Articolo

Come vendere online: idee per la vendita online per il 2021

Qualunque cosa tu abbia sentito avviare un'attività in linea , probabilmente è vero. È un parco giochi competitivo che sfida anche gli imprenditori più esperti, ma il consenso schiacciante è che la creazione di un negozio online vale qualsiasi seccatura iniziale.

Una delle parti migliori è che puoi vendere online oltre i confini della tua città, del tuo paese o persino del continente senza mai lasciare la tua scrivania! Una volta iniziato, praticamente chiunque da qualsiasi parte del mondo può diventare tuo cliente.



Ma da dove inizi?



Esistono modi semplici per capire come vendere online e tutti derivano dalle risposte a tre domande fondamentali: perché, cosa e come?

Ecco una guida di tutto ciò che devi sapere su come vendere online. Non potrebbe essere più facile.



Contenuto del post

Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumi te stesso e inizia a chiamare i colpi.

Inizia gratuitamente

Perché sapere come vendere online è un buon modo per fare affari

Riesci a immaginare la tua vita senza Internet? Niente e-mail, niente acquisti dell'ultimo minuto, niente video di gatti ... Fermiamoci qui.



Questo è esattamente il motivo per cui il settore dell'e-commerce sta vivendo la sua età dell'oro. Tutti sono connessi e comodamente annidati nelle loro piccole bolle online senza alcuna intenzione di tornare ai vecchi modi. Entrare in questa tendenza sta cominciando a sembrare il modo più intelligente per avviare un'attività online.

Qui c'è di più perché .

1. La tua attività va dove vai.

Togliamolo prima di tutto: dimentica le * vere * vacanze senza laptop, almeno per il primo anno circa.

Quando impari a vendere online, qualsiasi posto nel mondo può diventare il tuo ufficio e, il più delle volte, finirai per lavorare nei fine settimana, la notte e le vacanze. L'unica differenza è che lo farai con un sorriso sul tuo viso.

Lavora dalla spiaggia o dal giardino di tua nonna: ovunque tu vada, sei solo un tocco (e un NEL se io connessione) lontano dall'accesso alla tua attività. Tutto ciò che fai deve spingerti verso il successo.

2. A corto di soldi? Avvia un'attività con un piccolo investimento!

La bellezza del mondo online è che puoi far decollare l'attività con un investimento iniziale minimo. Dipende, ovviamente, dal tipo di attività che intendi avviare, ma per il bene di questo articolo, supponiamo che tu abbia deciso di gestire un negozio online. E quando si tratta di vendere online, scaricare la consegna sembra essere la strategia da seguire.

Con spese generali minime, come pagare per l'hosting del tuo sito web e pubblicare alcuni annunci online, puoi vendere online e costruire un'attività redditizia in pochi mesi. E non è una sorta di fantasia. Ci sono reali storie di successo per dimostrarlo.

3. Puoi fare soldi 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Mentre i negozi fisici sono limitati agli orari di apertura e chiusura, i negozi online funzionano 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Tutto il tempo. Non ci vuole un genio per vedere il potenziale di questo modello di business. Se hai un flusso costante di traffico che arriva al tuo negozio e ottimizzi le tue conversioni a un buon livello, puoi farlo essenzialmente fare soldi nel sonno.

Questo tocca un altro vantaggio sostanziale della vendita online: se fatto bene, può essere una dolce fonte di reddito passivo. È meno dispendioso in termini di tempo rispetto, ad esempio, alla gestione di una boutique fisica perché non è necessario essere presenti in ogni momento. Con la gestione automatizzata dell'inventario e un solido piano di marketing online, puoi vendere online con pochissimi input extra da parte tua.

4. C'è molto spazio per crescere.

Gli imprenditori spesso devono fare i salti mortali per continuare ad aumentare le loro vendite. Sebbene tu possa avere i prodotti più interessanti in magazzino, può essere difficile trovare nuovi clienti e mantenerli fedeli alla tua attività. L'opzione di vendita online può risolvere questo problema quasi istantaneamente. Secondo il ultime statistiche di eCommerce , si prevede che il numero di acquirenti online raggiungerà 2,05 miliardi nel 2020. Sono molti potenziali clienti! Inoltre, gli acquirenti online stanno crescendo rapidamente e si prevede che raggiungeranno l'enorme cifra di 2,14 miliardi nel 2021.

