Biblioteca

Come far risaltare i tuoi post su Twitter, Facebook e LinkedIn: la guida completa alla formattazione dei social media

fiori

I social media sono un luogo affollato. Hai bisogno di ogni vantaggio competitivo possibile per distinguerti.

Fortunatamente, dare ai tuoi post sui social media qualcosa in più non deve significare molto lavoro extra per te.



In questo post, esamineremo alcuni semplici trucchi e best practice per la formattazione dei social media per aiutarti a creare post unici e distintivi su Twitter, Facebook, Google+, LinkedIn e Pinterest, insieme a alcuni strumenti per aiutarti a creare bocconcini memorabili sul blog che vale la pena condividere.



Iniziamo!

Fatti notare su Twitter

Offrendo solo 140 caratteri e molto breve durata , Twitter potrebbe essere il mezzo più impegnativo per risaltare .



Ecco alcuni modi per ottenere il massimo dai tuoi tweet.

Simboli ed emoticon

Aggiungere simboli come ♥ ✩ ♬ ♡ ► ♪ ☺ ♫ ai tuoi tweet non è solo divertente, ma può anche renderli più brevi e più facili da leggere. Il Wall Street Journal utilizza persino i simboli di Twitter per aggiungere grafici a barre ai suoi tweet.

Per iniziare a utilizzare più di 109.000 simboli disponibili , vai al nostro Guida definitiva per l'aggiunta di fantastici simboli ai tuoi tweet .



Sii breve

I tweet ottengono più trazione quando c'è un po 'di spazio libero: cerca 120-130 caratteri .

Aggiungi valore con le foto

La ricerca di Buffer sui post di Twitter con foto rispetto a senza lo indica i post fotografici superano di gran lunga le prestazioni post non fotografici in termini di clic e condivisioni. I tweet con immagini hanno ricevuto il 18% in più di clic, l'89% in più di preferiti e il 150% in più di retweet.

E secondo la ricerca HubSpot, i post di foto portano 55% di lead in più , anche.

Le foto di Twitter portano

Fatti notare su Facebook

Con Facebook recenti modifiche all'algoritmo il che significa meno visibilità per i marchi, la maggior parte di noi può utilizzare tutto l'aiuto possibile per far risaltare i post qui. Ecco alcune tattiche da provare.

Emoticon creative

Non sono sempre così professionali, ma sono sicuramente divertenti. Le emoticon possono ravvivare un aggiornamento di stato: ecco un elenco da Jess3 di alcuni popolari e come realizzarli.

Emoticon di Facebook

Contrariamente alla nota a piè di pagina nella parte inferiore del grafico, queste immagini funzionano effettivamente negli aggiornamenti di stato, anche per le pagine del marchio.

Più corto è meglio

BlitzLocal guardò a quasi 120 miliardi di impressioni su Facebook e scoperto alcuni fatti interessanti sulla lunghezza dei post. I ricercatori hanno concluso:

'I post più lunghi tendono ad avere un rendimento scarso. L'interazione ideale guidata dai post è compresa tra 100 e 119 caratteri. Le domande tendono a stimolare l'interazione dal 10 al 20 percento '.

Blocca post

Per informazioni cruciali, offerte attuali o semplicemente un post che vuoi davvero essere visto, prova ad appuntare. UN post appuntato è un aggiornamento che selezioni manualmente per rimanere in cima alla tua Timeline anche quando aggiungi altri post alla tua pagina.

Post di pin di Facebook

Evidenzia i post

Un'opzione simile sta evidenziando. UN post evidenziato si espande in tutta la pagina, occupando entrambe le colonne. Evidenzia una foto orizzontale per attirare l'attenzione sulla tua pagina.

Evidenzia Facebook

Modifica titolo e testo di riepilogo

Una delle cose migliori della pubblicazione su Facebook è il numero di campi totalmente personalizzabili. Usa questa flessibilità per evidenziare gli elementi più condivisibili dei tuoi contenuti.

Formattazione di Facebook

Suggerimento per professionisti: puoi fare tutto questo anche se esegui il buffering di un post su Facebook (e ottieni molte più scelte di miniature delle foto)!

Ridimensiona correttamente le foto

Perché Facebook ridimensionerà automaticamente le immagini che non corrispondono alle sue specifiche, dimensioni e proporzioni delle foto sono super importanti.

Le proporzioni sono molto specifiche: le larghezze dell'immagine devono essere 1,91 volte l'altezza . Ciò significa che l'immagine viene ridimensionata perfettamente in entrambi il feed di notizie desktop e sui dispositivi mobili .

Le immagini ora sono più grandi quando vengono mostrate nel feed delle notizie, quindi mantenere le proporzioni corrette assicurerà che le tue immagini abbiano un bell'aspetto ovunque l'utente le veda.

