Articolo

Cos'è un podcast? Scopri come avviare un podcast oggi

Secondo statistiche sui podcast , Il 51% dei consumatori statunitensi di età superiore ai 12 anni ascolta i podcast- un numero in costante crescita anno dopo anno. Non solo, ma il 32% degli americani si sintonizza sui podcast su base mensile.

Per gli imprenditori, i podcast possono essere un modo eccellente per sviluppare una connessione intima con ascoltatori e potenziali clienti. Ti stanno sentendo parlare, uno contro uno, il che aiuta a umanizzare la tua relazione in un modo che il tuo contenuto scritto non può fare. Inoltre, offrire modi diversi al tuo pubblico di interagire con i tuoi contenuti e il tuo marchio non è mai una brutta cosa.



Il podcasting può anche aiutarti a costruire una reputazione da zero e posizionarti come un'autorità nella tua nicchia. Puoi indirizzare il traffico al tuo negozio online , tramite collegamenti a ritroso nelle directory dei podcast e indirizzando i tuoi ascoltatori a visitare il tuo sito alla fine di ogni episodio.



Se al momento ti stai chiedendo: 'Cos'è un podcast?', La risposta è abbastanza semplice. Un podcast è una registrazione di una discussione audio su un argomento specifico, come lavoro o viaggio, che può essere ascoltato. Si trovano spesso su iTunes e Spotify, ma a volte sono ospitati su siti web. Questo mezzo dinamico può essere un modo perfetto per offrire la tua dose quotidiana di ispirazione ovunque si trovi il tuo pubblico.

Non hai bisogno di molti soldi o conoscenze tecniche per avviare un podcast. Questa guida offrirà una procedura dettagliata su come avviare un podcast, perché dovresti averne uno per il tuo negozio, spiegherà i diversi tipi di podcast e l'attrezzatura di cui avrai bisogno.



Se ti stavi chiedendo come avviare un podcast, come registrare un podcast o stavi solo cercando suggerimenti sui podcast, questo è l'articolo che fa per te.

Contenuto del post

Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumiti e inizia a chiamare i colpi.



Inizia gratuitamente

Cos'è un podcast?

Un podcast è una forma di trasmissione audio sul web. Può essere ascoltato in viaggio, mentre si reca in ufficio o anche mentre si lavora. È un mezzo di contenuti che non richiede tutta l'attenzione del tuo pubblico di destinazione come un video o un post sul blog.

Il podcasting è molto richiesto. Secondo Edison Research e Triton Digital , l'ascolto di podcast è in aumento ogni anno.

cos

La ricerca mostra anche che le persone che ascoltano regolarmente i podcast trascorrono circa 5 ore a settimana ad ascoltarli.

avviare un podcast

Man mano che sempre più persone si sintonizzano sui podcast, sempre più titolari di aziende inizieranno a vedere il loro potenziale.Quindi, se ti stavi chiedendo come avviare un podcast, dovrai prima decidere quale tipo di podcast creerai.


Tipi di podcast

1. Il podcast dell'intervista

Questo stile di podcast è il luogo in cui uno o due presentatori intervistano ospiti diversi in ogni episodio. Questo è un formato popolare perché non richiede sempre molte basi.

La preparazione di solito include la ricerca del tuo intervistato e la presentazione di un elenco di domande da porre. Ovviamente,avrai bisogno di alcune competenze trasversali per avviare questo tipo di podcast, come convincere gli ospitipartecipare, capacità di intervistare ed essere in grado di produrre regolarmente episodi di podcast.

Andrew Youderian, fondatore di eCommerceFuel ospita un podcast informativo che fa un ottimo lavoro nell'intervista di noti esperti di e-commerce.

cos

2. Il Podcast Solo

Se ti stavi chiedendo come avviare un podcast, questo potrebbe essere uno dei migliori formati di podcast per te. Questi podcast sono generalmente presentati come un monologo, con un individuo (tu) che gestisce lo spettacolo.

Il contenutoper podcast da solistapuò essere basato sull'opinione, sulle notizie, una domanda / risposta o qualsiasi altro stile che può essere fornito da una persona. Dal punto di vista tecnico, questo è un podcast facile da produrre perché tutto ciò di cui hai bisogno è la tua voce,per sapere come registrare un podcaste un argomento di cui parlare.

