Biblioteca

Perché i gruppi LinkedIn possono essere ottimi per le aziende (e come crearne uno di successo)

I gruppi LinkedIn non hanno una grande reputazione. Molti di loro sono pieni di auto-promozione e spam piuttosto che discussioni preziose e interazioni significative. Quindi, può essere facile rifiutare l'idea di crearne uno per la tua azienda. 'Non funzionerebbe.'

come caricare un filtro Snapchat

Sebbene sia vero che ci sono pochi buoni gruppi LinkedIn, ciò non significa che non siano utili per tutte le aziende. Con il cambiamento nell'utilizzo dei social media negli ultimi anni, comunità chiuse come Gruppi di Facebook e i gruppi di LinkedIn potrebbero essere il modo migliore per farlo coinvolgere il tuo pubblico .



In questo post, esploreremo perché la tua azienda dovrebbe avere un gruppo LinkedIn e come creare e gestire un gruppo di successo.



Continua a leggere per saperne di più.

Perché i gruppi LinkedIn sono fantastici e come crearne uno di successo

Perché LinkedIn Groups

Se ti stai ancora chiedendo se i gruppi LinkedIn siano utili per la tua attività, spero che i seguenti motivi possano convincerti della sua importanza e potenza.



In primo luogo, i social media come li conosciamo stanno cambiando. C'è un passaggio significativo dalla semplice trasmissione di messaggi di marketing al coinvolgimento dei fan . Invece di costruire enormi pagine pubbliche, sempre più aziende optano per comunità chiuse di nicchia. Questo cambiamento è incoraggiato anche dai cambiamenti sulle principali piattaforme di social media come Facebook, dove annunciato che miglioreranno l'esperienza del gruppo LinkedIn, che è 'al centro di ciò che rende LinkedIn un luogo di fiducia in cui i professionisti si aiutano e si supportano a vicenda' 11

.

Modifiche ai gruppi di LinkedIn

In secondo luogo, l'utilizzo di LinkedIn sta crescendo. Mentre Facebook e Instagram avevano ricevuto l'attenzione della maggior parte dei marketer (inclusi noi stessi) nel 2017, LinkedIn ha costantemente cresciuto la sua base di utenti a più di 500 milioni di membri.



E a differenza di Facebook e Instagram, le persone su LinkedIn sono lì per promuovere la loro rete professionale, costruire il loro marchio personale e aumentare la loro conoscenza del settore. Ciò rende le comunità come i gruppi di LinkedIn un ottimo modo per riunire i tuoi clienti, soprattutto se sei un'azienda business-to-business (B2B).

Crescita dell

Infine, i gruppi LinkedIn hanno potenti funzionalità di gestione della comunità che non sono disponibili su altre piattaforme di social media. Ad esempio, LinkedIn invia una sintesi giornaliera o settimanale di tutte le attività del gruppo ai tuoi membri per tenerli aggiornati e coinvolti. Puoi anche inviare un'e-mail di annuncio dell'amministratore ai tuoi membri una volta alla settimana, un'e-mail che si troverà nella loro posta in arrivo, non una notifica nell'app.

Esempio di annuncio del gruppo LinkedIn

Se questi motivi sono abbastanza convincenti per te, se hai le risorse e se vuoi saperne di più sulla creazione e la gestione di un gruppo LinkedIn, approfondiamo.

Separatore di sezione

Come creare un gruppo LinkedIn di successo

1. Scegli un argomento che interessa ai tuoi clienti

Un gruppo, tuttavia, dovrebbe concentrarsi su un argomento che ha una connessione naturale con il tuo marchio e meno sulla promozione diretta del tuo marchio o azienda. Le persone dovrebbero unirsi al gruppo perché sono interessate all'argomento, non alla tua azienda. Nel tempo, il pubblico creerà una connessione naturale con l'argomento e il tuo marchio, attraverso una connessione guadagnata, che è molto più preziosa.

- Charlie Lowe al Social @ Ogilvy

Gruppo LinkedIn di HubSpot riguarda il marketing in entrata Gruppo LinkedIn del Content Marketing Institute riguarda il content marketing. Non si sono concentrati sul proprio marchio ma su argomenti che interessano ai loro clienti.

I tuoi clienti potrebbero essere interessati a discutere dei tuoi prodotti con altri clienti. Tuttavia, è probabile che siano invece più interessati all'argomento più ampio. Ad esempio, se avessimo un gruppo LinkedIn, i membri sarebbero probabilmente più desiderosi di discutere su come migliorare il loro marketing sui social media piuttosto che chattare su come utilizzare Buffer.

