Articolo

Come avviare la propria attività di abbigliamento

Se stavi pensando (o sognando) di possedere una tua linea, ora è il momento perfetto per imparare come avviare un'attività di abbigliamento online.

La ricerca mostra che l'industria dell'abbigliamento online è in forte espansione, in continua crescita anno dopo anno. Secondo Statista, la vendita al dettaglio e-commerce l'industria valeva $ 102,5 miliardi - e crescerà a $ 153,6 miliardi entro il 2024 .



Si tratta di una crescita del 50% in pochi anni. Dang.



Avviare un'attività da zero potrebbe sembrare intimidatorio. E non mentirò: è molto lavoro. Ma se sei disposto a mantenerlo e a dedicare tempo, risorse e sforzi, la ricompensa può essere incredibile.

Ecco perché questo articolo è ricco di consigli e risorse utili per aiutarti a diventare proprietario del tuo marchio di abbigliamento. Descriveremo 10 passaggi su come gestire un'attività di abbigliamento, oltre a dare un'occhiata ad alcuni bellissimi esempi di negozi.



Entriamo in questo.

Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumiti e inizia a chiamare i colpi.

Inizia gratuitamente

1. Identificare una necessità nel mercato

Potresti già avere alcune idee per ciò che vorresti vendere. Questa è un'ottima notizia, ma non saltare ancora.



Uno dei motivi principali per cui i nuovi imprenditori falliscono è che nessuno vuole effettivamente quello che sta cercando di vendere. E sarebbe una vera tragedia se passassi attraverso l'intero processo di apprendimento di come avviare il tuo marchio di abbigliamento ma non hai mai trovato il successo che speravi.

Ecco perché la ricerca di mercato è il tuo migliore amico in questa fase.

Ci sono molte risorse gratuite ea pagamento dove puoi assicurarti che ci sia una necessità del mercato per i tuoi vestiti.

Esistono due tipi di ricerca di mercato: la ricerca di mercato primaria, ovvero i dati che raccogli da solo, e la ricerca di mercato secondaria, ovvero i dati che ottieni da altre fonti che hanno già effettuato la ricerca, come Nielsen , NPD , e MarketResearch.com .

Attenzione: l'acquisto di rapporti di ricerca può diventare costoso. Se stai avviando la tua attività di tasca tua, potresti concentrarti maggiormente sulla ricerca primaria.

Ecco alcune idee per ricerche di mercato primarie:

  • Cerca elementi specifici su Google Trends e vedere cosa è stabile o sta crescendo in popolarità
  • Scavare Analisi di Facebook per conoscere i gusti, gli interessi e i comportamenti delle persone che potrebbero essere i tuoi futuri clienti o i tuoi target di riferimento (ne parleremo presto)
  • Fatene un po ' ricerca sulla concorrenza su altri marchi di abbigliamento online per vedere cosa le persone amano e cosa no (presta particolare attenzione ai commenti negativi: è qui che puoi piombare con una soluzione ai loro problemi!)

Ecco una rapida ricerca di 'crop top' su Google Trends. Ha avuto un livello di popolarità piuttosto costante lo scorso anno e si prevede che aumenteranno con l'avvicinarsi della primavera.

ricerca di mercato nel settore dell

2. Identifica il tuo pubblico di destinazione

Identificare un bisogno e identificare un pubblico di destinazione vanno di pari passo, perché è uno o più gruppi specifici di persone che avranno bisogno o vorranno i tuoi prodotti.

modo migliore per creare una pagina Facebook aziendale

E quei gruppi sono il tuo pubblico di destinazione. Queste sono le persone con cui trascorrerai ogni giorno cercando di interagire e di entrare in contatto. Più comprendi queste persone, maggiori saranno le tue possibilità di assicurarti e mantenerle come clienti.

Se vuoi imparare come avviare un negozio di abbigliamento online che abbia davvero successo, avrai una profonda conoscenza del tuo pubblico di destinazione.

