Articolo

Come inchiodare il marketing Pinterest e gli annunci Pinterest

Facebook, Twitter, Instagram: sono le piattaforme di social media di riferimento per gli imprenditori che desiderano promuovere il proprio marchio. Ma ti manca un trucco ignorando Pinterest, spesso trascurato? Sicuramente - e siamo qui per fornirti tutto ciò che devi sapere al riguardo - incluso il motivo per cui dovresti usare Pinterest per la tua attività, suggerimenti e idee di marketing Pinterest e molto altro per creare ed eseguire un marketing e annunci Pinterest killer strategia.

Contenuto del post



Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumi te stesso e inizia a chiamare i colpi.



Inizia gratuitamente

Nozioni di base su Pinterest

Nata nel 2010, Pinterest è una piattaforma di social media gratuita incentrata su:

  • immagini
  • Condivisione
  • Acquisto

Numero di utenti attivi mensili su Pinterest



Ha oltre 300 milioni di utenti globali mensili e vanta oltre 200 miliardi di Pin. E c'è di meglio. Una ricerca condotta dalla piattaforma di e-commerce Shopify ha scoperto che era la seconda fonte di tutto il traffico di riferimento al proprio sito, che il 93% degli utenti lo utilizzava per pianificare i propri acquisti e che il valore medio dell'ordine risultante era $ 50 (superiore a qualsiasi altra fonte di social media).

Statistiche impressionanti per una bacheca.

In parole povere, è un'enorme opportunità di marketing per i negozi di e-commerce.



Cos'è Pinterest?

Pinterest è quella bacheca che possedevi con quella cartolina sulla spiaggia tropicale, quella ricetta di una rivista non testata e quella foto di Leonardo Dicaprio (o eravamo solo noi?) Appuntata su di essa, ma diventata digitale.

Corkboard, moodboard, inspiration board ... è la piattaforma di pianificazione digitale (disponibile sia su dispositivi mobili che desktop) per consentire alle persone di scoprire, condividere e organizzare idee creative dal World Wide Web.

Perché utilizzare Pinterest?

A parte i fatti impressionanti già menzionati, ci sono un sacco di ottimi motivi per cui la tua attività di e-commerce dovrebbe essere su Pinterest, utilizzare annunci Pinterest e avere una strategia di marketing Pinterest.

Ecco i nostri principali motivi per cui dovresti utilizzare Pinterest:

  1. Per rimanere competitivi: Due terzi di tutti i Pin provengono da un sito web aziendale. I grandi marchi lo usano, i piccoli marchi lo usano, i tuoi concorrenti lo usano e, soprattutto, i tuoi potenziali clienti lo usano.
  2. Per diventare più individuabile: I Pin rendono tu e i tuoi prodotti rilevabili e poiché ogni Pin si collega direttamente alla fonte originale, il potenziale per indirizzare il traffico è enorme. Non c'è da stupirsi che sfruttare Pinterest sia uno dei più efficaci segreti dropshipping .
  3. Interagisci con i tuoi clienti: Ti offre l'opportunità di interagire con i clienti potenziali e attuali e di ottenere informazioni inestimabili sulle loro vite, sui loro gusti e sui loro amori.
  4. Per amore del SEO: La SEO è essenziale per farti scalare le classifiche di Google e renderti individuabile Pinterest è uno strumento potente per quanto riguarda questo ..
  5. Aiuta a costruire l'immagine del tuo marchio: Costruisce e rafforza la tua immagine di marca. Dall'apparire regolarmente sulle home page dei tuoi follower alla creazione di bacheche che riflettono l'identità del tuo marchio, è la piattaforma perfetta per dire ai clienti chi sei e di cosa ti occupi, visivamente.
  6. I contenuti Pinterest durano più a lungo: I post di Facebook e i tweet di Twitter vanno e vengono I Pin ti rimangono attaccati per tutta la vita. Vengono cercati, trovati e riprovati nel tempo. I contenuti di Pinterest non svaniscono come su altre piattaforme di social media. In poche parole, il contenuto dura più a lungo.
  7. Per ispirazione: Uno dei motivi principali per utilizzare Pinterest è l'ispirazione. Le persone vogliono trovare e condividere idee, il che dimostra che esiste un buon potenziale per trovare un nuovo marchio, concetto o prodotto tramite Pinterest.
  8. È gratis: Per il momento, Pinterest è gratuito. Come molti altri canali social, anche Pinterest sta esplorando opzioni per Pin a pagamento e promossi, ma per ora la piattaforma è gratuita, il che significa che il tuo marchio può godere di una portata organica significativa attraverso la pubblicità su Pinterest.

