è un sì o un no, devi fermarti e passare a quello successivo.

Ecco alcuni motivi per cui può essere un sì:

Un articolo davvero fantastico! ????

Un'immagine o un grafico straordinario ???

Una citazione fantastica ??

Una statistica interessante?

Ecco alcuni motivi per cui può essere un no: tutto il resto.

3. Se non attira la tua attenzione, non attirerà quella del tuo lettore

Se noti che la tua attenzione vacilla, smetti di leggere. Probabilmente sei la persona più investita al mondo in questo articolo. Se non riesce a catturare la tua attenzione, non attirerà l'attenzione di un lettore molto meno interessato!

Se ti rendi conto che non è così perseguibile o interessante come pensavi, smetti di leggere.

Se hai letto qualcosa di simile altrove, smetti di leggere.

In termini generali, questi sono alcuni fattori che rendono un articolo davvero eccezionale e degno di attenzione:

  • È unico
  • È interessante
  • È utile

(Questi passano l'inizialismo vocalico UIU .)

Più velocemente riesci a trovare U, I o U, meglio starai con la tua velocità di cura.

4. Va bene scremare, entro limiti ragionevoli

Prima di tutto, leggi ogni articolo. Solo in caso di emergenza, leggi velocemente.

A volte, potresti ritrovarti a fare il tifo per il successo di un articolo. E vuoi solo arrivare alle cose buone. Bene, fantastico: c'è un tempo per scremare, e questo potrebbe benissimo essere.

Naturalmente, la scrematura comporta i suoi rischi. Cosa succede se scorri una parte offensiva o imprecisa di un articolo e poi scegli di approvarla inconsapevolmente? Non è una bella sensazione (parlato per esperienza). Un modo per aggirare questo rischio è di estrarre solo le parti che hai letto. Ad esempio, potresti dire:

  • Ottimo post! In particolare, mi è piaciuta questa sezione sull'hacking della crescita.
  • Splendida frase da questo post del blog: '' La ragione per cui la maggior parte di noi è insoddisfatta la maggior parte del tempo è che stabiliamo i nostri obiettivi non per la persona che saremo quando li raggiungiamo, ma fissiamo i nostri obiettivi per la persona siamo quando li impostiamo. '

In questo modo, garantisci solo le parti che hai effettivamente letto.

5. A volte le immagini rendono il testo migliore

Allo stesso modo, mentre scorri, è possibile che un'immagine attiri la tua attenzione, piuttosto che il testo stesso.

Questo va benissimo.

Se ti occupi di curare cose uniche, interessanti e utili, poco importa che si tratti di testo sensazionale o immagini sensazionali.

come ottengo più seguaci di Instagram velocemente

E come bonus, scremare per ottenere immagini fantastiche è un gioco da ragazzi. Alcune app leggibili in seguito eliminano le immagini dal corpo degli articoli. Pocket prende l'immagine principale dell'articolo e la utilizza come miniatura del post. Altrimenti, potresti essere in grado di individuare un'ottima immagine ben prima di salvarla in Pocket, durante la fase di scoperta della cura.

Suggerimenti su come condividere rapidamente i contenuti

  1. Ottieni un'app di pianificazione dei social media (come Buffer)
  2. Imposta un flusso di lavoro di automazione
  3. Investi in una buona soluzione di posta elettronica

Come ho accennato in precedenza, la condivisione di contenuti curati deve richiedere solo il cinque percento del flusso di lavoro di cura complessivo. Se dedichi un'ora e mezza alla cura, puoi condividere tutta la condivisione in soli cinque minuti.

1. Ottieni un'app per la pianificazione dei social media (come Buffer )

Inizia con una base solida: una dashboard di gestione dei social media. Sono ottimi per gestire più account social su più canali, tutti nello stesso posto. Ad esempio, utilizziamo Buffer per gestire i nostri account Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, LinkedIn e Google+, oltre agli account dei nostri profili individuali (come, nel mio caso, tutti i miei profili Kevan Lee).

Inoltre, i dashboard dei social media piacciono Buffer anche venire con la pianificazione.

Questo è estremamente importante soprattutto per un curatore.

Immagina questo, hai appena attraversato le fasi di scoperta e lettura della cura e hai 15 articoli interessanti da condividere. Cosa fai con quei 15?

Puoi condividerli tutti in una volta come una raffica, il che è stato scientificamente provato per perdere i tuoi seguaci .