Il cibo da asporto? Gli imprenditori che sono ancora indifferenti alla vendita online dovrebbero agire prima di essere lasciati nella polvere. Inoltre, con così tante strategie per la vendita online, non potrebbe essere più semplice sfruttare la crescente tendenza dell'e-commerce.

cosa è successo a condividere su facebook

Ora, sembra un sogno che si avvera.

Fino a quando non raggiungi la pietra angolare successiva di questo processo: NEL cosa venderò online?

Idee per la vendita online: acquistare prodotti quando sei bloccato

Lasciamo per un momento la domanda su come vendere online e concentriamoci su COSA cose da vendere anziché. Trovare un'idea redditizia non è un compito facile, ma rimarrai sorpreso di dove puoi trovare raccomandazioni sui prodotti . A volte, la risposta potrebbe nascondersi in bella vista.

Chi non vuole essere un trendsetter? Un genio pionieristico con un'idea rivoluzionaria? È un sogno ardente di molti imprenditori. Tuttavia, il mondo dell'e-commerce non è sempre gentile unico idee di vendita online. Per far funzionare il motore di vendita, un negozio online deve soddisfare una domanda elevata in un mercato e attingere alle tendenze in crescita o nicchie migliori nel 2020 che definirà i suoi profitti.

Quando sei alla ricerca di un'idea per fare soldi, conviene ascoltare ciò che vogliono i clienti. Sì, sto parlando degli elenchi più venduti, dei rapporti sulle tendenze e degli elenchi di prodotti curati.

Inizia la tua iniziale ricerca del prodotto gettando un'ampia rete. Innanzitutto, esamina le tendenze nuove e imminenti sui giganti della vendita al dettaglio online, come eBay, Amazon o Etsy. Quali sono le scelte migliori del mese, la maggior parte dei prodotti preferiti o gli articoli più venduti? Riesci a individuare tendenze particolari come colori, forme, tessuti o motivi?

Quando hai un'idea approssimativa di ciò che vuoi vendere online, è il momento di trovare un modo per procurarti questi prodotti per il tuo negozio online. E uno dei posti migliori in cui cercare il dropshipping idee di prodotto è Oberlo . Fornisci le statistiche del prodottouno sguardo approfondito e hai quasi la certezza di trovare qualcosa che soddisfi le tue esigenze. Ad esempio, è probabile che i prodotti con più di 500 ordini negli ultimi 30 giorni vengano venduti bene. Salta rapidamente su questi prodotti, così puoi superare la concorrenza.

Il tuo prossimo passo logico è scegliere prodotti ad alto margine.

come vendere online

2. Mirare a margini sani.

Ciò che conta alla fine della giornata è quanti soldi puoi tenere. Margini sani determineranno il futuro della tua attività di e-commerce, quindi dovresti fare tutto il possibile per investire il tuo tempo e i tuoi sforzi in prodotti che produrranno i migliori risultati. Il margine lordo medio dell'e-commerce è di circa il 40 percento. Tuttavia, ogni mercato e ogni prodotto è diverso, quindi dovresti dedicare del tempo analizzare la concorrenza e il tasso corrente.

Alcune delle tattiche più semplici che puoi utilizzare per massimizzare i profitti includono garantire la presenza di un sito Web prominente per i tuoi vincitori ad alto margine, metterli in primo piano nelle tue iniziative di marketing e campagne di cross-selling e aggiungere varianti degli articoli più venduti (pensa diversi colori, dimensioni e forme).

Oberlo ha un calcolatore del margine di profitto questo ti darà un'idea migliore delle tue opzioni.

3. Segui le orme di altri vincitori dell'eCommerce.

Perché provare a reinventare la ruota? Sfruttare risorse utili, come quelle di Oberlo Oltre 100 migliori prodotti da vendere nel 2021 ebook e Sezione 'Cosa vendere' , è la scorciatoia definitiva per avviare un negozio online di successo. Non scoraggiarti dall'investire in un'idea particolare solo perché lo sta facendo anche qualcun altro: il mondo online è abbastanza grande per tutti gli imbroglioni.

come vendere online

Come vendere online: forgiare la tua strada verso il successo

Ora siamo pronti a rispondere alla domanda di Come vendere online. Ecco alcune strategie che puoi mettere in atto con facilità.