Avere un argomento che interessa ai tuoi clienti non solo li attirerà a far parte del tuo gruppo LinkedIn. Aiuterà anche a mantenere le conversazioni nel gruppo focalizzate e renderà più facile per te e il tuo team gestire il gruppo.

Ecco alcune domande per aiutarti a decidere sull'argomento del tuo gruppo:

  • Quali sono i tuoi obiettivi per la comunità?
  • Quali conversazioni sarebbero utili ai tuoi clienti?
  • Quali sono alcune domande che ti fanno spesso i tuoi clienti?
  • Quali sono gli argomenti comuni a cui è correlato il tuo marchio?

2. Crea il tuo gruppo LinkedIn

Una volta deciso il tuo argomento, il passaggio successivo è creare il tuo gruppo su LinkedIn.

Creare un gruppo LinkedIn è semplice come compilare un modulo. Accedi ai tuoi gruppi LinkedIn e fai clic su 'Crea gruppo'. Oppure puoi utilizzare questo link diretto se hai effettuato l'accesso: https://www.linkedin.com/groups/create .

Ecco i campi da compilare:

  • Titolo del gruppo
  • Logo del gruppo
  • Descrizione
  • Regole di gruppo (facoltative ma altamente consigliate)
  • Appartenenza al gruppo (standard o non in elenco)
Crea un gruppo LinkedIn

Un aspetto su cui consiglierei di concentrarci sono le regole del gruppo. Le regole del tuo gruppo aiuteranno i tuoi membri a capire cosa è incoraggiato e cosa no. Avere le regole del tuo gruppo dichiarate esplicitamente ti renderà anche più facile gestire il tuo gruppo e moderare le conversazioni.

Ecco un esempio di Gruppo LinkedIn del Content Marketing Institute :

Regole del gruppo LinkedIn del Content Marketing Institute

Potrebbe sembrare difficile che 'eliminino qualsiasi invio di discussione che include un collegamento a post e articoli o che sia una promozione di servizi' e 'I membri che inviano ripetutamente collegamenti verranno rimossi dal gruppo'. Dalla mia esperienza personale, avere tali regole e applicarle sembra essere la differenza fondamentale tra un gruppo LinkedIn con discussioni significative e uno pieno di spam e link.

qual è un buon CPC per gli annunci di Facebook

Se vuoi controllare più regole di gruppo come riferimento, ho pensato Motore di ricerca Land , Entra sotto i riflettori! , e Lean Startup Circle hanno regole di gruppo abbastanza buone. (Dovrai unirti ai gruppi per vedere le regole.)

3. Configurare i modelli di messaggio

Una caratteristica utile di LinkedIn Groups sono i suoi modelli di messaggi. Puoi creare messaggi personalizzati che verrebbero automaticamente inviati alle persone interessate a entrare a far parte del tuo gruppo LinkedIn. Questa è una grande opportunità per far risplendere il tono del tuo marchio. Se non crei un messaggio personalizzato, LinkedIn invierà il suo messaggio predefinito di conseguenza.

Ecco i vari modelli di messaggio:

  1. Messaggio di richiesta di partecipazione (alle persone che hanno richiesto di unirsi al tuo gruppo)
  2. Messaggio di benvenuto (alle persone a cui hai approvato la loro appartenenza al tuo gruppo)
  3. Rifiuta messaggio (alle persone per le quali hai rifiutato la richiesta di unirsi al tuo gruppo)
  4. Rifiuta e blocca messaggio (alle persone per le quali hai rifiutato la loro richiesta e desideri bloccare ulteriori richieste)

Per accedere a questa impostazione, fai clic su 'Gestisci' nella home page del tuo gruppo LinkedIn e seleziona 'Modelli' a sinistra. Quindi, fai clic su 'Crea modello' per quelli che desideri personalizzare. Ecco come appare la personalizzazione del modello:

Personalizza i modelli di messaggio

Ecco un esempio di come appare un'e-mail con messaggio di benvenuto personalizzato (il messaggio si trova nella sezione centrale mentre le altre due sezioni vengono generate automaticamente, credo):

Messaggio di benvenuto personalizzato del gruppo LinkedIn

Se desideri che le persone interessate compilino un modulo di domanda per unirsi al gruppo, potresti includere un modulo di domanda nel tuo messaggio di richiesta di partecipazione, ad esempio HubSpot ha fatto:

Applicazione LinkedIn Group

In questo modo, puoi assicurarti che solo le persone che si adattano al tuo personaggio target o le persone veramente interessate si uniscano al tuo gruppo LinkedIn.