Puoi distanziarli nel corso della giornata condividendone manualmente uno ogni 45 minuti (che è stato qualitativamente dimostrato essere un dolore).

Oppure puoi aggiungerli tutti in una volta a Buffer e Buffer li invierà per te secondo il programma prestabilito che hai impostato. ?

Ecco un video che spiega la funzione calendario all'interno del buffer:

2. Configurare un flusso di lavoro di automazione

Per renderlo ancora più potente, puoi impostare flussi di lavoro di automazione che consentono la pianificazione in blocco senza problemi. Entrerò in molti più dettagli di seguito su come può avvenire questa particolare automazione.

Fondamentalmente, puoi usare uno strumento come IFTTT o Zapier per connettere la tua app preferita per leggere dopo come Tasca al tuo strumento di pubblicazione sociale preferito come Buffer . Quindi, ogni volta che esegui un'azione particolare durante la lettura, ad esempio contrassegnando qualcosa come 'preferito', IFTTT o Zapier diranno a Buffer di fare qualcos'altro in particolare, ad esempio aggiungi alla coda di condivisione.

Inoltre, ci sono alcune integrazioni native pulite con strumenti di contenuto come Pocket e Feedly e strumenti di condivisione come Buffer. Ad esempio, dall'app web di Pocket, puoi condividere qualsiasi articolo direttamente su Buffer. (Lo stesso può accadere sui dispositivi mobili, con Buffer's condividi estensione acceso.)

Condivisione tascabile su Buffer

3. Investire in una buona soluzione di posta elettronica

Allo stesso modo, se la tua strategia di cura si basa maggiormente sulla posta elettronica per diffondere i tuoi contenuti, ci sono alcuni fantastici strumenti di automazione per aiutarti con la posta elettronica. Esistono i flussi di automazione IFTTT e Zapier per l'acquisizione dei link preferiti e ci sono persino strumenti autonomi che ti consentono di creare una newsletter via email mentre leggi.

A proposito di strumenti, conosciamo alcuni.

Gli strumenti di content curation alla base di ottime newsletter, raccolte ed elenchi

La grande cura può variare ampiamente, dal più manuale dei processi (copia-incolla ai fogli di calcolo) al più automatizzato (strumenti collegati agli strumenti). Ci proponiamo un po 'verso il lato degli strumenti in Buffer, in particolare quando si tratta di lavorare nel modo più intelligente possibile.

Questi sono gli strumenti che utilizziamo personalmente o che consigliamo vivamente. Spero che ne trovi uno o due che potrebbero funzionare anche per te.

1. Buffer - https://buffer.com

Pianificazione, pubblicazione e analisi dei social media

estensione del buffer per la cura dei contenuti

Prezzo : Gratuito

Buffer è la chiave per la nostra cura di condivisione rapida. Siamo in grado di entrare dal primo giorno e impostare un programma personalizzato, in base a quando i nostri tweet e post tendono a ottenere il massimo coinvolgimento (Buffer ti dice questo grazie, Buffer!). Quindi questo programma rimane per tutto il tempo che ci piace: tutto ciò che dobbiamo fare è riempire una coda con i contenuti selezionati che troviamo e tutto il resto si prende cura di se stesso.

L'estensione del browser semplifica anche l'aggiunta di contenuti da qualsiasi luogo. Basta fare clic sul pulsante Buffer in qualsiasi pagina o premere Opzione + B per aprire la finestra Buffer.

L'hack del raschietto di Twitter: Non è un hack, davvero. È più una caratteristica! Se condividi un articolo su Twitter, Buffer prenderà tutte le immagini sulla pagina e le suggerirà come possibili immagini da aggiungere al tuo tweet. Funziona anche dalla dashboard. Supponi di voler modificare alcuni post aggiunti tramite automazione. Fai clic per modificare il tweet, digita uno spazio alla fine e vengono visualizzate tutte le immagini.

buffer-twitter-immagini

Altre opzioni:

Hootsuite , Sprout Social , Sprinklr

Due. Pocket - https://getpocket.com

App leggibile in seguito con contenuti social

pocket for read it later cured stories

Prezzo: Gratuito

Questo è il app di lettura per contenuti online. Quello che facciamo è salvare tutto ciò che troviamo Tasca e poi dedica del tempo a leggerlo tutto. Ogni post è privato di tutto il design superfluo, così possiamo concentrarci solo sulle parole. Ed è semplicissimo condividere da Pocket con le sue numerose funzionalità e integrazioni sociali social.

come creare un geofiltro su iphone

Puoi persino consigliare articoli con altri su Pocket e pubblicare su Twitter e Facebook contemporaneamente. I consigli su Pocket appariranno sul tuo profilo Pocket e nei feed dei tuoi follower quando cercano ottimi contenuti da leggere, mettere mi piace e ripubblicare.