Come usare Pinterest

Pinterest è abbastanza semplice da usare. Su Pinterest gli utenti possono:

Crea bacheche

Le bacheche vengono utilizzate per organizzare e classificare i Pin (non preoccuparti, ci occuperemo di questi in seguito). Le persone usano Boards per raccogliere nuove idee per il bagno, luoghi di vacanza, per aiutare a pianificare i loro matrimoni e per curare le loro liste dei desideri finali. Le bacheche consentono agli utenti di raccogliere i loro Pin in modo logico e bello, tutto in un unico posto. Inoltre, le bacheche possono essere suddivise in sezioni, per renderle ancora più organizzate.

Salva pin

I pin sono idee, immagini, prodotti, ricette ... tutto ciò che gli utenti trovano sul web e salvano sulle loro bacheche esteticamente gradevoli. Gli utenti possono creare i propri Pin o reinserire i Pin di altri e inserirli in una bacheca di loro scelta.

Seguire

Proprio come altre piattaforme di social media, gli utenti possono seguire le persone e le aziende per vedere cosa mettono in primo piano, quali bacheche stanno creando e cosa gradiscono, in modo che anche a loro piaccia. Copioni.

Scoprire

La home page e il feed sono il luogo in cui scoprire cosa stanno facendo i follower e ciò che la piattaforma pensa che gli utenti saranno interessati, in base ai propri Pin e Board. Qui, gli utenti possono anche cercare parole chiave per cercare ispirazione, reinserire e scoprire gli utenti che potrebbero voler seguire, ad esempio te.

Clic

Gli utenti fanno clic sui Pin per essere trasportati direttamente ai blog, alle pagine dei prodotti e ai siti Web dietro il Pin stesso, ovvero un Pin è un collegamento diretto al tuo sito web.

Come iniziare con Pinterest

Quindi, ti abbiamo venduto sulle basi e desideri creare una strategia di marketing Pinterest e saperne di più sugli annunci Pinterest, ma prima devi appuntare la coda all'asino e iniziare creando un profilo.

Passaggio 1: registrazione

Impostare un nuovo profilo è semplicissimo. Capo Qui e inserisci il tuo indirizzo email, la password, il nome dell'azienda, il sito web e la categoria dell'attività.

Anche cambiare un account esistente in un account aziendale è semplicissimo. Clicca il Converti il ​​tuo account esistente e quindi completare i passaggi come sopra.

Passaggio 2: creazione di un profilo

Successivamente, devi creare il tuo profilo, che puoi trovare sotto impostazioni . Carica una foto del profilo (165 x 165), compila il a proposito di te sezione, aggiungi il tuo sede dell'attività , attiva le notifiche e connettiti agli altri tuoi social network.

Passaggio 3: rivendica il tuo sito web

Questo è un passaggio molto importante. La conferma del tuo sito web ti consentirà di vedere cosa gli altri utenti stanno appuntando dal tuo sito web, aggiunge il tuo logo ai tuoi Pin (mantenendo l'identità del marchio) e aumenta il posizionamento dei tuoi Pin nei risultati di ricerca.

Utenti di Shopify: questo è davvero semplice da fare. Seleziona il Aggiungi tag HTML opzione, copia il meta tag completo, vai al tuo pannello di controllo Shopify> negozio online> temi, quindi, sulle azioni di clic sul tema appropriato> modifica codice, fai clic sulla sezione del layout, fai clic su theme.liquid e quindi incolla il meta tag completo su una riga vuota direttamente sotto il tag di apertura. Quindi salva. (Istruzioni più dettagliate Qui ).