Le dimensioni consigliate per le immagini sono cambiate anche per il feed di notizie desktop di Facebook e le visualizzazioni da dispositivo mobile. Per il feed di notizie, Facebook consiglia immagini in miniatura di 400 × 209 pixel . Le immagini che sono più piccole di queste dimensioni saranno ridimensionato a 154 × 154 o 90 × 90 pixel .

Sui dispositivi mobili, la dimensione dell'immagine consigliata da Facebook è 560 × 292. Le immagini più piccole verranno ridimensionate a 100 × 100 pixel.

Non penso che le cose pesanti siano gif

Questo pratico grafico da Jon Loomer mostra le taglie giuste:

modifiche di Facebook - immagini

Fatti notare su Google+

Google+ offre alcuni elementi molto specifici diversi dagli altri social network che possono aiutarti a distinguerti. Ecco una guida per loro.

Dai la priorità alle immagini ricche

Una rapida occhiata a Google+ ti mostrerà che si tratta di un social network incredibilmente visivo.

Ottieni il massimo da questo postando immagini utili, interessanti o accattivanti a grandezza naturale (non la miniatura fornita con un link) in questo modo:

Immagini Google+

La rete accetta anche alcuni post e assegna loro il posizionamento prioritario nel feed di un utente.

Foto prioritaria di Google+

Come puoi renderlo il tuo post? Secondo Google , 'Una serie di fattori determina ciò che diventa un post migliorato nel tuo stream, ma cerchiamo di far emergere contenuti e persone che pensiamo non vorresti perdere'.

Ma puoi aumentare le tue possibilità posando molte foto e video ad alta risoluzione.

Suggerimento professionale: installa Buffer's estensione del browser e fai clic con il pulsante destro del mouse su un'immagine per aggiungerla a grandezza originale al tuo file Coda di Google+ :

g + nuovo

GIF utili e accattivanti

È difficile NON avere GIF animate che attirano la tua attenzione e Google+ è uno dei pochi social network che le celebra.

Google utilizza persino GIF animate come tutorial quando introducono nuove funzionalità e ne evidenzia di fantastiche, come questa della New York Fashion Week.


Come puoi creare GIF utili, istruttive o divertenti per il tuo pubblico? Impara come crearne uno tuo con questo Tutorial Mashable.

Post leggermente più lunghi

La ricerca di Quintly mostra che il post medio di Google+ raggiunge i 156 caratteri o 2-3 frasi.

Ciò è in linea con la filosofia generale di Google+ come luogo per discussioni più approfondite e ponderate. (Google+ ti consente di condividere fino a 100.000 caratteri.) Approfitta dello spazio extra per spiegare un concetto, tirare fuori una statistica o fornire in altro modo un prezioso bocconcino per attirare il lettore.

Formato per una migliore leggibilità

Google+ offre anche più opzioni di formattazione rispetto agli altri social network, inclusa la possibilità di utilizzare grassetto, corsivo e barrato. Usa queste opzioni per creare titoli e altro ancora per i tuoi post in modo che siano più facili da scoprire per i lettori (e Google!). Ecco una rapida guida da Social Media Examiner :

Formattazione di Google+

Terzi inferiori negli Hangout

Se partecipi a Google+ Hangouts, assicurati di trarne il massimo possibile utilizzando le possibilità di branding di Lower Thirds. Ciò ti consente di aggiungere il tuo nome, titolo e altre informazioni in modo che possano essere visti da tutti nell'Hangout.

Ecco un guida per metterlo in uso di Alisa Meredith, nella foto sopra.

Fatti notare su LinkedIn

LinkedIn offre molteplici opportunità di pubblicazione, anche da una pagina personale e da una pagina aziendale (P.S. Puoi farlo ENTRAMBI da Buffer !). Tratteremo entrambi con alcuni suggerimenti importanti.

Pubblica spesso

Questo primo passaggio potrebbe sembrare un po 'ovvio, ma molte persone pensano ancora a LinkedIn come a un luogo in cui tenere aggiornato il proprio curriculum professionale quando in realtà la condivisione frequente può fare una grande differenza. Secondo una ricerca di LinkedIn, gli utenti che condividono articoli o contenuti con la loro rete LinkedIn almeno una volta alla settimana lo sono quasi 10 volte più probabile essere contattato da un reclutatore per nuove opportunità rispetto a persone che non condividono con la propria rete.

Ecco quali tipi di contenuti si distinguono soprattutto quando si tratta di post di LinkedIn.

Suggerimenti straordinari di LinkedIn

Come con Facebook, le proporzioni sono importanti quando si pubblica una foto su LinkedIn. Le foto all'interno di un post verranno ridimensionate a 180 x 110 , quindi inizia con quell'aspetto da larghezza ad altezza per assicurarti che la tua immagine appaia al meglio. E proprio come Facebook, la maggior parte dei campi di un post è personalizzabile, quindi rendili specifici per la rete e accattivanti!