Se sei a corto di tempo (o fai altre attività), Pocket lo farà leggerti gli articoli . Sì! Hai letto bene!

Altre opzioni:

Instapaper

3. Feedly - http://feedly.com

Robusto lettore RSS con rilevamento dei contenuti

Feedly

Prezzo: Gratuito

Feedly è l'erede di Google Reader e ha migliorato la formula RSS in alcuni modi chiari. Puoi 1) cercare in Feedly gli argomenti per trovare il contenuto a cui vuoi iscriverti. Puoi 2) integrare Feedly con altre app per semplificare l'invio di storie a luoghi come Pocket o Buffer. Puoi anche fare cose interessanti come pubblicizzare le tue raccolte di feed e controllare la viralità dei contenuti in base alle sue condivisioni (ottimo per curare in un pizzico).

L'hack virale di Feedly : Se hai poco tempo, puoi individuare rapidamente le storie più virali nel tuo Feedly passando alla visualizzazione Indice (tramite il collegamento Preferenze nella barra laterale), quindi cercando i numeri di condivisione più grandi. Questi numeri vengono visualizzati appena prima del titolo. I numeri nelle centinaia e i numeri arancioni (trend) sono fantastici.

feedly-virality-gif

Altre opzioni:

Digg Reader , Il vecchio lettore , Flipboard

Quattro. Nuzzel - http://nuzzel.com

Guarda cosa condividono i tuoi amici sui social media

Nuzzel

Prezzo : Gratuito

Nuzzel cerca nei feed dei tuoi amici su Facebook e Twitter per trovare i contenuti che stanno condividendo. Tutto viene classificato, quindi ti viene inviato via email una volta al giorno, così sarai sempre aggiornato. Le prime tre storie costituiscono l'inizio dell'e-mail, quindi Nuzzel fa il possibile con una sezione Friends of Friends con ancora più contenuti. E se vuoi andare oltre l'email, puoi fare clic sul sito per vedere tutto ciò che è stato condiviso quel giorno.

L'hack di Nuzzel : Probabilmente segui molte persone, giusto? E non tutti potrebbero essere i più rilevanti per l'argomento che stai curando. Quello che abbiamo fatto è creare un falso account Twitter, seguire solo le persone che desideri monitorare, quindi sincronizzare Nuzzel con questo account. Bingo! Tutti i tuoi consigli Nuzzel sono iper-mirati solo a queste persone che curano cose fantastiche.

Altre opzioni:

Ritrovato

5. Goodbits - https://goodbits.io/

Newsletter e-mail già pronte dai contenuti che scopri

Goodbits

Prezzo : Gratuito

Goodbits rimuove l'intermediario / la donna / il foglio di calcolo dal flusso di raccolta di ottimi contenuti e invio di link via e-mail a ottimi contenuti. Con Goodbits, raccogli semplicemente il contenuto utilizzando l'estensione del browser e tutto il contenuto viene inserito automaticamente in una bella e-mail che puoi inviare ai tuoi abbonati. Goodbits si integra con piattaforme di posta elettronica popolari come MailChimp e Campaign Monitor e puoi collegare i feed RSS direttamente all'interfaccia di Goodbits in modo da non dover nemmeno cercare il contenuto.

Altre opzioni:

Curated.co

6. TinyLetter - https://www.tinyletter.com

Creazione e invio di newsletter semplici

TinyLetter per la gestione di email e newsletter

Prezzo : gratuito

Uno dei modi assolutamente minimi per inviare una newsletter è con TinyLetter . È completamente senza fronzoli, il che significa che non ci sono barriere all'ingresso. Con TinyLetter, ottieni una pagina di destinazione diretta per raccogliere e-mail e un'interfaccia pulita e semplice per scrivere la tua newsletter. E questo è tutto! Ci sono alcune semplici statistiche, ma oltre a questo, tutto ciò che devi fare è scrivere, inviare, ripetere.