Passaggio 4: crea bacheche

Ora sei pronto per iniziare a creare bacheche e iniziare a bloccare: dando agli utenti l'opportunità di trovarti e dando loro un motivo per seguirti. Ma tieni quel pensiero. Come ogni piattaforma di social media, ciò richiede un approccio strategico ben ponderato per aumentare con successo la portata, i follower e, in definitiva, le vendite, richiede una strategia di marketing di Pinterest.

Creazione di una strategia di marketing su Pinterest

Qual è il piano, Stan? Considera quanto segue quando crei la tua strategia di marketing Pinterest:

Obiettivi SMART

Specifico, misurabile, realizzabile, pertinente e limitato nel tempo. Cosa vuoi ottenere e quando lo vuoi ottenere? Vuoi aumentare i tuoi follower a 100 entro la fine del trimestre o vuoi che un annuncio Pinterest generi almeno cinque vendite di piastrelle per bagno entro la fine del mese? Essere specifici ti dà un obiettivo a cui mirare. Mette a fuoco i tuoi strumenti di marketing Pinterest e ti aiuta a monitorare (e imparare da) i tuoi successi.

Regolarità

Metti troppo poco e le persone perderanno interesse per te e rischierai di non essere seguito. Pinterest suggerisce 10-12 Pin al giorno per apparire più spesso nei feed e nei risultati di ricerca dei tuoi follower. Naturalmente, questo dipende anche dall'ora del giorno che stai bloccando. L'ora di punta è tra le 20:00 e le 23:00 nei fine settimana. Questi sono ottimi numeri e tempi con cui iniziare e da modificare in seguito in base agli approfondimenti analitici raccolti dagli strumenti di marketing di Pinterest che hai utilizzato (discussi in seguito).

Pianificazione

Schede casuali piene di un assortimento di cose diverse potrebbero essere fantastiche per l'utente non iniziato, ma tu sei meglio di così. Le tue bacheche e i tuoi Pin devono essere pertinenti e stimolanti. Dare un'occhiata a Cuci sopra conto per vedere come hanno organizzato le loro bacheche, non solo per linea di prodotti, ma per collezioni di Pin che attireranno e motiveranno i loro clienti:

Inoltre, tieniti aggiornato sulle date e le celebrazioni stagionali chiave iniziando a appuntare Pin correlati all'occasione con almeno 45 giorni di anticipo e quindi continuare a fissare fino all'evento.

Promozione

La promozione non si ferma a Pinterest. Promuovi i tuoi Pin su altri canali di social media per indirizzare il traffico e aumentare i follower.

Tattiche

Ora che hai afferrato le basi, impostato il tuo account e hai una strategia di marketing Pinterest orientata agli obiettivi, abbiamo dieci principali suggerimenti di marketing Pinterest per farti strada.

10 consigli di marketing su Pinterest

1. Ottieni il pulsante Pin

Il pulsante Blocca / Salva viene visualizzato direttamente sulle pagine dei prodotti del tuo sito web, rendendo facile per i browser aggiungere (e condividere) un link alle proprie bacheche. Cinque volte più facile essere precisi. Con l'aggiunta di un pulsante a spillo, rendi immediatamente semplice per i potenziali clienti interagire con te. In tal modo, acquisisci la conoscenza di chi ha bloccato i contenuti dal tuo sito Web, offrendoti l'opportunità di interagire direttamente con i tuoi potenziali clienti.

Puoi vedere sul sito Web dell'utente Shopify ,Halo Coffee , che il pulsante di salvataggio appaia come un'icona, direttamente sotto i loro prodotti.

Fare clic sull'icona consente agli utenti di salvare rapidamente il prodotto direttamente su una bacheca esistente o di aggiungerlo a una nuova, direttamente dal sito Web di Halo.

