Biblioteca

Come trovare contenuti sorprendenti per il tuo calendario dei social media (e risparmiare ore di lavoro)

'Potresti fare una rapida alzata mattutina, Ash?'

'Sarò lì tra un minuto', ho risposto. 'Sto solo finendo un post su Facebook.'



In qualità di community manager, la maggior parte delle mie mattine iniziava in questo modo.



Una delle attività più difficili e più dispendiose in termini di tempo nella gestione della comunità e dei social media è trovare un flusso di contenuti coinvolgenti e di alta qualità da condividere con il tuo pubblico ogni giorno.

Un calendario dei social media è un ottimo modo per tenerti aggiornato. Ma fissare un calendario vuoto può sembrare scoraggiante: Come trovi ottimi contenuti da condividere? Come puoi mantenere i tuoi feed coinvolgenti?



In questo post, ti aiuteremo a identificare alcuni ottimi modi per curare i contenuti e creare un calendario di social media accattivante per la tua attività.

Andiamo!

Paolo (10)

Cos'è un calendario dei social media?

Un calendario dei social media è essenzialmente un documento di pianificazione che ti consente di visualizzare la tua strategia sui social media. Ti aiuta a organizzare tutti i contenuti che stai curando e creando e aiuta a garantire la condivisione costante di contenuti di alta qualità con il tuo pubblico.



Può anche essere un calendario dei contenuti estremamente utile per fornire al tuo team di marketing più ampio o ad altre aree dell'azienda una panoramica di facile comprensione dei tuoi canali social e aiutarti a organizzare le risorse poiché saprai quali contenuti devono essere pubblicati e quando. È molto utile essere in grado di pianificare quando potresti aver bisogno di aiuto da un redattore o da un designer, per esempio.

Ecco come il nostro il calendario dei social media guarda all'interno di Buffer :

calendario-social-media

Perché un calendario dei social media è importante

Ti aiuterà a essere più coerente
La coerenza è la chiave del successo sui social media. È difficile raggiungere i tuoi obiettivi e rompere il rumore se pubblichi solo di tanto in tanto o ogni volta che ne hai la possibilità.

Creando un calendario dei contenuti dei social media e pianificando in anticipo la tua pianificazione, puoi assicurarti di esserlo pubblicare regolarmente aggiornamenti e tenersi in pista .

I social media richiedono strategia
Sul blog CoSchedule, Garrett Moon spiega :

'La differenza tra avere un calendario editoriale di content marketing e non averne uno è semplice: uno sta volando vicino ai tuoi pantaloni e l'altro sta eseguendo una strategia.'

Il successo sui social media richiede una strategia. Devi sapere quali contenuti desidera il tuo pubblico e avere gli strumenti giusti per eseguirli. Avere un calendario sui social media pubblicherà contenuti incredibili su base coerente.

(P.S. Abbiamo ha collaborato con Hubspot per creare un modello di calendario dei contenuti dei social media per aiutarti a gestire e pianificare i tuoi contenuti sui social media.)

pulsante di download

5 posti per trovare contenuti e ispirazione incredibili

Avere un strategia sui social media è una cosa, curare e trovare tutti i contenuti straordinari di cui hai bisogno per eseguire quella strategia è un'altra sfida.

Ecco cinque posti in cui trovare e curare ottimi contenuti:

1. Twitter

Twitter è uno strumento straordinario per trovare fantastiche idee sui contenuti e spunti di discussione dal tuo settore.

Seguire e ritwittare gli altri nella tua nicchia è un ottimo modo per interagire con le persone e condividere contenuti in tempo reale. Tuttavia, quando si tratta di pianificare un calendario dei contenuti, Twitter può essere di grande aiuto anche qui.

La ricerca su Twitter è incredibilmente potente e cercando argomenti legati alla tua attività puoi scoprire delle vere chicche da aggiungere al tuo calendario.