Altre opzioni:

Monitoraggio della campagna , MailChimp

7. Letterlist - http://letterlist.com

Un elenco delle migliori newsletter curate in circolazione

LetterList

Prezzo : gratuito

Ricordi il suggerimento di curare da altri curatori? Bene Letterlist raccoglie per te i migliori curatori. Dal sito web di Letterlist, puoi iscriverti a dozzine di fantastiche newsletter.

È un elenco curato di newsletter curate, al fine di aiutarti a curare.

immagini

Ecco alcune altre idee su dove potresti trovare ottimi contenuti da curare ...

Dove trovare ottimi contenuti: 17 fonti controllate

Come abbiamo detto, il lavoro più importante di un curatore di alta qualità è trovare contenuti fantastici. Siamo fortunati: ce ne sono molti là fuori!

Eccone alcuni i nostri posti preferiti in cui cercare , sia in modo specifico (i siti stessi) che in generale (i luoghi con un quadro più ampio). È importante per me ricordare che non tutti vorranno curare i contenuti in base alle startup, alla produttività, ai social media o alla scrittura. Si spera che vedere parte del nostro processo possa far scattare alcune idee per il tuo particolare settore.

1. Newsletter

Ottengo un sacco di valore dalle newsletter a cui mi iscrivo, sia per l'aiuto nella cura che mi forniscono sia per l'apprendimento di molte cose interessanti. Abbiamo coperto un elenco di oltre 60 newsletter preferite prima . Sicuramente inizia da lì se stai cercando un elenco completo.

Oltre 60 fantastiche newsletter via e-mail da leggere e condividere

Questi sono alcuni di quelli che uso attualmente:

  1. NextDraft
  2. Caitlin Dewey
  3. Ann Friedman
  4. Fare un cambiamento
  5. Inside’s Daily Brief

SmartBrief dispone anche di un elenco di oltre 200 newsletter, segmentate per settore. Potresti trovare qualcosa nel tuo vicolo lì.

L'hack della ricerca nella newsletter : Se non sai dove trovare una newsletter in base al tuo argomento specifico, prova una ricerca su Google. Ehm, prova una ricerca Google molto specifica. Cerca 'site: tinyletter.com IL TUO TERMINE DI RICERCA' per scoprire elenchi TinyLetter che potrebbero essere rilevanti per te. Ecco un esempio . Poiché tutte le newsletter di TinyLetter sono archiviate, puoi cercare negli archivi completi di tutte le newsletter con questa ricerca.

Hack di ricerca newsletter

2. Aggregatori di comunità

Si tratta di siti che raccolgono contenuti autonomamente e li votano per consentirti di vedere cosa c'è di nuovo e fantastico.

  1. Notizie hacker
  2. In entrata
  3. Growth Hackers
  4. Product Hunt
  5. Sidebar

3. Reddit

Ho pensato di includere questo nell'elenco sopra per le comunità, ma no, Reddit merita una categoria tutta sua!

Ci sono più di mezzo milione di subreddit , che sono comunità di nicchia focalizzate su un particolare argomento. Questi sono fondamentalmente aggregatori di comunità per qualsiasi cosa tu possa immaginare. Ecco alcuni preferiti:

  1. I dati sono belli
  2. GIF meccaniche
  3. TIL - Oggi ho imparato
  4. Io sono come
  5. Ascolta questo

(Il Daily Dot classifica oltre 200 subreddit qui .)

4. Prodotti contenuti

Un altro risultato del nostro Internet ad alto contenuto di contenuti è che ci sono interi prodotti costruiti per aiutarti a trovare i contenuti. Grazie! Questi siti potrebbero avere algoritmi che escono e forniscono grandi cose, oppure hanno gli umani che curano ciò che ritengono essere degno di un pubblico più ampio. Ad ogni modo, questi prodotti sono ottimi per la cura.

Panda
  1. Panda
  2. Storie consigliate da Pocket
  3. Digg Deeper
  4. Scelte dal redattore del mezzo
  5. Strumenti di scoperta dei contenuti su Sieve

Per ulteriori idee sulla scoperta di contenuti, abbiamo messo insieme alcuni elenchi di preferiti qui:

17 luoghi unici per trovare ottimi contenuti da condividere

Vantaggi di essere davvero bravi nella cura dei contenuti: perché le persone curano

A questo punto, probabilmente avrai una buona idea di ciò che serve per essere davvero, davvero bravo nel curare. E ti starai chiedendo ...

come configurare il tuo canale youtube

Perché qualcuno dovrebbe fare queste cose?

