Altro

Vendita all'ingrosso

Non aspettare che lo faccia qualcun altro. Assumiti e inizia a chiamare i colpi.

Inizia gratuitamente

Qual è la definizione di commercio all'ingrosso?

Il commercio all'ingrosso si riferisce a due possibili modelli di business. Un'azienda può acquistare beni in grandi quantità direttamente dai produttori, immagazzinarli e rivenderli. Oppure all'ingrosso può riferirsi ad aziende che producono i propri prodotti e li vendono direttamente ai rivenditori, che poi vendono i prodotti all'utente finale. Questa seconda opzione è stata resa popolare dai mercati all'ingrosso come Stretta di mano .



Come vengono distribuiti i beni all'ingrosso?

Quelli all'ingrosso acquistano beni da un distributore e li passano a un rivenditore per essere venduti all'utente finale. Fonte di fornitori di beni all'ingrosso prodotti di tendenza per assicurarsi che possano fornire le merci più aggiornate ai rivenditori. Quando viene identificata una tendenza, coloro che operano nel commercio all'ingrosso ricercheranno e si procureranno i prodotti più convenienti, scegliendo tra una moltitudine di produttori e distributori. Gli operatori all'ingrosso forniscono quindi questi prodotti alle attività di vendita al dettaglio per l'acquisto.



Vantaggi del commercio all'ingrosso

  • Risparmiare

Acquistando prodotti all'ingrosso puoi risparmiare denaro grazie agli sconti che i grossisti ottengono con ordini più grandi. Ciò significa che puoi ottenere prodotti a meno vendendoli a un prezzo maggiore. A seconda di quanto investi inizialmente, puoi anticipare i concorrenti acquistando e vendendo in grandi volumi.

momento migliore per pubblicare un evento su facebook
  • Costruisci una rete di fornitori

abbigliamento all



Quelli all'ingrosso hanno bisogno di una buona rete di fornitori e produttori su cui possono fare affidamento. Le consegne devono essere puntuali, i prodotti devono essere di alto livello e le relazioni rispettate, per garantire che gli affari procedano senza intoppi per un grossista. Ciò significa che le relazioni con i fornitori dovrebbero essere positive e ben mantenute in modo che il tuo marchio sia consolidato e sostenibile.

  • Diventa un esperto

Attraverso la ricerca e la vendita di prodotti diventi un esperto in questo campo. Sia che tu stia vendendo ricambi auto , gioielleria , o forniture per matrimoni acquisisci conoscenze nel tuo settore di cui i clienti si fideranno. Usa questa conoscenza per invogliare più persone al tuo negozio online e condividere informazioni che aiuteranno i clienti a effettuare un acquisto

cosa significa la luna in snapchat
  • Espandi con facilità

Una volta che avrai un buon punto d'appoggio nel tuo settore, inizierai a vedere connessioni con altri mercati. Queste connessioni potrebbero essere upselling o vendita incrociata opportunità che possono aiutare la tua azienda a ottenere ancora più successo. Questa espansione sarà facile poiché hai già impostato il tuo marchio e stabilito relazioni con coloro che offrono i loro prodotti per la vendita all'ingrosso. Qualsiasi nuova impresa sarà rapida e semplice rispetto alla creazione.



Scopri migliaia di prodotti che puoi iniziare a vendere online.

Tipi di vendita all'ingrosso

Può essere difficile navigare nell'ambiente all'ingrosso poiché alcuni grossisti lavorano in modo indipendente, mentre altri lavorano a stretto contatto con uno o due produttori. Nel complesso un commercio all'ingrosso può rientrare in una delle tre categorie o tipologie. Questi sono:

  1. Grossisti mercantili
    Questo è il tipo di vendita all'ingrosso più comune. I commercianti all'ingrosso si impegnano ad acquistare volumi maggiori di prodotti che vendono in quantità minori a un prezzo leggermente superiore. I commercianti all'ingrosso non producono i propri prodotti, ma hanno una conoscenza approfondita dei prodotti per sapere quando è il momento giusto per iniziare a venderli ad aziende di vendita al dettaglio in diversi settori.
  2. Broker
    I broker in genere non possiedono i prodotti che vendono, sono l'intermediario tra un operatore all'ingrosso e i loro clienti. Un broker negozia un buon affare tra le due parti e lavora su una struttura di commissioni di vendita.
  3. Vendita e distribuzione
    Invece di affidarsi alle imprese all'ingrosso che trovano un produttore, un produttore potrebbe assumere persone che le rappresentino attivamente presso i grossisti. Ciò significa che un produttore si metterà in contatto con gli operatori all'ingrosso per offrire loro i propri prodotti, creando offerte all'ingrosso su misura per i singoli casi.