Ecco un ottimo contenuto che ho trovato cercando 'social media marketing':

hubspot-tweet

Ogni settore avrà probabilmente un punto vendita di notizie mirato (o anche più punti vendita per nicchie più grandi).

Ad esempio, per stare al passo con le ultime tendenze di marketing e pubblicità online, controllo regolarmente: AdWeek , Repubblica di marca e Il tamburo . Questi siti mi aiutano a tenermi aggiornato sulle ultime notizie, tendenze e conversazioni all'interno del settore.

Se stai cercando di curare alcuni ottimi contenuti, può essere una buona idea identifica alcuni dei migliori blog nella tua nicchia e scansionali regolarmente alla ricerca di contenuti che il tuo pubblico amerà.

3. Analisi dei social media

Dare uno sguardo indietro ai tuoi dati e analisi è un modo straordinario per capire quali contenuti hanno avuto successo e hanno avuto successo con il tuo pubblico.

Ecco un esempio tratto da Buffer Analytics che mostra due dei nostri tweet più popolari nell'ultima settimana:

buffer-analytics

È sempre positivo sperimentare e provare cose nuove sui social e guardando indietro all'analisi, puoi iniziare a vedere cosa funziona per la tua attività e offre prestazioni migliori sui tuoi canali social - questo ti aiuterà a perfezionare la tua strategia e creare un calendario ricco di contenuti estremamente coinvolgenti.

Abbiamo anche iniziato a vedere una tendenza all'interno di Buffer in cui le persone eseguono nuovamente il buffering di alcuni dei loro post di maggior successo per massimizzare la portata e il coinvolgimento dei loro contenuti migliori.

come faccio a fare una storia di Instagram

Tipo Pro: Se inizi a ricondividere i contenuti più volte, può essere utile apportare piccole modifiche ogni volta, in modo che i post ricondivisi siano identici agli originali.

4. Aggregatori di contenuti e comunità

Quando apro per la prima volta il mio laptop al mattino, eseguo rapidamente la scansione di alcuni dei miei siti di aggregazione di contenuti preferiti: HackerNews e In entrata , in particolare.

Questi siti mi aiutano a scovare alcuni dei migliori contenuti su social media, marketing e startup. Gli aggregatori di contenuti e i siti di community sono un ottimo modo per trovare contenuti in qualsiasi nicchia.

Ecco un paio di ottimi siti:

Reddit

Reddit è un posto fantastico per scoprire un sacco di cose fantastiche che potresti ricondividere con il tuo pubblico e ciò che è ancora meglio è che ogni nicchia che puoi immaginare (e poi alcune) avrà sicuramente il suo subreddit.

Alcuni esempi:

Per trovare il miglior subreddit per la tua attività, vai alla ricerca su Reddit .

sito web che classifica le persone in base alla loro influenza online

Quora

Quora non è necessariamente un aggregatore di contenuti, ma è un ottimo posto per trovare ispirazione.

Tenere d'occhio le domande nella tua nicchia su Quora può essere un modo brillante per trovare alcune idee per i contenuti dei social media (post, immagini, video) e post di blog - innumerevoli post che ho scritto sono stati ispirati dai thread su Quora.

Ad esempio, se sei un consulente ipotecario, seguendo il Argomento 'Mutui' su Quora ti darà un sacco di idee per i contenuti che potresti creare:

mutuo

Da solo queste due domande e i thread successivi, potresti creare una vasta gamma di contenuti e sapere che c'è un pubblico di persone che sono interessati ad esso prima di iniziare.

Il modo migliore per iniziare su Quora è registrarsi (i risultati sono molto limitati senza un account) e cercare argomenti relativi alla tua nicchia che puoi iniziare a seguire.

Una volta che sei attivo e funzionante, dovresti iniziare a vedere un gruppo di thread pertinenti su Quora ogni volta che visiti il ​​sito.

5. Buzzsumo

Buzzsumo è un ottimo strumento per scoprire quali contenuti funzionano meglio in qualsiasi nicchia.