Puoi trovare dettagli su come aggiungere questo pulsante al tuo sito web utilizzando HTML Qui o, in alternativa, la maggior parte dei temi di Shopify include questa integrazione per impostazione predefinita, rendendo il pulsante prominente e facile da usare.

2. Aggiungere il pulsante Segui

Il pulsante Segui informa le persone che sei un Pinner e le reindirizza direttamente al tuo profilo, incoraggiandole a seguirti. Includi questo pulsante ovunque ti connetti con le persone: il tuo sito web, newsletter, e-mail, blog o pop-up, proprio come Cittadino moderno avere:

3. Racconta storie

Lo storytelling cattura l'attenzione, crea una connessione emotiva e cambia il modo in cui le persone ti vedono. Gli esseri umani acquistano prodotti basati sulle emozioni> lo storytelling è un ottimo modo per innescare emozioni> le storie hanno immagini> Pinterest è stato creato per lo storytelling. È la favola moderna.

Crea bacheche che raccontano una storia o creano uno stile di vita, non limitarti a creare bacheche di prodotti. 72 per cento degli utenti afferma che la piattaforma li aiuta a trovare idee per la vita di tutti i giorni: utilizza gli approfondimenti (sotto) per capire quali storie attirano il tuo pubblico di destinazione e utilizza questa conoscenza per alimentare le idee del tuo Board, dando ai tuoi follower l'ispirazione che cercano. Rimani fedele al tuo marchio, diventa creativo e divertiti.

Prendiamo ad esempio Baking Time Club Account Pinterest. Hanno creato una storia autunnale che include immagini di latte di zucca speziata, fuochi accoglienti e prodotti da forno deliziosi sulla loro tavola dei dolcetti della notte dei falò.

Anche se sono un fornitore di abbonamenti per prodotti da forno, non si sono limitati a pubblicare Pin dei propri prodotti. Hanno appuntato immagini che avrebbero creato sensazioni di calore e indulgenza, fornendo anche ricette e quindi incoraggiando indirettamente l'acquisto di prodotti da forno. Questo approccio è molto più sottile, ma molto più efficace.

4. Immagini

Le immagini sono ciò che rende Pinterest, ciò che definisce il tuo marchio e ciò che racconta la tua storia. Le tue immagini devono costringere le persone a condividerle nelle loro bacheche splendidamente curate.

Le immagini di alta qualità sono un must, così come le dimensioni. I perni verticali (2:30 - 600 px x 900 px) funzionano bene perché occupano più spazio, facendoli risaltare. Confrontali con immagini quadrate (600 px x 600 px) per rendere i tuoi contenuti accattivanti nel feed di scoperta. Assicurati che le tue immagini (e il sito web per quella materia) siano ottimizzate per i dispositivi mobili: oltre l'85% delle ricerche su Pinterest avviene tramite l'app mobile.

come usi i geofiltri su snapchat

Pinterest ci ha fornito alcune informazioni utili su ciò che funziona per quanto riguarda la fotografia del prodotto:

  • Gli scatti sullo stile di vita hanno un tasso di coinvolgimento maggiore del 18%
  • La moda funziona meglio quando qualcuno la indossa
  • Le foto di decorazioni per la casa risaltano quando l'attenzione è sul prodotto (piuttosto che sulla persona)
  • Le foto di capelli e bellezza risaltano quando vengono fotografate su uno sfondo semplice
  • I prodotti fai da te funzionano bene se fotografati nel contesto
  • Immagini sul proprio lavoro e immagini con una sovrapposizione di testo ( Canva è fantastico per questo)

Vedi come FlyAway BlueJay's lo sfondo pulito e chiaro riflette il punto di forza naturale dei loro prodotti di bellezza:

Gli utenti sono inoltre incoraggiati a collegare più Pin alla stessa destinazione, quindi prendi in considerazione di scattare foto diverse dello stesso articolo per attirare consumatori diversi e, quindi, aumentare la tua copertura.