Fai la tua ricerca fino a comprendere sia i dati demografici che quelli psicografici del tuo pubblico di destinazione:

  • Dati demografici: età, sesso, reddito, stato civile, posizione geografica, ecc.
  • Psicografia: le loro simpatie e antipatie, hobby, interessi, tratti dello stile di vita, comportamenti di acquisto comprese le aziende con cui attualmente fanno acquisti e perché, i problemi che hanno nella loro vita e come puoi aiutarli a risolverli

3. Sviluppare un piano aziendale

Una buona piano aziendale lineamenti:

come creare una pagina aziendale di Facebook
  • Chi sei come azienda, compreso il tuo team, azienda dichiarazione di intenti e cosa vendi
  • Quello che stai cercando di realizzare, inclusi obiettivi di business specifici, attuabili e misurabili
  • Perché pensi che l'azienda avrà successo (è qui che entra in gioco la tua ricerca di mercato)
  • Come pianifichi di raggiungere i tuoi obiettivi aziendali, supportato da passaggi e strategie specifici

Idealmente, il tuo piano aziendale copre i primi tre-cinque anni della tua attività. Ovviamente le cose non andranno sempre esattamente come pianificato, ma devi avere qualcosa su cui lavorare.

Ancora più importante, devi avere qualcosa con cui confrontare i tuoi progressi in modo da poter capire meglio se sei sulla buona strada per raggiungere i tuoi obiettivi o se devi apportare modifiche al tuo piano originale.

Inoltre, il tuo piano aziendale è ciò che mostrerai a potenziali investitori e partner (passaggio 10 in questo articolo). Se il tuo piano è ponderato, strategico, specifico e promettente, è molto più probabile che le persone a bordo supportino la tua attività e la aiutino a crescere.

Il US Small Business Association (SBA) dispone di grandi risorse per scrivere un business plan, incluso come strutturarlo sezione per sezione.

4. Inizia a progettare

come avviare un

fonte

Adesso per la parte divertente. Dai sfogo alla tua creatività e crea i tuoi capolavori.

Ecco alcune cose da tenere a mente quando disegni la tua linea di abbigliamento:

Tieni sempre un blocco per schizzi su di te. Non sai mai quando la creatività colpirà, quindi assicurati di essere sempre pronto a annotare nuove idee e ispirazione.

Non scendere a compromessi sui materiali e sulla qualità complessiva del prodotto. Soprattutto se stai costruendo una linea di lusso o negozio , i tuoi clienti sapranno se stai tagliando gli angoli per risparmiare denaro.

È un'ottima idea creare i tuoi campioni. Una profonda comprensione del processo ti aiuterà a gestire la tua attività in modo più fluido, soprattutto durante la negoziazione dei costi con il produttore. Ma non lasciarti coinvolgere così tanto dal lato tecnico da sacrificare la tua creatività e capacità di progettare nuovi pezzi.

Inizia presto a costruire il tuo 'pacchetto tecnologico'. Queste sono le informazioni di base che passerai al tuo produttore quando è il momento per loro di produrre la tua linea di abbigliamento. Il tuo pacchetto tecnico dovrebbe includere specifiche tecniche e dettagli del prodotto come misure, materiali e accessori.

5. Trova un produttore di abbigliamento

Nel tuo viaggio per imparare come avviare il tuo marchio di abbigliamento, trovando il giusto produttore è un grosso problema. Ecco perché dovresti prenderti il ​​tempo per fare le tue ricerche e controllare adeguatamente le tue opzioni prima di prendere una decisione.

Ecco alcuni suggerimenti per trovare un produttore di abbigliamento.

Considera se desideri un produttore nazionale o estero

Potresti risparmiare denaro con un produttore estero, ma scoprire che in definitiva non vale i potenziali svantaggi, come tempi di spedizione più lunghi o una qualità inferiore del prodotto.

Se risiedi negli Stati Uniti, puoi trovare venditori di abbigliamento locali su Stretta di mano , un mercato all'ingrosso selezionato con cura che collega le piccole imprese con produttori e distributori all'ingrosso con sede negli Stati Uniti.

produttori di abbigliamento stretta di mano

come ottengo follower su Instagram

Diventa creativo con la tua ricerca

Fai una buona ricerca vecchio stile su Google e guarda attraverso i siti di social media come i gruppi di Facebook. Potresti anche trovare incontri di settore, directory o opportunità di networking.

