Articolo

Come scrivere un piano aziendale nel 2021: la guida definitiva per ogni imprenditore

Tu sei avviare una nuova attività o stai cercando di ottenere un prestito per la tua attività esistente? Se è così, avrai bisogno di saperlo come scrivere un business plan . I piani aziendali danno agli imprenditori l'opportunità di analizzare e definire formalmente ogni aspetto del loro idea imprenditoriale .
In questo post imparerai come redigere un piano aziendale per la tua attività insieme alle migliori risorse per aiutarti a farlo.

Contenuto del post



Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumiti e inizia a chiamare i colpi.



Inizia gratuitamente

Cos'è un Business Plan?

Un business plan è un documento formale che delinea gli obiettivi della tua azienda e come raggiungerli. Gli imprenditori che iniziano con i piani aziendali lo sono 16% di probabilità in più di costruire aziende di successo , secondo la Harvard Business Review. Garantisce un successo sostenibile, guidandoti nello sviluppo della tua attività, legittimando la tua impresa e aiutandoti a ottenere finanziamenti (tra innumerevoli altri vantaggi).

Quali sono gli scopi principali di un piano aziendale?

La maggior parte delle istituzioni finanziarie e dei fornitori di servizi richiedono di presentare un piano aziendale dettagliato per ottenere finanziamenti per la tua attività . Poiché le tue attività di dropshipping avranno probabilmente un basso overhead per iniziare, potresti non aver bisogno di finanziamenti e quindi potresti non sentire la necessità di scrivere un business plan. Tuttavia, potrebbe essere necessario scrivere un piano aziendale per garantire un drastico aumento del limite sulla carta di credito man mano che la tua attività cresce o per aprire un conto aziendale. Questo varia a seconda della banca.



Se stai facendo crescere la tua attività, usalo per aumentare il capitale di espansione, creare una strategia di crescita, trovare opportunità e mitigare i rischi. probabilità doppia di ottenere finanziamenti esterni .

Se hai appena avviato la tua attività, utilizzala per identificare i punti di forza e di debolezza della tua attività, comunicare la tua visione agli altri e sviluppare previsioni accurate.

formato del piano aziendale

Quali sono i passaggi per scrivere un piano aziendale?

  1. Stabilisci degli obiettivi
  2. Ricerca
  3. Comprendi il tuo pubblico
  4. Determina il formato del tuo piano aziendale
  5. Mettiti a scrivere!

Stabilisci obiettivi

Ci sono due domande chiave da porre qui:



  1. Cosa speri di ottenere con la tua attività?
  2. Cosa speri di ottenere con il tuo piano aziendale?

Avvicinarti al tuo piano aziendale attraverso quell'obiettivo ti aiuterà a concentrarti sull'obiettivo finale durante tutto il processo di scrittura. Questi forniscono anche metriche per misurare il successo.

Ricerca

Prima di scrivere il tuo business plan, raccogli i contenuti e i dati necessari per informare su ciò che è contenuto. Ciò include la ricerca del mercato e del settore, spaziando dalla ricerca dei clienti agli aspetti legali che dovrai prendere in considerazione. È molto più facile iniziare con le informazioni già di fronte a te invece di ricercare individualmente ogni sezione mentre procedi.

Rivolgiti a guide, esempi e modelli di piani per piccole imprese per aiutarti. Molti paesi hanno un'amministrazione o un servizio ufficiale dedicato a fornire informazioni, risorse e strumenti per aiutare gli imprenditori ei proprietari di negozi a pianificare, lanciare, gestire e far crescere le loro attività.

Quanto segue ti porterà a guide e modelli di piani aziendali online per paesi specifici.

  • Small Business Administration (SBA) degli Stati Uniti - La pagina 'scrivi il tuo piano aziendale' include formati di piani aziendali per startup tradizionali e snelli, tre piani aziendali di esempio scaricabili, un modello e uno strumento per creare un piano aziendale passo passo.
  • Governo australiano - La pagina 'modello di business plan' include un modello scaricabile, una guida e un'app per la creazione di business plan.
  • Imprese governative del Regno Unito e lavoratori autonomi - La pagina 'scrivi un piano aziendale' include collegamenti a un modello di piano aziendale scaricabile e risorse di aziende britanniche affidabili. .
  • Canada Business Network - La pagina 'scrittura del piano aziendale' include una guida dettagliata alla stesura del piano aziendale e collegamenti a modelli di piano aziendale di organizzazioni di sviluppo aziendale e banche canadesi.