1. Utilizzare gateway di vendita esistenti.

Puoi vendere online tramite marketplace come Amazon, eBay o Etsy, ma questa strategia ha i suoi pro e contro. Dal punto di vista professionale, c'è una vasta comunità consolidata di clienti abituali a cui puoi accedere. E per qualcuno che sta appena imparando a vendere online, è un grosso problema poter attingere a un vasto pool di acquirenti online che già si fidano della piattaforma. Un altro grande vantaggio per i principianti dell'e-commerce è l'opportunità di testare la domanda per i prodotti che offrono. In effetti, puoi anche testare un prodotto memorizzare le idee in cui costruisci un marchio attorno a un singolo prodotto. Una volta stabilito un buon senso di ciò che è popolare, è il momento di iniziare costruire un negozio online .

Allora, perché cambiare la strategia quando inizia a restituire un profitto? Molte ragioni. Innanzitutto, i grandi mercati come Amazon, eBay o Etsy ti addebiteranno una commissione per ogni vendita. In secondo luogo, la vendita tramite una terza parte ti impedirà di farlo costruire una relazione personale con i tuoi clienti. In sostanza, non sarai in grado di acquisire i loro indirizzi email, fornire contenuti utili o eseguire le tue campagne per generare più vendite. Inoltre, i mercati possono chiudere il tuo negozio in qualsiasi momento, il che è un processo costoso e dannoso da affrontare.

2. Vendi tramite piattaforme di social media.

Insieme ai mercati, i canali di social media come Facebook e Instagram ti consentono di presentare i tuoi prodotti a potenziali clienti. Ad esempio, puoi impostare un file Negozio Facebook per mostrare il tuo inventario agli utenti di Facebook. Gli interessati possono quindi aggiungere i tuoi articoli al carrello e fare il check-out direttamente sulla piattaforma. Ma se preferisci creare un sito di e-commerce indipendente, Facebook offre ancora diversi modi per vendere online, puoi utilizzare la tua pagina aziendale di Facebook, pubblicare annunci e vendere prodotti nei gruppi di Facebook .

I social media ti consentono di lavorare con gli influencer. Puoi dare campioni dei tuoi articoli agli influencer in cambio di shoutouts . Identifica alcuni influencer nella tua nicchia cercando hashtag pertinenti, quindi collabora con loro per promuovere i tuoi prodotti attraverso storie, video, post e altro.

Se stai cercando di lavorare con influencer, assicurati di dare un'occhiata a questo bonus leggi: La guida completa per iniziare con l'influencer marketing

3. Crea il tuo sito web di dropshipping.

Grazie a piattaforme come Shopify, configurare il tuo sito web è più facile che mai. Puoi sfruttare le prove gratuite e le infinite risorse online per farlo decollare in pochi giorni.

Inoltre, puoi installare un'app di dropshipping per eliminare il fastidio di acquistare e conservare l'inventario. È un ottimo modo per vendere online grazie ai suoi numerosi vantaggi, ma i più profondi sono, ovviamente, i costi di installazione minimi, poiché non è necessario acquistare l'inventario o gestire un magazzino. C'è anche la possibilità di offrire un'ampia selezione di prodotti, che aiuta a scalare rapidamente, e l'incredibile flessibilità derivante dal fatto che puoi gestire la tua attività da qualsiasi parte del mondo. È la combinazione perfetta di potenziale e libertà che attrae il nomadi digitali e imbroglioni .

Tuttavia, non è del tutto senza problemi. Con così tante storie di successo che alimentano l'interesse per questo mercato, la concorrenza per vendere online è alta e in crescita, quindi è fondamentale che tu faccia i compiti prima di saltare a bordo.

Alcuni degli altri problemi più comunemente citati, come trovare i fornitori giusti, possono essere risolti integrandosi con gli strumenti di e-commerce esistenti. Con oltre 2.000 recensioni a cinque stelle e un piano di avviamento gratuito , Oberlo è una delle scelte più popolari quando si tratta di importare prodotti nel tuo negozio online e gestire l'inventario.

Come vendere online - Considerazioni finali

Vediamola in questo modo: un negozio online è quasi gratuito da configurare, nessun investimento iniziale significa che ci sono pochissimi rischi e i fattori che determinano il successo della tua attività sono interamente sotto il tuo controllo. Se hai il tempo e le risorse per farlo da solo, ricorda: prima è meglio che poi.

come ottenere il mio canale YouTube

Vuoi saperne di più?

C'è qualcos'altro che vorresti sapere di più e che vorresti fosse incluso in questo articolo? Fateci sapere nei commenti qui sotto!



^