Reddito passivo intelligente di Pat Flynn è un ottimo esempio di questo formato. Mescola ispirazione e istruzione mentre analizza diversi modi per commercializzare il tuo business online e rimanere un passo avanti come un imprenditore di e-commerce . Discute i suoi esperimenti personali e i loro risultati per aiutare gli ascoltatori a costruire i propri imprese a reddito passivo .

Pat Flynn

3. Il podcast multi-host

Questa forma di podcasting ha due o più host, che possono essere più dinamici di una mostra personale.Se stai cercando come avviare un podcast e hai un partner commerciale, questa potrebbe essere un'opzione fantastica per te.

I podcast multi-host offrono discussioni che hanno opinioni e prospettive diverse, il che può portare più valore di intrattenimento per gli ascoltatori a cui piace ascoltare conversazioni e dibattiti invece di una singola persona che parla. Per i creatori, crea anche meno pressione per mantenere il pubblico coinvolto e interessato, poiché ci sono più persone e più idee.

Uno dei migliori podcast di e-commerce in questo formato è The Fizzle Show . È ospitato in collaborazione da tre amici, Caleb Wojcik, Corbett Barr e Chase Reeves, che forniscono consigli pratici per la crescita di un'attività redditizia.

spettacoli podcast

Ovviamente non devi limitarti a nessuno di questi formati. Sentiti libero di mescolare e abbinare. Ci sono molti podcaster nel settore dell'e-commerce che combinano stili diversi. Ad esempio, puoi trovare sia interviste che commenti da solista su Andrew Youderian Podcast di -un altro dei migliori podcast di e-commerce in circolazione.

Suggerimenti per l'hosting di podcast

Con centinaia di nuovi podcast che arrivano sul mercato quasi ogni giorno, potresti avere il sospetto di essere arrivato in ritardo alla festa e va bene così.

Ma fidati di noi, non sei mai troppo in ritardo. Se puoi avviare un podcast che risuoni con un pubblico, sei un vincitore.

come promuovere un video su facebook

Certo, c'è concorrenza, ma un'attenta pianificazione e episodi strutturati in modo ponderato ti aiuteranno davvero a tagliare il rumore intorno alla tua nicchia.Ecco alcuni suggerimenti per l'hosting di podcast per iniziare sulla strada giusta:

1. Dai un'anteprima del tuo formato

Accendere il microfono e girarci attorno come un atto coraggioso. Sebbene funzioni per alcuni ascoltatori, è fastidioso per altri. Se stai creando più episodi, valuta la possibilità di impostare le aspettative per i tuoi ascoltatori disponendo di un formato coerente per i tuoi episodi e visualizzandoli in anteprima in anticipo.

Un ottimo suggerimento per i podcast per quelli di voi che si stanno chiedendo come avviare un podcast è avere un ospite speciale da presentare all'inizio della registrazione o includere sezioni ricorrenti come 'tendenze principali' o 'chiedimi qualsiasi cosa'.

Ad esempio, potresti avere un ospite speciale che presenti all'inizio della registrazione o sezioni ricorrenti come 'tendenze principali' o 'chiedimi qualsiasi cosa'. Queste sezioni possono quindi essere suddivise con transizioni che informano l'ascoltatore che è la fine di quella sezione. L'uso di una formula ripetuta non solo ti aiuterà a creare il contenuto, ma può anche aiutare i tuoi ascoltatori a saltare alle parti preferite se hanno poco tempo.

2. Segui il tutto ideale per i podcast

La lunghezza e la frequenza ideali sono discussioni accese nel mondo dell'hosting di podcast. Alcuni dicono che è meglio seguire un programma di pubblicazione settimanale. Altri dicono che un episodio al mese è sufficiente. Ma cosa è giusto per il tuo podcast? Usa questi suggerimenti per i podcast di Buffer per aiutarti a decidere.

Frequenza ideale per pubblicare un podcast: settimanale

Il 44% dei 25 migliori podcast pubblica un episodio a settimana. Il secondo più popolare è due volte a settimana.

Durata ideale del podcast per ogni episodio: 22 minuti

Stitcher , un podcast online e un sito radiofonico, afferma che l'ascoltatore medio rimane impegnato per 22 minuti.

Giorno migliore per pubblicare un podcast: martedì / mercoledì

Il 60% dei podcast segue un programma pubblicato all'inizio della settimana, prima di mercoledì. Il giorno più popolare per la pubblicazione è il martedì

3. Trova la tua nicchia

Anche i migliori podcast del mondo non saranno adatti a tutti.