5. Descrizioni

Sebbene sia tutto incentrato sulle immagini, anche le parole giocano un ruolo importante soprattutto per quanto riguarda la SEO. Le parole chiave sono importanti per la funzione di ricerca di Pinterest (rendendo facile per le persone trovarti) e anche per le classifiche di Google. Google vede i titoli della tua bacheca, le descrizioni delle immagini, la frequenza con cui pubblichi e la tua popolarità e prende nota.

Pianifica parole chiave ben ponderate (preferibilmente a coda lunga) per ciascuno dei tuoi Pin (usa la barra di ricerca e l'analisi per aiutare) e assicurati di:

  • Includere le parole chiave nei titoli, nelle descrizioni e nelle immagini della bacheca / Pin
  • Includere il prezzo nelle descrizioni (da includere nella sezione regali)
  • Avere un invito all'azione chiaro e forte per ogni Pin
  • Includi l'URL
  • Mantieni le descrizioni a una lunghezza gestibile, mentre prepari la scena e coinvolgi i tuoi lettori
  • Aggiungi un '#' in modo che compaia in '#feed'

Ciò aiuterà Google, migliorando anche il tuo SEO all'interno dell'app stessa.

6. Interagisci con i tuoi utenti

Se vuoi che le persone interagiscano con te, devi interagire con loro e Pinterest offre molte opportunità per farlo:

  • Rispondi prontamente ai messaggi
  • Ringrazia le persone per aver bloccato i tuoi contenuti
  • Segui i tuoi follower e metti mi piace ai loro Pin
  • Segui i tuoi concorrenti (per vedere cosa stanno facendo)

Questo non solo favorisce interazioni positive con i tuoi clienti, ma ti fornisce preziose informazioni su cos'altro gli piace, su cosa sono interessati e per cosa stanno utilizzando i tuoi prodotti. Puoi utilizzare queste informazioni per alimentare ulteriormente la tua strategia di marketing Pinterest.

Un altro ottimo modo per coinvolgere gli utenti di Pinterest è invitare i follower a collaborare su una delle tue bacheche, consentendo loro di bloccare i contenuti. Quando sei nella tua bacheca, fai clic sull'icona più per invitare le persone a contribuire:

7. Annunci Pinterest

Gli annunci Pinterest danno ai tuoi Pin una maggiore visibilità: il 60% degli utenti ha scoperto nuovi marchi o prodotti tramite gli annunci Pinterest e uno su due hanno effettuato un acquisto dopo aver visto un Pin sponsorizzato.

Puoi creare annunci Pinterest mirati che creano consapevolezza, stimolano il coinvolgimento e aumentano le vendite attraverso Pinterest Ads Manager . Scegli semplicemente il tuo Pin, crea un obiettivo, scegli il tuo pubblico di destinazione, imposta la tua offerta, paga per i risultati, monitora cosa funziona e modifica le tue tattiche di conseguenza. Al momento sono disponibili cinque diverse campagne Pinterest Ads Manager:

  • Traffico: invia le persone dai tuoi annunci Pinterest al tuo sito web (pay per click)
  • Consapevolezza: mostra i tuoi annunci Pinterest a nuove persone (paga per 1.000 impressioni)
  • Consapevolezza del video - come sopra, ma utilizzando Pin video
  • Coinvolgimento: incoraggia gli utenti a interagire con i tuoi annunci Pinterest (paga per clic, salva o primo piano)
  • App: aumenta il numero di installazioni di app (pagamento per clic o installazione)

8. Rich Pins

I Pin Rich sono come i Pin normali ma con dettagli extra, come i prezzi in tempo reale, la disponibilità delle scorte e il tuo logo. Consentono agli utenti di trovarti più facilmente, riconoscere il tuo marchio ed essere più costretti a fare clic.

Dall'implementazione di Rich Pin e Buyable Pin, Cittadino moderno ha visto i loro ordini da Pinterest aumentare del 73%.

Richiedono un po 'di preparazione del sito web, ma fortunatamente, con Shopify, il tuo negozio è già impostato per usarli, devi solo abilitarli su Pinterest. Copia e incolla l'URL di un prodotto specifico in Pinterest Ricco validatore di Pin , digita '.oembed' alla fine dell'URL, fai clic su convalidare, e quindi fare clic su applicare . I Pin del prodotto diventeranno quindi Rich Pin entro 24 ore.