4. Invita i tuoi contatti e fai crescere il tuo gruppo

Per assicurarti che il tuo gruppo LinkedIn rimanga un luogo affidabile per te e i tuoi membri in cui riunirti, ora puoi invitare solo le persone con cui sei connesso su LinkedIn.

Per invitare i tuoi collegamenti, fai clic su 'Gestisci' nella home page del tuo gruppo LinkedIn e seleziona 'Utenti invitati' a sinistra.

Invita i tuoi conoscenti

Se disponi di altri canali di marketing, come altri profili di social media, e-mail o un blog, puoi utilizzarli per promuovere il tuo nuovo gruppo LinkedIn. In alternativa, potresti anche condividere il tuo gruppo LinkedIn sul tuo profilo LinkedIn personale e incoraggiare i tuoi colleghi a fare lo stesso.

Ecco alcune altre idee da LinkedIn sulla promozione del tuo gruppo:

  1. Ottimizza e modifica le informazioni del tuo gruppo per includere le parole chiave che i potenziali membri probabilmente cercheranno.
  2. Incoraggia i membri del gruppo a invitare le persone.
  3. Pubblicizza il tuo gruppo con LinkedIn Ads facendo clic sul collegamento Pubblicità nella parte inferiore di qualsiasi pagina LinkedIn.

Potresti essere tentato di pensare che più grande è il tuo gruppo, meglio sarebbe. Prima di iniziare a far crescere il tuo gruppo, ecco un pensiero da considerare: molti dei più grandi gruppi LinkedIn hanno oltre un milione di membri e sono spesso pieni solo di link. Spesso sono i gruppi più piccoli con un'adeguata moderazione ad avere discussioni significative. (LinkedIn ha ora limitato il numero di membri in un gruppo a 20.0002

.)

5. Avvia discussioni e sii attivo

Questo passaggio e il successivo sono i più cruciali, che influenzeranno il rendimento del tuo gruppo LinkedIn. Sei pronto?

Dopo aver creato il tuo gruppo LinkedIn e invitato i tuoi collegamenti, probabilmente il tuo gruppo si sentirebbe ancora molto vuoto. I membri potrebbero non pubblicare nulla se non ci sono post nel gruppo (o potrebbero semplicemente iniziare a condividere link?).

come far conoscere il tuo canale YouTube

Consiglierei di creare un 'post di benvenuto' come primo post del gruppo, in cui dai il benvenuto ai nuovi membri, condividi l'argomento del gruppo e ricorda gentilmente ai membri di controllare le regole del gruppo.

Quindi, inserisci quel post in modo che rimanga nella parte superiore del feed di gruppo in modo che tutti i nuovi membri possano leggerlo. Puoi mettere in primo piano un post facendo clic sui tre punti nell'angolo in alto a destra del post e selezionando 'Caratteristica'. Ecco un esempio di come appare un post in primo piano:

Post in primo piano del gruppo LinkedIn

La prossima cosa da fare è avviare alcune discussioni nel gruppo. Questo ha due scopi:

  1. Aiuta ad avviare le conversazioni nel gruppo e
  2. Segnala ai membri del tuo gruppo il tipo di post che sono appropriati e incoraggiati.

Il formato domanda e risposta sembra essere il modo migliore per avviare conversazioni preziose nei gruppi LinkedIn. Secondo Inc., James McDonald, che ha iniziato un gruppo LinkedIn di successo per il trattamento delle acque industriali diversi anni fa, pubblicava una domanda ogni giorno e lasciava che i suoi membri rispondessero3

.

Oltre ad avviare discussioni, vorrai anche partecipare a discussioni pertinenti commentando o mettendo mi piace. Ciò incoraggerà i tuoi membri a postare di più e, ancora una volta, far loro sapere il tipo di discussioni consigliate al gruppo.

Avviare discussioni e parteciparvi può richiedere molto tempo. Ma i tuoi sforzi saranno ripagati una volta che avrai creato una cultura di discussioni significative. I nuovi membri tendono a seguire le azioni dei membri esistenti. Se vedono solo conversazioni di qualità e nessun post di autopromozione, è più probabile che contribuiscano alle discussioni piuttosto che promuovere le proprie cose nel gruppo.