Bene, prima di tutto, a molte persone piace. La lettura sul Web è una meravigliosa attività di svago per molti, quindi deve sembrare un tale dono poter creare un seguito attorno a ciò che faresti comunque.

Detto questo, ci sono alcuni vantaggi specifici del marchio nell'essere davvero, davvero bravi nella cura. Che tu intenda che queste cose accadano o meno, vengono semplicemente con il territorio della curatela. E se desideri che una delle seguenti cose accada al tuo marchio, la cura è la strada da percorrere!

1. Costruire autorità

Qualche tempo fa, ho deciso di adattarmi i miei contenuti sui social media e newsletter per concentrarsi sulla scrittura e sui social media. (Ho dovuto abbandonare l'idea di costruire autorità sui miei precedenti tweet come il calcio, il soda pop e i fumetti di Calvin e Hobbes.)

Il risultato?

Un salto di seguaci.

Un aumento degli abbonati.

E se ci fosse un modo per misurare questo genere di cose, immagino di aver avuto anche un aumento di autorità.

Quando scegli di trovare, condividere e commentare i migliori articoli del tuo settore, acquisirai autorità. Se lo fai in modo coerente, creerai autorità. Le persone guarderanno a te per vedere cosa sta succedendo e cosa vale la pena discutere. È un posto davvero speciale in cui stare e per cui sto ancora lavorando.

Una volta lì, hai abbastanza la piattaforma per parlare e condividere un argomento.

L'hack dell'autorità tascabile: Uno dei modi più veloci per acquisire autorità è essere una parte coerente di una nuova rete o comunità. Così sembra che ce ne sia uno all'interno dell'app Pocket , poiché puoi consigliare le tue storie Pocket preferite e creare un seguito all'interno dell'ecosistema Pocket. Per farti davvero risaltare nel feed, puoi condividere le virgolette evidenziando qualsiasi testo in un articolo e facendo clic sul popup Condividi estratto.

Storie consigliate da tascabili

2. Acquisisci influenza

Insieme all'autorità edilizia, anche la cura ti consente di guadagnare influenza. Siamo in una posizione fortunata in Buffer per avere una base piuttosto solida di contenuti e condivisione sui social. Pertanto, molte persone ci contattano per condividere questa o quella particolare storia.

Vorrebbero che condividessimo perché sentono che possiamo influenzare gli altri a fare clic, condividere, leggere, ecc.

Troverai lo stesso una volta entrato in un solido solco con la cura. Una volta che le persone vedranno che curate ottimi contenuti, adoreranno essere prese in considerazione insieme agli altri fantastici contenuti che condividi.

3. Diffondere la buona volontà

Con quell'influenza arriva la capacità di onorare gli altri con una menzione o una condivisione.

La cura dei contenuti è una delle cose più generose che puoi fare online.

È un virtuale batti il ​​cinque o barattolo di mance, un momento di ripagamento per chiunque abbia la possibilità di attirare la tua attenzione con un ottimo articolo. Che bella sensazione! Questo potrebbe non avere l'impatto aziendale più immediato, ma aiuta a costruire relazioni e generare positività con gli altri nel tuo settore. Queste relazioni sono fondamentali nel lungo periodo.

Chi lo fa bene: Curation Heroes

Abbiamo tratto molta ispirazione da un certo numero di persone nello spazio delle startup e nell'industria dei contenuti, persone che fanno un lavoro sensazionale avendo sempre grandi cose da condividere. È una buona pratica curare dai curatori e anche imparare da loro.

Ti viene in mente qualcuno?

Può essere semplice come notare chi nei tuoi feed dei social media tendi a leggere più spesso o quale dei tuoi amici ammiri di più quando condividono cose nuove. In un certo senso, è un po 'come ha fatto l'investitore di capitale di rischio Ben Lerer un'interessante strategia di investimento : gelosia. Lui dice:

come fare una storia su Instagram
preventivo di investimento

Allo stesso modo, per trovare i tuoi eroi curatori, potresti controllarti per ogni momento in cui dici: 'Ragazzo, vorrei averlo condiviso'.