Invece di cercare di ampliare, forse inizia a trovare la tua nicchia.

Pensa a chi sarà il tuo pubblico principale e lavora prima di attirare quegli ascoltatori.

Dopo aver creato un seguito, puoi iniziare a pensare di muoverti per attirare una banca più ampia di ascoltatori.

4. Rilassati, divertiti e preparati per i podcast in stile intervista

Quando ospiti uno spettacolo podcast in stile intervista, chatta con il tuo ospite prima di iniziare la registrazione. Questo ti aiuterà a rilassarti nella conversazione. Inoltre, non dimenticare di divertirti. I migliori conduttori di podcast sembrano rilassati perché non si affrettano alla domanda successiva.

Uno dei nostri migliori consigli per i podcast è assicurarti di fare i compiti sull'ospite. Cercali su Google, passa attraverso i loro profili sui social media e vedi se sono già stati intervistati da altri podcaster.Se lo hanno fatto, raccogli quelle interviste e usale per rendere il tuo podcast ancora migliore.Più tempo dedichi alla comprensione della competenza e della natura dell'ospite, più le cose andranno bene.

Di quale attrezzatura hai bisogno per avviare un podcast?

In questa sezione, evidenzieremo brevemente l'attrezzatura per podcast e il software audio di cui avrai bisogno quando imparerai come avviare un podcast. Il minimo indispensabile per cui spendere soldi è un microfono, che può essere economico a seconda di ciò che scegli. È possibile acquistare un microfono XLR (XLR è un tipo di connettore elettrico, utilizzato principalmente su apparecchiature audio professionali) che si collega a un mixer, che può fornire un suono di alta qualità. Tuttavia, la qualità audio offerta da un buon microfono USB funziona altrettanto bene per la maggior parte delle persone.

Miglior microfono USB per podcasting

Quasi tutti i computer hanno almeno una porta USB che ti consente di collegare un microfono ad essa. La maggior parte dei microfoni USB sono plug-and-play, il che significa che non sono necessari né installazione né driver.

Ecco il nostro elenco di alcuni dei migliori microfoni USB.

Sansone Microfono USB dinamico Q1U

Prezzo: $ 69,99 USD

attrezzatura per podcast - microfono

Questo è un microfono plug-and-play di base fornito con un cavo USB e un'asta per microfono. La qualità audio è abbastanza decente per il prezzo, il che lo rende un ottimo microfono conveniente se non vuoi sborsare molti soldi.

Rosso Microfono NT-USB

Prezzo: $ 169,00 USD

apparecchiature per podcast

Il grande vantaggio di questo microfono è l'app che lo accompagna. Utilizzando l'app, puoi modificare gli effetti, equalizzare le tue tracce e altro ancora. L'intero pacchetto include anche uno scudo anti-pop, custodia con cerniera, supporto da tavolo, jack per monitor per cuffie, controllo di livello e mix e un cavo USB lungo 20 pollici. Questo microfono è una delle opzioni più costose in circolazione, ma la qualità del suono e le caratteristiche ne valgono la pena.

Blue Yeti Microfono USB

Prezzo: $ 99,99 USD

yeti blu

La qualità audio offerta dal microfono Blue Yeti giustifica sicuramente il suo prezzo. È anche uno dei più popolari tra i podcaster. Questo microfono è facile da collegare con una USB plug-and-play e viene fornito con il proprio supporto. Include capsule a condensatore che bypassano la scheda audio del computer, assicurandosi di ottenere la migliore qualità del suono.

Miglior microfono professionale per podcasting

Lo Shure SM58

Prezzo: $ 89,00 USD

microfono per podcast

Questo è un microfono portatile che viene comunemente notato ai concerti, per lo più nelle mani di un cantante. L'SM58 può essere annegato, lasciato cadere o schiacciato e può comunque sopravvivere, quindi può essere la scelta perfetta per chiunque stia cercando di fare più podcast in giro che registrare in studio.

RED PROcaster Microfono vocale dinamico per trasmissione

Prezzo: $ 229,00 USD

apparecchiature per podcast

Questo microfono dinamico offre un suono di alta qualità senza compromessi. È un microfono ideale per trasmissioni e voice-over, poiché è progettato per fornire un suono robusto, bloccando il rumore di fondo e prevenendo la distorsione dell'uscita audio. Questo è il mix più costoso della nostra lista, ma ne vale la pena per coloro che desiderano una qualità superiore.