6. Modera tutti i messaggi e rimuovi lo spam

Questo passaggio successivo è importante quanto il precedente. Una volta che i tuoi membri diventano attivi (yay!), Sarà fondamentale moderare i post nel tuo gruppo LinkedIn. La mia impressione è che la maggior parte dei gruppi LinkedIn fallisca a causa della mancanza di moderazione.

Secondo LinkedIn, 'Lo spam è il motivo principale per cui le persone lasciano i gruppi' e, se posso aggiungere, il motivo principale per cui le persone diventano inattive nei gruppi4

. Lo spam nei gruppi di LinkedIn è solitamente sotto forma di link. Quindi consiglierei di essere abbastanza sensibile ai membri che condividono collegamenti nel tuo gruppo LinkedIn e di eliminare il post o rimuovere il membro.

come creo una nuova pagina facebook

Per rimuovere un post o un commento nel tuo gruppo LinkedIn, fai clic sui tre punti nell'angolo in alto a destra del post o accanto al commento e seleziona 'Elimina'.

Elimina il post di LinkedIn

Per aiutarti a ridurre lo spam, LinkedIn ha anche un sistema di auto-moderazione che segnalerebbe il contenuto promozionale. Potresti anche incoraggiare i tuoi membri (o gestori di gruppo ) per contrassegnare i post non appropriati per il gruppo. Quindi puoi andare alla pagina di gestione del tuo gruppo per moderare i post nelle sezioni 'Coda di moderazione' e 'Coda di classificazione'.

Il gruppo LinkedIn gestisce i contenuti

Un piccolo avvertimento: costruire una community coinvolta può richiedere tempo e impegno. Probabilmente dovrai ripetere i passaggi cinque e sei per un bel po 'di tempo, quindi non scoraggiarti se il tuo gruppo non è molto attivo dopo il primo mese o due.

Se desideri saperne di più sulle best practice per la gestione dei gruppi LinkedIn, ci sono alcune buone risposte in questo thread di Quora (soprattutto le risposte di Alice Fuller, Andy Foote e Jeff Martens).

Separatore di sezione

Chi lo sta facendo bene? Alcuni ottimi esempi

Nel caso in cui sia utile dare un'occhiata a ciò che stanno facendo i grandi gruppi di LinkedIn, ecco alcuni dei miei preferiti (dalla mia ricerca molto limitata). È necessaria l'approvazione prima di unirsi a un gruppo, quindi non sono stato in grado di verificarne molti. Se conoscete altri ottimi esempi, li condividereste gentilmente di seguito? Grazie!

Motore di ricerca Land

Motore di ricerca Land

Motore di ricerca Land è un gruppo LinkedIn per la SEO, pieno di molte ottime discussioni di domande e risposte. Sono molto severi nel non condividere link nel gruppo, ad eccezione dei link dai siti web di Search Engine Land. (Il presupposto è che, trattandosi di un gruppo di Search Engine Land, le persone che aderiscono sono interessate a ricevere notizie direttamente dall'azienda.)

Social media marketing

Social media marketing

Social media marketing sostiene di essere il più grande e attivo gruppo LinkedIn di social media marketing a partire da maggio 2017. Ci sono molte grandi discussioni nel gruppo, come quella nello screenshot. Allo stesso tempo, poiché si tratta di un gruppo così grande, la moderazione può richiedere del tempo, quindi vedrai spesso post di auto-promozione nel gruppo.

Entra sotto i riflettori!

Entra sotto i riflettori

Entra sotto i riflettori! è un gruppo LinkedIn di affari e marketing di Tsufit, autore di Step Into The Spotlight. Tsufit avvia regolarmente discussioni e modera i post per mantenere il gruppo libero dallo spam. Sebbene l'autopromozione nel gruppo in genere non sia incoraggiata, esiste un post in cui i membri possono mostrare il proprio lavoro nei commenti del post.

Separatore di sezione

Adesso a te: quali sono i tuoi gruppi LinkedIn preferiti?

LinkedIn è la migliore piattaforma per raggiungere i professionisti interessati a entrare in contatto con altri professionisti. Questo lo rende un ottimo posto per costruire la tua comunità professionale. Sebbene i gruppi di LinkedIn potrebbero non avere una grande reputazione (ora), i pochi gruppi ben gestiti sono buone indicazioni che è possibile crearne uno di successo.

È tutto da parte mia. Mi piacerebbe conoscere i tuoi gruppi LinkedIn preferiti e perché pensi che siano fantastici!

-

La fantastica immagine in primo piano sopra è di NASA e preso da Unsplash .



^