Articolo

L'unico cheat sheet sulle combinazioni di colori di cui avrai mai bisogno

Le nostre vite sono piene di colore. Il colore influenza i nostri stati d'animo, sentimenti e percezioni, così come i nostri processi decisionali. Ciò significa che le tue scelte nelle combinazioni di colori svolgono un ruolo essenziale nella costruzione del tuo marchio e del tuo sito web.

La scelta della migliore combinazione di colori è sia una scienza che un'arte. Sebbene non tutti siano nati con un occhio per il colore e un'innata abilità nel design grafico, ci sono metodi e principi che puoi usare per scegliere le migliori combinazioni di colori per dare una forte impressione e ottenere l'effetto desiderato. Mettiamo insieme un cheat sheet per aiutarti ad alleviare lo stress di scegliere combinazioni di colori che funzionano bene per te e che sicuramente attireranno il tuo pubblico.



Contenuto del post



Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumiti e inizia a chiamare i colpi.

Inizia gratuitamente

Nozioni di base sulla combinazione di colori

Prima di iniziare a scegliere le combinazioni di colori, è una buona idea avere una conoscenza di base dei colori, della terminologia, del modo in cui i colori lavorano insieme, delle connessioni emotive ad essi e del ruolo che svolgono nella creazione di una reazione.



Cominciamo reintroducendo la rappresentazione visiva delle relazioni tra le tonalità di colore: la ruota dei colori.

pensa e arricchisci la guida all'azione

La ruota dei colori

Che fosse fin dalle scuole elementari o più recente dell'ultima volta che hai provato a usare Photoshop, la maggior parte di noi ha visto una versione della ruota dei colori ad un certo punto. La storia di questa guida essenziale per artisti e designer risale ai primi anni del 1700. Comprendere i fondamenti della ruota dei colori ti aiuterà in modo significativo nelle tue scelte di combinazioni di colori, soprattutto se non sei esperto nell'universo della teoria dei colori.

Come funziona la ruota dei colori?

Una semplice ruota dei colori è composta da 12 tonalità di colore disposte attorno a un mozzo centrale.



Una ruota dei colori composta da colori primari, secondari e terziari

Tutti i colori provengono da una combinazione di colori primari . I tre colori primari sono rosso, blu e giallo. Questi tre colori sono essenzialmente i genitori di tutti gli altri colori.

Colori primari evidenziati su una ruota dei colori

Mescolando parti uguali di due qualsiasi dei colori primari si ottiene la creazione di colori secondari.

  • Rosso + Blu = Viola.
  • Blu + Giallo = Verde.
  • Rosso + Giallo = Arancione.
Colori secondari evidenziati su una ruota dei colori

Colori terziari sono quelli che derivano dalla miscelazione di uno dei colori primari con uno dei colori secondari più vicini. Si trovano i colori terziari nel mezzo tutti i colori primari e secondari.

  • Rosso + Arancio = Rosso-arancio.
  • Giallo + Arancio = Giallo-arancio.
  • Giallo + Verde = Giallo-verde.
  • Blu + Verde = Blu-verde.
  • Blu + Viola = Blu-viola.
  • Rosso + Viola = Rosso-viola.
Colori terziari evidenziati su una ruota dei colori

Terminologia del colore

Proprio come qualsiasi area di studio, il mondo dell'arte, del design e del colore è pieno di linguaggio tecnico. Una comprensione generale della terminologia del colore sarà utile, sia qui che nel futuro della tua attività. Ti presentiamo i termini di base più utilizzati nel mondo cromatico.

  • Tonalità -I termini 'colore' e 'tonalità' sono spesso usati in modo intercambiabile da artisti e designer. A tutti gli effetti, questo ti aiuterà, ma le parole 'colore' e 'tonalità' in realtà significano cose diverse. In generale, 'colore' è usato per riferirsi a tutti, beh, i colori, inclusi nero, bianco e grigio. Mentre 'tonalità' si riferisce a origine del colore che vediamo. È il base del colore che vediamo ed è sempre uno dei sei colori primari e secondari sulla ruota dei colori.
  • Tinta -Una 'tinta' è una versione più chiara di una determinata tonalità. È una tonalità che ha solo bianco aggiunto ad esso. A volte una tinta può sembrare più luminosa della tonalità originale, ma è solo una versione più chiara. Una tinta può variare da una tonalità appena più chiara dell'originale, a quasi bianca con una piccola quantità di colore.
  • Ombra - Questo è l'opposto di una 'tinta'. Una 'tonalità' è una tonalità a cui è aggiunto solo il nero. Può, ovviamente, includere quantità variabili di nero e il colore risultante potrebbe essere appena più scuro della tonalità originale, o potrebbe essere quasi nero. Un modo semplice per ricordarlo è pensare a come l'erba nel file ombra di un albero sembra più scuro dell'erba al sole.
  • Tono -Questo è molto simile a 'tinta' e 'sfumatura', solo che invece di essere una tonalità con l'aggiunta di bianco o nero, è una tonalità con solo il grigio aggiunto. Il grigio che viene aggiunto per creare un 'tono' deve essere composto solo da bianco e nero, non da altri colori (molti colori che sono considerati grigi in realtà hanno una base che è una tonalità). I colori virati tendono ad essere visti come più sofisticati dei colori puri.
  • Caldo contro freddo -I colori 'caldi' sono quelli che assomigliano o simboleggiano il calore, mentre i colori 'freddi' sono attribuiti al ghiaccio e alle temperature più fredde. Ad esempio: rosso, arancione, giallo e rosso-viola sono colori caldi, mentre blu, viola, verde e blu-verde sono colori freddi.