Componenti aggiuntivi opzionali per podcast per migliorare la qualità del suono

Sony ZX Cuffie stereo della serie

Prezzo: $ 18,71 USD

apparecchiature per podcast

Se stai intervistando gli ospiti, queste cuffie ti aiutano a garantire che non ci sia eco durante l'intervista.Suggerimento per podcast professionisti: l'eco in sottofondo della registrazione è brutto, distrarrà davvero i tuoi ascoltatori.

Ingrandisci H1 Handy Portable Digital Recorder

Prezzo: $ 99,99 USD

apparecchiature per podcast

È una buona idea registrare l'audio su un dispositivo esterno prima di importare l'audio sul computer per la modifica. Il motivo è evitare la perdita di dati se il computer si arresta in modo anomalo o perde potenza durante la registrazione. I registratori come Zoom H1 sono generalmente portatili, il che significa che non è necessario collegarsi a un computer se stai registrando in movimento.

Filtro pop

Prezzo: $ 8,94 USD

apparecchiature per podcast - filtro anti-pop

Questa apparecchiatura per podcast impedisce la registrazione dei clic emessi dalla bocca mentre parli vicino al microfono.Quando stai ospitando un podcast, questo è uno strumento davvero eccezionale: ti aiuterà davvero a capire esattamente dove devi parlare.

Software di registrazione e modifica audio

Il software per podcast consigliato nell'elenco seguente ti aiuterà a registrare l'audio dal tuo microfono e salvarlo come file audio MP3. È inoltre possibile utilizzare il software per modificare le registrazioni.

Audacia (Mac / PC)

Prezzo: gratuito

avviare un podcast

Questo software di registrazione podcast multi-funzionalità fornisce host di podcastcon una gamma di opzioni che ti consentono di registrare e modificare l'audio, aiutandoli a suonare bravi come i professionisti. Audacity è facile da usare ed è un'ottima alternativa al software di editing audio a pagamento.

GarageBand (Mac)

come ottenere la verifica su Twitter gratuitamente

Prezzo: gratuito

banda di garage

GarageBand è preinstallato in tutti i MacBook ed è un fileun'opzione decente se stai solo imparando a registrare un podcast per la tua azienda. Ti consente di registrare l'audio dal tuo Mac e salvarlo come MP3.

Adobe Audition (Mac / PC)

Prezzo: $ 19,99 USD al mese

podcast audio

Se stai cercando un potente strumento di editing audio con tutti i campanelli e fischietti, non cercare oltre Adobe Audition. Potrebbe offrire un piccolo extra rispetto a quello che ti serve per l'editing di podcast di base, ma se stai utilizzando apparecchiature per podcast di fascia alta e un mixer, può essere una buona idea considerare anche Adobe Audition.

Se stai cercando come avviare un podcast e stai cercando un'opzione a lungo termine per il tuo software audio, questa è la nostra prima scelta.

Sourcing Music per Podcast Intro / Outro

Il lato produttivo del podcasting sembra sollevare il maggior numero di domande. E uno degli argomenti più comuni è la musica introduttiva e finale. Ma ci sono così tante risorse disponibili per la musica di origine che non dovrebbe essere un problema. Ecco un elenco di luoghi da cui puoi trovare musica legalmente- queste sono tutte ottime opzioni se vuoi potenziare il tuo gioco di hosting di podcast.

Wistia Music Collection

glicine

Wistia ha una piccola ma potente raccolta di brani gratuiti e privi di royalty. Tutto quello che devi fare è inserire il tuo indirizzo email e riceverai la musica nella tua casella di posta prima che te ne accorga.

Prezzo: gratuito

Stagno5

ospitare un podcast

Questo sito Web ha una vasta raccolta di immagini stock, clip video e brani musicali che sono tutti royalty free, con una directory di clip musicali che ha più di 500.000 opzioni. Rispetto ad altri siti, Pond5 ha prezzi generosi per le tracce audio con alcune tracce a partire da $ 25. Tuttavia, Pond5 addebita una quota di iscrizione per l'accesso al suo sito.

Prezzo: $ 99 USD al mese o $ 499 USD all'anno

Oltre a questi siti, puoi cercare i creatori di intro e outro di podcast su Fiverr .