Ecco un elenco di alcuni dei nostri eroi al Buffer. Indipendentemente dal fatto che corrispondano esattamente al tuo settore o ai tuoi interessi, spero che sarai in grado di cogliere alcune tendenze o trarre ispirazione dal modo in cui si curano e condividono. Alcune cose che potresti notare da questo elenco:

  • Molti ci hanno provato da 5 a 10 anni (Jason Kottke, Daring Fireball, Maria Popova)
  • Alcuni sono dirigenti o imprenditori di alto livello (Rand Fishkin, Hiten Shah)
  • Alcuni sono operatori di marketing come te e me (Courtney)

Traduzione: Puoi essere te stesso ed essere comunque fantastico con la cura dei contenuti.

Ecco il breve elenco di curatori che guardo.

1. Rand Fishkin , Fondatore di Moz

Riga ha costruito l'azienda SEO Moz , e ne rimane il principale evangelista attraverso i suoi video, i contenuti, i discorsi e la cura. Il suo feed Twitter è una miniera d'oro di consigli di marketing e SEO e di altre scoperte interessanti.

Abbiamo avuto il privilegio di avere Rand in uno dei nostri prossimi episodi di podcast Buffer. Ha condiviso con noi un po 'della sua strategia di curation insieme a questi tre suggerimenti per fondere contenuti, curation e valori:

  1. Ognuno fa meglio quando ha un processo e una serie di linee guida.
  2. Non commettere l'errore di pensare che i contenuti siano un investimento a breve termine con un guadagno a breve termine. Non lo è assolutamente.
  3. Quando sviluppi i tuoi valori e ti impegni a rispettarli, devi anche essere consapevole che dovrai uscire e trovare persone che la pensano allo stesso modo e una comunità che la pensa allo stesso modo che crede in quegli stessi valori.

Due. Hiten shah , Fondatore di Crazy Egg e KISSmetrics, cofondatore di Quick Sprout

Hiten è uno dei marketer più intelligenti in circolazione e uno degli imprenditori e fondatori SaaS più affermati. Il suo feed Twitter riflette i suoi vari interessi: molto marketing, molta tecnologia, molte idee innovative, molte, beh, cose buone!

(Divulgazione completa: Hiten è uno dei nostri consulenti a Buffer. Lo adoriamo!)

3. Pickings cerebrali , a cura di Maria Popova

Uno dei migliori siti là fuori per gli amanti dei libri e in cerca di ispirazione, Brain Pickings di Maria Popova copre tutti i tipi di diversi tipi di letteratura e si tuffa in profondità negli argomenti e negli autori. La sua cura è quasi un'auto-cura: ha costruito una libreria tale che ogni nuovo post del blog è pieno zeppo di link a quelli passati. Sta facendo questi collegamenti da libro a libro e da articolo ad articolo in cui Maria brilla davvero e dove rivela una grande opportunità per i colleghi curatori.

Quattro. Kottke.org , a cura di Jason Kottke

Kottke

Jason Kottke's sito web è iniziato 18 anni fa e si è evoluto fino a coprire arte, media e persone che fanno cose fantastiche. Jason condivide da cinque a dieci link interessanti al giorno sul suo sito: storie, video, elenchi, notizie. Ha conquistato il mercato con contenuti 'eh, interessanti', che è un ottimo esempio per coloro che si sentono un po 'troppo legati a un argomento in particolare. Finché il mercato è alle strette su un sentimento, anche quello funziona!

5. Audace palla di fuoco , a cura di John Gruber

Insieme a Jason Kottke, John Gruber è stato un altro dei curatori originali, a cominciare Audace palla di fuoco più di un decennio fa. Il blog si concentra sulla tecnologia Apple ed è davvero sbocciato nel periodo di massimo splendore di iPhone e iPad.

John è stato recentemente ospite del podcast ReCode, dove ha condiviso il dietro le quinte di come iniziare con il blog e di come vede il valore che la sua cura e analisi apportano alla conversazione di Apple.

6. Courtney Seiter , Buffer

Un paio di anni fa, Courtney ha guidato la nostra funzione di suggerimenti sui contenuti e ha curato da sola oltre 30 contenuti unici per ogni giorno della settimana. È stato il tratto di cura più prolifico a cui abbia mai assistito e la gente lo adorava. La funzione di suggerimenti sui contenuti non ha continuato , ma il lavoro di Courtney con la cura è stato estremamente determinante per deliziare i clienti e insegnare al nostro team di marketing che aspetto avevano i contenuti eccezionali (e come potevamo arrivarci).