Semplicemente cercando parole chiave correlate alla tua attività, troverai alcuni dei post del blog più condivisi incentrati sulle parole chiave scelte.

Ecco una rapida ricerca che ho eseguito per 'immobiliare':

buzzsumo

Identificando i contenuti più popolari nella tua nicchia, puoi trovare alcuni contenuti fantastici e altamente condivisibili da aggiungere al tuo calendario e anche trovare ispirazione per nuovi contenuti personali.

Come pianificare il tuo calendario dei contenuti

Una volta trovato dei contenuti sorprendenti, cosa farne dopo? Ecco tre rapidi passaggi per pianificare il tuo calendario dei social media.

1. Trova il momento migliore per pubblicare

Nel 2015, abbiamo condotto il nostro studio per trovare il momento migliore per twittare . Per farlo abbiamo analizzato oltre 4,8 milioni di tweet su 10.000 profili , estraendo le statistiche su come si verificano i clic, il coinvolgimento e i tempi durante il giorno e in diversi fusi orari

Di seguito è riportato il grafico degli orari più popolari in tutto il mondo, preso da una media dei 10 principali fusi orari (gli orari rappresentano l'ora locale):

Funziona come un'ottima linea guida quando inizi a pianificare il tuo calendario, anche se spesso, è meglio sperimentare tempi diversi per scoprire cosa funziona per te ea volte potresti trovare più facile attirare l'attenzione nelle ore non di punta.

Facebook Insights ha anche uno strumento accurato che ti mostrerà le volte in cui i tuoi fan di Facebook sono online. Ecco un esempio dalla pagina di Buffer:

fb-insights

Dopo aver deciso gli orari migliori per pubblicare (o almeno, i tempi migliori per testare) , puoi programmare quegli orari nel tuo calendario e iniziare ad aggiungere contenuti per raccontare la tua storia.

2. Scopri come racconterai la tua storia

Il contenuto che condividi sui social media racconta la storia del tuo marchio. Ogni tweet, stato o post del blog è come una pagina di un libro, ognuno dei quali rappresenta una piccola parte della tua storia.

Quando pianifichi il tuo calendario, prova a pensare a come puoi mettere insieme tutti i contenuti che hai e creare una storia unica e fluente da esso.

3. Coinvolgi la tua squadra

Una strategia di social media di successo spesso si basa su molte persone che lavorano insieme.

Un calendario ti aiuta a capire di quali risorse avrai bisogno e quando ne avrai bisogno , per eseguire la tua strategia sui social media. Ad esempio, potresti aver bisogno di un designer per creare alcuni grafici, un copywriter per modificare il tuo stato '.

Se non hai un intero team a cui concentrarti sui contenuti, avere tutto pianificato in un calendario può aiutarti a programmare meglio il tuo tempo e dedicare del tempo creare immagini o rileggi i tuoi post.

Bonus: il calendario dei contenuti dei social media [modello gratuito]

Abbiamo collaborato con le persone fantastiche di Hubspot per creare un modello di calendario per social media gratuito .

Social_Media_Content_Calendar_Landing_Page_Image_Shadow

Il nostro calendario personalizzabile dei contenuti dei social media ti consentirà di organizzare le tue attività sui social media con largo anticipo per rendere il tuo social marketing più gestibile e meno dispendioso in termini di tempo.

Questo modello Excel di facile utilizzo ti aiuta a pianificare i tuoi aggiornamenti, suddividendo come formattare i tuoi contenuti per Facebook, LinkedIn, Twitter, Google+ e Pinterest, il tutto fornendo utili suggerimenti e trucchi lungo il percorso.

pulsante di download

A voi

Mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri nei commenti: Usi un calendario per organizzare i tuoi contenuti sui social media? Come procuri ottimi contenuti per mantenere il tuo calendario pieno?

Condividi i tuoi pensieri e le tue esperienze di seguito. Non vedo l'ora di partecipare e unirmi alla conversazione.



^