Una volta che hai un elenco di produttori, esaminali accuratamente ponendo molte domande e prendendo nota dei loro tempi di risposta. Controlla online per vedere se hanno recensioni positive o negative da altre aziende di abbigliamento.

Abbiamo un'intera guida su come trovare un produttore di abbigliamento . Controlla.

6. Costruisci il tuo marchio

È ora di sviluppare i materiali creativi che rappresentano il tuo marchio: cose come la tua marchio , logo , grafica e illustrazioni, fotografia del prodottoe tavolozza dei colori.

Facendo tutto il marchio e design il lavoro può sembrare intimidatorio. Se non hai competenze di progettazione o il budget per assumere uno sviluppatore professionista, ci sono molte risorse gratuite e adatte ai principianti per aiutarti a mantenere le cose convenienti.

Check-out Strumenti di Shopify pagina per vedere cosa viene offerto, ad esempio:

Solo per citarne alcuni!

Dai un'occhiata a questo logo che ho creato in 30 secondi per un'azienda di trucchi chiamata RedThreads.

logo di design per attività di abbigliamento

Puoi anche trovare un libero professionista di design grafico a prezzi accessibili su mercati come Fiverr , 99designs , DesignCrowd , o Upwork .

7. Scegli un punto di prezzo per i tuoi articoli

Per scegliere un file prezzo appropriato , dovrai avere una buona conoscenza di quanto ti costa produrre gli articoli, chiamato anche costo delle merci vendute (COGS). COGS include cose come il costo dei materiali, della manodopera e della produzione.

Dovrai anche considerare il spese generali per gestire il tuo negozio , come quanto paghi in affitto per il tuo magazzino , spese di spedizione e il libro paga dei tuoi dipendenti.

Una volta che sai quanto costa gestire l'attività, puoi scegliere un prezzo che copre tali costi e ti fa guadagnare un po 'di profitto dopo che tutte le bollette sono state pagate.

Un metodo di determinazione del prezzo comune è chiamato markup keystone, in cui raddoppi semplicemente il prezzo. Quindi, se ti costa $ 10 produrre una camicetta, potresti venderla nel tuo negozio per $ 20. Oppure puoi vendere ai grossisti per $ 20 e vendere nel tuo negozio online per $ 40.

Comunque decidi di stabilire il prezzo, assicurati di considerare anche quanto il tuo pubblico di destinazione sarà disposto a pagare. Potrebbe essere necessario un po 'di sperimentazione per trovare il prezzo perfetto.

Dai un'occhiata a questo articolo su strategia di prezzo per ulteriori suggerimenti.

8. Inizia il processo di marketing

Il marketing è una parte fondamentale per imparare a gestire un'attività di abbigliamento online. Dopotutto, nessuno acquisterà dal tuo negozio se non sa che esiste, giusto?

Idealmente, dovresti iniziare a impostare il tuo marketing prima ancora che il tuo negozio venga lanciato. In questo modo, sei pronto per iniziare a correre.

Inizi a configurare Annunci di Facebook , che è un metodo pubblicitario popolare per le aziende di abbigliamento per costruire la loro base di clienti. Facebook ha incredibili capacità di targeting che ti aiutano a raggiungere le persone giuste.

Se hai poco budget pubblicitario, puoi iniziare con organico social media marketing strategie, che si concentrano sulla creazione di contenuti eccellenti che coinvolgono e invogliano le persone a seguirti e fare acquisti.

come creare un secondo canale youtube

Influenzare il marketing è un'ottima idea per un budget basso: offri articoli gratuiti in cambio di riconoscimenti da parte degli utenti dei social media con una forte base di follower all'interno del tuo pubblico di destinazione. Ecco il post di Instagram influencer @gonolivier per promuovere una nuova linea di jeans dell'azienda di abbigliamento boohooMAN .

marketing di un

Puoi anche ospitare un omaggio per creare la tua lista di e-mail prima che il tuo negozio sia attivo, quindi utilizzarlo marketing via email per costruire relazioni più solide con loro dopo il lancio.

Dai un'occhiata al nostro hub di marketing per imparare tutto su come creare consapevolezza per il tuo marchio e acquisire clienti.