La psicologia del colore

Ora che abbiamo avuto un'introduzione alla teoria del colore, dovremmo dare una rapida occhiata alla psicologia del colore. Questo è importante perché i colori e le tonalità che scegli danno il tono a come i tuoi clienti si sentono riguardo al tuo sito web, biglietti da visita e / o spazio ufficio. Scegliere una combinazione di colori non significa scegliere i colori che ti piacciono, ma scegliere i colori che evocano le emozioni che cerchi dal tuo pubblico.

'Il colore è un potere che influenza direttamente l'anima.' ~ Wassily Kandinsky

Di seguito è riportato un rapido riepilogo delle diverse tonalità e dei sentimenti che spesso suscitano:

  • Rosso: eccitazione, pericolo, energia, coraggio, forza, rabbia.
  • Arancione: creatività, entusiasmo, salute, felicità, incoraggiamento, equilibrio.
  • Giallo: sole, speranza, ottimismo, luce, positività, freschezza.
  • Verde: salute, natura, rinnovamento, generosità, freschezza, ambiente.
  • Blu: libertà, fiducia, espansività, affidabilità, fede, ispirazione.
  • Viola: regalità, lusso, potere, orgoglio, creatività, mistero.

I colori caldi di solito creano energia ed eccitazione ed evocano la passione, mentre i colori freddi calmano e rilassano.

Se sei interessato a saperne di più sulla psicologia del colore e su come i significati del colore ti influenzano, leggi il post completo Qui.

Ora che abbiamo una comprensione del colore applicato all'arte e al design, passiamo alle cose divertenti ...

Combinazioni di colori

Una volta che hai deciso la psicologia che desideri, è facile scegliere i colori che vanno insieme. Utilizzando una ruota dei colori, è possibile individuare rapidamente combinazioni di colori monocromatiche, complementari, analoghe, divise, triadi o tetradiche. Questi diversi schemi di colori guidano le tue opzioni tra la selezione di colori contrastanti e colori armoniosi, a seconda dell'effetto desiderato che desideri ottenere.

la maggior parte di tutte le aziende statunitensi impiega

Combinazioni monocromatiche

Una combinazione di colori monocromatici è costituita da diverse varianti di una singola tonalità. Questa combinazione è composta da tinte, sfumature e toni diversi della tonalità scelta. Ad esempio: blu scuro, blu leggermente più chiaro e azzurro. Queste combinazioni sono ottime per semplificare i progetti impegnativi e creare un aspetto armonioso e visivamente accattivante. È un'ottima strategia di combinazione di colori se desideri che il tuo marchio venga identificato con un colore particolare. È anche utile per mostrare la progressione in un design, come un listino prezzi a più livelli, o per creare un design dall'aspetto più sofisticato utilizzando un colore più luminoso.

Combinazioni complementari

I colori complementari esistono direttamente uno di fronte all'altro sulla ruota dei colori. Questi colori hanno un elevato contrasto tra loro e possono far risaltare il tuo design con un forte contrasto. Tuttavia, se usati in modo improprio, possono essere visivamente stridenti.

In generale, quando si utilizzano colori complementari, non si desidera utilizzarli allo stesso modo nel proprio design. Si desidera scegliere una delle tonalità come colore principale, quindi utilizzare il colore complementare per evidenziare e far risaltare alcuni elementi importanti.

Questi schemi di colori contrastanti possono essere trovati anche in natura e possono conferire un aspetto vibrante, ma naturale, a un design. Prendi, ad esempio, il corallo arancione che si staglia nel blu dell'oceano o la lavanda contro il verde tenue del fogliame.

Esempi di combinazioni di colori complementari:

  • Rosso e verde.
  • Blu e arancione.
  • Giallo e viola.
  • Giallo-verde e rosso-viola.
  • Rosso-arancio e blu-verde.

Sopra è un esempio di una combinazione complementare: blu e arancione. Nota come sono direttamente l'uno di fronte all'altro sulla ruota dei colori.