Come avviare un podcast

Se ti stai chiedendo come avviare un podcast, il tuo primo passo dovrà essere quello di decidere di cosa parlerai effettivamente nell'episodio.

Per alcuni è ovvio. Per altri, devono essere creativi prima di decidere su un'idea.

Se tuo idea imprenditoriale è vendere custodie per telefoni, potresti non voler avviare un podcast su custodie per telefoni ma su tecnologia o nuove app. Se il tuo pubblico di destinazione lo è nomadi digitali , allora forse un podcast sui viaggi internazionali potrebbe essere buono.

Il tuo argomento dipenderà anche da ciò che ti appassiona o su cui sei esperto.

Detto questo, è una buona idea controllare se ce n'è abbastanza di cui parlare. La prima cosa che consigliamo è di creare un elenco di 8-10 episodi. Puoi quindi cercare episodi di podcast iTunes simili e podcast Spotify. Guarda la loro popolarità, come il numero di follower sui social media e il numero di recensioni: può dirti se vale la pena discutere o meno l'argomento.

Infine, scegli un formato podcast e segui il tutto ideale (discusso in precedenza) per la durata e la frequenza dell'episodio.

Cose di cui avrai bisogno prima di registrare il tuo podcast

Prima di registrare, ci sono alcune cose che devi preparare.

Artwork podcast:Una delle cose principali che devi sapere quando impari come avviare un podcast è che la tua opera d'arte deve essere accattivante. Investi un po 'per ottenere una copertina avvincente. Utilizza immagini e caratteri sufficientemente grandi da essere chiaramente visibili in quasi tutte le dimensioni. Dovrebbe esseremassimo 2048 × 2048 e minimo 1400 × 1400. Ti consigliamo di assumere un artista grafico da Fiverr o Upwork per progettare una bella copertina per podcast.

Nome podcast: Il nome di un podcast dovrebbe aiutare i potenziali ascoltatori a sapere di cosa tratta il podcast. Prendiamo ad esempio il titolo 'The Dropshipping Podcast - All About Automating Your Product Management'. È abbastanza ovvio che questo podcast riguardi il dropshipping. Quindi, se stai cercando un podcast su quell'argomento, il nome da solo ti aiuta a capire se è il podcast giusto per te. Includendo l'argomento esatto nel tuo nome aumenti la probabilità di essere trovato per quella specifica parola chiave. Suggerimento per il podcast: includi l'argomento esatto nel nome del tuo podcast e aumenterai notevolmente le tue probabilità di essere trovato per quella specifica parola chiave.

Nome host: Questo è, ovviamente, il tuo nome (o il nome della tua attività), ma puoi includere alcune altre cose per aiutare il tuo podcast a posizionarsi più in alto per parole chiave specifiche. Ad esempio, un imprenditore di e-commerce potrebbe scrivere '[Il suo nome]: Strategista e-commerce'. Cerca la parola chiave 'blogger' in iTunes ed esplora la sezione dei podcast e vedrai cosa intendiamo.

Descrizione podcast:Uno dei nostri migliori suggerimenti per i podcast è includere quante più frasi e parole chiave pertinenti possibile nella descrizione del tuo podcast. Questo aiuterà le persone a trovare i tuoi contenuti, i contenuti a cui sono interessati e ricerca - su siti come iTunes e Spotify. Ricorda, Spotify e iTunes sono motori di ricerca e la maggior parte delle persone che incontrano il tuo podcast probabilmente lo scopriranno tramite la ricerca, almeno principalmente quando il tuo podcast è nuovo.

ospitare un podcast

Categoria e sottocategoria podcast: Esistono molte categorie e sottocategorie diverse per un podcast di iTunes, dalla moda all'imprenditorialità. Seleziona una categoria che meglio si adatta alla tua materia, ma non è necessario che sia esatta. Se hai difficoltà a selezionare una categoria, guarda altri podcast iTunes e Spotify simili ai tuoi e controlla quali usano.

Registrazione del tuo podcast

È ora di iniziare!Ma aspetta, come si registra effettivamente un podcast?

Innanzitutto, avrai bisogno di un microfono collegato al tuo PC e di un software di registrazione audio aperto, come Audacia . Dovrai anche assicurarti che il tuo software di registrazione utilizzi il microfono come dispositivo di input. Al termine, fai clic sul pulsante di registrazione nel tuo software audio e chatta.