Modifiche di LinkedIn

Suggerimento: puoi anche modificare qualsiasi campo in Buffer per LinkedIn! I post dell'azienda hanno anche un'opzione aggiuntiva per caricare una foto personalizzata diversa da una delle opzioni che LinkedIn inserisce automaticamente.

LinkedIn aggiungi foto

LinkedIn funziona bene con la maggior parte delle foto, ma fai attenzione quando pubblichi immagini lunghe come le infografiche. Spesso può essere migliore per la leggibilità fare uno screenshot di una parte per il tuo aggiornamento invece di pubblicare l'intera cosa.

LinkedIn no

Massimizza gli immobili visivi della pagina aziendale

Per una pagina aziendale di LinkedIn, ci sono molte opportunità per immagini fantastiche. Ecco qui le dimensioni da conoscere :

Dimensioni LinkedIn

Non dimenticare di sfruttare al massimo la tua proprietà visiva. HubSpot offre alcuni suggerimenti su come massimizzarlo in questa rapida presentazione.

10 idee per un'immagine del banner LinkedIn migliore a partire dal HubSpot Software di marketing all-in-one

Fatti notare su Pinterest

Per Pinterest, ci concentreremo sulla dimensione e sul tipo di immagine per far risaltare i tuoi pin.

Usa spille ricche

Se non l'hai già fatto, assicurati di esplorare spilli ricchi , un modo per aggiungere ulteriori informazioni utili ai pin. I tipi includono:

      • Articolo pin, che includono il titolo, l'autore, la descrizione della storia e il collegamento
    • Prodotto pin, che includono prezzi in tempo reale, disponibilità e dove acquistare
    • Ricetta spilli, che includono ingredienti, tempi di cottura e informazioni sulla porzione
    • Film spilli, che includono valutazioni, membri del cast e recensioni
    • Posto pin, che includono un indirizzo, un numero di telefono e una mappa

Usa immagini più alte per più repin

Lo scienziato dei social media Dan Zarrella ha svolto delle ricerche cosa funziona meglio su Pinterest e ha scoperto che più un'immagine è alta, più è probabile che venga ripetuta:

iniziare con pinterest marketing

Prova le GIF animate

Non è passato molto tempo da allora Pinterest ha aggiunto GIF animate come nuova opzione, quindi c'è ancora tempo per distinguersi con questi, come mostra questa immagine che attira l'attenzione.

Metti in risalto il tuo post sul blog

Aggiungi più elementi condivisibili a qualsiasi post del blog con questi strumenti e trucchi.

Rendi rapidamente twittabili fatti e statistiche

Se lavori nel marketing, è probabile che tu abbia visto i post del blog di HubSpot condivisi molto. Un modo interessante per farlo è semplificare la condivisione delle statistiche come mostrato di seguito.

clicca per twittare esempio

Puoi anche utilizzare questa tattica. Usa uno strumento come Clicca per twittare per creare tweet precompilati con il messaggio che desideri condividere. Ecco come funziona:

Clicca per twittare

Incorpora post sui social media

Porta il potere della condivisione sui social media direttamente sul tuo blog incorporare Twitter , Facebook o Post di Google+ nel tuo post sul blog. Gli spettatori possono interagire con i post incorporati seguendo gli utenti, mettendo mi piace o commentando i post e guardando i post dei video. Ancora meglio: coloro che non ti seguono già o non ti seguono avranno la possibilità di farlo senza lasciare la pagina, il che significa che i post incorporati possono potenzialmente aumentare il numero dei tuoi fan sui social network. Ecco un recente post di Buffer su Facebook incorporato per te:

//

Inviare di Buffer .

Prendere in considerazione sostituzione di screenshot con post incorporati in modo che gli utenti possano interagire con i tuoi esempi.

Le bacheche di Pinterest sono un po 'più complicate da incorporare, ma si può fare. Ecco un guida completa da Ginny Soskey e uno sguardo alla sua adorabile bacheca.

//

quali sono tutte le piattaforme di social media

Segui Pinterest Pin animali domestici su Pinterest

Crea immagini uniche e condivisibili

Elementi visivi come le foto delle citazioni e le infografiche sono irresistibilmente condivisibili e ci sono molti strumenti là fuori per aiutarti a realizzarli rapidamente e facilmente, come Recite, nella foto qui.

Inizia a crearne uno tuo (e trova molti altri strumenti visivi utili) con la nostra carrellata di 14 ottimi strumenti per creare infografiche e immagini coinvolgenti per i tuoi post sui social media .

P.S. Se ti è piaciuto questo post, potrebbe piacerti anche Le 10 guide di social media marketing più popolari del blog Buffer per dare il via al 2014 e 6 suggerimenti casuali sui social media per aiutarti a migliorare il tuo marketing oggi .

Credito fotografico principale: Sigma.DP2.Kiss.X3 attraverso Compfight DC



^