Combinazioni analoghe

Queste combinazioni di colori si trovano direttamente una accanto all'altra sulla ruota dei colori. Le miscele armoniose evocano serenità e pace. Alcuni dicono che ciò sia dovuto a combinazioni analoghe esistenti così frequentemente nel mondo naturale. Si consiglia di scegliere un colore primario come base, quindi sceglierne altri due da evidenziare. Di solito funziona meglio con un colore secondario e uno terziario. Assicurati che il tuo colore di base domini e che gli altri due colori evidenzino, non sopraffare. Inoltre, fai attenzione a scegliere colori troppo strettamente correlati, poiché potrebbero fondersi e sbiadire il tuo design.

Esempi di combinazioni analoghe:

  • Viola, blu e verde acqua.
  • Rosso, fucsia e viola.
  • Rosso, arancione e giallo.
  • Verde, blu e viola.

Combinazioni complementari divise

Questa è una variazione della combinazione di colori complementari. Tuttavia, invece di due colori direttamente uno di fronte all'altro, questa combinazione è composta da un colore e dai colori su entrambi i lati del complemento. Questa strategia aggiunge più varietà rispetto alle combinazioni di colori complementari includendo tre tonalità, senza essere troppo stridente o troppo audace. Usando questo metodo, si ottengono combinazioni che includono tonalità sia calde che fredde che sono più facilmente bilanciate rispetto a quelle delle combinazioni di colori complementari.

Esempi di combinazioni di colori complementari divise:

  • Rosso, blu-verde e giallo-verde.
  • Blu, rosso-arancio e giallo-arancio.
  • Giallo, blu-viola e rosso-viola.
  • Viola, giallo-arancio e giallo-verde.

Combinazioni triadiche

Queste semplici combinazioni di colori sono varianti dello schema di colori complementari diviso. I colori in questa composizione si trovano equidistanti sulla ruota dei colori. Prendi un triangolo equilatero e posizionalo sulla ruota dei colori. I colori in ogni punto si uniscono per creare la combinazione triadica.

Queste combinazioni di colori tendono ad essere piuttosto vivaci, anche se attenuate, colorate o sfumate. I colori possono sembrare giocosi o adolescenziali. Per questo motivo, dovrai stare attento con l'equilibrio di questi colori. Sceglierne uno come colore principale e utilizzare gli altri due come accenti è un buon punto di partenza.

Esempi di combinazioni triadiche:

  • Rosso, giallo e blu.
  • Viola, verde e arancione.
  • Blu-viola, rosso-arancio e giallo-verde.

Combinazioni tetradiche

Come la combinazione triadica, la combinazione di colori tetradici coinvolge colori equidistanti l'uno dall'altro. Tranne che queste combinazioni di colori usano quattro colori invece di tre. Puoi trovare una combinazione tetradica posizionando un quadrato sulla ruota dei colori e scegliendo i colori in ogni angolo, oppure scegliendo due set opposti di colori complementari.

Queste combinazioni di colori sono sempre forti e divertenti e la vivacità fa risaltare i design. Tuttavia, è necessario usare cautela nel trovare l'equilibrio con queste combinazioni perché possono essere facilmente travolgenti.

Esempi di combinazioni di colori tetradiche:

  • Rosso, verde, blu-viola e giallo-arancio.
  • Giallo, viola, blu-verde e rosso-arancio.

La sperimentazione è la chiave

A meno che tu non abbia un'affinità naturale o un background in arte e design, la scelta delle migliori combinazioni di colori può essere un po 'opprimente a volte. Non saprai davvero come appariranno le combinazioni di colori scelte nel tuo design fino a quando non le applicherai effettivamente. Ecco perché sperimentare diverse tonalità, toni, sfumature e sfumature può aiutarti a trovare le migliori combinazioni di colori per il tuo scopo e desiderio. E aiutarti a trasmettere il messaggio e la sensazione che intendi.

Esistono anche numerose app e siti Web che possono aiutarti nel processo decisionale. Amiamo il generatore di tavolozza di colori su Canva dove puoi trascinare e rilasciare una foto preferita per recuperare una tavolozza di colori.

come fare una gif di te stesso

Che tu stia cercando una combinazione di colori per il tuo sito web, biglietti da visita o ufficio, siamo certi che svilupperai la migliore combinazione di colori per le tue esigenze.

Le nostre combo preferite

Monocromo

Arte di Kimberly Rachelle . Tavolozze di colori da Canva .

Complementare

Arte di Kimberly Rachelle . Tavolozze di colori da Canva .

Analogo

Tavolozze di colori da Canva .

Diviso

Arte di Kimberly Rachelle . Tavolozze di colori da Canva .

Triadico

Arte di Kimberly Rachelle . Tavolozze di colori da Canva .

Tetradico

Tavolozze di colori da Canva .

Vuoi saperne di più?

Hai dei suggerimenti colorati o dei tuoi trucchi? Ci piacerebbe ascoltarli. Fateci sapere nei commenti!



^