Questi siti di risorse aziendali offrono anche una vasta gamma di informazioni preziose per gli imprenditori, inclusi regolamenti locali e regionali, strutturazione, obblighi fiscali, programmi di finanziamento, dati di ricerche di mercato e molto altro ancora. Visita i siti sopra o esegui le seguenti ricerche su Google per trovare risorse commerciali locali ufficiali nella tua zona:

  • il tuo paese servizi alle imprese del governo
  • il tuo stato / provincia servizi alle imprese del governo
  • la tua città servizi alle imprese del governo

Alcuni siti web della Camera di Commercio offrono risorse per gli imprenditori, comprese guide e modelli di piani aziendali. Controlla il tuo capitolo locale per vedere se ne hanno.

Le banche che offrono finanziamenti alle imprese spesso hanno anche una sezione delle risorse per gli imprenditori. Esegui una ricerca su Google per trovare banche che offrono finanziamenti aziendali e consigli sui piani aziendali per vedere i piani aziendali che ottengono finanziamenti. Se la tua banca non offre alcun consiglio, cerca le banche più grandi nella tua zona:

  • guida al piano aziendale nome della banca
  • campioni di business plan nome della banca
  • modello di piano aziendale nome della banca

Se stai cercando più piani aziendali di esempio, Bplans ha oltre 500 esempi di piani aziendali gratuiti organizzati per tipo di attività e un modello di piano aziendale. La loro collezione comprende 116 piani aziendali per negozi al dettaglio e online. Shopify offre anche un modello di business plan per un negozio di abbigliamento online fittizio.

Comprendi il tuo pubblico

Poiché i piani aziendali hanno scopi diversi, non sempre li presenti allo stesso pubblico. È importante capire chi leggerà il tuo piano aziendale, cosa stai cercando di convincerlo a fare e quali esitazioni potrebbero avere.

In questo modo, puoi adattare il tuo piano aziendale di conseguenza. In quanto tale, il tuo pubblico determina anche il tipo di formato del piano aziendale che utilizzi. Il che ci porta al prossimo punto ...

Quale formato di business plan dovresti usare?

Il Small Business Administration degli Stati Uniti (SBA) presenta due formati di business plan:

  1. Il formato tradizionale del business plan è per gli imprenditori che desiderano creare un piano dettagliato per le loro attività per se stessi o per il finanziamento delle imprese. Piani aziendali formali.
  2. Il formato del piano aziendale per startup snelle, d'altra parte, è per gli imprenditori che desiderano creare un business plan condensato di una sola pagina.

Se il piano aziendale è solo per te e le persone interne, prepara un piano aziendale di avvio snello o una versione personalizzata del piano aziendale tradizionale con solo le sezioni di cui hai bisogno. Se ne hai bisogno per finanziamenti aziendali o altri scopi ufficiali, scegli il business plan tradizionale completo di sezioni complete e un'attenzione particolare alle proiezioni finanziarie.

Se la tua azienda opera al di fuori degli Stati Uniti, chiarisci il formato preferito con la tua banca.

Quali informazioni personali dovresti includere nel tuo piano aziendale?

Mentre scrivi un business plan, dedica del tempo non solo ad analizzare la tua idea di business, ma anche a te stesso. Poni le seguenti domande per aiutarti ad analizzare la tua idea di business lungo il percorso:

  • Perché voglio avviare o espandere la mia attività?
  • I miei obiettivi (personali e professionali) e i miei valori sono in linea con la mia idea di business?
  • Che reddito devo generare per me stesso?
  • Quale istruzione, esperienza e abilità porto alla mia attività?

Quali sono i componenti principali di un business plan?

Secondo il modello di business plan creato da SCORE, Deluxe e SBA , un piano aziendale tradizionale comprende le seguenti sezioni. Leggi le descrizioni di ogni sezione e lavoraci nell'ordine che ti risulta più facile.

  • Sintesi
  • Descrizione dell'azienda
  • Prodotti e servizi
  • Analisi di mercato
  • Marketing e vendite
  • Gestione e organizzazione
  • Richiesta di finanziamento
  • Proiezioni finanziarie
  • Appendice
  • Analisi SWOT

Sintesi

Il riepilogo esecutivo è la prima parte del tuo piano aziendale, quindi è qui che devi coinvolgere i lettori. Ogni piano aziendale inizia in questo modo - anche un semplice modello di piano aziendale dovrebbe iniziare con il riepilogo esecutivo. Riassumi il tuo intero piano aziendale in un'unica pagina, evidenziando i dettagli sulla tua attività che entusiasmeranno potenziali investitori e finanziatori.

Spiega cosa ha da offrire la tua attività, il tuo mercato di riferimento , ciò che ti separa dalla concorrenza, un po 'di te e delle persone principali dietro la tua attività e proiezioni realistiche sul successo della tua attività.