Cos'è il prezzo all'ingrosso

Un prezzo all'ingrosso è il prezzo che un produttore addebita a un ordine all'ingrosso o all'ingrosso da loro. Poiché il commercio all'ingrosso sta acquistando all'ingrosso, è possibile richiedere al produttore uno sconto significativo che consenta a un grossista di realizzare un profitto attraverso il markup al dettaglio.

Il markup al dettaglio è il prezzo dei prodotti all'ingrosso che un rivenditore paga per un prodotto meno il prezzo all'ingrosso del prodotto. Ad esempio, se un grossista acquista 500 prodotti per un totale di $ 2.000, ogni prodotto costa $ 4. Il grossista potrebbe decidere di vendere questi prodotti in gruppi di 50 ai rivenditori per $ 400 per 50 prodotti. Il prezzo per prodotto è ora aumentato a $ 8 per prodotto, il che significa che un grossista realizzerà un profitto di $ 4 per prodotto o $ 2.000 per l'intera spedizione. Questo è ciò che rende redditizio all'ingrosso.

post di Facebook che ottengono il massimo coinvolgimento

Qual è la differenza tra un distributore, un grossista e un rivenditore?

Un prodotto deve fare molta strada prima di raggiungere un cliente pagante. Grossisti, distributori e dettaglianti sono tutti intermediari presenti nella catena di fornitura e rendono possibile questo viaggio. Ognuno ha il proprio scopo e una serie di responsabilità che definiscono il proprio ruolo nella rete.

Distributore è un agente indipendente che stipula un accordo con un produttore per vendere i propri prodotti a grossisti o dettaglianti. Distributori spesso devono affrontare limitazioni da parte dei produttori e non sono autorizzati a vendere altre linee di prodotti o prodotti concorrenti, tuttavia, che spesso si riduce al tipo di settore e di accordo che viene messo in atto. In genere, i distributori trasportano una grande quantità di scorte e spesso hanno la capacità di immagazzinare merci fino a un anno. Ogni volta che un produttore viene contattato da un potenziale nuovo acquirente, deve trattare con il distributore scelto che diventa il loro punto di contatto diretto.

Grossista è un intermediario che acquista all'ingrosso da un distributore e rivende a un prezzo all'ingrosso a un rivenditore. I grossisti possono specializzarsi in un certo tipo di prodotto, come scarpe da donna , o trasportare una vasta gamma di scorte destinate ai rivenditori in vari settori diversi. I grossisti che immagazzinano solo prodotti non concorrenti sono considerati distributori. Oltre a suddividere gli ordini all'ingrosso in quantità minori, i grossisti possono anche assemblare le merci come parte del processo. I grossisti in genere tendono a immagazzinare i prodotti per periodi di tempo più brevi rispetto ai distributori, più comunemente per un massimo di sei mesi.

Rivenditori sono imprese a scopo di lucro che vendono direttamente ai consumatori a scopo di consumo e non rivendita. Per realizzare un profitto, un rivenditore deve trovare un grossista o un distributore che venda prodotti al giusto prezzo e nelle giuste quantità. In generale, i dettaglianti guadagnano acquistando beni dai grossisti in piccole quantità a un prezzo all'ingrosso e rivenderli a un prezzo relativamente alto per coprire i costi pubblicitari e altre spese, come gli stipendi del personale, l'affitto, le bollette, ecc.

Commercio all'ingrosso Vs Dropshipping

La vendita all'ingrosso è ottima in quanto ti dà la possibilità di acquistare e vendere quando e dove vuoi. Puoi anche scegliere come vendere i tuoi prodotti, quindi questa è un'ottima opzione per un imprenditore con abbastanza capitale iniziale.

cos

Un nuovo tipo di rivenditore online noto come ' dropshipper 'È diventato popolare tra gli imprenditori di e-commerce con poco capitale iniziale. Un dropshipper è un rivenditore che non tiene azioni ma guadagna commissioni sugli ordini trasferiti al suo rivenditore all'ingrosso. Il più grande vantaggio di questo metodo di evasione degli ordini al dettaglio è che non è necessario possedere o mantenere le scorte che stai vendendo. Quando ricevi un nuovo ordine, lo passi semplicemente al tuo partner all'ingrosso che gestisce la spedizione del prodotto e prende una commissione su questo. Le aziende di e-commerce che funzionano con un modello di dropshipping dipendono enormemente fornitori all'ingrosso e devono essere strategici nella scelta del partner giusto.

Entrambi i modelli di business sono ottime opzioni ma sono adatti a diversi imprenditori.


Vuoi saperne di più?


C'è qualcos'altro che vorresti sapere di più e che vorresti fosse incluso in questo articolo? Facci sapere!

facebook come taggare qualcuno in un video


^