Per registrare il tuo primo episodio in Audacity, lo strumento di podcast gratuito di cui abbiamo parlato prima, segui questi passaggi:

  1. Assicurati che Audacity abbia selezionato il tuo microfono come dispositivo di input predefinito aprendo la barra degli strumenti del dispositivo. Eseguire alcuni test per ricontrollare.
  2. Premere il tasto R o il pulsante 'Registra' per avviare la registrazione. suggerimenti per podcast
  3. Premere il tasto P o il pulsante 'Pausa' per sospendere temporaneamente la registrazione, ma non terminarla completamente. Non puoi modificare in questa modalità.
  4. Premere la barra spaziatrice o il pulsante 'Stop' per interrompere la registrazione.
  5. Se vuoi ricominciare dal punto in cui ti eri fermato senza creare una traccia aggiuntiva, premi Shift-R o premi il pulsante “Registra” mentre tieni premuto il tasto “Shift”.
  6. Premere nuovamente il tasto R o il pulsante 'Registra' per registrare una nuova traccia.

Se utilizzi il Mac e preferisci registrare in GarageBand, ecco una pratica e breve guida video di quattro minuti.

Modifica il tuo podcast

La modifica della registrazione ti consente di mantenere un volume costante, aggiungere intro e outro, nonché correggere errori o rimuovere spazi vuoti che potresti aver creato durante la sessione. Ancora una volta, qualsiasi software audio consigliato sopra, come Audacity, Adobe Audition o GarageBand dovrebbe portare a termine il lavoro.

Alcune buone impostazioni che potresti voler testare nel tuo editor audio sono quelle che stabilizzano automaticamente il volume, rimuovendo così i picchi di volume alto e un'impostazione che elimina o rimuove i pop e il rumore di sottofondo. Una volta terminata la modifica, salvalo come file MP3, con una frequenza di campionamento di 44,1 Mhz e un bitrate di 128 kbps.

Una volta salvata la registrazione, ti suggeriamo di modificare i tag ID3 del file. I tag ID forniscono ai lettori MP3 e ad altri dispositivi ulteriori informazioni sul file, come il nome dell'artista e il nome dell'episodio del podcast. In questo modo, i lettori MP3 possono visualizzare le informazioni sui brani.

Shopify maestri

In Windows e Mac, usando Open Metadata Editor e usando Audacity puoi inserire tag ID3 come il nome dell'episodio, il nome del podcast e la grafica. Può anche essere fatto in iTunes. Poi c'è anche Editor ID3 (costa $ 15 USD) che semplifica notevolmente la modifica dei tag ID3 su Mac.

La modifica dei tag ID3 non è necessaria e non aiuta la tua inserzione a posizionarsi meglio su iTunes. Ma aggiunge un bel tocco, soprattutto per coloro che scaricano i tuoi episodi per ascoltarli in seguito su dispositivi diversi.

Podcast Web Hosting Server

Uno dei nostri migliori suggerimenti per l'hosting di podcast è assicurarti di avere un host individuale solo per i tuoi file MP3. Anche se hai già un sito web e un host web, non vuoi ospitare l'audio del tuo podcast sullo stesso server. La maggior parte degli host web condivisi non ha la velocità o la larghezza di banda per stare al passo con la domanda richiesta dallo streaming e dal download di MP3. Fortunatamente, gli host multimediali rendono conveniente l'hosting di podcast. Ecco quelli che la maggior parte dei podcaster usa e consiglia:

Blubrry - Costa $ 12 al mese per 100 MB di spazio con larghezza di banda illimitata.

LibSyn - costa $ 5 al mese per 50 MB di spazio con larghezza di banda illimitata.

Pensa al tuo programma di pubblicazione prima di acquistare l'hosting di podcast. Supponiamo che tu abbia intenzione di pubblicare un episodio settimanale. Sono 4 episodi al mese. Se ogni episodio dura un'ora, il file di ogni episodio potrebbe essere di circa 50 MB, il che significa che probabilmente richiederai più di 200 MB al mese. In generale, è saggio pagare un po 'di più per l'opzione che ti dà un po' più di spazio di quello che ti serve, per ogni evenienza.

Inviare il tuo podcast a iTunes e Spotify

Dopo aver finito di creare, modificare e ospitare il tuo podcast, puoi inviarlo a directory di podcast come iTunes e Spotify. Ecco cosa comporta la condivisione dei tuoi file audio in queste directory.