Sebbene questa sia la prima sezione del tuo piano aziendale, scrivila dopo hai completato il resto del tuo piano aziendale. È molto più semplice perché puoi estrarre dalle sezioni che hai già scritto ed è più facile identificare le parti migliori del tuo piano aziendale da includere nella prima pagina.

descrizione dell'azienda

Nella descrizione della società, condividi 411 sulla tua attività. Includi dettagli di base come:

  • Nome
  • Posizione
  • Struttura giuridica (ditta individuale, società di persone, società, ecc.)
  • Numeri identificativi aziendali e fiscali
  • Licenze
  • Permessi
  • Quando l'attività è iniziata
  • Informazioni sulla proprietà
  • Numero di dipendenti

La tua dichiarazione di intenti, filosofia e valori, visione, obiettivi a breve e lungo termine e pietre miliari insieme a una breve panoramica del tuo settore, mercato, prospettive e concorrenti dovrebbe essere anche nella descrizione della società.

Tipo Pro: Questi sono i dettagli che utilizzerai ogni volta che crei un profilo per la tua attività su social media, directory aziendali e altre reti. Mantieni le tue informazioni coerenti per ridurre la confusione e infondere maggiore fiducia nei potenziali clienti.

prodotti e servizi

La sezione Prodotti e servizi descrive in dettaglio ciò che intendi vendere ai clienti. Per un business plan in dropshipping, questa sezione dovrebbe spiegare quale prodotti di tendenza venderai, i punti deboli che i tuoi prodotti risolvono per i clienti, il prezzo dei tuoi prodotti rispetto alla concorrenza, il margine di profitto previsto e i dettagli di produzione e consegna.

Ricordati di includerli Unici punti di vendita per prodotti specifici o raggruppamenti di prodotti, come costi generali bassi, accordi esclusivi con i fornitori, la possibilità di ottenere prodotti con scarsità di offerta / domanda elevata in base alle connessioni, servizio clienti personalizzato o altri vantaggi.

come puoi ripubblicare una foto su instagram

Per le attività di dropshipping che vendono centinaia o addirittura migliaia di prodotti, specifica le principali categorie di prodotti e il numero di prodotti che intendi offrire all'interno di ciascuna categoria. In questo modo, è più facile visualizzare le offerte della tua attività nel loro insieme per determinare se hai bisogno di più prodotti in una categoria per arricchire completamente il tuo negozio online.

Analisi di mercato

La sezione Analisi di mercato del tuo piano aziendale ti consente di condividere la ricerca che hai fatto per conoscere la tua base di clienti target: i potenziali acquirenti dei tuoi prodotti. Il tuo pubblico vorrà sapere che hai una solida conoscenza del tuo settore, il panorama competitivo , che ha maggiori probabilità di diventare tuoi clienti. È importante dimostrare che esiste un mercato sufficientemente ampio per il tuo prodotto da renderlo redditizio e / o da ottenere un forte ritorno sull'investimento.

Per completare la componente Analisi di mercato del tuo piano aziendale, controlla le seguenti risorse per la ricerca economica locale, di mercato e di settore:

  • Siti web dell'ambasciata degli Stati Uniti nella maggior parte dei paesi hanno una sezione commerciale con informazioni per le persone che vogliono vendere all'estero. Le sezioni aziendali includono una guida 'introduttiva' di base, collegamenti a rapporti economici e di dati, eventi commerciali e ulteriori collegamenti commerciali utili per una particolare regione.
  • IBISWorld è un fornitore di ricerche di settore e rapporti di ricerca sugli appalti gratuiti ea pagamento per stati Uniti , Regno Unito , Australia , e Nuova Zelanda .
  • Statista offre statistiche e studi gratuiti ea pagamento da oltre 18.000 fonti, inclusi rapporti di settore, rapporti nazionali, studi di mercato, rapporti di prospettiva e rapporti di mercato dei consumatori.

Utilizza questi siti Web e altri per conoscere la crescita prevista del tuo settore e la tua potenziale redditività. Puoi anche usare strumenti di social media piace Facebook Audience Insights per stimare la dimensione del tuo mercato di riferimento sul più grande social network

Un altro modo per ricercare il tuo mercato e i tuoi prodotti è attraverso Google Trends . Questo strumento gratuito ti consentirà di vedere la frequenza con cui le persone cercano i prodotti offerti dalla tua attività nel tempo. Assicurati di spiegare in che modo la tua azienda intende trarre vantaggio dall'aumento e dalla diminuzione delle tendenze di ricerca di conseguenza.

Marketing e vendite

Conoscere il tuo mercato di riferimento è metà della battaglia. Nella sezione Marketing e vendite, condividi come prevedi di raggiungere e vendere prodotti al tuo mercato di riferimento. Delinea le strategie di marketing e pubblicitarie che intendi utilizzare per presentare il tuo prodotto a potenziali clienti: marketing per i motori di ricerca, social media marketing , marketing dei contenuti , marketing via email , e canali pubblicitari .