Bonus lezione di cura: impari a riconoscere ciò che è buono!

Gestione dei contenuti di livello successivo, feat. flussi di lavoro di automazione

Se hai letto fin qui, grazie! C'è stato molto da digerire e, si spera, è stato incoraggiante vedere cosa puoi ottenere con una grande cura. Ora i passaggi finali sono quelli che mettono la cura nella categoria avanzata e ti aiutano a risparmiare ancora più tempo.

Pronto?

La cura automatizzata è il tuo miglior risparmio di tempo. Più puoi automatizzare con i tuoi flussi di lavoro, più tempo risparmierai.

Come automatizzi? Tutto inizia con strumenti come IFTTT e Zapier , app che collegano un servizio a un altro, attivando azioni basate su altre azioni. Ad esempio, puoi aggiungere automaticamente una nuova riga a un foglio di calcolo ogni volta che invii un tweet.

Ecco un collegamento rapido per iniziare IFTTT , che è completamente gratuito.

Ecco un collegamento rapido per iniziare Zapier , che ti offre le prime cinque automazioni gratuite, quindi addebita oltre (Zapier ha molti più servizi di IFTTT al momento, il che bilancia le cose).

Naturalmente, ci sono molte parti della cura che non puoi automatizzare. Non puoi automatizzare il buon senso o un forte occhio verso la qualità o l'interesse. Non puoi automatizzare l'intera fase di scoperta della cura o, ovviamente, nessuna parte della lettura.

Il maggior terreno da guadagnare nell'automazione sarà con la condivisione della parte della cura.

Queste sono le nostre automazioni di cura preferite in Buffer.

Pocket to Buffer IFTTT

Invia i tuoi preferiti di Pocket direttamente a Buffer e pianifica con un'immagine

(Ricetta)

Questo è oro puro per me. Ogni articolo che mi piace in Pocket va direttamente a Buffer, senza che io abbia bisogno di nulla.

Una volta che è in Buffer, pianifico del tempo una volta alla settimana per esaminare il mio arretrato e abbellire gli aggiornamenti presenti, cambiando i titoli o aggiungendo immagini. Ecco un esempio di uno che Pocket / IFTTT / Buffer ha inserito per me (prima che cambiassi una cosa):

buffer tweet

Alternativa : Puoi anche impostare questa ricetta IFTTT per lavorare con i tag Pocket. Se hai un tag come 'Buffer' o 'Social Media', tutto l'articolo che tagghi in questo modo andrà direttamente alla tua coda Buffer con un solo clic.

Pocket Trello IFTTT

Invia i tuoi preferiti tascabili a Trello

(Ricetta)

Per una newsletter mensile, questa combinazione Trello / Pocket è davvero utile. Puoi chiedere a IFTTT o Zapier di creare una nuova carta Trello per te ogni volta che aggiungi una storia ai preferiti in Pocket. In questo modo, quando sei pronto per scrivere la tua newsletter curata, puoi semplicemente estrarre tutti i link direttamente dalla tua bacheca Trello.

Uso questo per il mio sito personale e tengo i collegamenti insieme alle altre note del blog e cose da fare.

Curato Feedly per e-mail

( Ricetta )

Per coloro che amano il maggior numero possibile di cure e-mail, questa ricetta consente di portare Feedly lì dentro. Tutto il contenuto di Feedly viene inviato come un digest di posta elettronica in cui è possibile scegliere cosa leggere o saltare.

Il tuo turno: facci sapere come va la tua cura!

Grazie ancora al team Pocket per l'assistenza con questo articolo. Se le strategie qui ti sembravano utili, ci piacerebbe che fosse facile per te crea un account Pocket gratuito o imposta tutto su Buffer !

Phew! Grazie per essere rimasto con noi per tutto il tempo. Spero che le informazioni qui riportate ti siano state utili e forse ti abbiano persino ispirato una strategia di content curation che sarai entusiasta di provare.

Se stai curando i contenuti, ti dispiace condividere con noi dove possiamo seguirci?

Sarebbe fantastico vedere cosa stai trovando!

E se hai suggerimenti per noi su ciò che ha funzionato per te, o se hai domande su qualcosa che abbiamo menzionato qui, sentiti libero di inserire una menzione nei commenti. Sarò in giro e mi piacerebbe chattare!

Buona cura!

Fonti di immagini: UnSplash



^