Invia il tuo podcast su iTunes

  1. Crea un feed RSS per il tuo podcast: LibSyn e altri servizi di hosting di podcast gestiscono il processo di creazione del feed per i propri utenti.
  2. Aperto iTunes Connect , Il portale dedicato di Apple per i podcaster. Verrai quindi indirizzato alla dashboard di Podcasts Connect. C'è un segno '+' a sinistra dove puoi inviare un nuovo programma alla directory.
  3. Quando fai clic sul segno '+', verrai reindirizzato a una semplice pagina in cui devi inserire e convalidare il tuo indirizzo del feed RSS.
  4. Controlla l'elenco del tuo podcast una volta convalidato il tuo feed RSS. Assicurati che tutto sia esattamente come desideri, quindi fai clic sul pulsante 'Invia'.

iTunes ti invierà un messaggio di conferma, affermando che potrebbe esserci un processo di screening per il tuo podcast. Di solito entro 24-48 ore riceverai un'email che ti informa se sei stato approvato. Da 3 a 5 giorni dopo, il tuo podcast inizierà a comparire nei risultati di ricerca di iTunes per le parole chiave pertinenti.

Invia il tuo podcast su Spotify

Spotify non ha accettato invii aperti in precedenza, ma di recente si è aperto a podcaster che soddisfano criteri specifici. La directory cerca principalmente questi tipi di spettacoli:

  • Orientato alla tecnologia
  • Avere contenuti sempreverdi
  • Appello ai millennial
  • Includi la narrazione

Tutto quello che devi fare è compila questa richiesta form e attendi feedback. Tieni presente che è ancora un processo manuale e l'invio non garantisce che il tuo programma verrà elencato insieme ad altri podcast di Spotify.

Ora puoi ascoltare Shopify Masters su Spotify.

I migliori podcast per l'e-commerce

Cerchi ispirazione per gli argomenti dei podcast?Forse hai bisogno di alcuni suggerimenti sui podcast o stai solo cercando esempi da utilizzare quando impari come avviare un podcast?Ecco un elenco di podcast di e-commerce utili per riempire i tuoi succhi creativi:

Shopify Masters

host di podcast

Come podcast ufficiale di Shopify, Shopify Masters presenta una serie di imprenditori di successo e attori chiave all'interno della comunità di e-commerce. Il presentatore Felix Thea intervista gli imprenditori ogni settimana per saperne di più su ciò che serve davvero per avere successo nell'e-commerce.

Il Llama Commerce Show

Questo Llama Commerce Show è un'ottima risorsa per i proprietari di negozi online. L'host Brett Curry copre tutto ciò che riguarda il ridimensionamento di un'attività di e-commerce da Annunci di Facebook per creazione di un negozio eBay . Se hai bisogno di una direzione nella vendita, nel marketing o in qualsiasi cosa correlata all'e-commerce, questo è lo spettacolo a cui iscriverti.

Combustibile per l'e-commerce

Abbiamo già menzionato questo podcast in questo articolo, ma per una buona ragione: Ecommerce Fuel è senza dubbio uno dei migliori podcast di e-commerce in circolazione. Questo podcast è principalmente rivolto a imprenditori esperti che stanno cercando di portare la loro attività al livello successivo, ma molti dei contenuti di questo podcast possono essere applicati ai proprietari di negozi a tutti i livelli di esperienza.

Conclusione

Ora hai un'idea di cosa serve per creare un podcast di successo. Inizia a pensare alle informazioni dell'elenco dei podcast di cui hai bisogno per il tuo podcast e inizia ad ascoltare gli altri che sono simili ai tuoi obiettivi.

Se hai già un microfono, registra oggi un episodio di prova parlando della tua idea per il podcast. Abituati ad ascoltare te stesso dopo la registrazione. Se hai già scaricato un software di editing audio, prova anche quello.

come farsi pubblicità su instagram

Non devi caricare l'episodio oggi, devi solo metterti a tuo agio con il processo.

E questo è tutto: ora hai imparato cos'è un podcast, come registrare un podcast e sei armato dei nostri migliori suggerimenti sui podcast. Ora tutto ciò che devi fare è andare avanti ed eseguire: non vediamo l'ora di vedere cosa ti verrà in mente.

Quali domande hai sull'avvio di un podcast? Se hai già provato il podcasting, quali lezioni hai imparato lungo il percorso? Ci piacerebbe sentire la tua opinione.

Vuoi saperne di più?



^