9. Pin acquistabili

I Pin acquistabili sono proprio questo: Pin Pinterest che consentono agli utenti di fare clic sul pulsante blu di acquisto e acquistare il prodotto senza lasciare l'app o il sito web. Tutti i prodotti appuntati dal tuo negozio Shopify diventano automaticamente Pin acquistabili. Un'esperienza di acquisto senza interruzioni rende l'acquisto da te senza sforzo.

Venditore di candele fatto a mano ed ecologico, FlyAway BlueJay , ha visto i Pin acquistabili generare il 20% delle vendite complessive e il 28% del traffico complessivo durante il periodo delle vacanze.

10. Gestione dei contenuti

No. Pin. Qualunque cosa. Pinterest è una piattaforma collaborativa che cura i contenuti di altri marchi e persone per creare le tue bacheche. Aggiunge varietà (non riguarda solo te), ti consente di appuntare più regolarmente e fa in modo che gli utenti ti considerino in modo più favorevole.

Azienda della California meridionale Cuori di negozio è una boutique di abbigliamento online, ma ciò non impedisce loro di creare tavole e spille su acconciature e voglia di viaggiare. Questi rafforzano il loro marchio di stile di vita dallo spirito libero e incoraggiano i follower a interagire con loro a un livello diverso dal solo acquisto.

Un ottimo modo per includere contenuti e utenti aggiuntivi è entrare in contatto con blogger e Pinfluencer. Chiedere loro di creare bacheche per gli ospiti ti fornisce una varietà di contenuti, oltre a far sì che qualcun altro distribuisca i tuoi contenuti per te. Ciò contribuirà a far crescere la tua rete e raggiungere un pubblico più ampio.

App di Shopify per il marketing su Pinterest

Per quelli di voi che vendono su Shopify, ci sono alcune fantastiche app per aiutarti con la tua ricerca su Pinterest. Alcuni dei nostri preferiti sono:

Stream di social media - Ti consente di inserire un feed in streaming Pinterest dal vivo sul tuo sito Web Shopify in modo che le persone possano vedere cosa hai appuntato.

Migliora la promozione sui social media - Inserimento automatico su Pinterest, collegamento di raccolte di prodotti con le tue bacheche Pinterest.

Autopilota sociale - Aggiunge automaticamente nuovi prodotti alle tue bacheche.

Pinterest Analytics e Pinterest Ads Manager

Tutto questo è fantastico, ma non significa nulla a meno che non lo rintracci. L'analisi delle prestazioni del marketing Pinterest e degli annunci Pinterest è importante:

Pinterest Analytics e Pinterest Ad Manager ti forniscono tutta una serie di informazioni, dai Pin con i clic, le impressioni e i repin più alti ai Pin con il ranking di ricerca più alto e ciò che le persone ti stanno appuntando su di te. Fornisce inoltre informazioni demografiche e altro ancora. È possibile trovare una guida utente completa Qui .

Queste informazioni dovrebbero essere utilizzate per capire cosa stai facendo bene e per testare cosa potresti fare meglio. In definitiva, devi essere sicuro che ciò che stai facendo su Pinterest e ciò che stai spendendo per gli annunci Pinterest, stia funzionando per te e il tuo marchio. In caso contrario, utilizza i suggerimenti sopra per modificare ciò che stai facendo e ottenere risultati migliori.

The Pin-ny è caduto?

In qualità di dropshipper e imprenditore di e-commerce, sei responsabile del marketing. Come tutte le piattaforme di social media, gli annunci Pinterest e Pinterest richiedono comprensione, impegno e tempo da parte tua, ma con 93 per cento dei Pinner che utilizzano Pinterest per pianificare gli acquisti: se il centesimo non è ancora diminuito, lo renderemo semplice:

Vai su Pinterest!

Vuoi saperne di più?

Fateci sapere cosa ne pensate del marketing Pinterest nei commenti qui sotto!



^