Se non sei sicuro di come commercializzare i prodotti della tua attività, analizza i tuoi concorrenti per trovare ispirazione. Alla scoperta del tuo tattiche di marketing della concorrenza ti aiuterà a personalizzare la tua strategia per costruire una base di clienti e, in definitiva, portare la tua attività al livello successivo.

Effettua una ricerca su Google per il nome dell'attività del tuo concorrente per trovare i siti web, gli account social e i contenuti che hanno creato per commercializzare i loro prodotti. Guarda i modi in cui il tuo concorrente utilizza ciascuna entità online per attirare nuovi clienti nel proprio negozio online.

Includi come prevedi di convertire in clienti coloro che raggiungi con i tuoi messaggi pubblicitari e di marketing. Per le attività di dropshipping, conversioni di solito avviene sul tuo sito web quando le persone acquistano i tuoi prodotti e / o per telefono se prendi ordini per telefono.

Gestione e organizzazione

Nella parte Gestione e organizzazione del tuo piano aziendale, descrivi la struttura della tua attività. In termini di struttura giuridica e costituzione , la maggior parte delle attività commerciali sono classificate come imprese individuali (un proprietario), società di persone (due o più proprietari), società o società S.

Crea un curriculum sintetico per ciascuno dei membri chiave della tua attività. Se sei un solopreneur, includi come la tua istruzione passata e l'esperienza lavorativa ti aiuteranno a gestire ogni aspetto della tua attività. Se hai uno o più partner e dipendenti, includi anche la loro formazione ed esperienza.

Pensa a questo come un ottimo modo per valutare i punti di forza di ogni individuo che gestisce la tua attività. Durante l'autovalutazione, sarai in grado di identificare gli aspetti della tua attività che saranno più facili da gestire e quali delegare a liberi professionisti, appaltatori, dipendenti e servizi di terze parti. Ciò rende anche più facile trovare il modo migliore per massimizzare i propri punti di forza per la crescita del business.

Richiesta di finanziamento

È probabile che tu non abbia una richiesta di finanziamento per un'attività di dropshipping in avvio poiché l'appello al dropshipping è il basso investimento iniziale e le spese generali. Se stai cercando un prestito, tuttavia, questa sarebbe la sezione in cui delinea l'importo in dollari di cui hai bisogno, in cosa prevedi di investire e come vedi il ritorno sull'investimento.

Un altro modo per utilizzare questa sezione è analizzare l'investimento che hai o intendi fare quando inizi o fai crescere la tua attività. Questo dovrebbe includere tutto, dal computer che utilizzi per eseguire il tuo sito web al canone mensile per altri servizi di marketing e aziendali.

Proiezioni finanziarie

In Proiezioni finanziarie, condividi le entrate e le spese previste per i primi o i prossimi cinque anni della tua attività. L'idea qui è di dimostrare che le entrate che stai anticipando porteranno facilmente a un ritorno su qualsiasi investimento, sia dalle tue finanze personali che da un servizio di prestito di capitale.

Se stai cercando finanziamenti, dovrai entrare nei dettagli con prospetti di conto economico, bilanci, rendiconti dei flussi di cassa e budget di spesa in conto capitale. Se non stai cercando finanziamenti, non farà male creare questo tipo di proiezioni finanziarie in modo da poter pianificare realisticamente il futuro della tua attività.

Appendice

L'appendice del tuo business plan include tutti i documenti supplementari necessari in tutte le sezioni del tuo business plan. Questi possono includere, ma non sono limitati a:

  • Storie di credito
  • Riprende
  • Brochure dei prodotti
  • Riferimenti
  • Licenze
  • Permessi
  • Brevetti
  • Forme legali
  • Permessi
  • Contratti con i fornitori

Se stai inviando il tuo piano aziendale per il finanziamento, contatta l'istituto di credito per vedere quale documentazione desidera includere nella tua richiesta di finanziamento.

Analisi SWOT

Oltre alle sezioni precedenti, alcuni piani aziendali includono anche un file Analisi SWOT . Questo è un riepilogo di una pagina dei punti di forza, dei punti deboli, delle opportunità e delle minacce della tua azienda. I punti di forza e di debolezza che includi saranno interni, mentre le opportunità e le minacce che includerai saranno esterne.

A seconda delle rivelazioni di questa sezione, potresti o meno voler includere l'analisi quando presenti formalmente il tuo business plan, a meno che non sia richiesto.

Riepilogo: come scrivere un business plan

Come puoi vedere, creare un business plan per la tua attività di dropshipping è un ottimo modo per farlo convalidare la tua idea di business , scopri i punti di forza e di debolezza della tua azienda e crea un progetto per il futuro della tua azienda. Se non lo hai già fatto, prenditi il ​​tempo per creare un piano aziendale per lanciare o far crescere la tua attività di dropshipping nel 2021!

Vuoi saperne di più?



^