9. Stabilire obiettivi di vendita e distribuzione realistici

Conosci quel vecchio detto: 'Roma non è stata costruita in un giorno'. Lo stesso vale per chiunque padroneggi l'arte di come avviare un'attività di abbigliamento.

Nelle prime fasi della tua azienda, avrai molto da imparare. Molti tentativi ed errori. Molti test, aggiustamenti e test di nuovo.

Assicurati di andare piano con te stesso fissando obiettivi realistici. Non è realistico dire che guadagnerai un milione di dollari il tuo primo anno (anche se è possibile!).

Un obiettivo più realistico potrebbe essere quello di aumentare le entrate del 20% ogni trimestre per il primo anno di attività. Questo tipo di obiettivo orientato alla crescita aiuta a essere sicuri di non scegliere cifre finanziarie arbitrarie che semplicemente non sono raggiungibili.

Lo stesso vale per distribuzione se stai cercando di capire come avviare una linea di moda venduta in altri negozi. Inizia con l'obiettivo di trovare alcuni partner di distribuzione forti per il tuo primo anno, quindi crescita incrementale da lì.

10. Avviare un lancio graduale, quindi cercare ulteriori investimenti e partnership

Ora che hai creato una presenza e accumulato qualche aspettativa, puoi lanciare il tuo capolavoro nel mondo.

Questo è il momento in cui puoi premere il grilletto su tutte le campagne di marketing su cui hai lavorato. Continua a lavorare e a costruire su di loro: proprio come tutto il resto nel viaggio di come avviare un'azienda di abbigliamento online, dovrai continuare a sperimentare e costruire mentre procedi.

E questo è il momento in cui puoi rivolgere i tuoi occhi alla crescita dal lato degli affari cercando più dollari di investimento e partnership con altre società.

Prova a proporre la tua linea di abbigliamento ai rivenditori che stanno già vendendo prodotti al tuo pubblico di destinazione. A seconda delle dimensioni dell'azienda, potrebbe essere necessario contattare più persone prima di poter fissare una riunione. Continua così!

Lo stesso vale per la ricerca di partner di investimento. Migliora il tuo piano aziendale da presentare loro: assicurati di aver definito le specifiche, come quanti soldi stai chiedendo e dove verranno spesi quei dollari all'interno della tua attività.

E, naturalmente, assicurati di offrire loro un interessante incentivo per sceglierti. Otterranno la proprietà parziale della tua azienda o una certa percentuale delle tue entrate una volta che crescerai con successo?

Esempi di negozi di abbigliamento

Diamo un'occhiata ad alcuni fantastici negozi di abbigliamento Shopify per trarre ispirazione.

Khara Kapas significa 'puro cotone' in hindi. L'azienda vanta abbigliamento artigianale realizzato con tessuti indiani puri e nostrani. Fa un ottimo lavoro nel metterlo in mostra nella loro fotografia di prodotto, creando una sensazione naturale e con i piedi per terra che attrae immediatamente il loro pubblico.

khara kapas

Per me è un negozio di abbigliamento online nel Regno Unito per lingerie, costumi da bagno, abbigliamento da notte e altro ancora. Hanno creato un marchio elegante e sexy che attrae le donne alla moda che vogliono apparire e sentirsi bene.

La fabbrica Candi è di proprietà e gestito da Candice Levine, che produce tutti i prodotti dall'inizio alla fine a Toronto, in Canada. Il marchio ha molta personalità ed è mostrato magnificamente sul sito web dell'azienda. Candice è un perfetto esempio di imprenditrice che ha imparato come iniziare a vendere vestiti online e l'ha assolutamente inchiodato.

Dovresti avviare un'attività di abbigliamento? Sì.

A questo punto, dovresti avere una solida idea di cosa serve per imparare come avviare un'attività di abbigliamento online.

La cosa più importante da tenere a mente è che non sarai un milionario dall'oggi al domani. Dovrai provare costantemente cose nuove, tenere traccia dei tuoi progressi e modificare ciò che non funziona.

Come ho già detto: non è una passeggiata nel parco, ma quando hai la passione e la dedizione per farlo bene, scoprirai che le ricompense possono essere sorprendenti.

cos'è un impegno su facebook

Non saprai mai se non ci provi, giusto?

Vuoi saperne di più?



^